EV Electra non è il salvatore desiderato per Trollhättan?

I giorni successivi sono solitamente particolarmente duri. Collegamenti criminali, transazioni poco chiare con la propria criptovaluta: ci sono molte accuse nell'aria. La reputazione di EV Electra e del suo amministratore delegato Jihad Mohammed è già danneggiata. Le accuse hanno un impatto negativo anche sul progetto Emily GT e sul CEO di NEVS Nina Selander. Non importa cosa riserva il futuro, il danno sarà significativo per tutte le parti.

Ci sono anche nuove accuse contro EV Electra. Questa volta si tratta di un impegno di investimento di 500 milioni di dollari che non è stato mantenuto. Anche in questo caso l'investitore libanese si difende e presenta le affermazioni come errate.

EV Electra non è il salvatore desiderato per Trollhättan e la vecchia fabbrica Saab?

L'EV Electra non è il salvatore della costruzione di veicoli a Trollhättan?
L'EV Electra non è il salvatore della costruzione di veicoli a Trollhättan?

Sì, vorrei continuare a leggere questo...

 


Questo post è esclusivo per i nostri abbonati.

Sei un abbonato o un membro dell'Aero X Club?

Log Per leggere l'intero articolo.


Non hai ancora un abbonamento a SaabBlog?

Ma vuoi una dose giornaliera di Saab e vuoi leggere l'articolo completo?

diventare abbonato o un membro dell'Aero X Club. Partecipa e sostieni attivamente il progetto SaabBlog Magazine! Perché solo con il tuo aiuto lo spirito Saab rimane vivo!

A partire da € 1,99 hai pieno accesso a tutti i contenuti e le promozioni e diventi un membro del mondo Saab.


 

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato