Scopri Saab al Motor Show di Essen 2023

Il Motor Show di Essen può essere visitato fino a domenica. Dal punto di vista di Saab, è particolarmente consigliato quest'anno. Perché c'è una dose particolarmente forte del marchio cult svedese da scoprire. Nel padiglione 2 allo stand 2D27, il primo Saab Club tedesco presenta sei veicoli che invitano a viaggiare indietro nel tempo.

La Saab 99 GL, che sarà presentata ad Essen, rappresenta l'ascesa di Saab dal segmento delle auto piccole alla classe media. Allora non doveva essere necessariamente un turbo ad essere acquistato. La maggior parte dei clienti ha deciso di non farlo ed è rimasta più che soddisfatta del solido acciaio svedese, che prometteva molta sicurezza e una lunga durata dell'auto, anche senza turbo.

Scopri Saab al Motor Show di Essen 2023
Scopri Saab al Motor Show di Essen 2023

Vivi gli anni del turbo Saab

La Saab 900 Turbo di Nico Gasparatos, tuttavia, simboleggia gli anni selvaggi del turbo. In pista, la berlina a due porte mostra ancora ciò che è possibile fare con un sofisticato motore turbo. I loro interni sono adattati senza compromessi agli sport motoristici e chiariscono che le Saab possono anche essere selvagge e sportive.

La controparte civile e seria è fornita dalla berlina dorata a quattro porte esposta allo stand espositivo, che ha anche un turbo sotto il cofano.

Motorsport: la 900 Turbo di Nico Gasparatos
Sport motoristici: la 900 Turbo di Nico Gasparatos

Drammatico: la Saab 9-4x

La parte drammatica della recente storia della Saab, senza drammi per gli svedesi, è simboleggiata dalla Saab 9-4x. Una volta c'erano grandi speranze per il SUV. L'obiettivo era garantire al marchio quote di mercato significative negli Stati Uniti e soprattutto in Cina. Ecco perché i progettisti del prodotto hanno deciso di non utilizzare un motore diesel, che non svolge alcun ruolo in nessuno dei due mercati, e si sono attenuti ai motori a benzina aspirati e turbocompressi di grandi volumi.

Saab 9-4x: avrebbe incontrato i gusti tedeschi?
Saab 9-4x: avrebbe incontrato i gusti tedeschi?

Il conto sarebbe stato ripagato? Probabilmente sì, perché sebbene costruito in Messico, il design è convincente Saab e almeno le versioni adattate per l'Europa, di cui ce ne sono solo poche, guidano come ci si aspetterebbe da un'auto di Trollhättan.

Ma il dramma di Saab voleva che non arrivasse mai al lancio sul mercato come sperato.

Saab 99: l'ascesa alla classe media
Saab 99: l'ascesa alla classe media

I visitatori di Essen (Link) decidere entro domenica. C'è ancora un'opportunità per discutere con i meccanici, perché i membri del 1° Saab Club tedesco stanno restaurando una Saab decappottabile che necessita di cure presso lo stand.

3 pensieri su "Scopri Saab al Motor Show di Essen 2023"

  • Complimenti per l'allestimento dello stand Saab, che richiede tanto tempo e organizzazione.

    Dopo quasi 50 anni come appassionato "Saab-ista" sia a livello privato che professionale, vedo lo scopo del Motor Show di Essen più nel settore delle auto d'epoca, logicamente con la messa a punto meccanica contemporanea del motore, sia esso originale o con i pochi concessionari attivi a il tempo .

    A questo proposito, al posto delle nuove generazioni più giovani (ovvero 9.3 + 9.4, nella mia visione, assolutamente fuori luogo), mi mancano i modelli 92, 93, 95 e 97 o ciò che attualmente ha più "senso Saab", il compleanno bambino, il 40 CC di 9000 anni (se possibile la versione sportiva "rosso tallageda" del 1990) e CD (come versione esclusiva DeLuxe o come versione sportiva Carlsson). Ma questo argomento può essere ripreso l'anno prossimo!

    Fino a questi modelli, c'erano ancora molte ricerche e innovazioni originali Saab disponibili, che sfortunatamente diminuirono lentamente con il CS, poiché GM rifiutava sempre più senza motivo le molte buone idee Saab grazie alla sua visione di misure di riduzione dei costi. Sfortunatamente, ciò che non era più adattato ai clienti Saab o richiesto, ma non corrispondeva a nient'altro che alla pura filosofia GM orientata al risparmio; l'unica lingua compatibile con GM.

    Ciò significa che la carrozzeria CS era un'idea di adattamento GM che è stata influenzata troppo fortemente dall'esterno per soddisfare le sue esigenze commerciali in un modo appropriato per le grandi aziende e i segmenti. I cambiamenti e gli aggiustamenti gradualmente non avevano più molto a che fare con i geni Saab originali, poiché sfortunatamente molte cose "dovevano" essere prese dagli scaffali GM interni, che Saab accettò tacitamente all'epoca e in alcuni casi già guidava metterli in un angolo. Sfortunatamente, l'unica cosa che è riuscita a salvare un po' delle idee di Saab in quel momento e portarle con sé sono state solo alcune idee innovative sul prototipo "ECOSPORT" per introdurre il modello sportivo "AERO" e per completare la sua sportività allineare. Il progetto "9k-EcoSport" è stato uno degli ultimi progetti di ricerca di proprietà di Saab con "scarsa" influenza GM (ad eccezione del frontale "Calibra" volutamente compresso, allora contemporaneo, visibile dall'esterno ed era in parte una collaborazione con Hella ).

    Se finanziariamente possibile, sarebbe interessante esporre come attrazione per i clienti ad Essen un vecchio prototipo del Museo Saab, un veicolo diverso ogni anno e, se possibile, in qualche modo legato all '"anniversario". Oppure il salone dell'auto ha determinati requisiti limitati?

    Rispondere
  • Grazie Tom!
    È semplicemente fantastico il tipo di cibo che è stato messo lì. Senza il blog non saprei nulla di queste attività intorno a Saab...

    Questo mi sembra un po' strano. Sto attento a quello che scrivo. Non so più come sono arrivato a leggere qui?

    So che non era una raccomandazione personale, non era un processo analogico. Immagino di essere finito qui per una felice coincidenza digitale nel web globale?

    Tutto quello che so per certo è che senza questo blog oggi non guiderei più una Saab. E so per certo che mi piace guidare (e leggere) una Saab (tutti i giorni). È pazzesco, è così e basta. Non posso spiegarlo, ma posso accettarlo e persino sentirmi molto a mio agio...

    Guidare e leggere sono divertenti.

    Rispondere

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato