La lunga e difficile strada per la ripartenza nella vecchia fabbrica Saab

I responsabili erano consapevoli dell'avvicinarsi di una data storica quando venerdì si sono presentati davanti alla stampa? Quasi 10 anni prima c'era stato un riavvio anche nella vecchia fabbrica Saab. Fu un tentativo che si concluse poco dopo con un disastro. Il 2023 dovrebbe essere impostato come il 2013?

Lo scetticismo si legge ovunque nella stampa svedese. È opportuno perché i tempi sono generalmente difficili per ogni start-up nel settore della mobilità. I costi di capitale sono aumentati e l’entusiasmo dei clienti per il passaggio alla mobilità elettrica è limitato. I fornitori cinesi stanno entrando nei mercati e le aziende affermate stanno ripensando il loro modello di business.

Emily GT: il difficile percorso verso la ripartenza nella vecchia fabbrica Saab
Emily GT: il difficile percorso verso la ripartenza nella vecchia fabbrica Saab

Sì, vorrei continuare a leggere questo...

 


Questo post è esclusivo per i nostri abbonati.

Sei un abbonato o un membro dell'Aero X Club?

Log Per leggere l'intero articolo.


Non hai ancora un abbonamento a SaabBlog?

Ma vuoi una dose giornaliera di Saab e vuoi leggere l'articolo completo?

diventare abbonato o un membro dell'Aero X Club. Partecipa e sostieni attivamente il progetto SaabBlog Magazine! Perché solo con il tuo aiuto lo spirito Saab rimane vivo!

A partire da € 1,99 hai pieno accesso a tutti i contenuti e le promozioni e diventi un membro del mondo Saab.


 

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato