Quei giorni in cui quasi disperiamo del design Saab

Cosa abbiamo fatto negli ultimi giorni, dal punto di vista di Saab, di speciale? L'ufficio del blog si è trasformato per un po' in uno studio di design. Le attività, per la primavera e l'estate, proiettano le loro ombre avanti. Ci facciamo strada attraverso le decappottabili e siamo impegnati con la digitalizzazione e l'elaborazione delle caratteristiche speciali del design.

Lo facciamo perché abbiamo il lungo Lista dei desideri i fan di Saab hanno davanti a noi. La frazione cabriolet in particolare è una sfida per noi, e in parole povere ci sono tre serie di cui dobbiamo occuparci. La classica Saab 900, la 9-3 OG Cabriolet, che includiamo anche la 900 NG per semplicità, e la gamma 9-3 NG.

Quando stiamo digitalizzando, elaborando dettagli e caratteristiche distintive, allora inizi a vedere le decappottabili con occhi diversi. Saab non è solo Saab e il design a volte può farci disperare. Facciamo una passeggiata nella storia del design Saab a cielo aperto. Parliamo del tempo del suo sviluppo, delle circostanze e delle persone dietro di esso.

Inizieremo con il padrino del 900 e ci dirigeremo verso gli altri, forse sconosciuti, padri del design Saab.

Einar Hareide in studio con i progetti per la Saab 9-5
Einar Hareide in studio con i progetti per la Saab 9-5

Sì, voglio leggere di più...

 


Questo post è esclusivo per i nostri abbonati.

Sei un abbonato o un membro dell'Aero X Club?

Log Per leggere l'intero articolo.


Non hai ancora un abbonamento a SaabBlog?

Ma vuoi una dose giornaliera di Saab e vuoi leggere l'articolo completo?

diventare abbonato o un membro dell'Aero X Club e sostieni il progetto SaabBlog!

A partire da € 1,99 hai pieno accesso a tutti i contenuti e le promozioni e diventi un membro del mondo Saab.


 

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato