DeLorean osa e torna al presente

Ci sono marchi automobilistici che non sono mai morti, come DeLorean, per esempio. Il produttore scandaloso e misterioso che ha fornito più narrativa durante i suoi brevi momenti di produzione rispetto ai concorrenti in decenni. Dopo la fine, gli appassionati hanno continuato a occuparsi dell'attività post-vendita. Si sono assicurati strumenti di produzione e diritti sui marchi. Il britannico Stephen Wynne costruì un piccolo impero DeLorean sulle rovine. Decenni dopo la fine della produzione, le condizioni che circondano il DMC-12 sono così paradisiache che i fan di Saab, con gli occhi puntati sulla miseria di Nyköping, possono solo sognarlo.

Joost de Vries ha ora preso il timone come CEO e DeLorean torna al presente con lui. Il viaggio è più emozionante di quanto ci si aspetterebbe, i piani per i prossimi anni sono ambiziosi. Hanno un punto debole, ma il mito DeLorean potrebbe eclissarlo. Lontana dai programmi di viaggio, la DeLorean Motor Company rimane in contatto con le sue radici e continua a prendersi cura dell'eredità storica.

DeLorean Alpha5
DeLorean Alpha5

Voglio leggere questo su ...

vuoto

 


Questo post è esclusivo per i nostri abbonati.

Non hai ancora un abbonamento a SaabBlog ma hai voglia di una dose giornaliera di Saab e vuoi leggere l'articolo completo?

Ottieni un abbonamento a partire da 0,15 € al giorno!

diventare abbonato o un membro dell'Aero X Club e sostieni il progetto SaabBlog!

Ottieni pieno accesso a tutti i contenuti e promozioni e diventa un membro del mondo Saab.

Sei già abbonato o membro del club? Log Per leggere l'intero articolo.

I commenti sono chiusi