La stagione SAAB inizia ad Altes Land il 23.04.2022 aprile XNUMX

Il penultimo fine settimana di aprile, il nostro primo piccolo evento Saab si è svolto nel nord: il tavolo dei clienti abituali di Saab Schleswig-Holstein / Amburgo ci ha invitato a fare un viaggio attraverso l'Altes Land fino all'inizio della stagione di quest'anno nel nord. Ad Amburgo, 17 Saab si sono riunite al punto di partenza. Dopo una piacevole colazione, siamo andati prima sotto il sole splendente sul Köhlbrandbrücke verso l'Altes Land, dove abbiamo incontrato altri Saab della regione nell'ex parcheggio del cantiere navale Sietas.

Inizio stagione di uscita di Saab

Da lì siamo andati insieme lungo i frutteti attraverso la vecchia campagna. Passando per case a graticcio e fattorie di frutta, tipiche di questa regione, siamo andati prima al ponte del trasportatore a est - Hemmoor, un monumento culturale tecnico nel distretto di Cuxhaven.

Dopo il viaggio di andata e ritorno con il ponte di trasporto, il convoglio Saab è partito in direzione di Herzapfelhof, dove abbiamo fatto scalo per chiacchiere Saab con caffè e torta. Da lì siamo andati all'ultima tappa dell'uscita per Buxtehude. Abbiamo sfruttato gli ultimi raggi di sole per visitare il centro storico e poi concludere la giornata nel ristorante Amadeus, la più antica casa in pietra di Buxtehude, con tante belle conversazioni Saab.

La gamma di modelli Saab all'uscita era di nuovo molto varia. Le Saab 99 EMS e 99 Turbo hanno messo in mostra i classici anni di produzione Saab degli anni '70 e '80 con peluche rosso e verde sul sedile posteriore. Il collegamento tra la Saab 99 e la 900 era una Saab 90, che dalla sua storia di modello combinava la parte anteriore della Saab 99 e la parte posteriore della berlina Saab 900 in un modello separato negli anni '80.

Dagli ultimi anni di produzione degli anni '80 e '90 arrivarono alcuni classici del 900 tra cui un 900 de luxe particolarmente raro da vedere e alcune decappottabili del 900. Erano rappresentate anche alcune Saab 9000 di anni diversi e anche Saab più giovani come la 9-3, comprese alcune decappottabili e una decappottabile Monte Carlo e anche le classiche 9-3 e 9-5 hanno alzato la bandiera Saab quel giorno.

Ci sono state anche visite nazionali di Saab dai tavoli di altri clienti abituali, così che hanno visitato anche Saab di Hannover, Rostock, Rastede, Berlino e persino la regione di Ostwestfalen-Lippe. La comunità Saab è viva e vegeta e tutti si conoscono: da altri viaggi, tavoli di clienti abituali, eventi Saab o anche direttamente da Trollhättan, come abbiamo scoperto.

Ad ogni scalo abbiamo parlato di negozio e ci sono state molte belle discussioni sulla benzina. E questa è anche la bellezza della nostra community Saab: ci conosciamo e ci sosteniamo a vicenda - in modo che il nostro amato marchio rimanga visibile il più a lungo possibile - non solo in viaggio.

È stata una bellissima e soprattutto soleggiata giornata di Saab nel vecchio paese e ci rivedremo presto. Il nostro prossimo evento è già ai blocchi di partenza: l'incontro Saab presso la stazione di servizio d'epoca il 07 maggio - non vediamo l'ora!

6 pensieri su "La stagione SAAB inizia ad Altes Land il 23.04.2022 aprile XNUMX"

  • vuoto

    Grazie per il bel reportage e le bellissime foto.
    Che bello che TUTTO fosse a posto, compreso il piacevole clima della Germania settentrionale...
    VG

    • vuoto

      Si legge bene e allegramente.
      Grazie Meike
      La foto dell'affascinante ponte di trasporto è fantastica e promuove la regione. Non sarei sorpreso se alcuni lettori ora facessero il tour da soli, ovvero "fluttuassero" via Hemmoor fino a Buxtehude nell'Amadeus... 😉

      • vuoto

        Grazie! La regione è davvero bella e ci è piaciuta a tutti. Se c'è bisogno del percorso in dettaglio, posso inviare via email il roadbook del percorso o il percorso di Google per lo smartphone 😉

        • vuoto

          È assolutamente carino.
          Urlerei subito "qui", ma trovo comunque la mia strada...

          Mio fratello vive lì. In effetti, non sono mai stato sul ponte del teletrasporto o nella più antica casa di pietra di Buxtehude. Devo assolutamente recuperare il ritardo su entrambi alla prossima occasione. Grazie per gli ottimi suggerimenti nell'articolo 😉

        • vuoto

          Sembra molto carino... fa venire voglia di organizzare una riunione.
          Ma cos'è una decappottabile Monte Carlo 9-3? Io stesso ne ho uno giallo, ma è solo il colore Inca Yellow.

          • vuoto

            Hai ragione, la 9-3 Monte Carlo Cabrio era probabilmente disponibile solo come modello di auto da DNA Collectibles con il colore Monte Carlo. Allora il colore della decappottabile 9-3 che è stata guidata sarà sicuramente il giallo Inca 🙂

I commenti sono chiusi