Evergrande Auto riceve la licenza di produzione per Hengchi 5 LX

Evergrande Auto osa un nuovo inizio e ottiene finalmente la licenza di produzione per Hengchi 5 LX. Già nel novembre 2021 i media cinesi riferivano delle licenze concesse. Poi a dicembre scomparso entrambi i tipi Hengchi 5 LX sorprendentemente dagli elenchi ufficiali MIIT. Lo sfondo è rimasto nell'oscurità, il caos che circondava la divisione immobiliare di Evergrande era probabilmente diventato troppo intenso per le autorità.

Hengchi 5LX
Hengchi 5LX

Licenza di produzione per Hengchi 5 LX

Senza licenze, l'inizio della produzione è stato lo stesso di Evergrande a gennaio festeggiato due volte, totalmente senza valore. Perché senza licenza non c'è vendita ai clienti e produzione senza senso. Venerdì scorso, il MIIT ha riportato il sorprendente rilascio per entrambe le versioni di Hengchi 5 LX (HDE6470BEVA1F , HDE6470BEVA0F). Questo apre la strada a Evergrande Auto sul mercato cinese.

Per il brand Hengchi è forse il momento decisivo. Se inizia la produzione, la qualità è giusta e tutte le funzionalità software delle auto elettriche sono disponibili, molto è stato guadagnato. Se le vendite funzionano e il marchio può ispirare i clienti nei prossimi mesi, anche Evergrande Auto sarà di interesse per gli investitori.

Hengchi 5LX
Hengchi 5LX

Ti fidi di Evergrande Auto?

Finora non c'è stato alcun segno di un nuovo inizio in borsa. Anzi. Il titolo (HK 0708) non è rimasto impressionato e gli investitori sembrano avere poca fiducia nel nuovo marchio automobilistico. Forse la crisi della divisione immobiliare di Evergrande ha eroso troppo l'immagine del gruppo. Il modo in cui i clienti cinesi reagiscono se acquistano un'auto Evergrande potrebbe essere un'esperienza perspicace.

Sullo sfondo, Hengchi 6, la seconda auto elettrica di Evergrande, che si dice sia pronta per la produzione, sta già aspettando. Una licenza non esiste ancora e non è nemmeno chiaro se i fornitori siano disposti a produrre i componenti in grandi quantità. I prossimi mesi saranno entusiasmanti. Il mercato delle auto elettriche in Cina è altamente competitivo. Il nuovo arrivato Hengchi gareggia contro NIO, Xpeng, Tesla e Geely e molti altri marchi.

La concorrenza ha il vantaggio

Soprattutto i marchi innovativi come Geely (con il sottomarchio Zeekr) o Xpeng sono molto più lontani di Hengchi. Xpeng è già presente in Svezia e si è assicurata il supporto del Gruppo Bilia. Poi la scorsa settimana il prossimo grande colpo di Xpeng. Insieme al Emil Frey Il gruppo inizia le vendite nei Paesi Bassi. O, per dirla più precisamente, la conquista dei mercati europei da parte dei nuovi arrivati ​​cinesi è già in corso, mentre gli ingranaggi di Hengchi stanno ancora scricchiolando enormemente.

7 pensieri su "Evergrande Auto riceve la licenza di produzione per Hengchi 5 LX"

  • vuoto

    Informazioni concentrate e quadro generale

    Questo è scritto in modo molto succinto e preciso, eppure la licenza concessa è virtuosamente intessuta in un'immagine del quadro generale. Circa il vantaggio dei concorrenti cinesi.

    Non mi interessa affatto il marchio Hengchi, ma lo stile di scrittura e le informazioni che lo circondano da solo rendono ogni articolo degno di nota. Hengchi è come un gancio. Gli sfondi e l'ambiente circostante sono spesso più eccitanti per me del destino del marchio o di una discussione su uno dei suoi modelli. Usando Hengchi come esempio, Tom cristallizza molte informazioni. È davvero un buon giornalismo ed è sempre un piacere per me solo per questo motivo.

    Non sento più il bisogno di discutere il design, i pro ei contro di un Hengchi 5 LX. Ho sentito la risposta migliore oggi. Ho chiesto/presumo svelto all'autista di un 900 in un parcheggio che gli sarebbe piaciuto vendere la sua auto. L'AW?
    Una risata e le seguenti parole: "Bella battuta".

    Perfetto.

  • vuoto

    Puoi avere opinioni diverse sul design... ma a prima vista dico:
    Il veicolo "ancora" ha gli specchietti esterni!
    L'e-Honda lo fa in modo più innovativo...
    Resta da vedere se il presunto vantaggio di una riparazione entra ancora in gioco.
    Quindi Hengchi 5 non innesca uno stimolo all'acquisto per me.

    • vuoto

      Neanche a me piace il design. Per quanto riguarda gli specchietti esterni, invece, sospetto che in Cina non siano ancora consentite telecamere al posto degli specchietti esterni.
      Una rapida ricerca su Google non ha portato alcuna informazione legale al riguardo, ma a quanto pare Honda China non offre veicoli con telecamere invece di specchietti esterni, che prendo come prova a sostegno della mia ipotesi.

  • vuoto

    immagine e dati di vendita. Perché acquistare un Henshi5? Ci sono ingredienti speciali, competenze che altri produttori non possono offrire? Il design non è proprio un punto di forza dell'auto.
    E-SUV il nono!
    Inoltre, un produttore non particolarmente affidabile. Cosa accadrà tra 1,2,3 anni in caso di problemi o richieste di garanzia? Hai ancora un referente?

    • vuoto

      La domanda su cosa accadrà tra qualche anno va posta a tutti i nuovi arrivati ​​cinesi. La maggior parte delle aziende ha significativamente meno di 10 anni.

      Ma come pilota Saab puoi cavartela senza un produttore 😉

  • vuoto

    Bene, allora NEVS verrà utilizzato e non venduto... Sono curioso di sapere come andranno a finire i primi rapporti di test indipendenti. C'è qualcosa del genere in Cina come ADAC, Stiftung Warentest, ecc.??... o è tutto fatto da Alibaba?

    • vuoto

      C'è anche una valutazione NCAP (C-NCAP) in Cina e anche una valutazione dell'associazione assicurativa (C-IASI).
      Trattandosi di una questione di mercato, si può ipotizzare anche una certa indipendenza delle valutazioni, poiché l'economia in Cina non è regolata come la politica e la società.
      Certo, potrebbe cambiare di nuovo in futuro e probabilmente ha meno a che fare con le nostre idee di indipendenza.

I commenti sono chiusi