Saab 96 V4 Super all'asta per un prezzo record!

Ha solo 7 chilometri sul tachimetro. Un granaio, ma atipico. Dopotutto, chi compra una Saab 96 V4 Super e poi la mette via? Va da sé che la Saab, dopo 40 anni in un fienile svedese, non era più nelle condizioni in cui era stata caricata sulla bisarca nello Stallbacka. Devi solo avere una Saab così.

Saab 96 V4 Super all'asta per un prezzo record
Saab 96 V4 Super all'asta per un prezzo record

Saab 96 V4 Super a un prezzo record

L'elenco dei titolari è un po' macabro. In Svezia, quando i veicoli escono dalla catena di montaggio, ricevono una targa e possono quindi circolare su strada. Un'eccezione, ovviamente, sono i veicoli per l'esportazione. La Saab 96 V4 aveva Saab-Valmet come prima voce, rendendo la Saab Finn. In secondo luogo, l'esecutore testamentario e infine il testatore.

Anche la bolla di consegna è ancora appesa al finestrino laterale 42 anni dopo, l'interno è intatto. Questo non si applica al corpo, che ha sofferto delle condizioni climatiche locali. La Saab è un'auto nuova e allo stesso tempo un caso per un attento restauro.

La Vendita all'asta è stato accompagnato da un incredibile interesse dei media in Svezia. Il prezzo record era nell'aria, una Saab 96 con soli 7 chilometri, un tale ritrovamento in un fienile non è comune nemmeno lì. Il prezzo stimato dell'equivalente di € 24.400 è stato raggiunto rapidamente e senza sforzo. Alla fine, dopo un'ultima guerra di offerte, il martello è sceso a 500.000 corone (circa € 47.470) più le spese della casa d'aste.

Un prezzo record per la Saab!

Saab 9-3 2.0t Polare
Saab 9-3 2.0t Polare

Saab 9-3 2.0t Edizione Polare

Mentre era quasi chiaro che la Saab 96 V4 Super avrebbe ottenuto un risultato speciale, è stato più difficile per la seconda Saab all'asta. Tuttavia, la storia della Saab 9-3 2.0t Polar Edition (2002) è similmente distorta. Una Saab solo quella 3.881 km ha l'orologio, ma è tutt'altro che un'auto nuova.

Mentre il 96 V4 ha trascorso 4 decenni al riparo dal sole in detto fienile, il 9-3 era nella migliore delle ipotesi sotto le lanterne. Visibilmente invecchiata, la vernice è sbiadita, ma almeno il libretto degli assegni è stato revisionato. La Saab è stata messa via solo intorno al 2013 e ora è stata riscoperta.

In questo caso quello che conta è la lettura del contachilometri, anche se il restauro sarà ampio. Inoltre, c'è la caccia al nuovo e ai pezzi di ricambio, cosa non proprio facile per il 9-3 OG, dopo che il fornitore svedese aveva smaltito molto nel container in passato.

Il prezzo minimo, prudentemente fissato, di € 3.100,00 è stato rapidamente superato. Non era sufficiente per una base di restauro con questo sfondo speciale. La Saab è stata venduta all'asta per 71.000 corone (circa € 6740,00).

Con immagini da Netauction.se

4 pensieri su "Saab 96 V4 Super all'asta per un prezzo record!"

  • vuoto

    ...si può davvero parlare di "prezzo record"! Non mi sarei aspettato questo prezzo, all'epoca quasi tre volte il suo valore originale; cioè deve essere di valore per i collezionisti, nonostante sia l'ultima serie di produzione.

    Sai cosa ne sarà, ad esempio collezione per quale museo o uso privato? Sicuramente ha bisogno di essere restaurato, come mostrato nelle ultime foto, per essere congruo al suo nuovo valore!

    Congratulazioni al nuovo proprietario.

    • vuoto

      Inflazione...

      non deve essere dimenticato. Recentemente Astrid Lindgren è stato un argomento su 3Sat. Ho controllato alcuni film quel giorno. Dal 5 Øre erano spesso ancora un argomento e almeno per i bambini anche una ricchezza. Anche il faro non aveva elettricità...

      Nelle case si faceva la luce con il cherosene e la cottura con la legna. Il faro aveva due bombole di gas e altre due accanto in riserva. Ma i film erano già tutti a colori 😉

      Penso che questo 96 V4 fosse più costoso ai suoi tempi di quanto non lo sia oggi. È un tale dilemma del nostro tempo che le auto sono troppo economiche e sono degenerate in articoli usa e getta. Ci sono copie con una nuova revisione generale da € 2.000. Chi fa ancora saldare, riverniciare o revisionare un motore o riparare un cambio?

      E poi la demolizione politica (economica) e i premi di cambio in cima e presumibilmente in nome dell'ambiente, che rendono la riparazione e la manutenzione del tutto assurde. Il mercato è regolamentato. Che sia in nome dell'ambiente o di una società dei consumi?

      Bene, abbastanza fastidioso...

      Penso che sia bello quando una vecchia Saab da un fienile è ancora così apprezzata oggi o ancora.

  • vuoto

    Quindi circa 50.000€ con premio. Follia per una brutta macchinina verde (ha appena detto un collega).

  • vuoto

    Sono molto felice che questo 96 V4 sia stato messo all'asta così bene. Spero che il nuovo proprietario si diverta molto con questa bellissima Saab.

I commenti sono chiusi