Koenigsegg Jesko V8 - il motore di serie più veloce al mondo

Si potrebbe discutere se ciò che Koenigsegg sta mettendo sulle ruote siano ancora auto sportive o opere d'arte. Il nuovo Koenigsegg Jesko offre una qualità squisita non solo visivamente e in molti dettagli raffinati. Tecnicamente, offre cibo gourmet svedese che non potrebbe essere più nobile. Le prime copie saranno consegnate all'inizio del prossimo anno. Prima di allora, Christian von Koenigsegg stuzzica l'appetito del cliente in trepidante attesa servendo dettagli tecnici. È giusto?

Pre-serie - Koenigsegg Jesko
Pre-serie - Koenigsegg Jesko

Il famoso V8 di Koenigsegg Jesko

Koenigsegg ha pubblicato un video in cui il fondatore e CEO dell'azienda mostra le sottigliezze tecniche. Riguarda il rilancio del V8 interno e della trasmissione LST a 9 velocità fulminea. Cambia in modo incredibilmente rapido, può saltare senza problemi le marce se necessario e, ad esempio, passare dalla 3a alla 7a marcia.

Nel film puoi goderti il ​​bel suono del motore V8 per un breve periodo. Si tratta di una raffinata opera d'arte meccanica che ci tocca particolarmente nell'approssimarsi dell'era dei motori elettrici. Per quanto tempo riuscirai ancora a goderti questo suono? Tecnicamente, gli anni sembrano essere freddi.

Il motore V8 biturbo interno ha una cilindrata di 5 litri e, se il motore è riempito con benzina normale, sviluppa 1.280 CV. Con l'E85 nel serbatoio, la potenza esplode fino a raggiungere l'incredibile potenza di 1.600 CV. La gestione del motore della Koenigsegg ci ricorda i vecchi e gloriosi tempi del Trionic di Saab.

Anche in quel momento, le prestazioni aumentarono, con il rifornimento di bioetanolo nel 9-5 OG o 9-3 NG. Sfortunatamente, il Trionic era storia alla Saab 2011 prima che il marchio finisse. I modelli Saab 9-5 NG e Griffin del 9-3 hanno ricevuto un sistema Bosch che non era in grado di generare più potenza dal carburante E85.

Koenigsegg produce due versioni del Jesko. La versione "Absolute", ottimizzata per l'alta velocità, dovrebbe raggiungere una velocità massima di 482 km/h, mentre la versione "Attack" è pensata per le rapide accelerazioni in pista.

7 pensieri su "Koenigsegg Jesko V8 - il motore di serie più veloce al mondo"

  • vuoto

    Spesso qualcosa di nuovo - questa è la prima volta che sento che i modelli Griffin del 9-3 non hanno un Trionic e quindi non dovrebbero essere in grado di generare più potenza quando si utilizza l'E85 ?? È davvero giusto? Quindi non voglio che esca il mio 9-3 Griffin Cabrio MY 2012? Le istruzioni per l'uso dicono qualcos'altro. E se fosse così - consumi ancora più alti senza una linea migliore?

    • vuoto

      Il Griffin ha i motori DI con fasatura variabile delle valvole. Un motore GM che Saab Powertrain ha contribuito a sviluppare. Niente Trionic, solo Robert Bosch.

    • vuoto

      Consumi e prestazioni

      Il consumo è inevitabilmente maggiore con l'etanolo. La proporzione di idrogeno nella molecola è molto più alta che negli idrocarburi nella benzina ...

      Il potere calorifico è inferiore. D'altra parte, anche 3/5 dei gas di scarico dell'etanolo sono costituiti da acqua. Il bilancio di CO2 dell'etanolo rimane il migliore nonostante il consumo maggiore rispetto alla benzina - a parte il fatto che una sostanza ricresce e l'altra è fossile...

      L'elevata percentuale di idrogeno nel carburante e quindi di vapore acqueo nei gas di scarico garantisce il “raffreddamento” nella camera di combustione. Puoi usarlo per migliorare le prestazioni, ma non è necessario. In ogni caso, non si può evitare un aumento dei consumi. Per i motivi accennati, tuttavia, è relativo. Le emissioni di CO2 continuano a diminuire.

      • vuoto

        Volvaab - grazie
        per questo tutoraggio tecnico, molto interessante! Certo, è decisamente positivo per la mia consapevolezza del clima e per le mie finanze quando finalmente un giorno vengo in Francia e posso fare il pieno di un E85 economico. Ma l'idea precedente che la mia dolce metà sarebbe stata ancora più vivace sulla via del ritorno (ad esempio sulla via del ritorno tramite l'autostrada tedesca :-)), devo seppellirla. Ho avuto l'opportunità di guidare l'E85 solo una volta e non ho notato un notevole aumento delle prestazioni, ma nemmeno l'opportunità di provarlo davvero nella Svezia invernale con limiti di velocità. Quindi i cavalli in scena devono essere sufficienti anche in Francia ecc. 🙁 Ma non sono neanche così male... 🙂

        Forse l'intera faccenda ha qualcosa a che fare con Euro 5, che i precedenti modelli con Trionic non potevano raggiungere?

        • vuoto

          Non dobbiamo confrontare le mele con le arance. Nella 9-3 NG c'erano motori Trionic (che erano motori GM) che venivano prodotti in tutto il mondo. Solo nel piano superiore 9-5 c'erano motori Saab "veri", anche con Trionic. I loro diritti sono stati successivamente venduti alla Cina, l'argomento era che Euro 5 non sarebbe stato realizzabile. Nei modelli Senova, tuttavia, i motori Saab hanno raggiunto Euro 5 con l'aiuto di Saab Powertrain.

        • vuoto

          Performance Plus

          Posso consolarti lì. Il tuo 9-3 è stupido, non è vero, se lo tengo in mente?

          Anche i 9-5 OG BioPower (2.0t e 2.3t), che hanno un pieno vantaggio in coppia e potenza con l'E85 (notevole), vengono più o meno livellati non appena si abbassano. I dati sulle prestazioni per E85 e 98ROZ sono molto vicini tra loro ad alto livello. Non sento più alcuna differenza. Solo la coscienza è diversa a seconda del riempimento del serbatoio. Tuttavia, le prestazioni sono quasi identiche. Le prestazioni in più (220 vs. 210 PS [2.0t] o 230 vs. 220 PS [2.3t]) sono quindi ben al di sotto del 5% per entrambi i BioPower. Non lo piango. Ma le opportunità ambientali ed economiche sì.

          • vuoto

            Tom e Volvaab

            Tutto è stato molto interessante, anche per quanto riguarda l'Euro 5, e che quando la GM è stata finalmente (solo) di nuovo prodotta a Trollhättan (dal 2011) la GM è stata utilizzata con Robert Bosch. Sì, i cavalli sono messi in scena (vedi sopra) su 210 CV. Per i motivi citati (bilancio di CO2, ecc.) non vedo l'ora di fare un viaggio attraverso la Francia con l'E85 (e prima forse di nuovo attraverso la Svezia in estate, che è più facile da raggiungere da qui tramite il traghetto Travemünde-Malmö ).

I commenti sono chiusi