17 centesimi al giorno sono troppi per un blog Saab?

Il paywall per il blog è arrivato circa un anno fa. Dopo 10 anni e con un leggero mal di pancia e una serie di preoccupazioni. Da allora costa 17 centesimi al giorno con l'abbonamento più economico se vuoi leggere tutto il contenuto senza restrizioni. Dopo circa un anno è tempo di bilanci. Era la decisione giusta allora?

Blog di Saab

Mal di pancia infondato

Va detto che il panorama dei media sta cambiando radicalmente. Quasi tutti i giornali locali più piccoli ora si affidano a un paywall per la propria offerta digitale. Altrimenti non potrebbe sopravvivere, perché il contenuto giornalistico ha il suo valore, crea lavoro e prima di tutto costa. Questo è ora accettato e il blog, in quanto piccolo mezzo, non è molto diverso da una piattaforma di notizie locale.

Il mal di pancia era infondato. Il numero richiesto di 300 iscritti è stato raggiunto, non in fretta, ma dopo pochi mesi. Da allora, il loro numero è cresciuto costantemente, mese dopo mese, e la sopravvivenza finanziaria del progetto è assicurata.

Questa è una buona cosa, perché un budget stabile ti dà libertà. Progetti come varie tazze Saab o borse di pronto soccorso e tutto ciò che arriverà presto vengono finanziati in questo modo. È stato acquistato nuovo software, è stato ordinato nuovo hardware. Per la prima volta in più di 10 anni di storia, il blog è un progetto onesto. Di quali investimenti ha bisogno, può pagarlo. Non è sempre stato così.

I lettori

Il mal di pancia aveva, ovviamente, a che fare con il possibile sviluppo del numero di lettori. Farebbero irruzione? Non volevo escludere un meno del 60 o 70%. Saab è un problema secondario molto speciale, il marchio non esiste da 10 anni, quindi ci sono alcune preoccupazioni. Dopo 11 mesi il via libera può essere dato anche qui.

Naturalmente, i numeri favolosi per il 2020, con quasi 1.2 milioni di lettori, sono lontani da quanto ci si possa aspettare attualmente. Ma probabilmente chiuderemo poco meno del milione nel 2021. Un calo moderato rispetto all'anno precedente e numeri decisamente migliori rispetto agli anni dal 2016 al 19.

I vecchi fantasmi

Il blog costa 17 cent al giorno con l'abbonamento più economico se vuoi leggere tutto il suo contenuto. Ci sono 8 o 9 contributi a settimana, un archivio video e un archivio del patrimonio, che è in costruzione. Dopo che sempre più post sono scomparsi dietro il paywall per alcune settimane, dopo un periodo di familiarizzazione di quasi un anno, vecchi fantasmi si sono insinuati dall'angolo più lontano.

17 centesimi sono troppi per alcuni lettori. Inoltre, a loro avviso, le modalità di pagamento non sono corrette. Le opzioni di acquisto in conto, PayPal e carta di credito non sarebbero sufficienti. Manca anche il pollo che mi sarebbe stato portato. O il menhir che potrebbe essere scambiato. E in generale, gli abbonamenti sono una brutta trappola, anche se volutamente non vengono rinnovati automaticamente sul blog e devono essere riprenotati quando scadono.

A volte non puoi aiutare

Non posso fare a meno dei vecchi fantasmi che stanno comparendo nella mia cassetta della posta in questo momento e scaricano lì il loro disappunto. Non vogliono leggere in futuro, il loro keynote a volte è al limite e minacciano di passare a molti altri blog (Saab).

Devi far volare i fantasmi se vogliono. 17 cent sono troppi? Allora è proprio così, e temo che le menti parsimoniose che vorrebbero vedere il lavoro gratuito di terzi come un loro privilegio debbano continuare a viaggiare. Ovunque porti il ​​viaggio.

I contributi dietro il paywall sono in aumento. Perché lo devo a coloro che finanziano il blog come iscritti. È grazie a loro che il 2022 inizia con un budget prevedibile. Una situazione quasi lussuosa mai vista prima. Rende più facile scrivere il blog e concentrarsi sulla scrittura in quanto tale. Grazie per questo!

Il progetto continuerà a svilupparsi. Anche se Saab non esiste più e si tratta (solo) di vecchie auto analogiche come un affare di cuore. Stare fermi non è un'opzione.

Una Saabexit si sta insinuando?

C'era un'altra domanda che riguarderà alcuni lettori. Dopo aver annunciato che mi sarei presto separato da alcuni artefatti Saab per un progetto sociale, è sorta la cupa supposizione che questo fosse l'inizio di un'uscita strisciante di Saab.

Un blogger che scappa dal campo, come si suol dire, e che prepara la sua uscita.

Dopo diversi lettori temuti - ecco una chiara smentita. Continuo a scrivere finché ci sono idee e mi diverto. del Vendita i manufatti stanno arrivando per i motivi che ho menzionato a novembre. Non c'è una strategia segreta dietro di esso.

17 pensieri su "17 centesimi al giorno sono troppi per un blog Saab?"

  • vuoto

    Anche se un po' più tardi, ma non per questo meno calorosamente, vorrei dire grazie per l'impegno quotidiano di te Tom e del tuo team. In quale altro luogo ci sono così tante informazioni sul nostro hobby SAAB! Inoltre le idee creative nel negozio. Devi essere duro se vuoi resistere.
    È meglio essere deboli!
    Se non vuoi pagare per tutto, lascia che sia. Tutti gli altri sono felici che le cose stiano andando così bene finanziariamente in questo momento e si spera che rimangano così. Grazie ancora e tutto il meglio per il nuovo anno con un sacco di SAAB!

  • vuoto

    Ciao Tom,

    Non vedo l'ora di rinnovare di nuovo il mio abbonamento. Ogni contributo rende la giornata più bella.

    Saluti

  • vuoto

    Tom… no, niente più complimenti per il blog o per il tuo lavoro. È già stato detto tutto e non posso che essere d'accordo. Ottimo, ottimo e continuate così.

    E mi piace ripetere la mia affermazione degli ultimi anni ... se non apprezzi il tuo lavoro con un - ora davvero Saab non tipico importo non premium - non dovresti essere sorpreso di ricevere solo rapporti leggeri. Dopotutto, è molto di più ciò che la persona ottiene di quanto investa.

    Anche se ora sto facendo un errore, ma perché il termine "Schma... ehm" mi viene in mente così velocemente. Prendi, non dare niente. Nella cerchia dei conoscenti una persona del genere rimarrebbe solo con un'emivita inferiore a 5 minuti.

    È meglio offrire la versione con abbonamento 0 d'ora in poi. Niente da pagare... NIX da leggere.
    E poi fare riferimento solo al tipo di abbonamento “economico” per richieste “speciali” 🙂

    • vuoto

      Grazie, ora avevo davvero da ridere. Mi piace la variante "Oer".

  • vuoto

    Ciao Tom,
    bello che tu mantenga vivo questo blog.
    Le informazioni sono sempre interessanti, grazie anche per l'approfondimento sulla vita privata.
    Purtroppo ci sono sempre persone che sostanzialmente hanno qualcosa di cui lamentarsi, ma nessuno è obbligato a sottoscrivere un abbonamento.
    Continua così, il mix è giusto.
    Saluti Saabige
    Sven

  • vuoto

    Non mi sono pentito della mia decisione di abbonarmi all'Aero X per un giorno. Penso che la qualità degli articoli sia migliorata ancora nell'ultimo anno - e con alcuni argomenti sei molto più avanti del "resto del mondo" con le informazioni che ottieni. Il miglior esempio è stato l'articolo sui problemi incombenti di Evergrande, che è apparso nelle notizie solo settimane dopo che ne siamo stati informati sul blog, quando l'azienda ha dovuto prestare giuramento di divulgazione.

    Ho un grande rispetto per il lavoro tuo e del tuo team, Tom, e ti auguro un Buon Natale nella tua nuova casa.

    Sorge un'altra domanda, gli abbonati ricevono un messaggio alla scadenza dell'abbonamento in modo che possano estenderlo in tempo?

    Saluti da Vienna

    • vuoto

      Ciao Peter, il sistema invia un promemoria amichevole alcuni giorni prima della scadenza. E se c'è un problema, saremo felici di aiutarti.

  • vuoto

    Ciao Tom

    No, sicuramente non è chiedere troppo e personalmente penso che le opzioni siano ottime

    Grazie mille per i tuoi sforzi, i molti articoli interessanti e ed e….

    Personalmente non vedo l'ora che arrivi il prossimo anno con il blog e le storie di Saab

    PS Come funziona l'estensione del
    Abbonamenti? È automatico o dobbiamo ricominciare qualcosa?

    Saluti

    Michael

  • vuoto

    Il blog è il mio relax quotidiano. Volentieri anche brevemente durante il lavoro. Penso che la direzione che si sta prendendo sia assolutamente giusta. Vale la pena leggere quasi ogni contributo - e questo per pochi centesimi è stato costante per anni. Coloro che non vogliono investire i pochi centesimi hanno loro stessi i maggiori svantaggi. Gli manca qualcosa.

  • vuoto

    Se tutto nella vita funzionasse così bene come questo blog, allora la vita sarebbe quasi insopportabile 😉!
    È un "blog di benessere" totale:
    Gente simpatica come lettori: dentro...
    offerte oneste...
    Un piacevole keynote nel testo ammonta...
    Niente spiriti rozzi... (e il blog dovrebbe essere in grado di lasciar andare i fantasmi)
    Una grande squadra di blog... GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE.
    SAAB è stufo ogni settimana (anche più volte), dove altro puoi ottenerlo ???
    Il blog (senza pubblicità estera!!!) vale ogni €!
    In attesa del 2022...

  • vuoto

    Abbonamenti e contratti

    Non avevo registrato (o dimenticato di nuovo) che l'abbonamento NON si rinnova automaticamente...

    È il più giusto e trasparente possibile.

    Il fatto che argomenti e offerte siano successivamente disponibili per gli abbonati in modo sempre più esclusivo nel corso di un anno e in base all'abbonamento, è una transizione fluida e logica.

    Non riesco a trovare nulla di cui lamentarmi. È tutto fatto bene e in modo equo.

  • vuoto

    Non credo che l'accettazione di un menhir cambierebbe nulla. Probabilmente sono proprio le persone che anni fa si sono arrabbiate per la pubblicità sul blog e quindi hanno boicottato le campagne annuali di raccolta fondi.

    Ora la pubblicità è sparita, ma il problema è diventato più grande. Perché puoi leggere solo ogni 2° o 3° articolo. ?

    Tom, non puoi accontentare tutti. I viaggiatori dovrebbero poter viaggiare rilassati 😉

  • vuoto

    Caro Tom.

    Prima di tutto: grazie ancora per i tuoi instancabili sforzi e gli innumerevoli piacevoli momenti di lettura. Non solo su Saab. Il blog è diventato nel frattempo la mia personale isola solare della felicità. Fondamentalmente considero un privilegio poter vivere la nostra passione automobilistica chiamata "Saab". Senza di te e il blog non sarebbe possibile in questa forma intensa, appassionata e interessante. Continuo a pensare che valga ben più di 17 centesimi al giorno.
    E i viaggiatori non vanno fermati...

    Non vedo l'ora di un 2022 ricco di eventi, molto Saabiges.
    E saluto calorosamente tutti i "rimanenti"

    Il Lizi

    • vuoto

      Amala! Hai detto tutto quello che era necessario. Continua così e tutti coloro che pagano per il blog continueranno ad essere lettori soddisfatti!

  • vuoto

    Ciao Tom,
    grazie di tutto e continua così.
    Scrivi che l'abbonamento "scadrà" dopo un anno... devo fare qualcosa, attivarmi? Ne saprò di più entro il 06.01.22, XNUMX gennaio al più tardi...
    Saluto André

    • vuoto

      Riceverai un'e-mail di promemoria e potrai estendere la tua iscrizione. Alcuni lettori lo fanno mensilmente, funziona bene.

  • vuoto

    Le cose buone hanno il loro prezzo... e il loro valore aggiunto. In SAAB, è una lunga durata combinata con un'esclusività altrimenti irraggiungibile (... e questo è relativamente economico!).
    Il blog mi aiuta a mantenere vivo il mio SAAB e ad essere aggiornato sul tema del SAAB e di tutte le aree periferiche e anche a dare risposte fondate alle domande incredule (guidi ancora SAAB, è questo il nuovo SAAB, SAAB costruisce auto di nuovo, ...) per poter ... .. e, ultimo ma non meno importante, il blog è una sorta di sostituto del rivenditore con promozioni, prodotti di merchandising, ecc. Sì, avevo solo il piccolo abbonamento, mi sono chiesto perché e ora finalmente l'ha aumentata.
    Spero che alla fine dell'abbonamento riceverai una mail dove potrai estenderlo con 2 click, per favore rendilo il più semplice possibile! Altrimenti è ok che l'abbonamento non si rinnovi automaticamente.

    Attendo con ansia molti altri articoli interessanti, grazie !!

I commenti sono chiusi