US $ 347 milioni per l'inizio della produzione di Hengchi 5

Evergrande si attiene all'inizio della produzione di Hengchi 5. A tal fine, Evergrande Auto sarà rifornito tramite la borsa di un nuovo capitale pari a US $ 347 milioni. Per questo, la società emette 900 milioni di nuove azioni. Inoltre, il gruppo si è separato da un'altra filiale europea. Il risultato è stato un piccolo contributo alle casse dell'azienda e un affare che non poteva essere affatto salutare.

Evergrande (NEVS) Stabilimento di Tianjin. Credito fotografico: Reuters
Evergrande (NEVS) Stabilimento di Tianjin. Credito fotografico: Reuters

US $ 347 milioni per l'inizio della produzione

L'inizio della produzione di Hengchi 5 è previsto per gennaio. Secondo fonti cinesi, la serie pilota dovrebbe essere già prodotta nello stabilimento NEVS di Tianjin. Ma il fabbisogno di capitale rimane enorme, pochi 100 milioni di dollari non sono troppi. Per riempire le casse vuote (presumibilmente) di Evergrande Auto, l'azienda si preoccupa ancora una volta denaro fresco in borsa.

Evergrande Auto (HK 0708) si è piazzato per questo  900 milioni nuove azioni con uno sconto del 15% sul prezzo di chiusura di venerdì. Il mercato ha accolto con favore lo sviluppo e la speranza di un avvio anticipato della produzione. A volte il titolo è stato quotato con un plus superiore all'11%.

Ma il gruppo stesso è ancora in pessime condizioni. Evergrande, un tempo azienda Fortune 500, sarà presto classificata nell'Hang Seng Enterprise Index (.HSCE) verlieren. Il fondatore Hui Ka Yan si è separato da miliardi di beni privati ​​e, come pubblicamente avvertito, ha investito i proventi nel rimborso del debito. Di conseguenza, Hui Ka Yan si classifica solo al 70° posto tra i cinesi più ricchi.

Vendite aziendali con perdite elevate

Inoltre, tutto è fatto per ridurre i costi e separato da altri investimenti europei. Inutile dire che queste attività sono tutt'altro che sane.Evergrande ha recentemente venduto e-Traction Europe BV a Gruppo Saietta. Sul conto sono entrati poco più di 2 milioni di euro, l'acquisizione è costata più di 70 milioni di euro nel 2019.

Evergrande accetta perdite elevate, con NEVS che rimane con i cinesi come ultimo investimento europeo. Resta da vedere se rimarrà così a lungo termine. Viene ripetutamente sottolineato quanto sia importante l'azienda per la realizzazione dei piani delle auto elettriche. L'ulteriore destino potrebbe dipendere dal fatto che Hengchi 5 inizi davvero nella direzione della produzione in serie a gennaio.

3 pensieri su "US $ 347 milioni per l'inizio della produzione di Hengchi 5"

  • vuoto

    Sembra andare avanti. Immagino che vorrai mantenere NEVS come centro di test e sviluppo (forse anche per il design). Le auto non saranno più costruite in Svezia, il paese è troppo costoso per questo e la Cina è imbattibilmente economica.

    Rispondere
  • vuoto

    Bene, puoi acquistare i servizi di e-trazione se ne hai bisogno. Ma c'è una riga in più nell'elenco delle vendite da fare al PCC.
    Trollhättan potrebbe essere necessario come testa di ponte nell'UE. ... anche se l'Hengchi 5 completa solo i suoi crash test per l'Europa sull'ex sito di test SAAB (e sembra buono a farlo) che farebbe brillare l'Hengchi dalla competenza principale di SAAB.

    Rispondere
    • vuoto

      Mi piacerebbe crederci anche io.

      Temo che questo abbia poco a che fare con le vecchie virtù di Saab. Le virtù non sono state onorate in Europa o negli Stati Uniti. In Cina sono praticamente sconosciuti...

      Inoltre, sono prescritti in tutto il mondo. No, ci deve essere un altro interesse che Evergrande ha nei NEVS. Forse è così banale che senza NEVS non avresti capacità produttive sufficienti (licenze statali)?

      Rispondere

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * evidenziato.