I colori tenui non sono affatto noiosi: Saab 9-3 Cabriolet 2004

Quando Saab ha introdotto la seconda generazione 9-3, dominavano materiali semplici e colori tenui. Col senno di poi, non era affatto noioso, anche se sembrava così nel 2003. A volte meno può essere molto di più. Soprattutto quando una delle prime 9-3 NG Cabriolet si ferma con colori tenui. Poi scopri la bellezza che si nasconde dietro la semplice facciata. Triste è decisamente diverso.

Saab 9-3 Cabriolet 2004
Saab 9-3 Cabriolet 2004

Naturalmente, nel 2003 alcuni concessionari e fan Saab hanno provato dolore quando hanno visto la nuova decappottabile e la berlina 9-3. L'interno era molto semplice, le plastiche utilizzate non corrispondevano agli standard che il marchio voleva mantenere. Hanno lavorato a maglia la decappottabile a Trollhättan in vista del mercato nordamericano. In cambio, ciò che i troll servivano andava bene.

Ma non per l'Europa e il resto del mondo.

Il problema è stato rapidamente riconosciuto e Hirsch Performance ha fornito accessori per alleviare il peggio del dolore. Per il vano portaoggetti c'era una striscia in look alluminio, maniglie e cruscotti rivestiti in pelle per sollevare visivamente l'interno a un livello adeguato.

Nel 2003 l'interno ha suscitato discussioni: Hirsch Performance ha fornito accessori
Nel 2003 l'interno ha suscitato discussioni: Hirsch Performance ha fornito accessori

Più di 15 anni dopo, si vedono le presunte carenze di allora con occhi diversi.

Perché i tempi sono cambiati. Interni fantastici, illuminati in modo efficace con la tecnologia LED, si trovano in ogni marchio. Quello che era impensabile nel 2003 è oggi standard. E c'è troppa perfezione, troppi effetti e gli effetti di colore infinitamente configurabili offerti. L'eccessiva saturazione si verifica rapidamente, non ti accorgi più dello spettacolo e vuoi tornare alla vecchia era analogica.

Proprio come la Saab Cabriolet offerta nel 2004.

Una Saab Cabriolet del 2004 è parcheggiata in un concessionario classico nei Paesi Bassi, quindi è un modello molto antico che Magna in Graz e non è stato rimosso dai nastri a Trollhättan. Le sue condizioni, che corrispondono completamente all'originale, sono notevoli. Cerchi invano una raffinatezza da cervo, la Saab è come una volta ha lasciato la fabbrica.

Solo plastica nera - poi semplice - ora quasi un evento di design
Solo plastica nera - poi semplice - ora quasi un evento di design

I colori tenui non sono affatto noiosi.

In realtà mi piacciono le auto dai colori vivaci. L'orgia nero-nero-grigio che i clienti tedeschi preferiscono non è la mia tazza di tè. Ma in questo caso lo è. Una Saab 9-3 Vector Cabriolet nera del 2004, con interni con accenti grigi e neri, non è affatto noiosa. Anzi. La consistente riduzione al minimo di tutti gli accenti di colore, a cui contribuisce la radio, rende la Saab elegante.

Un oggetto di design senza tempo.

Witmer & Odijk, un concessionario classico olandese che ha sempre Saab in offerta, ora offre questa decappottabile. Un oggetto di design svedese senza tempo e che, secondo il libretto degli assegni del rivenditore, è ben tenuto e in buone condizioni.

Soft turbo con 150 CV - questo è abbastanza
Soft turbo con 150 CV - questo è abbastanza

Il 150 PS Turbo non è un'unità sportiva, ma è piacevole per una comoda crociera nelle giornate di sole. L'attrezzatura include tutto il necessario e anche qualcosa in più. Quasi 68.000 chilometri non sono molti. In linea di principio, puoi goderti altri 30.000 in più spensierati senza rompere il magico traguardo dei 100.000 chilometri che innesca una perdita di valore. I 17.950,00 € che il provider vorrebbe vedere sul conto sono quindi soldi ben spesi se la condizione corrisponde a quanto promesso.

Perché i convertibili Saab sono riconosciuti come buoni investimenti. I prezzi sono stabili o salgono anno dopo anno, a seconda dell'attrezzatura e del chilometraggio. Investire in un design senza tempo può avere molti vantaggi.

Con immagini di Witmer e Odijk

2 pensieri su "I colori tenui non sono affatto noiosi: Saab 9-3 Cabriolet 2004"

  • vuoto

    La versione Vector dovrebbe effettivamente avere il motore turbo da 175 CV.
    Almeno questo era il caso della mia decappottabile del 2004, il modello Aero aveva allora 210 CV.

  • vuoto

    Bella macchina, ma devo ammettere che mi piace di più quella laterale argento. Trovo gli interni più belli e sono più un fan dei toni chiari. Ma anche il sito stesso è fantastico.
    Dalla prima impressione, fa un'impressione molto seria.

I commenti sono chiusi