Fortunatamente, Borgward non è ovunque: come funziona MG Comeback

I lettori conoscono il mio affinità al marchio MG. Una roadster del 1971 ha posto la prima pietra ed è rimasta con me per molto tempo. Non ho mai perso il mio legame giovanile con la leggenda di Abingdon, il ritorno in Europa va avanti da diversi mesi. Una storia non poco emozionante. Dopotutto, le leggende hanno una possibilità quando tornano sul palco? Non ha funzionato a Borgward, come sappiamo oggi. Alla MG, come puoi vedere con rispetto.

MG sta tornando. Ora arriva la Marvel R.
MG sta tornando. Ora arriva la Marvel R.

MG è nata in Europa due anni fa. Lentamente e con cautela, anche se devi sapere che il marchio non è mai scomparso del tutto nella sua terra d'origine inglese. C'era quasi sempre qualcosa da comprare da MG. A volte i veicoli che arrivavano come kit dalla Cina venivano assemblati sull'isola. Oppure c'erano pure importazioni e potevi anche comprare "vere" nuove auto MG. Le aziende ambiziose in Gran Bretagna stanno utilizzando vecchi veicoli come base, installando nuove tecnologie e mettendo l'evoluzione sulla strada come una piccola serie. Una MGB poi ha 300 CV, una GT da tourer poco più di 200.

Ammiraglia: MG Marvel R Electric
Ammiraglia: MG Marvel R Electric

In ogni caso, il marchio non è mai morto.

Non sorprende quindi che l'isola rimanga il mercato principale di MG. Nei primi 9 mesi del 2021, nel Regno Unito sono state vendute 22.932 nuove auto con Octagon. 14.288 hanno trovato la loro strada nel continente europeo e la crescita anno su anno è stata quasi del 100%. Il marchio sta marciando con particolare successo sulla terraferma con una crescita del 215%.

Display console centrale MG Marvel R Electric
Display console centrale MG Marvel R Electric

Una ricetta molto semplice.

MG fa tutto bene al ritorno e segue una ricetta molto semplice. La rete di vendita è in forte crescita e in estate il marchio contava già 50 agenti di vendita sotto contratto in Germania. Dovrebbero essere 100 entro la fine dell'anno e il marchio mantiene basse le barriere all'ingresso. Per un piccolo importo di 5 cifre, il partner può attaccare l'ottagono MG alla facciata, ma i marchi premium non hanno nemmeno una serie di piastrelle per pavimento obbligatorie.

I margini per l'agente, MG conclude tutti i contratti con il cliente, sono interessanti. L'operazione è priva di rischi in quanto l'agente funge solo da intermediario.

Interno della Marvel R
Interno della Marvel R

Prezzi trasparenti, senza sconti, canoni di leasing aggressivi.

Il prezzo è semplice. C'è un numero gestibile di colori e linee di apparecchiature e capacità della batteria. I prezzi sono trasparenti, l'ordine può essere effettuato online, la consegna avviene tramite un agente MG. Ecco come funzionano le vendite di auto nell'era dei dispositivi mobili.

Interessanti i canoni di leasing, che con le auto elettriche giocano un ruolo maggiore rispetto ai tradizionali motori a scoppio. La scorsa settimana MG ha fornito il Marvel R Electric prima. Un SUV dal design accattivante, disponibile con trazione integrale e un'autonomia fino a 402 chilometri. Le prestazioni del modello entry-level con trazione posteriore sono di 180 CV, la versione top di 288 CV su quattro ruote motrici.

Una station wagon puramente elettrica di MG stimola il segmento di mercato
Una station wagon puramente elettrica di MG stimola il segmento di mercato

Naturalmente, l'equipaggiamento di base include già una pompa di calore e Marvel R Electric può fornire energia ad altre auto elettriche o dispositivi finali. Un'innovazione per la quale Sono Motors è stata celebrata anni fa. Sfortunatamente senza portare il prodotto associato sulla strada finora.

I prezzi per l'elegante MG Marvel R partono in Germania da € 42.990,00. Le condizioni di locazione sono aggressive. In Svezia, dove il livello dei prezzi è leggermente più alto, la Marvel R costa l'equivalente di 360,00€ al mese per un cliente privato. Questo è più di € 100,00 in meno rispetto ai modelli comparabili del costo del gruppo VW.

Interni elettrici MG5 (pre-serie)
Interni elettrici MG5 (pre-serie)

Una station wagon elettrica ad un prezzo competitivo.

È quasi certo che MG continuerà a marciare con successo. Appare il prossimo modello MG5 elettrico. MG si sta quindi avventurando in un segmento di mercato tanto quanto orfano. Non ci sono station wagon elettriche, la maggior parte dei produttori si affida ai SUV.

Potrebbe funzionare. Perché la MG5 è un'auto elettrica che, per i suoi valori, potrebbe far riflettere qualcuno. La batteria da 61.1 kWh dovrebbe consentire un'autonomia WLTP di 400 chilometri, seguita successivamente da una batteria più piccola con 50.3 kWh, che dovrebbe essere buona per 320 chilometri.

La MG5 Electric arriverà in Germania nel 2022
La MG5 Electric arriverà in Germania nel 2022

Il vano di carico offre 420 litri, piegandolo dovrebbe essere quasi 1.400 litri. Il prezzo della station wagon è aggressivo, dovrebbe arrivare sul mercato all'inizio del 2022 a meno di 30.000 euro.

Come andranno le cose in futuro.

Dietro MG c'è SAIC, la più grande casa automobilistica della Repubblica Popolare Cinese. MG mostra molto chiaramente come andranno le cose in futuro. Mentre Volkswagen sogna di distribuire aggiornamenti ai clienti ogni 16 settimane in futuro e si considera un visionario, altrove la frequenza è più alta.

In Svezia, la MG ZS è uno dei veicoli che si trovano nella parte anteriore delle immatricolazioni. A volte anche prima di Volvo e Volkswagen, se vengono consegnati abbastanza veicoli. Per garantire che questo rimanga il caso, gli intervalli vengono ora aumentati. La variante a lungo raggio raggiunge i 440 chilometri, un caricabatterie di bordo trifase da 11 kW garantisce tempi di ricarica più brevi e l'MG iSmart della nuova MG Marvel R per una maggiore connettività. Non ci sono più miglioramenti all'hardware e al software in base agli anni del modello. Vengono sempre più velocemente.

Non più da Abingdon - non importa?

Certo, aiuta ad avere successo che MG non sia mai stato completamente morto. Il marchio ha un'enorme base di fan in tutto il mondo, la classica MG può essere vista in ogni raduno di auto d'epoca e nel traffico stradale. Inoltre, SAIC ha finora resistito alla tentazione di modernizzare radicalmente l'ottagono sacro, marchio di fabbrica di MG. Sembra ancora che fosse nel 1971 quando è stata prodotta la mia roadster.

Facelift e più autonomia per la MG ZS
Facelift e più autonomia per la MG ZS

Ma MG non costruisce più auto ad Abingdon. Probabilmente mai più. Proprio come Polestar è un marchio puramente cinese che (attualmente) produce solo in Cina, così è MG. Naturalmente, i veicoli di Volvo e BMW e del gruppo PSA stanno arrivando dalla Cina senza che nessuno se ne accorga.

Le auto, e in particolare i dispositivi mobili, sono diventate risorse globali. MG ha comunque, o forse proprio per questo, successo. Un ritorno può funzionare, per fortuna Borgward non è ovunque.

E Saab? E se qualcuno si fosse assicurato la licenza, l'avesse prodotta in Cina e poi avesse provato a tornare in Svezia e in Europa? Borgward o MG? Un ritorno funzionerebbe?

Con immagini di MG Germany

3 pensieri su "Fortunatamente, Borgward non è ovunque: come funziona MG Comeback"

  • vuoto

    In termini di design, penso che l'hengchi sia ancora meglio ... ..

  • vuoto

    Coloro a cui è stato detto morto vivono più a lungo o qualcosa del genere è il nome della frase.

    E con la svizzera Emil Frey Holding c'è persino un gruppo di vendita che potrebbe fare qualcosa del genere in tutta Europa.

    Tuttavia, non penso che SAAB come marchio possa essere rianimato con auto elettriche sviluppate e costruite in Cina.

    Le auto elettriche differiscono troppo poco l'una dall'altra perché un SAAB possa essere riconosciuto come tale.

    Sono solo smartphone su quattro ruote la cui piattaforma tecnica ha (anche) una grande influenza sull'esterno e quindi sull'immagine dell'auto.

    Ecco perché la guerra dei prezzi con i canoni di locazione è iniziata così rapidamente.

  • vuoto

    Ho notato anche la Marvel. Buon design!

I commenti sono chiusi