Una visita al Garage Jost a Pieterlen - una giornata di divertimento Saabig

Alcuni giorni l'elenco delle cose da fare è semplicemente infinito. A volte è così lungo che anche un'occhiata superficiale - mentre sto bevendo il mio primo caffè - mi fa venire voglia di iniziare. In una soleggiata mattinata di metà agosto ho davanti a me una lista così lunga. Con una grande differenza: tutto ha a che fare con Saab e il divertimento. E non vedo l'ora che arrivi il lungo viaggio, gli incontri con solo persone virtualmente conosciute fino ad oggi e, naturalmente, molte Saab.

La mia 9000 rossa - e il mio futuro aero
Benvenuto in Jost! La mia 9000 rossa - e il mio futuro aero

Invito i lettori a venire con me

Sono in Germania per lavoro e ho un giorno libero. Vorrei usarlo per una visita in Svizzera. Il mio obiettivo: il garage Jost a Pieterlen. Negli ultimi mesi c'è stato molto contatto virtuale tra le officine “Jost” e “Lizi”.

È emerso un progetto al di fuori dei riflettori del blog. Quella Garage Jost "IL" indirizzo Saab in Svizzera è probabilmente ampiamente conosciuto. Scopro che c'è un'ampia collezione Saab che vale sicuramente la pena vedere dalle conversazioni e dalle e-mail con Urs Jost, l'amministratore delegato di seconda generazione.

E c'è una Saab in vendita a Pieterlen che devo solo vedere:

Un 9000 Aero Automatic del 1997. Potrei scrivere il mio articolo su questa Saab da solo. Se sei interessato: l'annuncio è ancora visibile su garagejost.ch e autoscout24.ch.

Dato che comunque mi piace visitare la Svizzera, il mio umore non potrebbe essere migliore. Soprattutto perché sto iniziando il viaggio con un altro gioiello raro:

Una 9000 automatica del 1996 nelle condizioni dell'auto di un anno e un numero di cinque cifre sul contachilometri. Questa Saab è più purista. Ma ciò che nel linguaggio Saab significa ancora aria condizionata automatica e la pelle più bella - e anche impeccabile. Oggi tralascio un inno di lode per il piacere di guidare 9k e rimando agli innumerevoli post di blog sull'argomento.

Ho sempre trovato sufficiente e rilassante il motore 2.0 da 150 cv. Così anche oggi.

Ecco perché non sono sicuro se opterò per l'Aero per tutto il viaggio. Oltre al suo 3 volte il chilometraggio, che personalmente considero trascurabile, significherebbe che mi separerei da una Saab per la prima volta nella mia vita.

In uno dei miei post ho già scritto del rapporto desiderabile tra maturità e ragione. Per me personalmente, questo processo è solo all'inizio, anche se molto laborioso. Un'altra Saab è chiaramente fuori questione.

Il loro numero è notevolmente aumentato nel corso della ricerca su “Lizi's Garage”. Al momento vorrei tacere sui dettagli esatti. Perché anche la mia famiglia legge i post sul blog. Tuttavia, il tema della "separazione Saab" è più attuale che mai.

Ma questa è tutta un'altra storia. E presto da leggere qui sul blog.

Quando mi avvicino al "Garage Jost", il mio contachilometri sale esattamente a 97.000.

Un paradiso Saab in Svizzera
Un paradiso Saab in Svizzera

Una giornata di divertimento da Saab a Pieterlen

Sono le 13.00 e iniziamo la visita con un delizioso pranzo presso il locale italiano. Ed eccolo di nuovo, il fenomeno Saab. È la prima volta che mi siedo di fronte a qualcuno e mi sembra di incontrare un vecchio amico. Parliamo di vita, famiglia, situazione mondiale e ovviamente Saab. Potrebbe andare avanti all'infinito, ma c'è la famosa lista che deve essere elaborata.

E da quel momento in poi non riesco a smettere di stupirmi. Saab - ovunque tu guardi: locali di vendita, garage sotterranei, padiglioni e parcheggi. Ma senza lo sfarzo dell'acciaio e del vetro che è comune oggi. Anche con il marchio principale. Garage Jost è il numero 1 in Svizzera in termini di vendite e assistenza per il marchio Suzuki. Questo ha uno status leggermente diverso con i nostri vicini, una gamma molto ampia di veicoli a trazione integrale ed è, tipicamente giapponese, molto affidabile. Questo è piaciuto e apprezzato in Svizzera.

Veicoli di diverse serie e in quasi tutte le condizioni
Veicoli di diverse serie e in quasi tutte le condizioni

E corre….

Ma torniamo al “nostro” marchio. L'attenzione di Jost è chiaramente sulle serie 96 e 99. Ma sono inclusi anche 9-3 e 9-5 di tutti gli anni. Urs è dell'opinione che ogni Saab meriti di essere restaurata, se necessario, e messa sul mercato. Siamo assolutamente della stessa opinione.

I veri tesori di Saab possono essere trovati qui
I veri tesori di Saab possono essere trovati qui

Sento una storia dettagliata su ogni veicolo. Da dove viene, come è venuto dopo Pieterlen e fino a che punto è stato o viene restaurato. Il loro stato attuale non potrebbe essere più diverso. Dalle auto usate ben tenute ai classici completamente restaurati agli esemplari che si possono solo immaginare che una volta erano auto guidabili e un giorno lo saranno di nuovo.

Una grande importazione Saab dalla Svezia
Una grande importazione Saab dalla Svezia

Competenza Saab e attrezzature all'avanguardia

Tom ha già scritto del fatto che il dipartimento Saab è stato esternalizzato. C'è un'officina di assistenza Saab dedicata. Anche qui ciò che conta è più dell'apparenza. Esternamente, l'edificio ricorda comunque un'accogliente casa per le vacanze. All'interno troverai le attrezzature più moderne e la competenza Saab concentrata.

Sebbene appartenga alla specie in cui - quasi - ogni Saab fa battere più forte il polso, questo pomeriggio vivo momenti particolarmente speciali e unici.

Grande Saab 99
Grande Saab 99

Tra i veicoli importati dalla Svezia c'è il veicolo esecutivo degli anni '60.

Alcuni esemplari, nonostante la loro età, hanno un basso chilometraggio a cinque cifre e/o sembrano aver lasciato la fabbrica ieri.

Pronto: la 9000 Aero sta aspettando il test drive
Pronto: la 9000 Aero sta aspettando il test drive

Volo di prova nella Saab 9000 Aero

Il tempo vola come in volo. E ho quasi dimenticato che mi aspetta un vero volo: la Saab 9000 Aero vuole essere provata. È il mio primo incontro personale con il re della serie. Conosco il motore. Sono fortunato ad avere un CSE 2.3 Turbo. Ma non in questo "packaging".

I due 9000 parcheggiano uno accanto all'altro e sembrano semplicemente fantastici. La loro condizione di manutenzione è unica. Il chilometraggio dell'Aero non si vede. Non ci si può aspettare diversamente anche con una copia di prima mano dalla Svizzera, che è mantenuta da Saab senza eccezioni.

Inoltre, è stato completamente revisionato tecnicamente dagli specialisti Jost.

Sprofondo nel sedile di guida rivestito in pelle - che potrebbe provenire da un'astronave - e prima ancora di avviare il motore, chiedo internamente il divorzio dal mio 9k rosso.

Il rosso se ne risentirà quando sarà venduto?
Il rosso se ne risentirà quando sarà venduto?

Il test drive sulle strade di campagna e sulle autostrade svizzere intorno al Lago di Bienne ribadisce la mia decisione. I dettagli di questo divorzio devono ancora essere discussi. Né Urs né io abbiamo fretta e la parte svizzera mostra interesse per la mia Saab.

Naturalmente, Garage Jost ha il diritto di prenotazione anticipata. Tuttavia, non si può escludere che il mio 9k rosso verrà offerto tramite il garage di Lizi. Rimane emozionante. Soprattutto perché c'è ancora molto da riferire dallo stesso Pieterlen. E i capi di entrambi i "garage" hanno anche alcune idee folli e pazze.

Saluti alla comunità.

Il Lizi

PS

Il mio 9k non mi incolpa per il divorzio. Alimentato con benzina svizzera premium - ora molto più economica della nostra - ha fatto le fusa e mi ha riportato nelle vicinanze di Francoforte senza incidenti.

9 pensieri su "Una visita al Garage Jost a Pieterlen - una giornata di divertimento Saabig"

  • vuoto

    Oh Lizio,
    Complimenti e grazie per il report e le foto. Il fondo del 93 è facile da accarezzare e per me personalmente, un 9K Aero è ancora il pacchetto complessivo migliore e più simpatico su 4 ruote che abbia mai guidato. Purtroppo solo un'auto dimostrativa per i test...
    In un 2.3i con sedili in tessuto, sono stato in viaggio più spesso e più a lungo. Anche questo è stato molto bello, ma non mi toglievo dalla testa il weekend con l'Aero da quasi 30 anni...

    • vuoto

      Si può ripetere.... Presto sarà ammesso in DE, e ad un certo punto ci saranno di nuovo degli incontri. Sono felice di lasciarlo a un fan per un viaggio di piacere.

      Buon fine settimana

      Il Lizi

      • vuoto

        Ui, è molto generoso.
        Le parole mi mancano e auguro anche a te un buon fine settimana e un buon viaggio in ogni momento e tanto divertimento con l'Aero.

  • vuoto

    Esattamente questo 9k lo aveva fatto anche a me. L'acquisto è già stato completato internamente. Quindi questo: la mia richiesta di una copia del Coc in modo da poter verificare in Austria se questa voce è possibile nella nostra lista è stata respinta in modo relativamente duro dai Jost due volte. Poi mi sono astenuto, perché un veicolo sintonizzato deve essere registrato a Vienna tramite classifica individuale Harakiri con una rincorsa, come ho appreso dalla dolorosa esperienza con un Talladega originale dall'Italia.

    • vuoto

      Quale messa a punto ha il blu notte 9000 Aero automatico offerto da Garage Jost? L'annuncio non dice nulla a riguardo.

      • vuoto

        L'Aero è nelle sue condizioni originali.

        Saluti Saabige

        Il Lizi

    • vuoto

      Buongiorno signor Rachinger

      Mi dispiace molto che tu abbia preso le mie risposte come dure! Noi Bernese (cantone in Svizzera)
      sono solo un pò diversi e solitari... mi scuso esplicitamente! Il mio obiettivo è sempre stato quello di riportare l'Aero su strada in Svizzera. Quando ho ricevuto la richiesta di Lizi, non ho resistito. Se sei mai in Svizzera, sei sempre il benvenuto con me e prenderemo un caffè insieme.
      Cordiali saluti dalla Svizzera

  • vuoto

    Ciao Lizzi
    che mi ha dato un po' di pungiglione e ha suscitato un po' di invidia quando ho letto l'articolo oggi. Alcuni mesi fa ero interessato esattamente a questo 9000er, anche su consiglio di Tom, a cui avevo chiesto consiglio su un 9000er nei Paesi Bassi.
    Allo stesso tempo, avevo già contattato un rivenditore vicino a Zurigo, per il cui 9000 CSE con solo 179TKM inizialmente ero molto interessato e che è ancora disponibile (autoscout24.ch). Ma solo guardando i sedili della Jost-Saab ho avuto l'assoluta voglia di avere e ho preso le distanze dal CSE, nonostante il basso chilometraggio.

    Dopo un'approfondita ricerca delle formalità e dei costi di importazione e un'entusiastica conferenza in una cerchia familiare, tutto è poi fallito proprio lì; E, ultimo ma non meno importante, il consiglio di Tom che la mia taglia (devo averlo menzionato in un'e-mail) potrebbe portare a difficoltà di headroom ha contribuito al compito del progetto: mi sono ricordato della mia prima Saab 900 (Steilschnauzer) - Tom aveva Law.

    Te lo offro io, Lizzi - mi sarebbe piaciuto sederci - che peccato.

    • vuoto

      Grazie Gerd.
      Sono molto contento dell'acquisto.

      Saluti

      Il Lizi

I commenti sono chiusi