Saab Team Wagenheimer - Histo Monte in vista

Il motorsport storico sta soffrendo per la pandemia ed è diventato tranquillo intorno al Saab Team Wagenheimer. Ma la calma è solo superficiale. Fervono i preparativi interni per il dopo Corona. Ben in vista: l'Histo Monte. Un evento impegnativo che come fan di Saab guidi nello spirito di Erik Carlsson. Nel sud della repubblica ora stanno armando. Una Saab 96 appena acquistata è in preparazione per il rally attraverso le Alpi Marittime.

Attrezzature sportive: la nuova aggiunta al team Saab Wagenheimer

Era già nel 2017 Squadra Saab Wagenheimer con un 99 sulla mitica rotta per Monaco. La 99 è di nuovo nella storia da tempo, la vera passione della squadra appartiene alla Saab 96. Ciò si adatta bene, perché Erik Carlsson era in viaggio con una 96 nel 1962 e nel 63 e ha vinto il marchio trollhättan.

Pochi giorni fa il nuovo 96 è arrivato al team Wagenheimer. Il classico svedese è già pronto per l'uso nel motorsport storico, che è stato uno dei motivi dell'acquisto. È stato ricostruito a Friedrichs d'altri tempi, un'officina che ha un grande nome nel panorama dei rally. Il padre e il figlio di Friedrich hanno già partecipato diverse volte all'Histo Monte e sono anche riusciti a conquistare il podio vincente.

Quindi sai cosa è necessario.

Il Rally 96 ha un impianto elettrico rinforzato e un sistema di illuminazione particolarmente potente. Gli eventi dell'Histo Monte, che si svolgono all'inizio dell'anno, si svolgono in gran parte al buio. I buoni fari sono essenziali. Non puoi mai avere abbastanza luce.

Il telaio è più basso e il supporto per gli ammortizzatori Bilstein Sport è rinforzato. La ventola del refrigeratore è termostatata, le prese USB spostate nel classico in omaggio al mondo digitale.

Un sistema Simons fornisce uno o due cavalli in più e un tipico suono da rally Saab a 4 tempi. Cinture reggicalze e sedili sportivi assicurano una buona tenuta. Tutto ciò che non è veramente necessario è stato buttato fuori dai 96 in cambio.

Ecco come migliorare il rapporto peso-potenza.

Questa Saab 96 offre una buona base per il motorsport storico. Come mi dice Robert Wagenheimer, è un'auto molto speciale. Ma non ancora finito, seguiranno ulteriori modifiche. E manca ancora il contachilometri, importante per controllare la velocità media.

Quindi c'è ancora molto da fare.

Forse vedremo il 96 e il Saab Team Wagenheimer al prossimo Histo Monte. Se non nel 2022, si spera nel 2023. La pandemia sta ancora dettando il ritmo e la mancanza di sicurezza quando si pianifica un grande evento internazionale è palpabile.

Saab e Histo Monte, la storica propaggine del grande Rally di Montecarlo, stanno bene insieme. Diventa magico quando un 96 nello spirito di Erik Carlsson vola sul Col de Turini innevato. Poi il mito vive e il mondo intorno a noi è per una frazione di secondo com'era nel 1962 e nel 63.

Quando Erik Carlsson ha vinto.

2 pensieri su "Saab Team Wagenheimer - Histo Monte in vista"

  • vuoto

    ... buona fortuna!, .. quando sarà il momento 🙂

  • vuoto

    Freddo ...

    È circa 10 anni più giovane dei veicoli di Erik Carlsson, ma un 96 è un 96! ! !

    Più a lungo il modello viene interrotto, più affascinanti trovo gli anni del modello più giovani, anche se trovo ancora più adatti gli indicatori più piccoli e i paraurti più sottili sui 96.

    Ma comunque? Un 96 è un 96! ! !
    È bello quando ne hai uno buono...

    5
    1

I commenti sono chiusi