Saab 900i 1988: una compagna con gusto e stile

La primavera è l'ora dell'asta. In Svezia le automobili rare sono sotto il martello che non sono disponibili qui. Oltre ai veicoli di prima classe, includono anche classici come la Saab 900i per pochi soldi. Se la combinazione di colori e il design degli interni trasudano gusto e stile, allora dovresti provarci. O dove altro al di fuori della Svezia puoi trovare una bellissima Saab con così pochi chilometri che ha anche un legame con la storia del marchio?

Saab 900i 1988
Saab 900i 1988

Saab 900i 1988

Sembra che molti 900i siano sopravvissuti in Svezia. Il modello alla base, lontano dal veloce turbo. Una spiegazione potrebbe essere che la quota turbo nelle esportazioni era sempre ben superiore a quella in Germania. Le versioni base erano popolari nei mercati scandinavi, mentre le prestazioni e il lusso erano ciò che contava per il resto del mondo.

Tuttavia, se fossi disposto a scavare in profondità nel tuo portafoglio, potresti aggiornare 900i. In Germania c'era il pacchetto S nel 1988. Visivamente, la 900i assomigliava ai modelli Turbo, c'erano telai dei finestrini e maniglie delle porte nere, vetri oscurati, spoiler e cerchi in metallo leggero oltre a poggiatesta aggiuntivi nella parte posteriore. Con un supplemento è possibile ordinare servizi come tettuccio apribile, servosterzo, alzacristalli elettrici e chiusura centralizzata.

È chiaro che una Saab 900i ora ha il suo fascino. Con l'età e lo status di un classico, le prestazioni fanno un passo indietro, il design va in primo piano. Soprattutto la forma puristica della 900i come berlina può ispirare. Guidi un pezzo di design. La prestazione? Quasi una questione minore!

Ottimo compagno di gusto e stile

Una bella 900i arriva da uno svedese Casa d'aste alla chiamata. Non un'auto perfetta, ma un'interessante Saab adatta per l'ingresso nel mondo delle auto classiche. L'auto presenta segni di usura che indicano una normale usura. L'attrezzatura è gestibile, no aria condizionata, no alzacristalli elettrici. Il cielo si blocca, il che è un problema minore, perché la berlina può essere cambiata rapidamente grazie al grande portellone.

Ma questa Saab ha i famosi sedili riscaldati. La 900i si accende e si spegne tramite un termostato, una caratteristica che ha stupito molti nuovi arrivati ​​che non avevano molta familiarità con Saab negli anni '80. A proposito, completamente automatico, senza touchpad e senza dover fare clic su 10 sottomenu.

Il chilometraggio dovrebbe essere credibilmente inferiore a 120.000 chilometri, gran parte può essere documentata con il libretto dei tagliandi. La 900i ha un legame storico con l'impianto di trasmissione Saab di Göteborg, che non esiste più. È iniziato come veicolo per dipendenti ed è stato successivamente rilevato da un dipendente, nella cui famiglia è rimasta la 900i fino ad oggi.

Il colore esterno, che potrebbe essere verde malachite metallizzato (205), è ottimo e particolarmente raro. In connessione con il velluto beige, l'aspetto è elegante e di buon gusto.

Controllo del prezzo: quanto può costare?

La Vendita all'asta si svolge il 22 aprile, il banditore vede tra i 5.000 ei 7.000 € come possibile valore. È chiaro che anche in Svezia l'era delle auto di base economiche è finita da tempo. Ciò che ha una sostanza buona e onesta costa poche banconote. Pertanto, la valutazione è realistica e la 900i è la base, ma decisamente tutt'altro che noiosa.

Immagini: Bilweb

2 pensieri su "Saab 900i 1988: una compagna con gusto e stile"

  • Potrei diventare davvero debole e fare un po 'di spazio nella mia stalla? Davvero un ottimo colore e un interno dignitoso. Se solo la Svezia non fosse così lontana, ma semplicemente non è possibile posare 1500 km per una breve distanza.

  • Un pezzo di design, mai visto prima in questo colore. Esatto, Saab ha costruito macchine fantastiche.

I commenti sono chiusi