Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto? Ecco come funziona l'abbonamento al blog!

Il passaggio a quello è iniziato ben 3 mesi fa Modello di abbonamento al blog. Non per divertimento, ma per necessità. Per garantire la sopravvivenza a medio termine del progetto e come test. Un test per verificare se un progetto Saab è commercializzabile online o no? Il curriculum finale avrà luogo dopo sei mesi. Oggi c'è una relazione provvisoria.

Iscrizione al blog in corso

Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto?

Perché le cose richiedono tempo e anche l'istituzione della barriera di pagamento richiede loro. Si pone la questione attuale se il bicchiere sia mezzo pieno o mezzo vuoto. Una domanda su come la guardi. Al momento sono prenotati poco più di 250 abbonamenti. Non male all'inizio, ma neanche bene. Se guardi alle campagne di raccolta fondi degli ultimi anni, l'affluenza è ancora più bassa. Allora come lo interpreti?

Forse il tempo è scaduto, la storia di Saab viene raccontata e il tempo è maturo per dire addio? Per mettere offline l'ultimo progetto Saab di pubblicazione quasi quotidiana e fare qualcosa di nuovo? Forse sì, perché da questi numeri si potrebbe concludere che l'interesse per Saab sta diminuendo.

Lo sviluppo della newsletter, invece, parla una lingua completamente diversa. Per ogni lettore che cancella la newsletter, quest'anno si registreranno in media 2,4 nuovi lettori. Che sono ovviamente interessati al marchio Saab e lo accettano se non riescono a leggere per intero ogni post. Perché il numero di iscritti alla newsletter è molte volte superiore a quelli che hanno sottoscritto un abbonamento a pagamento.

Interessato a Saab, sì? Ma in modo che sia il più libero possibile? Ci si potrebbe credere. Inoltre, il numero di lettori non è diminuito drasticamente come previsto, ma è solo leggermente ridotto rispetto all'anno precedente.

Troppo poco o buono?

In definitiva, la domanda cruciale è se il numero attuale di abbonati sarebbe sufficiente. È sicuramente sufficiente per garantire l'esistenza economica del blog e dà la libertà di far decollare progetti più piccoli come le tazzine da caffè Saab. Non è sufficiente affrontare cose più grandi e dare vita al blog come meritano e il marchio. In effetti, e devo ammetterlo a me stesso, è troppo poco di tutto e solo un compromesso.

Ma vorrei solo trarne il riassunto finale e le relative conclusioni dopo sei mesi. Fino ad allora, considero il bicchiere mezzo pieno, non mezzo vuoto.

I cambiamenti

Ci sarà una breve pausa durante la Pasqua e alcuni cambiamenti sullo sfondo. Gli abbonamenti avranno un nome diverso, sarà possibile effettuare l'upgrade online e per la prima volta ci sarà un abbonamento di un solo mese. Le esperienze ei desideri espressi nelle lettere confluiscono in esso, potrebbero esserci problemi a breve termine con l'accessibilità e il login durante il passaggio.

Tutte le modifiche in dettaglio vanno online il martedì dopo Pasqua. Per questo motivo la settimana in corso è più breve del solito, l'ultimo post apparirà giovedì.

18 pensieri su "Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto? Ecco come funziona l'abbonamento al blog!"

  • vuoto

    Può essercene solo uno *

    Tom deve scoprirlo da solo. Tutto ciò che è divertente per (lui) è permesso.

    Forse Alfa è un marchio in via di estinzione? Forse è questo che ti rende così interessante, simpatico? Forse si è tentati di sostenere lei e i suoi amici? Forse no?

    Se fossi Tom, cercherei un argomento che mi interessa e un marchio / auto che posso e voglio provare su strada da solo.

    Uno svedese è troppo esclusivo per questo e l'altro (Volvo) è diventato troppo noioso per me personalmente. Le auto sono lì per essere guidate. Riferirei solo brevemente sulle auto che non potevo o non volevo guidare da solo.

    Ma come ho detto, può essercene solo uno.

    * Highlander

    2
    1
  • vuoto

    Aggiungere un marchio sbiadito a uno in via di estinzione, ha senso?

    2
    3
  • vuoto

    Moin
    Ho scelto l'abbonamento Turbo per dare a Tom un po 'più di supporto. Spero che il bicchiere sia mezzo pieno e che il tutto stia ancora crescendo. Potrebbe anche essere possibile acquistare singoli articoli. Anche molti giornali lo fanno. E / o uno SparTicket per ZB. dieci articoli ... una carta da dieci, per così dire.
    ...
    Altre marche ... Penso che Volvo sia una di queste. È solo un blog svedese.
    Anche i rapporti su Königsegg potrebbero essere interessanti.
    Saluto André

    5
    4
  • vuoto

    Unisciti a me @Stefan H e la sua petizione. Alfa sarebbe emozionante e un ottimo argomento per il blog. Meglio di Volvo, comunque. Io sono in!

    9
    5
  • vuoto

    Forse, come Tom ha menzionato alcune volte, sarebbe davvero interessante per il blog concentrarsi in futuro sui classici italiani di Alfa, Lancia e Co. Questi veicoli attirano una clientela molto simile e hanno una vasta base di fan! Cosa intendete tutti?
    Lo troverei molto arricchente!

    8
    6
    • vuoto

      @Stefan H. Grazie per il suggerimento, che è già arrivato da alcune parti. Sono felice di registrarli e penso che dovremo prendere alcune decisioni dopo Pasqua.

      7
      2
  • vuoto

    Valore aggiunto (abbonamento)

    L'abbonamento è ben fatto. Nessuno può aspettarsi di partecipare gratuitamente all'ingegnoso garage di Lizzi, di intrattenersi con articoli elaborati, film digitalizzati e conoscenze privilegiate e di perdersi con tazzine da caffè molto, molto nobili e monocromatiche.
    Il valore aggiunto di un abbonamento è abbastanza evidente.

    E comunque, e incondizionatamente, sarebbe opportuno mostrare il tuo apprezzamento per gli articoli davanti alla barriera. O il servizio, come la newsletter ...

    Apprezzamento (donazione)

    È evidente quando ci sono più newsletter che abbonamenti ai blog. E la donazione del blog? Sono ancora possibili e ben accetti parallelamente agli abbonamenti?

    Non sarebbe possibile che un numero di lettori volesse esprimere il proprio apprezzamento per tutto ciò che si trova davanti alla barriera in modo autodeterminato e senza impegno dal simbolico (ma almeno) al più o meno generosamente in qualsiasi momento? ...

    Se questa opzione è aperta e pubblica tutto l'anno e naturalmente, potrebbe essere un secondo pilastro del finanziamento?

    Alcuni potrebbero donare alla fine dell'anno, altri potrebbero preferire donare in modo anticiclico alle chiamate allora numerosissime e preferire quando la tassa è esaurita e idealmente un rimborso è sul conto?

    Chissà, ma c'è un appello per le donazioni in fondo a ogni newsletter durante tutto l'anno? In caso contrario, potrei pensare che sia una buona idea.

    Fatica (abbonamenti e Corona)

    Tra i conducenti Saab che sono tradizionalmente autodeterminati e professionalmente spesso indipendenti, potrei ben immaginare la coincidenza di due effetti. Per molti c'è un'incertezza finanziaria sulla scia della pandemia e ancora di più una maggiore avversione ai contratti e agli abbonamenti. Questi sono spesso impropri ...

    Questo non ha nulla a che fare con il Saabblog, ma la puntura è profonda e qualcuno spruzza sale nella ferita ogni giorno. Non importa chi. La palestra ha più contributori che luoghi di allenamento e gli attraenti corsi alla fine del lavoro sono stati tutti cancellati dal programma poco dopo che un'offerta di tentazione è stata automaticamente estesa e la catena si raddoppia o addirittura si raddoppia
    addebitato automaticamente tre volte la quota annuale.
    In tempi Corona, il DB estende automaticamente anche la Bahn-Card senza alcun corrispettivo e per elettricità, gas, telefono e Internet, un cliente esistente è felice di pagare il doppio per metà del servizio rispetto a un nuovo cliente. Fattore quattro: un'interessante interpretazione del libro omonimo da parte degli autori del Club di Roma.

    Per farla breve, siamo stati tutti educati per molti anni a essere scettici e riluttanti ad accettare contratti e abbonamenti. Certamente colpisce la persona sbagliata qui, ma sarà sempre colpita e sarei molto sorpreso se mi sbagliassi di oltre il 50% sulle cause sopra descritte.

    Ad ogni modo, Saab e questo blog troveranno, si spera, la strada da percorrere. Difficilmente riesco a immaginarne uno senza l'altro. Mi sento nello stesso modo in cui sembra a molti qui.

    Lunga vita (alla) Saab (blog)! ! ! Questo è esattamente quello che desidero ...

    13
    2
  • vuoto

    La crisi Corona fa sì che non vengano più sottoscritti abbonamenti. Ci sono certamente autisti Saab che devono fare lavori a breve termine e quindi hanno meno soldi a disposizione. L'altro ieri c'era l'articolo sulle officine Saab ... se non hai soldi per le riparazioni, di certo non ce l'hai per un abbonamento!
    Purtroppo al momento il tempo è brutto ... e sarebbe un peccato se il blog non esistesse più. Guiderò Saab finché ci saranno pezzi di ricambio e officine!
    Tuttavia, penso anche che ci siano ancora troppi articoli gratuiti, qui vorrei più articoli per superare la barriera di pagamento.

    10
  • vuoto

    Solo pazienza. Pubblicizza l'abbonamento ogni 2 o 3 settimane, poi lo farà La strada è giusta e la comunità Saab non vuole perdere queste pagine. Ho piena fiducia nei piloti Saab e nel futuro. Continua a guidare Saab senza leggere Saab, non funzionerebbe affatto.

    6
    1
  • vuoto

    Bicchiere mezzo pieno. Spero che possa essere completamente riempito nei prossimi mesi.
    Spero che possa andare avanti. Molti commenti vanno nella stessa direzione. Sono completamente dietro e incrocio il pollice.

  • vuoto

    Prima di tutto, sono un fan di Saabblog e sono felice dei nuovi articoli e rapporti e ho scoperto ciò che Tom rende di classe mondiale!
    Ma quante volte abbiamo ora (comprensibilmente) letto che si tratta della sostenibilità del blog ?! Penso che ci siano molte cose che si stanno riunendo in questo momento che ne rendono il numero sempre più piccolo. Potevo ben immaginare che una campagna di raccolta fondi come quella di allora non avrebbe più portato questi risultati. Ci sono molte ragioni per questo, interesse, denaro, tempo ecc. Che stanno diventando sempre meno. E anche la domanda, posso ancora guidare la mia Saab dopodomani quando tutte le altre auto ronzano ?! Vale ancora la pena acquistare una Saab? Forse è un buon consiglio partire dal livello più basso e pianificare le attività di conseguenza. Se arrivano più abbonamenti, puoi reagire. La domanda è: è ancora divertente per il blogger !? Penso che sarebbe bello se il blog continuasse, altrimenti non avrei sottoscritto un abbonamento, ma se non ha senso o non fa più divertimento, allora chiudi il blog. Morire a rate non deve essere. Ma per favore al termine dell'abbonamento 😉

  • vuoto

    Il bicchiere è mezzo pieno ... 🙂 !!!
    Quindi, prima di tutto, nessun motivo per lamentarsi. C'è sempre spazio per miglioramenti / opportunità verso l'alto ;-).
    @ Joachim Benke: Anch'io penso che l'argomento SAAB non sia ancora finito ... Ultimo esempio: Eva dalla Svezia. Grandi storie sul simpatico marchio di Trollhättan con persone impegnate. Anche un esempio di ricerca approfondita. Film ogni tanto, meraviglioso! Grazie. Quindi la varietà intorno a SAAB è impressionante e sono ancora curioso.
    Penso ancora positivamente nel futuro SAAB del blog :-).

    24
  • vuoto

    Ho letto ogni post con grande interesse! Penso che l'argomento non sia affatto "risucchiato"! E sono felice di essere uno dei clienti in abbonamento e spero che più persone decidano di abbonarsi! C'è davvero qualcosa per tutti!

    19
  • vuoto

    Allora così sia! Tom, l'hai provato per anni con molta pazienza. Se non c'è supporto, sei molto solo. Chiudi quella cosa alla fine dell'anno, risparmia il fastidio di commenti inutili e di destra in futuro e goditi la vita!

    Quindi mi separo dalla mia Saab, non è divertente senza un blog. Ma questa è un'altra cosa.

    6
    15
  • vuoto

    La mia condivisione sul blog Saab si sta precipitando nel seminterrato.
    Spero per tutti noi che il numero di abbonamenti continui a crescere! Io stesso non riesco a immaginare che la mia Saab funzioni senza un blog e non sono sicuro di trattenere i veicoli in modo permanente. Il blog è per me la ciliegina sulla torta,
    per continuare a guidare le vecchie auto con orgoglio e tanto background.
    Sarebbe un vero peccato….
    Incrociamo le dita!

    21
    2
  • vuoto

    Penserei anche a un aggiornamento alla versione turbo, ma prima di farlo voglio essere sicuro che continuerà.
    Quando penso a quanti soldi l'uno o l'altro butta nel carrello durante gli acquisti in modalità fly-by e poi leggo solo un articolo, allora mi chiedo perché così pochi lettori abituali qui considerano necessario dare il loro contributo nel modulo di uno Per effettuare abbonamenti. Che costa meno di 5 o 6 riviste patinate 😉

  • vuoto

    Buon intrattenimento, mai noioso e nemmeno costoso. Anche così, ovviamente, non funziona. Bene, lo ammetto, 10 anni dopo la fine di Saab, è una grande impresa mantenere vivo il blog. Ma l'interesse è troppo poco. Un test che non ha ancora funzionato.

    E adesso?

  • vuoto

    La giornata avrebbe potuto essere così bella - un peccato e triste allo stesso tempo, ma in qualche modo anche quasi prevedibile….

I commenti sono chiusi