Il SUV Hengchi di Evergrande Auto durante il test drive invernale

Sarà emozionante, il lancio sul mercato di Evergrande Auto si sta avvicinando. Mentre Hengchi 1, una berlina di lusso completamente elettrica, è già nota, il resto rimane misterioso. Per la prima volta è stato avvistato un SUV. In realtà non solo uno, perché un'intera flotta è in movimento in stile Evergrande. Ma ciò che è veramente interessante è ciò che ...

Voglio leggere questo su ...

 


Questo post è esclusivo per i nostri abbonati.

Non hai ancora un abbonamento a Saabblog, ti senti come una dose giornaliera di Saab e vorresti leggere l'intero articolo?

Allora aiutaci a mantenere in vita lo Spirito Saab!

Lo farai anche tu abbonato e sostieni il progetto del blog Saab!

Ottieni pieno accesso a tutti i contenuti e promozioni e diventa un membro del mondo Saab.

O rapporto Contatta il tuo attuale abbonamento per continuare a leggere.

8 pensieri su "Il SUV Hengchi di Evergrande Auto durante il test drive invernale"

  • @ Old Swede Certo che no. Un altro cantiere da aggiungere.

  • I nostri produttori tedeschi in gran parte rinunciano ai propri sviluppi della batteria. È davvero meglio a lungo termine ?!

  • @ bergsaab,

    ben detto. Ergo, il riflesso del consumatore dovrebbe essere esaminato. E la crescita illimitata in armonia con la natura appartiene al libro delle fiabe.

  • Il nocciolo della questione è che l'espansione della popolazione si ferma solo quando le condizioni economiche e sociali hanno sostituito il riflesso della sopravvivenza (sicurezza della vecchiaia con abbastanza figli) dal riflesso del consumatore. Ma poi, purtroppo, il nostro sistema fa sì che si acquisti di più, si richieda più spazio vitale, ci debbano essere più opportunità di svago. Il tutto restringe lo spazio anche senza lo sviluppo della popolazione. In SAAB, abbiamo notato che la sostenibilità non si adatta al sistema; i veicoli a motore svedesi che sono stati guidati per 10, 20 o anche 30 anni ostacolano il successo economico dell'azienda.

  • @bergsaab e aero50

    Basta guardare all'Europa. Non c'è stata un'esplosione demografica qui dal 1936, eppure abbiamo sempre meno spazio.

    3
    2
  • @bergsaab, sì certo, sono assolutamente d'accordo con te. Il problema più grande è la sovrappopolazione e la loro spinta alla prosperità, che non è colpa di nessuno.

    MB e Horch del 1936, veicoli fantastici ovviamente, ma non ho un'immagine particolarmente favorevole davanti ai miei occhi.

  • Sembra che Evergande offra, sono curioso di sapere se e quando ci sarà un'attività europea, .. e come andranno a finire i test e le valutazioni.

    @ aero50: il problema principale è secondo me lo sviluppo della popolazione, le automobili Merzedes-Benz e Horch erano già grandi nel 1936 ma non erano proprio un problema con 2-3 miliardi di persone sulla terra e bassa distribuzione. Ma quando 10 miliardi di persone popolano la terra e la metà di loro guida solo un'auto delle dimensioni di una Fiat Panda, il problema è molto più grande. Oppure il sistema può essere radicalmente convertito da strutture flessibili (trasporto individuale, consegne just in time). Lavorare a casa, niente collegamenti in autobus e collegamenti aerei paralleli ai collegamenti ferroviari, catene di approvvigionamento locali prima della globalizzazione, auto private come un lusso costoso, e e, ... l'elenco sarebbe lungo!

  • Meno spazio sul nostro pianeta, più grandi e grasse sono le auto. È semplicemente assurdo.

    4
    1

I commenti sono chiusi