Hengchi 1 nella versione di produzione

Hengchi 1 dovrebbe iniziare la produzione in serie di Evergrande Auto nella seconda metà del 2021. Finora ci sono state solo immagini della concept car. Le nuove immagini mostrano Hengchi 1 mentre scapperà dal nastro trasportatore. Il design è quindi vicino all'originale Bozza rimasto.

Hengchi 1 è stato disegnato da Anders Warming
Hengchi 1 è stato disegnato da Anders Warming

Hengchi 1 ha disegnato Anders Warming. L'ex designer BMW e Mini ha anche presentato un interessante design Saab. Il Visione a raggi X ha anticipato come potrebbe essere una Saab del futuro. Il marchio esisterebbe di nuovo. Hengchi 1 avanza in modo più convenzionale rispetto alla Saab.

Se non fossi a conoscenza della paternità di Warming, potresti scambiare il design per un design di qualsiasi studio di design italiano. Potrebbe sembrare duro, ma corrisponde alla realtà. Perché il primo prodotto Evergrande Auto sembra attraente, ma indossa la solita moda che indossano tutti i marchi in Asia. Se dovessi attaccare Xpeng o Nio a prua, quale sarebbe la differenza? Potresti persino scrivere Lucid Motors, l'entusiasta rivale di Tesla, sul corpo. Nessuno sarebbe sorpreso.

In generale, è proprio qui che potrebbe risiedere il problema degli aspiranti produttori di auto elettriche del Regno di Mezzo. I loro prodotti sono visivamente distinguibili come gli smartphone i cui marchi sono stati mascherati. Forse questo verrà accettato nella sede aziendale, forse comunque presto conterà solo il forfait e il design è una questione puramente secondaria.

Anche se non riesci a scoprire alcun dettaglio che in qualche modo possa rappresentare Hengchi appositamente per un nuovo marchio, il risultato è soddisfacente. Lo spettatore può decidere da solo se la parte posteriore o anteriore sta per il lato cioccolato. In ogni caso, dal punto di vista puramente ottico, la berlina sarebbe adatta al mercato mondiale. Finora non è stata menzionata la tecnologia e i dati sulle prestazioni.

Il design degli interni rimane aperto. Evergrande Auto sta rilasciando dettagli in porzioni più piccole nel suo mercato interno, che sarà sicuramente una decisione intelligente. Rimane aperto per il momento se Hengchi 1 seguirà la tendenza verso molti e grandi display, o se sorprenderà qui.

Quello che è certo, però, è che Hengchi 1 potrebbe contenere un po 'di Svezia. NEVS si considera sempre più un luogo di sviluppo per Evergrande Auto e spera di poter svolgere un ruolo più importante in futuro.

9 pensieri su "Hengchi 1 nella versione di produzione"

  • @GP362

    Qualcuno il cui ambiente di vita un tempo tranquillo è stato rovinato dall'estrazione di sabbia catramosa, dalle perdite di oleodotti o dal fracking potrebbe avere un'opinione diversa.
    Oppure, per guardare a una fonte di energia ancora più antica, attraverso giacimenti di carbone che bruciano sottoterra, di cui ce ne sono anche inaspettatamente molti.

    La linea di fondo è che l'industria ha sempre un impatto, più industria ha più impatto e nuova industria ha un nuovo impatto. Ma quell'industria conosciuta è migliore della nuova industria, non lo vedo.

    Hai ragione, ovviamente, si tratta principalmente di affari. Ma anche con petrolio, carbone, cibo, prodotti per la cura della persona e cos'altro non so. Ci siamo abituati a quello che sta succedendo da anni o decenni, ma dubito che sia stato fondamentalmente migliore in passato.

    C'erano meno persone, ma non puoi biasimare le nuove industrie per questo. Quelli classici sono responsabili del fatto che siamo diventati di più.

    Il fatto che si tratti solo di affari è un problema del nostro sistema economico e non della tecnologia utilizzata. Finché gli impatti ambientali non saranno ragionevolmente valutati, riusciremo sempre a ribaltare in peggio le condizioni di vita di una parte non trascurabile degli abitanti di questo pianeta, indipendentemente dalla tecnologia.

  • Un'ora 28 (@ StF),

    Non mi preoccupo nemmeno di guardare questo documentario. L'idea di fare a meno è valida di per sé. Lo sappiamo da molto, molto tempo.

    I veicoli di quasi tre tonnellate, che hanno le stesse prestazioni di un'auto più vecchia con la metà del peso e l'uso di materiali, non possono essere la soluzione.

    Non verrai automaticamente catapultato in tempi preindustriali se cerchi soluzioni ragionevoli.

  • @StF
    Esattamente queste affermazioni sono fatte da più persone alla fine. I cinesi dicono il 5! altri pianeti non sono sufficienti per consentire ai cinesi di vivere il nostro modo di vivere.

    Il rame non è cattivo, ma è finito. Proprio come altre terre rare. Forse si dovrebbe considerare dove utilizzare tali materie prime. Certamente non nei beni di consumo di massa di discutibile mobilità elettrica con i suoi eccessi (e-scooter e altre sciocchezze). Un riciclo di queste materie prime non avviene fino ad oggi, come descritto con l'esempio dei generatori eolici. Per cui vengono utilizzati in modo relativamente ragionevole lì, generazione di energia, non consumo.

    Qui un'auto elettrica con emissioni ZERO è esente da tasse e dall'altra parte del globo si stanno costruendo centrali elettriche a carbone: è ancora possibile! Conoscevo Tocopilla prima che venisse costruita questa centrale elettrica a carbone, un luogo tranquillo dove il salnitro veniva caricato su grandi navi, in parte per i bisogni del paese. A questo scopo 100 anni fa le compagnie di navigazione tedesche costruirono navi veloci (Pechino, Passat, ...), ma questo è un argomento diverso.

    I cinesi sono seduti sulla maggior parte delle materie prime di cui hanno bisogno e un giorno controlleranno questo settore così come l'energia solare, l'industria navale, l'elettronica: il treno per l'Europa è già partito.

    Come sempre, si tratta di affari. Mi dispiace, ma ancora una volta non c'è nulla di sostenibile, anche se è stato dipinto di verde. Un cattivo diesel "sporco" è più efficiente.

  • Per cui il rapporto "Umweltsünder E-Auto" è di per sé molto tendenzioso e quindi fa riflettere ed estenuante.

    Se prendi le loro affermazioni "I generatori sono cattivi", "Il rame è cattivo" e "L'elettricità dal carbone per la produzione di litio è cattiva" e le valuti con la coerenza avvertita (tra l'altro, tutti dovrebbero farne a meno), allora la dichiarazione di questo rapporto sarebbe 'Ritorno all'era preindustriale'!

    Secondo me, però, è stato fatto un grande sforzo per non fare questa affermazione, ma solo 'Le nuove energie sono cattive'! Se questo non è unilaterale, allora non lo so neanche io.

  • Il design è tutt'altro che entusiasmante. Può essere trasferito a una serie di altri marchi automobilistici occidentali, ma come già scrive Franken Troll, non a un SUV - fortunatamente!
    Semplicemente non ci sono più icone (DS o CX, E-Type, Alfa 159, Saab individuale o Volvo, ...) Tutto viene risucchiato senza problemi con cattivi gadget a LED e grandi ruote.

    Ma questo non ha molta importanza. L'industria che sta dietro e le bugie che ci vengono servite sono il vero problema. C'è anche un rapporto che fa riflettere ed "estenuante" nella mediateca di ARTE:

    https://www.arte.tv/de/videos/084757-000-A/umweltsuender-e-auto/

    5
    2
  • La questione del design ...

    dell'ora, non è più una questione se uno studio, un prototipo o un prodotto di serie risulti piacevole o addirittura positivamente sorpreso.

    Cosa significa piacevole in relazione a un prodotto di serie? Qual è una sorpresa positiva in uno studio?

    Anche tutte le Tesla potrebbero avere un motore a combustione sotto il cofano. Non un singolo fornitore di veicoli elettrici ha avuto il coraggio di aprire nuovi orizzonti oltre alla propulsione. L'Hengchi 1 rimane anche convenzionale e familiare nella forma e nella funzione. Una limousine, e allora?

    Studi? Le sue leggi sono in vigore qui da molti anni. Per così tanto tempo che, in senso stretto, lo studio più recente di X o Y avrebbe potuto e forse avrebbe dovuto essere uno studio tradizionale ...

    Min. Per un quarto di secolo, la maggior parte di tutti gli studi ha riguardato cerchi grottescamente grandi e ruote quasi prive di aria o gomma. La maggior parte di loro ha anche un interno bianco o almeno molto luminoso. Perché è così e perché non è mainstream o almeno una serie?

    Perché è solo un sacco di schifezze e siamo molto più in là. Il pneumatico (uno pneumatico pieno di aria) non ha preso piede senza motivo. Allora perché studi che tornano su ruote di carrozze di 200 anni fa?

    E chi vuole un interno bianco che si rifletta nel parabrezza e diventi rapidamente antiestetico?

    Giusto, nessuno lo vuole ed è per questo che nessuno lo costruisce. Ed è proprio per questo che ritroviamo questi e altri ingredienti di lunga tradizione nello studio più recente. Ultimo qui e ieri. E diciamo in modo affidabile "Oh" e "Ah" perché è molto diverso dalla serie ...

    Ciò di cui abbiamo veramente bisogno, tuttavia, non è lo studio n. Tremilaquattrocentottantasette per la berlina, ma una manciata di nuove idee per l'auto del futuro.

    6
    2
  • C'è molto nei raggi X, o viceversa. Anche questa macchina non sembra un singolo taglio, mi sento così con molti ... e l'ho trovato particolarmente con la maggior parte del SAAB: quello era * un * pezzo di veicolo progettato in modo comprensibile. Non “qui abbiamo l'anteriore” e “facciamo la laterale” e “ci pensiamo per il posteriore”. E quindi è di nuovo un prodotto che non guarderei più, e dove il contrario "la forma segue la funzione" (se il design non doveva venire prima) non funziona, ad esempio quando guardo il retrotreno presumibilmente orribile vista e valutabilità per guardare indietro.

  • Oh, penso che sia un po 'ingiusto, una Porsche Taycan sembra fondamentalmente diversa, più specifica, più distintiva?

  • È bella. Tom una volta ha scritto che la sorellina noiosa era simpatica. Non trovo niente di eccitante in Hengchi 1, tutto è stato visto da qualche altra parte in modo simile. Il riscaldamento fornisce solo ciò che Evergrande ordina. Quindi non dipende dal designer.

    Dopotutto, niente SUV per cominciare. Questo da solo è quasi straordinario.

I commenti sono chiusi