Bellezza Saab blu notte con un piccolo difetto

Da mesi osservatori attenti registrano una corsa su buoni motori a combustione con poca elettronica. Ciò non sorprende e l'argomento è ormai arrivato persino alla stampa specializzata. Il più grande giornale automobilistico d'Europa ha recentemente trattato l'argomento in un editoriale.

Questa bellezza Saab è offerta vicino a Milano
Questa bellezza Saab è offerta vicino a Milano

Sostenibilità dalla porta di servizio? Per paura della digitalizzazione e dell'elettrificazione? O semplicemente non hai voglia di una mobilità completamente monitorata? Puoi scegliere le ragioni e, a seconda del tuo punto di vista, armeggiare con una verità. Perché probabilmente non ci sarà una risposta generale al fenomeno.

Indipendentemente dal fatto che la tendenza sia impostata da coloro che rifiutano di progredire, o se si tratta di una motivazione diversa. Una Saab 9-5 dovrebbe essere sicuramente nell'elenco dei veicoli consigliati. A causa dei lunghi tempi di costruzione non pianificati, la grande Saab è rimasta un'auto per più di 10 anni che è in gran parte priva di complicazioni elettroniche. Un punto in più se vuoi guidare in analogico per un po 'di tempo.

Bellezza Saab blu notte

Trovare qualcuno che sia buono, tuttavia, non è così facile. La mia ricerca è durata e non è mancata Komplikationen. Un problema che i lettori non hanno. Potresti fare a meno di guardare, perché una copia emozionante è attualmente in offerta nella regione di Milano. Sì, è di nuovo l'Italia, ne abbiamo avuto uno emozionante la scorsa settimana 9000 dalla terra d'oltralpe.

Tuttavia, il rivenditore riferisce di essere preparato per le attività di esportazione. Portare la Saab in sicurezza attraverso le Alpi non è un problema. Il possibile oggetto del desiderio è una Saab 9-5 Aero in blu notte. L'anno di costruzione 2000 significa che la penna rossa non è ancora stata autorizzata a colpire e la limousine svedese ha tutti i bei servizi di cui una volta le persone a Trollhättan erano così orgogliose.

Sul contachilometri sono presenti solo 90.000 chilometri, si assicura che il chilometraggio sia originale e tracciabile. Le condizioni sono bellissime, l'attrezzatura è completa tranne due dettagli. Manca il tetto apribile, il che non è un vero difetto. Il primo proprietario ha rinunciato anche al riscaldamento dei sedili, cosa che al nord potrebbe dare fastidio. Ma questo potrebbe essere adattato con un certo sforzo. I sedili sono regolabili elettricamente e ventilati. Anche questo è carino.

Limousine sportiva e lussuosa

Gli interni sono armoniosi, la pelle nera e la mancanza di legno sul cruscotto creano un ambiente sportivo. La Saab 9-5 Aero viene cambiata manualmente, il che consolida ulteriormente l'impressione di una berlina sportiva e lussuosa. L'unico piccolo difetto che rimane è la mancanza di pulizia dei fari. I tergicristalli sono stati smontati, il che non è raro. I buchi sono stati chiusi e dipinti, cosa che raramente si vede di nuovo.

Come sempre alla fine, anche questa volta con la bellezza Saab si pone la questione del prezzo. Farina Motors chiede 7.500 euro. Chiaramente un prezzo richiesto equo se le condizioni delle immagini sono vere. Oppure, tradotto in condizioni tedesche, pochi soldi per un classico in arrivo che è già una rarità in questa attrezzatura oggi.

Con foto di Farina Motors

8 pensieri su "Bellezza Saab blu notte con un piccolo difetto"

  • Sembra che questa Saab abbia trovato una nuova casa molto rapidamente. Alla Farina non è più disponibile.

  • @ Il segnale acustico di parcheggio Saabansbraten era disponibile dalla fabbrica sul 9-5I della prima serie. Solo dopo il primo lifting è stato emesso un segnale acustico, giusto? Se vedi i segnali acustici sulla prima serie, sono sempre soluzioni retrofit?

  • Esatto: il sistema di pulizia dei fari non era sempre di serie sulla 9-5. Finora, si è pensato principalmente che il riscaldamento dei sedili e la pelle fossero di serie sull'Aero ... non lo erano neanche. A (almeno secondo i listini prezzi tedeschi) 9-5 Aero non aveva né la pelle, né il riscaldamento dei sedili, né il sistema di pulizia dei fari, né il più grande sistema audio, né il segnale acustico di parcheggio, né alcune altre cose standard, il tutto soggetto a un supplemento.

  • Correzione: probabilmente era solo l'anno modello 2000, in cui anche il sistema di pulizia dei fari della Saab 9-5 era opzionale in Germania.

  • I tergicristalli non sono stati smontati, semplicemente non sono stati installati in fabbrica nell'anno modello 1999 sulla Saab 9-5 e l'incavo nel paraurti è stato chiuso in fabbrica con la copertura verniciata nel colore della carrozzeria. Anche in Germania, la stessa invenzione Saab del 1970 era solo un equipaggiamento opzionale, che allora trovavo assurdo.

    • Grazie per il suggerimento! Questa era una novità per me dopo tanti anni, ma spiega la qualità della copertura.

  • Non sapevo nemmeno che fosse possibile ordinare la ventilazione del sedile senza riscaldamento del sedile. Pensavo che se avessi i sedili ventilati, i sedili riscaldati fossero sempre con te. O è una versione italiana dell'attrezzatura?

    • Per molti paesi, più di quanto si possa pensare, i sedili riscaldati erano solo un'opzione. Saab e sedili riscaldati fanno parte della saga, sono stati inventati a Trollhättan. Ma non era una serie in molti mercati.

I commenti sono chiusi