Il fascino della bellezza: Saab 9-3 2.0 T Aero Griffin

Come si determina un buon design? Probabilmente perché dopo più di 15 anni dici ancora, wow, è una bellezza. Queste icone del buon design stanno diventando sempre più rare nell'era dei SUV. Ma c'è. Anche da Saab. E come nel caso delle bellezze, vengono perdonate per alcuni imbrogli.

Bellezza: una conversione Saab Griffin

Chiudiamo un occhio

Perché la decappottabile in questione non è sicuramente un Griffin. È nato troppo presto per quello nel 2008. I rari modelli Griffin di Saab sono stati costruiti solo per un periodo molto breve come anno modello 2011 1/2. Probabilmente ci sono più conversioni in circolazione oggi rispetto agli originali. Ma non è un problema perché è la bellezza che conta.

Le decappottabili Saab hanno un valore stabile. Se hai raccolto solo pochi chilometri, i prezzi sono alti e sono nelle regioni che piacciono ai veri appassionati. In qualche modo, tutti i veicoli con meno di 100.000 unità sembrano essere scambiati a prezzi unitari di circa 25.000 €. A volte di più, a volte di meno, e il mercato sembra averlo accettato.

Soprattutto quando Aero è sulla targhetta. Nei Paesi Bassi è disponibile da tempo una copia che potrebbe causare notti insonni. Una Saab 9-3 Aero Cabriolet, un ambito 4 cilindri, non un V6. Lo svedese aperto è stato convertito in un look eccitante con parti di cervo e grifone. La vernice bianca e il cappuccio beige creano un look di classe, la parte anteriore dei modelli Griffin garantisce molta presenza su strada e un look moderno.

Il diffusore cervo nella parte posteriore non è più disponibile per soldi e buone parole in questi giorni. Semplicemente non esiste più, nessuno ha mai osato pubblicarlo. E se una nuova parte arriva sul mercato da un inventario residuo, allora vale oro. Il design è completato dal pacchetto TX con gli accessori corrispondenti e il volante del Turbo X.

La compilation rende la Saab una bellezza che forse non ce n'è altra. Un'icona svedese che è uscita dalla linea di produzione a Graz. Perdoni la ristrutturazione e trascuri il fatto che non è un vero Griffin. Neanche una vera conversione da cervo, perché mancano gli accessori. Ciò lascerebbe margini di miglioramento. Un cruscotto nel design cervo, maniglie delle porte e la barra sul vano portaoggetti e il rivestimento della consolle centrale in pelle. Ma niente di tutto questo è più.

Dove c'è sempre speranza. Perché ogni tanto qualcuno prende coraggio e riproduce qualcosa o compaiono vecchie scorte. Come il rivestimento delle consolle dei sedili in pelle per i modelli pre-restyling da tempo disperatamente ricercati e per Stephan Individuale sono disponibili.

La bellezza ha il suo prezzo

Un concessionario di automobili olandese vorrebbe vedere 23.950 € come bonifico sul suo conto. Come scritto all'inizio, questo è nel segmento di prezzo apparentemente inevitabile. La Saab è una bellezza deliziosa, senza dubbio. Prima di soccombere al loro fascino, dovresti esaminarli attentamente. La qualità delle conversioni dipende dal workshop che le ha svolte.

Dovresti sempre essere un po 'sospettoso di ciò che può essere salutare. Perché a volte dietro la facciata si nasconde una motivazione completamente diversa. Forse un incidente che avrebbe potuto portare al retrofit del Griffin. Perché le parti originali del corpo anno modello 2008 non erano più disponibili in Svezia, ma le parti Griffin lo erano.

3 pensieri su "Il fascino della bellezza: Saab 9-3 2.0 T Aero Griffin"

  • Pezzi aggiuntivi o meno, ma l'auto, come la station wagon, ha un "culo troppo grande". Non ha funzionato otticamente. Il motore è ottimo, la fattura della serie di modelli è piuttosto buona.
    Dopotutto, non hanno fatto la conversione con un diesel ...

  • Storm Trooper

    Mi piace l'ultima generazione di decappottabili bianche. Il design è fantastico, senza tempo e conosce sempre un'opzione, se così buona da non aver bisogno del colore.

    Al contrario, ovviamente, significa anche che questa Saab è così bella che può persino indossare colori che mi scoraggerebbero su altre auto.

    Ci sono solo macchine e persone che hanno sempre tutto. La distribuzione della bellezza non è sempre equa.
    Con questa Saab, i troll gridavano "HERE" ad alta voce quando c'era bellezza da distribuire da qualche parte ...

    È ancora bello tra 10 anni come lo era 10 anni fa. Il colore? Materia minore.

  • Questa combinazione di colori era già molto popolare negli Stati Uniti e mi piace molto. In Europa (purtroppo) sono state spesso ordinate varianti più conservative. Me lo sono ricordato ad hoc e pensavo di aver trovato la base dell'Umabu, ma è un veicolo diverso: https://www.youtube.com/watch?v=T6LOOY8DpZA . Remco Veldman (Velteck / Drachten) ha effettuato molti di questi aggiornamenti nei Paesi Bassi, che disponevano anche del magazzino ricambi per loro ... 😉

I commenti sono chiusi