Dì addio tranquillamente: le trasmissioni manuali stanno scomparendo

Ci sono cose che i conducenti del futuro non sapranno più. Cose a cui siamo abituati a scomparire. Questi includono il cambio manuale, la chiave di accensione, il freno a mano meccanico o il dispositivo di navigazione a ventosa. Lo smartphone prende il posto della chiave di accensione o del sistema di navigazione. Con trasmissione manuale al computer.

Il cambio Saab a 5 marce - qui nella 900 del 1986 - non cambia mai in modo particolarmente preciso
Il cambio Saab a 5 marce - qui nella 900 del 1986 - non cambia mai in modo particolarmente preciso

Per molti decenni, il cambio manuale è stato considerato come una prova di guida impegnata. Coloro che pensavano di avere talento nello sport si sono scambiati: un argomento per i clienti abituali e per i raduni automobilistici. L'automatico era per i wimps, non per i veri uomini. Le generazioni future sorrideranno lievemente, se lo ricorderanno. Perché il sistema automatico è da tempo in grado di fare tutto meglio.

Le macchine moderne con 8, 9 o 10 livelli funzionano più velocemente ed efficacemente degli umani. Mescolare gli ingranaggi ha solo valore sentimentale. Con il crescente utilizzo di sistemi di assistenza intelligenti, arriva il fine ultimo. Collega computer funziona in modo ottimale solo se la trasmissione rimane prevedibile. In questo caso, l'essere umano è la variabile imprevedibile. Il suo intervento manuale sarebbe un'imponderabilità che disturba.

Quindi farla franca.

Sempre più produttori hanno annunciato la fine delle trasmissioni manuali. Più di recente, Daimler ha annunciato la fine, il futuro degli Svevi cambierà solo automaticamente.

Saab e il cambio manuale

A Saab, la trasmissione manuale ha assunto una posizione quasi mitica. Un fatto meno dovuto alla qualità del circuito. Negli anni '99 e '900, il cambio prodotto nello stabilimento di Göteborg non poteva essere spostato in modo molto preciso. Può essere descritto come impreciso, in realtà era un'imposizione che è stata sopraffatta dalla crescente potenza dei motori turbo.

L'immobilizzatore incorporato ne ha fatto un mito. Uno di quei brillanti lampi di ispirazione che hanno avuto a Saab. Se la chiave di accensione è stata rimossa dalla console centrale, operazione possibile solo con la retromarcia inserita, il cambio è stato bloccato. Generazioni di ladri di automobili hanno maledetto Saab, così come i clienti di auto a noleggio.

Mito Trasmissione Saab con immobilizzatore meccanico quando la chiave di accensione viene rimossa - qui nella Saab 99
Mito Trasmissione Saab con immobilizzatore meccanico quando la chiave di accensione viene rimossa - qui nella Saab 99

L'idea della marcia bloccata era semplice, efficace e molto specifica per Saab. Non sarà nemmeno possibile superarlo in futuro. La chiave di accensione si trasforma in uno smartphone che consente l'accesso temporaneo o permanente all'auto. Se l'operatore di rete non ha un blackout o se sei finito in una zona morta durante il parcheggio. Cosa sarebbe possibile in Germania nel paese e quindi in effetti su ogni lattina di latte.

Davvero buono nella Saab 9000

I cambi di Saab raggiunsero il loro apice nel 9000. Quindi senza immobilizzatore meccanico, ma robusto e facile da spostare. Sì, non così preciso come era possibile nei giorni di gloria dell'Alfa Romeo o della BMW. Ma il cambio ossuto e preciso della 9000 è quasi buono come lo è oggi.

Nella migliore tradizione Saab, i cambi erano sovradimensionati. GM e Opel lo hanno apprezzato. Hanno utilizzato cambi di serie da Göteborg nei veicoli da rally. Negli anni le cose sono cambiate con il oversize. Saab ottimizzata, salvata, ma il cambio svedese a 5 marce è rimasto buono fino alla fine. Ha perso un po 'di precisione nel tempo nel 9-5, ma è sempre stato durevole e affidabile.

Saab non era mai abbastanza per più di 5 marce. Non con le vere trasmissioni Saab che provenivano dalla Svezia. Ciò che GM in seguito fornì con marce a 9 marce per Saab 5-9 NG e 3-6 NG aveva costruito in molta plastica sulla strada tra il pomello del cambio e il cambio. Ciò ha comportato una riduzione della precisione, suscettibilità ai cambiamenti di temperatura e fastidio se non si trovava una parte regolata in modo ottimale.

Raramente c'era un vero divertimento alla guida, in questo caso dire addio non è difficile. Ma per il resto sì, è un punto di svolta. L'illusione di essere un pilota sportivo, di cambiare marcia meglio del computer, di avere l'ultima parola sulla tecnologia: le generazioni future non l'avranno più.

Guidano in modo ottimizzato e hanno ancora meno idea rispetto alla generazione precedente cosa sta facendo la tecnologia non appena premono il pulsante di avvio.

5 pensieri su "Dì addio tranquillamente: le trasmissioni manuali stanno scomparendo"

  • @Volvaab Driver: Totalmente d'accordo - non c'è modo migliore per riassumere. Anche per me la guida “attiva” è il vero piacere - e il veicolo completamente (o parzialmente) autonomo è un'idea terribile. E cosa dovresti fare con il tempo "guadagnato" in macchina? Stai di nuovo remando su Internet, cosa che fai già abbastanza spesso.

  • Un motivo in più per me che mi piacciono le vecchie macchine ...

    Poter fare meglio come pilota è tecnicamente obsoleto. Se lasciare che il divertimento ti venga portato via o meno è più importante che mai. E cosa significa divertimento?

    Da molti anni, inoltre, volevo evitare di addormentarmi al volante. Era già verso la fine dei trent'anni che automobili confortevoli e familiari cantavano ninne nanne su piste vuote e familiari in condizioni "buone".

    Sono davvero grato per ogni piccolo compito (velocità, distanza, dissolvenza in entrata e in uscita, regolazione dei tergicristalli e, naturalmente, cambio di tanto in tanto [preferibilmente il più spesso possibile]) - proprio per non scappare dalla noia.

    Per me, il divertimento alla guida inizia solo quando comporta anche una certa sfida. Che sia a causa delle condizioni meteorologiche, della strada o del traffico o semplicemente perché il paesaggio a destra oa sinistra della strada è nuovo per me e quindi vale la pena vedere che diventa una sfida incontrare nuove impressioni, traffico e percorso allo stesso tempo.

    Se non lo volessi o nemmeno ne avessi bisogno, tutto si ridurrebbe ad essere più un passeggero che un autista. La domanda sorge inevitabilmente, cosa vogliono veramente i passeggeri?

    È un'auto a guida autonoma in cui ti siedi su un sedile da 6 a 8 ore?

    Personalmente, preferirei spalare il carbone da un tender in una locomotiva a vapore per 6-8 ore. O almeno cammina su e giù per un corridoio o una ringhiera.

    Ridotto al ruolo di passeggero, non ho più bisogno dell'auto. Preferisco prendere il treno, un piroscafo o qualunque cosa mi dia di più (libertà di movimento) di una piccola gabbia che viaggia in autonomia e pensa di sapere e di poter fare tutto meglio.

    Per me questo è uno scenario davvero terrificante.

    PS
    E i clienti abituali con un debole per il contatore devono ancora ammettere che la superiorità delle macchine è un fenomeno relativamente recente nella storia della costruzione di automobili. Non è passato molto tempo da quando le macchine funzionavano con una o anche due marce in meno e che i motori sprigionavano inutilmente potenza in frizioni viscose.
    I valori di prestazioni e consumo la dicono lunga.
    Per una volta puoi fidarti dei depliant (ormai storici).
    E se ho capito bene, allora non c'è mai stata una macchina Saab che fosse oggettivamente e misurabilmente superiore a un contatore Saab. Tuttavia, potrebbero esserci buone ragioni per l'una o l'altra macchina Saab. Ma di certo non hanno 8, 9 o anche 10 marce su un cambio con frizione fissa ...

    12
    2
  • Nella vita di tutti i giorni, nelle auto moderne, non voglio più fare a meno del cambio automatico: una trasmissione manuale non ha più senso. Ma se guido un'auto d'epoca, allora con un cambio, per favore. Mi concedo questo divertimento. Di recente ho persino venduto la macchina Zuffenhausen e ho acquistato una macchina Munich con cambio manuale. Anche il mio 901 è un interruttore, ma tecnicamente non è certo una prelibatezza, più simile a un boccone.

    Neanche il confronto delle precedenti trasmissioni automatiche con le odierne trasmissioni a tripla 16 velocità di ciò che so non funziona più. O qualcuno vuole ancora connettersi a Internet tramite il telefono con linea telefonica con il modem?

    Ieri ero nel traffico stop-and-go con il 33enne di Monaco con il cambio manuale - dopo quelli che mi sono sembrati 2 minuti avevo già i crampi ai polpacci ... ho notato che fannullone ero diventato e ho dovuto ridere di me stesso. Il bassotto sullo scaffale dei pacchi lo ha (costantemente) confermato.

  • Chi tra i guidatori esperti (per non dire quelli più anziani) non conosce la discussione sulla trasmissione ?! A volte gestito con molta passione. Ho deciso consapevolmente di utilizzare un interruttore per la mia vettura stagionale. Non è molto preciso, ma le marce sono libere e non conosce più nessuna guida sportiva. Non ne ha bisogno neanche lui.

    10
  • Sì, i tempi stanno cambiando. È un po 'un peccato quando il cambio manuale si trasforma in qualcosa di esotico. Ma non puoi fermarlo. Mi è sempre piaciuto con Saab. Retromarcia inserita, chiave spenta, molto speciale.

    Quasi un atto cultuale perché era disponibile solo da Saab. Faceva parte del fattore di freschezza dei troll.

    23

Scrivi un commento

Questo sito Web utilizza Akismet per ridurre lo spam. Ulteriori informazioni su come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.