Un prototipo da tempo dimenticato Volvo P172 Coupe Concept

Più e più volte nella storia appaiono prototipi dimenticati che ci sarebbe piaciuto vedere sulla strada. Uno di questi è il Coupé P172 di Volvo. È incredibilmente bello, ci si può chiedere come sarebbe andata la sua carriera se fosse stata realizzata a Göteborg.

La novità di AutoCult è la Volvo P172 Concept
La novità di AutoCult è la Volvo P172 Concept

Nella primavera del 1965 nel reparto di progettazione Volvo c'era una Facel Vega HK II. La Gran Turismo der Facel SA era considerata una delle auto più belle del suo tempo. Un'auto lussuosa che è stata accolta molto bene dai clienti famosi. Per il designer Volvo Jan Wilsgaard, la GT è stata l'ispirazione. Il norvegese ha plasmato il design del marchio fino agli anni '90. La forma spigolosa e spigolosa è stata da lui intesa come una riduzione all'essenziale.

The Inspiration, Facel Vega II (HK II)
The Inspiration, Facel Vega II (HK II)

Jan Wilsgaard ha creato icone del design.

Come la Volvo 164, considerata uno dei punti salienti del suo lavoro. Anche la P172 Coupé avrebbe potuto diventarlo. Wilsgaard ha preso ispirazione dal Facel Vega HK II e ha implementato le linee nel suo linguaggio formale calmo. Il risultato è stato il design di un'impressionante Gran Turismo di classe di lusso che non poteva negare la sua ispirazione francese.

Si dice che Wilsgaard abbia visto un possibile successore del P172 nel P1800. Tuttavia, il design sarebbe stato posizionato più in alto sul mercato. Sarebbe stato addirittura disponibile un motore a sei cilindri come guida adeguata. Volvo aveva un 3 litri per la 164 in fase di sviluppo, avrebbe potuto essere utilizzato anche nella coupé.

Un modello 1: 1 del P172.

Nel settembre del 1966 c'era effettivamente un modello 1: 1 del P172 in cantiere. Ha dato un'impressione della sua bellezza ma non era pronta a guidare. Perché mancavano sia il motore che l'intero interno. Nel frattempo, era anche chiaro che Volvo non avrebbe costruito questa vettura. I suoi costi e l'eventuale prezzo di vendita erano ben al di sopra del livello di mercato. Fu di scarsa utilità che Wilsgaard disegnasse una variante aperta.

Recentemente interpretato come la Volvo P172 Coupé
Recentemente interpretato come la Volvo P172 Coupé

La P172 Coupé sarebbe stata una Gran Turismo di prima classe. Un anno dopo, il progetto è stato archiviato. Il prototipo non è sopravvissuto, Volvo ha demolito il modello 1: 1.

Il provider tedesco AutoCult ha il P172 in 1:43 nuovo Resurrezione lasciare. Come parte della sua serie Avenue 43, la GT svedese è ora in arrivo sul mercato. Limitato e realizzato in resina. Una miniatura per collezionisti e un tributo al designer Jan Wilsgaard, che ha creato tante icone automobilistiche.

Immagini: AutoCult (2/3) - FACEL SA (1/3)

pensieri 7 su "Un prototipo da tempo dimenticato Volvo P172 Coupe Concept"

  • @ Black Swede,

    touché. L'AW è plausibile e, a proposito, ora mi sento infinitamente vecchio ...

    D'altra parte, i volvo megattere, Amazon e Co (la fazione rotonda) erano ancora molto presenti almeno in S e DK negli anni '1990. E l'ultima volta che ho guidato io stesso un'Amazzone è stato quest'anno.

    In teoria, potrei avere meno di 30 anni e aver ancora commentato alla lettera. Quindi, ora sto di nuovo meglio ...

  • @Volvaab

    È proprio l'impressione della giovinezza che è dominante. Quella quadrata allora era una Volvo. Amazon e P1800 non c'erano, ormai lontani. Ecco come classifichi un marchio.

  • @ Black Swede,

    Nel 1966 non esisteva ancora una Volvo angolare. Vedo il P172 su uno sfondo diverso. E non il 1800 come valore anomalo. Prima che diventasse quadrato e forse anche goffo in seguito, c'era anche l'Amazzonia ..

    Dovresti individuare il P172 cronologicamente / storicamente correttamente. Allora questo studio è sorprendentemente plausibile.

    Non dovresti pensare al contrario dal 740. Allora sembra del tutto improbabile ...

  • @Volvaab Driver

    Sì, il 1800…. Ma per il resto abbastanza spigoloso e soprattutto pratico. Non la disciplina simpatica. Ma ognuno ha i suoi gusti.

  • Ho imparato di nuovo qualcosa, di nuovo qui e, soprattutto, da Volvo. Grazie Saabblog.

    C'è un P164E nel cortile, pensavo di conoscere tutti gli studi e progetti in Volvo in quel momento. Ma il P172 in realtà è nuovo per me.

    PS (@ Black Swede)

    Non fidato? Penso che sia un po 'ingiusto.
    Con la P1800 (in particolare la bara di Shooting Brake / Biancaneve), Volvo aveva dimostrato di poter costruire anche auto bellissime. E non era uno studio, ma è scappato dalla linea di produzione ...

    Non vedo motivo per cui lo studio per il P172 (potenziale successore del P1800) non potesse essere considerato attendibile da Volvo o da Jan Wilsgaard ...

  • Design elegante, non avrei creduto alla Volvo in quel momento. È un peccato che lo studio sia stato demolito.

  • Una storia svedese molto bella. La vista su Göteborg è emozionante quasi quanto le storie di Trollhättan.

    2
    2

Scrivi un commento

Questo sito Web utilizza Akismet per ridurre lo spam. Ulteriori informazioni su come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.