L'idea diventa realtà. Il Saab High Mileage Club sta arrivando.

L'idea è chiara. Il lungo utilizzo è sostenibilità. Una Saab va bene per molti chilometri, le prestazioni dovrebbero essere documentate e apprezzate. In passato, questo veniva fatto dai produttori. Era molto tempo fa, oggi l'obiettivo è spingere più nuovi veicoli sul mercato. I vecchi veicoli con molti chilometri sono meglio smaltiti per l'esportazione.

Adesivi, certificati, idee. Il Saab High Mileage Club sta arrivando.
Bozze di adesivi, certificati. Abbiamo delle idee. Il Saab High Mileage Club sta arrivando.

Questa idea con i badge per il chilometraggio elevato non è riuscita a togliermi dalla testa negli ultimi mesi. Anni fa c'era qualcosa del genere anche in Volvo. Adesivi e targhe per un elevato chilometraggio e lunghi tempi di tenuta. Realizzare qualcosa di simile per Saab potrebbe essere una buona idea, no?

Un'idea diventa una difficoltà

La tipografia interna produce adesivi secondo i nostri desideri. In linea di principio, mi imbatto in porte aperte con la mia idea nel gennaio 2020, ma non con le mie specifiche. Metallo di qualità o aspetto alluminio, un materiale solido. Dovrebbe anche essere resistente alle intemperie e durevole. Non mi piacciono tutti i suggerimenti della stampante. Non tutti i materiali che trovo buoni sono adatti alla stampa.

Alla fine scopriamo qualcosa. Aspetto e struttura in alluminio, abbastanza solidi. Il materiale viene effettivamente utilizzato per dare ai mobili un aspetto metallico costoso. Quindi perche no Almeno uno dovrebbe provare. La stampa funziona bene dopo alcune regolazioni fini, il risultato sembra buono. È bello, sembra buono. È qualcosa di speciale.

Ma c'è una difficoltà. Dopo che l'euforia iniziale si è placata, studiamo le specifiche del produttore. La pellicola è costosa, è robusta, è geniale. Purtroppo troppo ingegnosamente robusto. Perché ha una forza di attrazione così favolosa che l'auto si attaccherebbe alla pellicola. E non il contrario. Non va bene, il peeling sarebbe possibile solo con la perdita di parte della vernice dell'auto.

Frustrante, perché la ricerca del materiale adatto e la cosa della stampa di prova ora ricomincia da capo. Finalmente troviamo finalmente un'alternativa. Adatto per vernici per auto, l'aspetto desiderato e facile da stampare.

Partiamo da 250.000 chilometri

Da dove inizi, dove ti fermi? A 150.000 chilometri oa 200.000? O una performance superiore? Un sondaggio spontaneo e non rappresentativo tra amici mi aiuta. 150.000 sono un'auto nuova nel cosmo Saab, 200.000 un dimostrante. Da 250.000 si può parlare di well run-in, verso l'alto la scala è aperta.

Quindi ci saranno 4 livelli nel Saab High Mileage Club. Da 250.000 puoi salire. 500.000, 750.000 fino a un milione. Gli adesivi e i certificati corrispondenti sono classificati a colori. Verde per principianti con i dolci 250.000 chilometri. Poi si passa a bronzo, argento e oro. Il pensiero olimpico arriva.

Quindi un'idea diventa realtà. Il Saab High Mileage Club andrà online la prossima settimana. Una campagna per guidare divertimento e sostenibilità e la consapevolezza che i due non si escludono a vicenda.

pensieri 28 su "L'idea diventa realtà. Il Saab High Mileage Club sta arrivando."

  • Basta attaccarlo sui vetri!

  • @Volvaab Driver
    Grazie mille, no, non lavoro nella pubblicità o nel marketing, ma sono aperto ai cambiamenti 😀
    La mia idea era quella di coinvolgere tutti invece di pochi.
    siamo curiosi di sapere cosa ha Tom per il non-HMC'ler.
    altrimenti faremo una petizione (divertente) ... ..

  • Low Mileage Club - e altre idee

    Anche una bella idea! ME dovrebbe anche, ma non solo, onorare l'età dei veicoli. Ma anche, ad esempio, proprietà a lungo termine della stessa Saab e fedeltà al marchio costante: quest'ultima è anche un contributo alla sostenibilità in un marchio che non viene più prodotto. Ogni Saab che viene salvata dalla rottamazione e non sostituita da una nuova auto dannosa per il clima, almeno durante la produzione, è una vittoria.

    Oh, tante grandi idee! 🙂 Sono davvero curioso di vedere cosa ha covato bellissimo il blog (team?) O Tom, secondo i suoi suggerimenti!

  • Ciao, ho venduto il mio turbocompressore aero Saab 93 l'anno scorso con 560 km. Ho ancora una saab convertibile 000 turbodiesel bj. Nel 93 ho percorso solo 2004 km. se viene fondato un club mi piacerebbe esserci. Finora ho avuto 220 Raab.
    saluti d'amore Wolfgang

  • Saabantium - Low Mileage Club

    Penso che l'idea sia assolutamente geniale per innumerevoli motivi! ! !

    Non come un evento di opposizione, ma per tutti i conducenti Saab. Se ne hai uno con meno di 500.000, 750.000 o meno di 1.000.000, meno di 2 milioni di badge su una Saab etichettata LOW MILEAGE CLUB, quanto è bello, per favore? ? ?

    Ed è bello anche per chi ha meno da perdere. Con i badge (meno di 100.000, 200.000 e così via), mostrano che preservano consapevolmente le automobili storiche (ogni Saab è storica, il marchio è storia) e che allocano bene i tesori. Puoi anche scegliere di fare molto a piedi, in bicicletta o con i mezzi pubblici.

    È tutta un'espressione di sostenibilità, sia che una Saab abbia guidato oltre 500.000 e salvato molte auto nuove o che i suoi proprietari siano stati così (in termini ambientali) consapevolmente sulla strada negli ultimi 10, 20 o più anni che niente di più si sono riuniti.

    Ottimo pensiero. Il Low Mileage Club risolverebbe anche elegantemente il dilemma che ho descritto in precedenza. A tutti coloro che hanno meno di 500.000 persone piace restare con l'auto non appena 250.000 sono pieni o con più di 400.000.

    In un HIGH Mileage Club, tuttavia, un adesivo da 250.000 su un veicolo di oltre 400.000 è fuorviante.

    LOW MILEAGE CLUB - che idea incredibilmente affascinante e sfacciata ...

    Soprattutto sfacciato quando si dice sotto l'etichetta del basso chilometraggio che la Saab non ha ancora superato i 750.000 o milioni. Vieni dal marketing? Puoi essere attirato via se necessario?

    1
    1
  • Probabilmente quando guardo i commenti del genere. Ma non preoccuparti, abbiamo ancora qualcosa per tutti coloro che non dovrebbero avere una possibilità ora. Per il gruppo di appassionati, per così dire, di auto guidate con molta parsimonia.

  • Ah, la mia è ancora una fontana della giovinezza con 212.000 km 🙂

  • Allora non ci sarà neanche un adesivo per me ... È un peccato.
    Ma probabilmente dovresti pensare a un club a basso chilometraggio ... per tutti sotto i 200k km

  • Bella azione. Sfortunatamente, nessuna delle mie cinque Saab si è nemmeno avvicinata ai criteri. Sì, non importa. Con me non ci saranno così tanti km che arriverò mai a 250000 km. Semplicemente non guido più come una volta, non faccio più il pendolare 🙂 e le distanze sono distribuite su troppe auto. Nel complesso, tuttavia, sono a circa 590000 km, è già qualcosa.

    Ciò che conta è anche che continuiamo a spostare la nostra Saab e mantenerla visibile. Auguro anche a tutti buon viaggio!

  • Georg Fluvius - GI

    Se il mangiatore di miglia sembra essere un coupé turbo nero, conosco il proprietario precedente.

  • Così come è.

  • Non capisco appieno il problema con i tachimetri chilometrici. Sia le miglia che i chilometri sono misure lineari definite con un fattore di conversione definito, non è vero? (Ovviamente stiamo parlando di miglia terrestri e non nautiche).
    Il che porta alla domanda come si comporta con il tachimetro UE + miglia? Con i miei veicoli attualmente attivi, ottengo un totale di 1.800.000 km o, per dirla in un altro modo, 1.520.000 km più 175.000 miglia (corrisponde a circa 280.000 km), per cui solo il veicolo con il tachimetro delle miglia supera i 250.000 km, tutti in Germania o La Scandinavia si è riunita. Come la? Perché il primo proprietario era un GI delle forze armate americane in Germania e ha le specifiche dei modelli statunitensi secondo le specifiche dell'auto e questo GI ha lasciato la sua auto qui dopo il suo ritorno negli Stati Uniti.
    Ma forse UE + Svizzera indica solo il gruppo di partecipanti idonei in base al loro luogo di residenza.

  • Bella cosa, allora dovrei guidarli sempre di più entrambi, ultimamente ho provato a risparmiare un po 'sulla XWD e ho fatto più chilometri con il diesel. Entrambi prendono 250 km.

  • Non sarai davvero in grado di accontentare nessuno. Uno di loro rimbomba perché ne ha solo 100.000 sull'orologio, l'altro perché percorre solo 3000 chilometri all'anno. Un altro è contento perché la sua scatola è già piena di mezzo milione 🙂

    Se leggi questo, dovresti introdurre una targa annuale per lealtà e fermezza (!). Penso che il concetto di High Mileage Club sia giusto, perché in quale altro modo avrebbe potuto essere risolto? In 10.000 o 50.000 passi di chilometri con innumerevoli varianti e uno sforzo enorme? Come dovrebbero farlo Tom e Mark (se sono ancora lì)?

    Ad essere onesti, penso che sia positivo che qualcuno stia ancora pensando a Saab in Germania. Perché senza un blog saremmo abbastanza soli ormai.

    16
  • Ebasil,

    che è molto attento e puntuale. Quindi il mio commento non è di per sé, ma al congiuntivo.

    Se avessi una Saab con oltre 250.000, probabilmente sarei lì. Penso che la clausola introduttiva sia buona e corretta. Sono completamente con Freising86 e Tom ...

    Getterebbe anche una cattiva luce sul marchio e sui suoi sostenitori se fosse di meno.

    Ma incollerei un badge 500.000 su una Saab (o Volvo) con poco meno di 250.000? Certamente no.

    Penso che non si possa privare il vecchio Kempen di quasi metà della sua vita. Per inciso, sarebbe il caso del mio residente a Göteborg e probabilmente non un caso isolato.

    Il gran numero di potenziali soci del club è naturalmente nella fascia più bassa, al di sotto dei 500.000.
    In alcuni casi, tuttavia, finora e ben oltre 250.000 che non è più un onore per il gran numero di potenziali soci del club attaccare un adesivo da 250.000 sulla propria auto.

    Chi ha corso una maratona non vuole un adesivo per una corsa di 25 km ...

    6
    4
  • Una campagna davvero fantastica per onorare una lunga vita in auto. Sfortunatamente, la mia Saab con i suoi circa 135mila chilometri è ancora lontana dal primo ostacolo. Non vedo l'ora delle prime nomination.

  • Volvaab: l'approvazione H.

    ma ha la prima parte del nome - che non è consentita per questo concorso - giusto? 🙂 Il badge viene dato solo a Saabs, giusto?

    Anch'io probabilmente guiderò più station wagon (e quindi proteggerò ancora di più la decappottabile) per arrivare al livello del dosso verde. Ma anche per questo avrei bisogno di almeno cinque anni, a seconda della situazione attuale…. 🙁

    A parte gli scherzi, di certo non "strofinerò" i miei tesori. Va bene così. Non vedo l'ora di quello che "sta arrivando" ... 🙂

  • Sì, è qui che arriva la delusione di alcuni lettori. A 100.000 sarebbero stati tutti dentro e avrebbero ricevuto un adesivo di fantasia. Il mondo può essere così incredibilmente cattivo.
    Scherzi a parte: 250.000 come ingresso è assolutamente perfetto. E c'è ancora qualcosa da imparare per i prossimi anni. Continuate così!

    13
    2
  • ... almeno i giovani entrano in classifica con l'aero9k, gli altri non si risparmiano, ma ci vuole comunque tempo, il prossimo candidato è il 9-7x. È solo una maledizione e una benedizione quando hai diversi SAABe, ... e anche il T3 vuole essere spostato 😉

  • Come già accennato in un'altra risposta: conosciamo la situazione - c'è ancora qualcosa da fare.

    14
  • Devo essere d'accordo con vovaab, la sostenibilità può essere m. E. Misura non solo in base al chilometraggio, ma anche in base all'età del veicolo. Mentre il mio 9-3x, che è stato registrato per la prima volta nel 2012, è ancora un "pulcino", il mio ben curato 9-3 I ha già 18 anni, quindi è più che a metà strada dalla targa H. Ma percorre solo pochi chilometri, guidati con una targa stagionale. E solo strofinarlo per ottenere l'ambito distintivo non ha nulla a che fare con la sostenibilità. I fan della decappottabile si sentiranno allo stesso modo.
    Quindi sarebbe bello se non guardassi solo i chilometri percorsi.

    8
    1
  • Quanto è fantastico che, a causa delle dimensioni della mia flotta e dei limiti naturali sul chilometraggio, ho praticamente due nuove auto nel garage, che hanno 12 e 17 anni.

    Mi muovo e curo i miei innamorati, solo i 250.000 km di partenza che difficilmente riuscirò a fare anche nei prossimi 15 anni.

    Ma non importa, non vedo l'ora che arrivi ogni chilometro e ogni SAAB che incontro ancora per le strade di questo mondo.

    14
  • Abbiamo già pensato a qualcosa alle Olimpiadi. Il milione è l'obiettivo, ci sono già Saab che hanno superato questo ostacolo. Deve esserci qualcosa da distribuire nei prossimi anni.

    Teaser: questo è solo l'inizio. C'è ancora qualcosa da dire, vista la particolare situazione del marchio. Ne abbiamo di più 😉

    17
  • UE + Svizzera

    Suggerimento molto carino verso la Brexit.

    7
    3
  • Piuttosto ambiziose, queste Olimpiadi ...

    Può essere inteso come motivazione, ma può anche essere frustrante. Gli atleti sanno quanto è stretto in alto.

    Qui devi saltare il doppio per arrivare dal quarto posto al podio e tre volte più lontano per il secondo posto ...

    Se ho ragione, nessuno dei re dei chilometri presentati qui è saltato così lontano?

    Abbastanza frustrante quando si ha una targa H, l'assicurazione consente solo 9.000 all'anno e il prossimo premio è di quasi 28 anni nel futuro.

    Penso che un sistema modulare sarebbe bello se i membri del club potessero aggiornare da soli il loro chilometraggio nel mezzo.

    Un adesivo per "novellini" ha un aspetto molto diverso con 400.000+ rispetto a 250.000 punti e.

    E chi vorrebbe ancora guidare un adesivo con 499.000 screditatamente banali su un'auto con 250.000 orgogliosi?

    Non è possibile fornire agli adesivi una finestra per la modifica del chilometraggio? Ogni 250.000 c'è un nuovo "telaio della finestra", ma tra e ogni 50.000 o 100.000 un nuovo adesivo per questa cornice verde, bronzo o argento, fino a quando tutto è davvero detto con oro e 1.000.000+ ...

    4
    4
  • Oh come essere. 😉

  • UE più Svizzera = chilometri. Questa volta non ci sarà l'UE.

  • Bella cosa!
    All'osservatore inesperto potrebbe sorgere una sola domanda: miglia o chilometri?
    Inoltre, nell'ambiente internazionale della nostra comunità questo non è più chiaro e relativamente ingiusto per i paesi con tachimetri chilometrici: devono lavorare molto più chilometraggio per avere lo stesso numero sul contatore. La comparabilità poi prende un po '...

Scrivi un commento

Questo sito Web utilizza Akismet per ridurre lo spam. Ulteriori informazioni su come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.