L'aria condizionata perde? Servizio per Saab 9-3 Aero.

Quasi ogni anno quando arriva l'estate lo stesso gioco. Uno dei miei vecchi svedesi si rifiuta di raffreddarsi. Nel 2018 era il 9000. Era necessario un nuovo compressore del climatizzatore. E quest'anno? La Saab 9-3 Aero sta giocando con me. Le temperature stanno aumentando - dentro e fuori. Raffreddamento? Non ce n'è. Non sta andando bene.

9-3 Aero al servizio clima di Francoforte
9-3 Aero al servizio clima di Francoforte

Mi dà fastidio, ed è uno di quei momenti in cui mi viene in mente una macchina nuova. Fortunatamente, le idee non durano a lungo: scompaiono con la stessa rapidità con cui sono svanite. Certo, adesso potrei andare da Bosch Dienst o ATU. Entrambi distano appena 5 minuti da me. Ma come fedele cliente Saab, mi muovo naturalmente con 9-3 Francoforte. Circa 60 chilometri lì, 60 indietro. Cosa non fare per il marchio! Soprattutto ai tempi di Corona.

Nessun pasticcio ambientale per favore!

I sistemi di aria condizionata nei veicoli più vecchi sono un argomento caldo. Le loro sostanze sono dannose per il clima, devi stare attento con loro. Naturalmente, il liquido di raffreddamento evapora se Saab è in una collezione da anni e viene spostato solo sporadicamente. Ma questa è più l'eccezione, non la regola.

Quello che mi fa arrabbiare, invece, sono altre cose. Negli annunci di vendita, non solo su Saab, puoi leggere "L'aria condizionata deve essere riempita". Certo che deve, e altrettanto naturalmente il refrigerante fuoriesce rapidamente nell'atmosfera e la danneggia. I sistemi di condizionamento che perdono nei timer classici e giovani sono arretrati di manutenzione e difetti che non possono essere tollerati. Chiunque debba ricaricare ogni 1 o 2 anni sta semplicemente agendo in modo irresponsabile.

Arriviamo al fondo della mancanza

Saab Service Frankfurt agisce in modo esemplare senza dover affrontare l'argomento e la sua esplosività. È chiaro che la carenza deve essere indagata. Il mezzo di contrasto viene versato e rotolo di nuovo fuori dal cortile. Pochi giorni dopo, il mezzo di contrasto si è diffuso in tutto il sistema, la perdita è ricercata. La ricerca è rapida, la carenza si trova rapidamente. Una linea di aria condizionata è corrosa, non inaspettata dopo 20 anni di uso quotidiano.

La sostituzione è disponibile in Svezia, la nuova parte arriva rapidamente a Francoforte. Lo scambio non è un grosso problema, la ricerca successiva non rivela ulteriori difetti. L'aria condizionata non perde più, l'estate può arrivare. Nell'Aero 9-3, con le sue ampie finestre, è un must. Senza non funziona, la Saab non dovrebbe essere una sauna in movimento.

È importante, non solo nell'interesse dell'ambiente, effettuare un controllo generale in caso di perdita del refrigerante. La semplice ricarica non è un'opzione. Le vecchie auto sono sostenibilità. Ma non devono diventare un disastro climatico.

10 pensieri su "L'aria condizionata perde? Servizio per Saab 9-3 Aero."

  • vuoto

    Grazie per il suggerimento. Dirò al confidente Saab 🙂

  • vuoto

    Quindi, per un grande servizio di aria condizionata, tutte le parti sono state rimosse e pulite per me. L'auto doveva anche rimanere con il rivenditore per due giorni. Non so se lo standard è, ma dopo che l'aria e il raffreddamento erano di nuovo perfetti.

  • vuoto

    Se stiamo parlando di aria condizionata / ventilazione, un'altra domanda. E i condotti di ventilazione in un'auto di 20 anni? Si è accumulato molto o niente grazie al filtro? Forse una domanda stupida, ma era solo nella mia testa quando stavo leggendo.

  • vuoto

    Per quanto ne so, il rilevamento delle perdite con mezzo di contrasto in realtà non è più all'avanguardia. Da un lato, ci vuole tempo, d'altro canto, il refrigerante fuoriesce insieme al mezzo di contrasto (e che, se possibile, non dovrebbe essere rilasciato nell'ambiente) e si legge in vari modi che la contaminazione dell'olio del compressore con il mezzo di contrasto può essere problematica.

    Lo standard attuale dovrebbe essere la prova di pressione o di perdita con gas di formatura (miscela azoto-idrogeno) sotto pressione del sistema e un rilevatore di perdite elettronico (rivelatore di idrogeno).
    Ma questo è probabilmente un investimento che le officine che svolgono servizi di climatizzazione sul lato tendono a evitare.

    Il tutto sarebbe comunque un problema minore se il riempimento di vecchi sistemi di condizionamento d'aria con una miscela di propano / isobutano adattata fosse legale.
    Ma le vere soluzioni ecocompatibili non sembrano essere realmente desiderate. Ecco perché ai nuovi clienti di auto viene solitamente venduto un refrigerante che genera acido fluoridrico in caso di incendio ...

  • vuoto

    Non aspettare troppo a lungo, con la graduale perdita di refrigerante, una parte dell'olio va sempre persa, il che può provocare gravi danni al compressore…. Se sei sfortunato, ci saranno anche dei trucioli nell'evaporatore, nel condensatore, ecc…. Allora diventa davvero costoso

  • vuoto

    Dovrei dare un'occhiata al mio ... funziona, ma piuttosto debole. Se l'auto è esposta al sole, semplicemente non raggiunge mai la temperatura impostata e ci vuole un po 'di tempo prima che un po' di aria fredda fuoriesca dagli ugelli. Quando ho parcheggiato all'ombra, lei riesce comunque a mantenere la temperatura in macchina

    • vuoto

      Una chiara indicazione che è ora del servizio 😉

  • vuoto

    In sostanza, chiunque riempia un impianto di aria condizionata senza riparare alcuna perdita è almeno un reato in Svizzera ...

    • vuoto

      Trova la mia approvazione assoluta!

  • vuoto

    Rapporto molto interessante e consigli di rilevanza ambientale, grazie! Finora conoscevo i mezzi di contrasto solo dal mio zio medico, non dal trattamento dell'auto! Cosa c'è ... 🙂

I commenti sono chiusi