570.700 chilometri. Una Saab 900 II corre una maratona.

Corona cambia quasi tutto. I lettori hanno più tempo per aspettarsi recensioni positive o solo una distrazione da leggere in questi giorni. Stefan ha usato il tempo per scrivere della Saab 902, che chiama "Knuts", e della sua storia. Inizia con l'acquisto da parte del precedente proprietario Roland nel 2011.

Una Saab 900 II nel test di resistenza
Una Saab 900 II nel test di resistenza


Roland ha rilevato la SAAB 902 nera nell'aprile 2011. Nella hall di un rivenditore di auto usate nell'angolo più lontano si trovava: una SAAB 902 automatica nera, costruita nel '97 con 131 CV. Il contachilometri arancione sul tachimetro brillava con il numero 130.218. La precedente proprietaria era la moglie di un medico.

Il vecchio SAAB era lì da 1 anno ed era piuttosto polveroso. Il commerciante ha dichiarato che nessuno era interessato a ciò, sebbene la sua attività fosse ovviamente ben frequentata. Lo troverebbe un peccato perché il SAAB sarebbe migliore della sua reputazione.

La Saab nera è un'auto assolutamente non spettacolare. Attrezzatura contabile, automatica, 131 CV - che può essere indovinata solo quando si accelera oltre 4000 giri. Non un'auto che suscita desiderio, almeno non a prima vista.

Roland presentò l'auto in un'officina automobilistica dove lavorava un uomo che in precedenza aveva lavorato per un'agenzia SAAB. In ufficio, la gente ha reagito in modo molto inquieto quando Roland ha detto che l'auto doveva essere controllata in tutto e resa adatta per i successivi 100.000 km e che i soldi non avevano importanza. Ciò è stato fatto dopo alcuni avanti e indietro e Roland ha iniziato i suoi test di resistenza di 100.000 km con un'auto di 15 anni in tutta Europa.

Nel marzo 2012 sulle Alpi svizzere vicino a Bellinzona era giunto il momento: dopo 10 mesi e 100.000 km il test era terminato. Questi 10 mesi si sono rivelati così privi di problemi che Roland ha esteso il test di altri 100.000 mila chilometri e altri 100.000 mila chilometri ecc.

Saab 900 II "Knuts" ha più di mezzo milione di chilometri sull'orologio
Saab 900 II "Knuts" ha più di mezzo milione di chilometri sull'orologio

A proposito, tutti i dettagli completi di questo viaggio possono essere letti nel Saab Cars Forum sotto "Test a lungo termine SAAB 902". A 556.500 km, Roland ha dovuto purtroppo rinunciare a quella “nera”. Trovo incredibile che oltre al motore e al cambio automatico, cose come il motorino del tergicristallo e il leveraggio, lo sterzo, la bobina di accensione, il radiatore, il parabrezza, il compressore dell'aria condizionata, il servofreno siano ancora originali.

L'ho scoperto nel forum, anche perché da anni seguivo il viaggio della 902 con grande interesse. E so che molte decisioni di acquisto per un 902 sono basate su questo thread. Le decisioni maturarono rapidamente per me che questa macchina doveva essere risparmiata dal destino dell'Africa, cannibalizzando o terminando senza amore. Così l'ho comprato ad agosto 2019 per ottenerlo, ma anche per continuare a guidarlo. Perché penso che una tale auto debba essere guidata e sono anche molto interessato a quanti chilometri la SAAB gestisce ancora con il primo motore e la prima trasmissione. Con la decisione di acquistare era anche chiaro che la vecchia costruzione aveva tutto il necessario per rimanere sulla strada. Gli ho dato una terza vita.

E come può guidare una SAAB con oltre 500.000 migliaia di chilometri?

Il corpo ti dà la sensazione di essere in buone mani. Ad ogni modo, il mio 902 non ha ancora battuto ciglio e anche porte e cofani sono stretti e stabili. Il tipico suono di scarico svedese (anche con gli ovloV) è divertente. Il motore silenzioso e l'ottimo sistema automatico insieme all'ottimo comfort di seduta lo rendono una piacevole auto per lunghe distanze.

Di solito le mie auto non hanno nomi, ma ho fatto un'eccezione anche per questa. Basato su Roland's Thead, il 902 nero è ora chiamato "Knuts". Che può anche essere visto chiaramente nella parte posteriore.

I 600.000 chilometri stanno lentamente arrivando a portata di mano
I 600.000 chilometri stanno lentamente arrivando a portata di mano

E come è proseguito il nostro viaggio da agosto 2019? A novembre 2019 "Knuts" ha ottenuto un nuovo TÜV. Per questo, il convertitore catalitico e la sonda lambda dovevano essere sostituiti. Poi a dicembre un problema molto più serio. Una perforazione di ruggine completa nel passaruota posteriore sinistro.

La prima stima del costo da un carrozziere € 1.300, - Puuuuuuhhh… ..

Questo deve, dovrebbe essere, si spera, più economico. La scocca originale per il passaruota costa circa 600 €. Quindi l'idea di risparmio più economica. Un pannello della carrozzeria della Opel Vectra A potrebbe adattarsi. E si adatta! E costa 79 €. Dopo l'installazione, Knuts guida meglio che mai. Stabilità in rettilineo silenziosa e ostinata, tenuta di strada sicura: una nuova esperienza di guida!

E sì, questa vecchia 902 con cambio automatico e “solo” 131 CV (meno molti CV in meno, per carichi pesanti e con l'aria condizionata accesa) mi ha davvero colpito. Non vedo l'ora che ogni giorno lavorativo possa guidare "Knuts", sono molto deluso quando deve essere il diesel e mi ritrovo a pianificare i tour in modo tale che permettano di guidare "Knuts" ......

Dopo essermi mosso nel traffico con tanta calma e serenità, mi è venuto in mente che si potrebbe usare "Knuts" come auto terapeutica per i conducenti puramente spinti diesel-sinistra stressati, penso che questa sia una nicchia nel mercato …….

Sono anche molto orgoglioso del fatto che se inserisci "SAAB 902" su Google, la mia macchina apparirà per prima. Cosa darebbero molte aziende per questo privilegio?

Testo e immagini: Stefan Mühlbauer

6 pensieri su "570.700 chilometri. Una Saab 900 II corre una maratona."

  • Ottimo articolo da leggere, questa è acqua sui miei mulini.

    E mostra anche: non aver paura delle riparazioni! Un'auto è semplicemente una macchina e, come ogni macchina, è soggetta a usura e deterioramento. E non c'è mobilità libera. Tuttavia, in molti casi, l'investimento in riparazioni e manutenzioni è sproporzionato rispetto ai costi nascosti di riduzione del valore di un veicolo nuovo: la biografia di Knut lo mostra in bianco e nero.

    La domanda lancinante è solo: cosa facciamo con le tante inutili auto nuove che sono in stock?

  • Storia molto bella, bello che i test di durata privati ​​di Saab siano documentati in questo modo.

  • Caro Stefan.

    Grazie per la bella recensione. Anch'io sono un felice pilota 902. V6 automatico e convertibile. Ogni giorno sono felice anni fa di aver fatto il grande "errore" di acquistarlo ...

    Saluti alla comunità

    Il Lizi

  • Grazie ! !

    Belle foto e un piacere da leggere. Riporta bei ricordi del mio 9-3 l ...

    Tuttavia, trovo meno divertente che i politici stiano già discutendo il prossimo bonus di rottamazione con riferimento a Corona.

    Questo è praticamente l'opposto di quello che avevo sperato dalla crisi.

    Un fattore di quasi 8 tra Orio e Opel per una lamiera identica? Neanche questo si legge bene ...

    11
  • Storia molto bella! Sì, i 97 902 sono fantastici, sono anche molto soddisfatto dei miei due. Tuttavia, 185 e 230TKm sono solo in esecuzione 😉

  • Ottimo rapporto! Mi piace il divario nel mercato! Immagina tutti i driver diesel Audi stressati in una Saab da 131 CV, delizioso!

    E il rapporto ti fa venire voglia di avere un 902 nella tua flotta.

    12

I commenti sono chiusi