La tuta sportiva persa Saab 9-5 NG # 36

Saab: le cose di cui sono fatte le leggende. Un altro capitolo della saga infinita aggiunge la tuta sportiva n.9 Saab 5-36 NG mancante. Uno di quei veicoli della serie di pre-produzione che non dovrebbero più esistere. Secondo fonti svedesi, la Saab è stata demolita. Normalmente ogni vita di un'auto finisce irrevocabilmente. A meno che l'auto non sia una Saab. E alcune cose sono completamente diverse da ciò che suggeriscono i file.

Saab 9-5 NG sports suit # 36, la persona scomparsa
Saab 9-5 NG sports suit # 36, la persona scomparsa

La posizione di alcuni veicoli di pre-produzione di Saab non è stata ancora chiarita. Anche la tuta sportiva 9-5 NG con il VIN YS3GR5NK6C4000036 è stata considerata persa per molto tempo. Nessuno sembrava sapere dove si trovasse, anche perché i pochi iniziati tacquero. Non senza un valido motivo, perché gli amministratori fallimentari hanno cercato di impedire la sopravvivenza degli ultimi veicoli e hanno demolito tutti i veicoli su cui potevano mettere le mani. Il corpo è stato tagliato in 4 parti per impedire una successiva ricostruzione. Uno di quei "condannati a morte" sulla lista era la tuta sportiva n. 36. Secondo le nostre informazioni, è stato segnalato come demolito non solo una ma due volte. Praticamente, perché il veicolo non era in Svezia in nessuno di questi momenti.

Millbrook Proving Ground

La storia della rara Saab viene raccontata molto facilmente e rapidamente, eppure in qualche modo incredibile. Il numero 2011 del 36 ha lasciato la sua patria scandinava ed è arrivato nel Bedfordshire per i test in serie. Il Millbrook Proving Ground era uno dei più grandi centri di prova di GM in Europa. Anche allora, ha guardato indietro a una storia movimentata. Inaugurato nel 1968, è stato un centro di prova per Vauxhall e i leggendari camion Bedford. 1986, GM era stanco di Bedford, rilevò Lotus, allora ancora parte del gruppo, e aprì Millbrook anche per altre marche. Negli anni '90, gli americani si annoiarono con Lotus, abbandonarono il marchio e trasformarono il sito di test in una società indipendente del gruppo GM. Ruthland Partners è subentrato nel 2013, la grande fuga dall'Europa, e Millbrook è diventato nel 2016 Spectris rivenduto.

Nel 2012, dopo la fine a Trollhättan, gli amministratori dell'insolvenza hanno raccolto veicoli. In tutto il mondo, da ogni angolo del pianeta, i prototipi sono tornati in Svezia. Alcuni furono messi all'asta, molti sfortunatamente distrutti. Il numero Combo 36, tuttavia, rimase in possesso di GM come deposito. Questo avrebbe dovuto salvarlo. Fu dimenticato, gli svedesi lo rimossero dai file e lo fecero demolire ufficialmente. A Millbrook fece parte dell'inventario ad un certo punto, e così sopravvisse in Inghilterra per otto lunghi anni e due incredibili cambi di proprietà. Il veicolo è stato sempre gestito con moderazione e non trattato male. Deve essere stato notato sul sito del test, perché un piccolo gruppo di persone ha sempre saputo della sua esistenza.

Visitando Kiel, parco # 36 lì. Ottengo "divieto di scrittura"
Visitando Kiel, parco # 36 lì. Ottengo "divieto di scrittura"

Ci sono stati alcuni tentativi di "riscattarlo", ma regolarmente hanno fallito. Fino al 2019, quando un fan svedese è stato in grado di acquistarlo a un prezzo non rivelato. Il numero 36 stava tornando a casa. Ritorno in Svezia, non senza una prima tappa Kiel da inserire. Dove l'ho visto, ho imparato la sua storia, ma non mi è stato permesso di scriverne.

La tuta sportiva Saab 9-5 NG n. 36 torna in Svezia

Perché a quel punto era ancora estremamente incerto come riportare nel traffico un veicolo smarrito. Soprattutto quando è ufficialmente elencato come rottamato. Dopo settimane di intenso lavoro, Markus Lafrentz e il suo team sono riusciti, con molta diplomazia e molti anni di esperienza, a ripulire i file ea preparare la tuta sportiva n. 36 per l'approvazione.

Nel frattempo, il 9-5 è tornato nella sua vecchia patria, che aveva lasciato circa 8 anni fa. Ha ricevuto documenti svedesi ed è in buone mani premurose. Che cos'è esattamente il numero 36? È un pezzo di storia, non solo perché aggiunge un altro capitolo alla saga di Saab. Con le sue attrezzature documenta anche che durante le ultime attività del drammatico anno 2011 tutto ciò che era in qualche modo accessibile è stato installato nello Stallbacka.

Saab 9-5 NG Sportkombi # 36 è un Aero TTiD XWD. Davvero ben equipaggiato, tra le altre cose, con un tetto panoramico, una grande navigazione, telecamera di retromarcia, senso di guida e intrattenimento per i sedili posteriori. Ma puoi vedere la necessità degli ultimi mesi nella storia di Saab Automobile AB, con sedili in pelle in Vector Trim.

Sarebbe auspicabile se fosse mantenuto così com'è. La station wagon è uno dei due veicoli con guida a destra sopravvissuti. La sua strana attrezzatura e la sua storia movimentata ne fanno un solitario nella storia automobilistica svedese.

18 pensieri su "La tuta sportiva persa Saab 9-5 NG # 36"

  • Non mi sarebbe importato molto positivamente ...

    Il più grande svantaggio di qualsiasi NG SC di qualsiasi attrezzatura e motorizzazione è che esso e le parti non sono mai entrati nella serie.

    Ma mi sarebbe piaciuto avere un veicolo con guida a sinistra con 2.0 BioPower o TTID (ciascuno con un cervo) e sedili in pelle - con o senza altro.

    Aveva, aveva, Trollhättan ...

    Non oso una macchina, più esclusiva di una Koenigsegg. O cani, bambini, donne e altre persone e utenti della strada.

    Se mai incontrassi di nuovo un NG SC, ringrazierei il coraggioso proprietario in ginocchio. Anche positivo indipendentemente dalla sua attrezzatura e motore ...

  • Sì, anche per me sarebbe stato il motore preferito - e con un tetto panoramico, navigazione, ecc. Fantastico! I sedili Vector non mi avrebbero dato fastidio. Per me, sarebbe mancato solo l'HUD (ma Kiel può adattarlo) e ovviamente il volante a sinistra! 😉

  • TTID XWD sarebbe stato il motore della NG Combi.

    3
    1
  • Del ... lasciatemi dire in modo abbastanza neutrale: possiamo cantare una canzone dalla scena di Borgward sullo stupore delle procedure fallimentari. È stato dilettantismo da parte degli attori? C'era un piano dietro, e se sì, cosa? Il curatore fallimentare di Borgward era un membro del consiglio di amministrazione della BMW - nessuno se ne è accorto? Domande infinite, speculazioni su speculazioni. Con il fallimento di Saab, la storia industriale ha trovato un'altra fonte per questo, purtroppo. Ciò che resta sono i veicoli che possiamo effettivamente utilizzare oggi. Questo motivo.

  • ´´ Hello in the lap´ il veicolo è decisamente ´´affascinante´´ ... purtroppo è una variante diesel´ ... e per i miei desideri e interessi forse un po 'più tardi in un modello NG´ purtroppo fuori gara´ per un degno successore del mio 9-5 AERO Sport-Kombi del 2002! Ma per il resto sarebbe andato bene ... se fosse mai stato venduto!

  • I curatori fallimentari non erano davvero i migliori per Saab. Ma è andata così. Interessante che la caccia sia stata fatta su veicoli pre-serie e che in tutto il mondo !? Per che cosa? C'era ancora così tanto sviluppo che valeva la pena proteggere che non sarebbe dovuto cadere nelle mani di nessuno?

    • Non c'era niente nei miei occhi. Forse agli occhi di GM. Il 9-5 NG ha anticipato gli sviluppi che sono stati ritardati nella produzione in serie a Opel (Insignia). Forse è qui che sta la chiave.

  • PS: ci sono anche foto degli interni? Sarei estremamente interessato!

    • Sfortunatamente no!

  • Ciao Tom,

    grazie per questa fantastica storia di "crimine"! Grande cinema! 🙂 (Anche se sono un po 'deluso dal fatto che la persona scomparsa che è riemersa non sia il prototipo della berlina 9-5 NG. 🙁)

    A volte una domanda molto stupida: perché gli amministratori dei fallimenti hanno cercato di "impedire la sopravvivenza degli ultimi veicoli e rottamare tutti i veicoli che potevano ottenere?" E perché è stato addirittura “tagliato il corpo in 4 parti per evitare una successiva ricostruzione”? Non dovevano fare di tutto perché i creditori fallimentari generassero quanto più denaro possibile? Gli amanti si sarebbero sicuramente trovati da vendere. O si tratta di brevetti per 9-5 NG in modo che nessuno rubi / riproduca qualcosa? (Ma avresti potuto acquistare un 9-5 NG normalmente in anticipo.). Il "sacrilegio" (lo intendevo davvero!) Di rottamare Saab nuove di zecca riguardava solo la 9-5 NG (o anche solo la pre-serie SportCombi?) E non la 9-3 ??

    Grazie per una breve spiegazione e speriamo che tutti noi potremo tornare presto a fare escursioni di primavera con i nostri tesori! 🙂

    • Il lavoro degli amministratori dell'insolvenza non mostra una direzione chiara. I veicoli pre-serie sono stati demoliti, altri venduti o venduti all'asta.

      In generale, il lavoro è estremamente controverso. In Svezia, il ritrattamento del ritrattamento è in corso, circa 10 anni dopo. Gli impegni di notevole valore che sono stati trasferiti allo stato svedese non esistono più. I veicoli completamente prodotti, si parla di un numero medio di 3 cifre, furono demoliti invece di venderli. L'elenco è lungo, il dramma non finisce qui. Ci sarà una risposta esaustiva tra qualche anno.

  • I singoli elementi di design che si sono insinuati nelle successive produzioni Opel sono chiaramente visibili. Grazie a GM ...

  • Solo per la data, seria o scherzosa?

    • Scherzi a parte. La data è casuale

  • Un thriller. Un thriller.
    E ogni singolo SC NG è un candidato per una serie.
    Auto affascinanti - o meglio, protagonisti.

    10
  • Wow, che storia….

    10

I commenti sono chiusi