Con la Saab a Coronaland

Martedì, subito dopo le 8:9 L'appuntamento del TÜV attende l'3-60 Aero. I circa 3 chilometri dell'autostrada per Francoforte sono solitamente caratterizzati da traffico intenso e ingorghi. Di solito non è particolarmente piacevole, ma in questo giorno è tutto diverso! I primi metri sulla A90 mostrano il percorso insolitamente vuoto. Sospetto che inizierà il viaggio attraverso Coronaland. Il XNUMX% dei luoghi in cui i pendolari dovrebbero guidare verso Francoforte sono oggi dominati dai camion.

Hanauer Landstraße Francoforte
Hanauer Landstraße Francoforte

Giro libero, che non è una gioia in questo giorno. Nonostante il clima sia perfetto, il sole splende e le temperature sono miti in primavera. Il turbo annusa con entusiasmo l'aria mattutina, il mio umore rimane sottotono. Dalla A3 quasi vuota passo alla A45. È ugualmente gratuito, anche da Hanau non è affollato in direzione di Francoforte. La Saab va da 140 a 150 lì, involontariamente mi mancano i membri del gruppo "Vado di fretta". Gli speeder, i jostler, le persone frenetiche, brillano con la loro assenza. Trasporto merci sulla corsia di destra, alcuni furgoni e piccole auto sulla sinistra. Tra la vecchia Saab.

Poco prima di Frankfurt-Fechenheim una Chrysler Towncar, finalmente un piccolo cambiamento. Un altro individualista in arrivo. Un po 'più di traffico a Francoforte, ma ancora molto chiaro. Corona ha il Paese sotto controllo, che dovrebbe essere solo l'inizio. Sempre più aziende trasferiscono il lavoro nell'ufficio domestico o interrompono completamente la produzione. Se puoi restare a casa, dovresti farlo. Questo è l'unico modo per spezzare la catena dell'infezione. Molti lo fanno e anche per le strade intorno all'officina Saab Service di Francoforte il traffico è in qualche modo ridotto.

Il virus è sempre lì a Coronaland

Prima delle 9:XNUMX, dopo un viaggio rilassato, sarò a destinazione a Fechenheim. Questa mattina più di una mezza dozzina di veicoli hanno ricevuto l'approvazione TÜV o H. Il cantiere è pieno di Saab, a prima vista tutto è come sempre. Non al secondo!

Il virus continua ad accompagnarmi, l'umore è indifferente e difficile da descrivere. E COVID-19 influenza anche i processi qui. La maniglia della porta per l'accettazione del servizio viene disinfettata più volte, per preoccupazione e responsabilità. Esemplare, i clienti e i dipendenti dovrebbero rimanere in buona salute. Mantenere le distanze è all'ordine del giorno in Coronaland.

Prima del TÜV, l'aeromobile viene ispezionato in officina, vengono fatti alcuni extra. L'accettazione stessa non è un problema. Ineccepibile, ovviamente, non male per un'auto di 20 anni. Il servizio in Francoforte è fantastico, come sempre. Poi c'è il sopralluogo effettivamente dovuto. Forse la prossima settimana, incontriamoci. Se non ci sono coprifuoco, come in altri paesi europei. Il virus ci colpisce, anche se le misure per combatterlo avranno davvero effetto solo nei prossimi giorni. Pianifica a vista. Qualcosa a cui dobbiamo abituarci.

Dobbiamo abituarci alla nuova situazione

La strada carrabile per l'A45 è chiusa, a sud passa sopra il Frankfurter Kreuz e l'A3. Ora c'è un po' più di traffico in autostrada. Mi ricorda le vacanze estive, con meno traffico e meno ingorghi. Il virus non ha ancora tutto sotto controllo? Anche alcuni membri della fazione "Left Lane" stanno arrivando, hanno viaggio completamente gratuito più ci lasciamo Francoforte alle spalle.

Poco dopo il Rodgau diventa di nuovo solo. Insolito per un martedì mattina e in qualche modo minaccioso. Prima di andare in ufficio, fai una breve sosta nella macelleria locale. Una seconda colazione, qualcosa per i nervi. I parcheggi sono quasi tutti vuoti, una signora ha appena caricato il bagagliaio della sua auto. Ora, in piedi vicino alla macchina, si disinfetta le mani con un panno. Corona paese. La scena del giorno, esemplare!

Le salviette disinfettanti sono obbligatorie

Da alcuni giorni ho anche questi panni nella mia macchina. Disinfetta mani e volante dopo ogni acquisto, forse un gesto impotente. Ma ti calma, ti dà la sensazione di non essere completamente indifeso contro un avversario invisibile. Un nemico che ha cambiato il nostro comportamento dall'oggi al domani. Mantieni le distanze, non stringere la mano, tutto funziona all'improvviso e come premendo un pulsante. Gli amici chiamano, chiedono come è fatto, si sta diffondendo un nuovo livello di assistenza.

La Germania è Coronaland e rimarrà tale per qualche tempo. Cosa possiamo fare

Motivo, ragione, responsabilità

È tempo di buon senso. Le misure intervengono nella zona di comfort privata, ed è qui che diventa difficile per alcune persone. Un altro stile di vita, riducendo consapevolmente i contatti sociali. Non solo per proteggerti. Riguarda i malati cronici e gli anziani. Persone che hanno un sistema immunitario compromesso e per le quali il contatto con il virus potrebbe essere fatale. Possiamo proteggerli se mettiamo in discussione il nostro egoismo e siamo consapevoli della nostra responsabilità.

La Germania ha con il Robert Koch Institute (RKI) virologi di livello mondiale. Puoi fidarti della loro esperienza, non dei troll sui social network che strombazzano le teorie del complotto nel mondo. Le crisi sono test per tutti noi. Il modo in cui sopravviviamo a loro e il nostro comportamento sociale sarà giudicato dalle generazioni future!

Certo, in questa situazione il mondo certamente non ha bisogno di un blog di auto. Non lasceremo soli i lettori e continueremo a scrivere comunque. Finché troviamo un argomento. Per tutte le ragioni e tutte le imposizioni che ci vengono in mente, qualcosa del lusso quotidiano può continuare ad essere.

17 pensieri su "Con la Saab a Coronaland"

  • Grazie mille, Herbert Hürsch, grazie! Il tuo primo contributo ai criceti è già arrivato al punto!
    @ Tom: Un certo magazzino permanente è decisamente consigliato! Quello che non funziona è suscitare ulteriore disordine in tempi di incertezza, solo perché cerchi di compensare la tua stessa incertezza con il presunto controllo sulle azioni appena acquisite ...

  • Dal momento che si tratta in qualche modo anche di automobili, questo potrebbe essere interessante: https://pbs.twimg.com/media/ETZEreoXsAAfC8M.jpg

    Tuttavia, la risata può rimanere bloccata in gola se devi leggere qualcosa del genere: https://rp-online.de/nrw/panorama/coronavirus-in-aachen-wuerselen-einbrecher-stehlen-klopapier-aus-auto_aid-49668311

    D'altra parte, ora dovrebbe essere chiaro cosa porterà a ebollizione l'anima tedesca. Chiunque debba prima impedire o razionare l'accesso alla carta igienica dovrà affrontare una rivolta di proporzioni senza precedenti.
    Devi immaginare che il Bundeswehr sarà schierato all'interno per impedire il saccheggio dei campi con carta igienica.

    Chi non ha paura del futuro ora non può più essere aiutato. La cosa stupida è che non devi avere questa paura a causa di un virus, ma a causa delle persone apparentemente razionali che vivono con te qui ...

  • L'autore ha catturato il voto molto bene. Anche con noi il traffico sta diminuendo e si spera che le persone siano più ragionevoli. Spero che sia l'unico modo in cui ci passeranno i coprifuoco.

  • Criceto PS

    Se gli acquisti di criceti servissero allo scopo di ridurre il numero di bagni e contatti, non andrei in giro sul tipo.

    Tuttavia, è possibile osservare e accertare il contrario. I supermercati sono pieni come prima di Natale e Corona ne è felice.

    La colpa sono gli scaffali vuoti e alla fine i criceti. La carta igienica assume il ruolo del cavolo blu esaurito e del cavolo fresco ...

    Devi andare in molti supermercati fino a quando non avrai finalmente tutto per il grande festival. Uno per uno. Il risultato sono contatti non necessari e un mix di persone infette con altri.

    Un amico era già da giorni - e in uno solo - su 6 (!) Supermercati senza (!) Procurarsi carta igienica. E ieri avevo una donna dietro di me alla cassa che, con un sorriso folle, si è premuta tre confezioni da dieci sul petto ...

    Che festa! ! !

    Se il virus avesse un cervello e una fase del sonno, si riderebbe di dormire notte dopo notte - per la pura gioia dei criceti, perché senza di loro visiteremmo un supermercato ogni 3 giorni. E non circa 3-6 mercati al giorno (un fattore da 9 a 18).

    Come può e dovrebbe essere che un DNA senza cervello che si trova tra la materia e la vita e che non abbia nemmeno lo stato di una singola cellula sia strategicamente superiore a noi?

    Cari,
    ascolta tua madre. Se non lasci andare i criceti, ci sarà il coprifuoco. Mutti lo ha chiarito ieri. Mi piace solo fino a un certo punto, ma dove ha ragione, ha ragione ...

  • @ Tom,

    il mio commento intendeva qualcosa del genere. Scommetto che l'80-90% dei criceti ne aveva già abbastanza in casa prima dei loro acquisti per sopravvivere da 10 a 14 giorni senza sintomi di carenza.

    Sfortunatamente, il fatto che i gamberetti e il luccio siano conservati nel congelatore o qualsiasi cosa negli armadi e negli scaffali non ha impedito a un criceto di immergere una società benestante in un certo caos e allo stesso tempo molto, molto lussuoso.

    Naturalmente, anche il desiderio dei miei figli per la pizza di papà è un problema di lusso. Tuttavia, o proprio per questo, un grande ringraziamento a tutti i criceti che stanno alimentando il caos e i problemi prima che abbiano una buona ragione. Questo è sicuramente molto utile.

    Credo anche che la maggior parte degli acquisti prima o poi finirà nella spazzatura. Ho appena visto troppi carrelli della spesa in cui il cibo deperibile è ammucchiato ad un'altezza assolutamente grottesca ...

    Alcuni conducenti di queste auto, a proposito, indossavano maschere verdi (che probabilmente sono state rubate negli ospedali di recente). Questa è la sopravvivenza del più sfacciato.

    Tutti possono e possono valutare da soli, ma mi disgusta enormemente.

    Per questo finalmente mi piace di nuovo tankare.
    È qualcosa

  • Cara signora Criceto,
    Caro Sig. Criceto,

    per favore, pensa, compra e agisci in modo anticiclico. L'una o l'altra carta del mercato azionario ora è economica come la carta igienica. La benzina è anche più economica che mai.

    Vorrei anche un impacco, sale, farina e lievito. Davvero solo uno alla volta. È un peccato non prestare attenzione a questo.

    Hai troppi soldi e non ti importa della mia pizza fatta in casa?

    Okay, allora forse ti interessano i disinfettanti? Puoi ottenerlo nell'E-Bay per € 45. Voglio solo un po 'di farina, sale e lievito. Non può essere troppo chiedere? Perché devi impilarlo sotto le coperte a casa?

    Cattive notizie per te:
    Non comprerò questa roba da te. Inoltre nessun disinfettante. Pensa, compra e agisci in modo anticiclico e staremo tutti meglio ...

    Quando penso a quanti degli acquisti di criceti verranno smaltiti nei prossimi giorni (6 kg di banane?), Settimane (carne e latte) o mesi e anni, allora mi piacerebbe davvero schiaffeggiarti (Sig.ra e Sig. Criceto) oggi ...

    • Non si dovrebbero fare generalizzazioni, sarebbe troppo facile. Si raccomanda una sana scorta, come praticata dai nostri genitori e nonni, e un po 'di responsabilità personale. Non dover uscire di casa per 10 o 14 giorni non è una brutta cosa nella situazione attuale. Non ha niente a che fare con i simpatici criceti ...

      Ciò che non è possibile è lo shopping non riflettente per grandi quantità che alla fine non possono essere utilizzate. Questo comportamento può anche essere un'espressione delle attuali richieste eccessive in una situazione che è difficile da valutare.

  • @ Heijo Red
    Moin, caro blogger!
    Chiaramente in contraddizione con le seguenti tesi: Gente, quello sta decisamente andando nella direzione sbagliata... non si può fermare... e quindi continuate ad usare i vostri contatti nella famiglia più stretta con gli amici intimi e in nessun caso lasciatevi ingannare!
    Non so da dove hai ottenuto le tue informazioni, ma devo contraddirti chiaramente.
    Il prof. Drosten, virologo della Charitè Berlin e attualmente consigliere del governo federale (con altri virologi del Robert Koch Institute) incontra z. Al momento, l'affermazione che l'infezione da goccioline è la principale via di infezione. Ciò significa che la distanza personale (2 m) è estremamente importante! I virologi affermano anche che il 60-70% della popolazione sarà colpito. Si comunica inoltre che l'infestazione dei cittadini avverrà in un “periodo di tempo più lungo”. Alla faccia dei chiari annunci dei virologi e del governo di Berlino.

    Certo, è (ancora!) Da prevenire che le persone a rischio siano infettate o che l'auto-infezione sia prevenuta il più a lungo possibile!
    Motivo: altrimenti l'infezione diventa un problema logistico !!!

    -Non abbiamo abbastanza materiali protettivi in ​​alcuni jack per l'autoprotezione.
    -Le capacità di ventilazione non possono essere aumentate "all'infinito".
    -Nessuno vorrebbe sperimentare con i propri parenti che si decide sotto "aspetti medici di emergenza" chi è collegato al ventilatore! Il sessantenne o (!) L'ottantenne.
    -Inoltre, il medico. Personale nelle "zone prioritarie di infestazione da virus" al limite fisico.
    -MED. Il personale è ora (!) Già reclutato dalla pensione per lavorare attraverso la situazione sul posto.

    Come dovrebbe essere la situazione quando la curva dei contagi sale rapidamente??? Nessuno vuole leggerlo qui….

    Pertanto: informazioni aggiornate ogni giorno alle https://www.ndr.de/nachrichten/info/podcast4684.html
    Con questo in mente, resta TUTTO in salute, evita il panico e la paura. Invece, ottenere informazioni da fonti affidabili.
    Saluti dal nord!

    16
    1
  • Spero anche che tutti possano prendersi cura e rimanere in salute. La situazione attuale non è divertente, ma se ora rispettiamo tutti i provvedimenti, speriamo che passi.
    Vorrei anche ringraziare il blog Saab, che continua a fornirci articoli che ora tutti possono leggere in pace e chissà, forse l'uno o l'altro lettore troverà ora l'opportunità di scrivere le proprie storie Saab per il blog.

    12
  • "NUOVA POSIZIONE NEL PAESE TEDESCO"
    ´TOM hai assolutamente ragione´ in quello che hai osservato´ ... come uno dei pochi ´ che era in viaggio´ e ha visto in prima persona quanto velocemente un paese industriale come la RFT si vede costretto in brevissimo tempo ´ il grande pubblico Limitare gli affari così come le attività della comunità a tal punto che si pensa debba essere successo qualcosa che avrebbe indotto l'umanità a nascondersi (come negli anni della guerra quando le persone andavano nei bunker dei raid aerei per proteggersi dalle bombe) ! ´Credo che nelle ultime due settimane il mondo sia andato sottosopra per molti´ e molti capiscono ancora cosa è più importante´! "Che le persone procedano con la necessaria cautela (a 2 metri di distanza OK", lavarsi le mani regolarmente e possibilmente disinfettare chiunque lo ritenga assolutamente necessario ") ma non lasciarle scoraggiare" e anche i tuoi familiari o amici più stretti non si incontrano più in contatto diretto ma vogliono solo prendere parte alla loro vita digitalmente o telefonicamente! `Ragazzi a cui è garantito che vada nella direzione sbagliata ... non può essere fermato ... in Germania il 70% verrà infettato nel tempo ... e dopo di ciò, per quanto possibile, ne sarà immune´ ma continuerà a infettare gli altri con il virus´! ´Pertanto continua a usare i tuoi contatti nella famiglia più stretta con amici intimi e in nessun caso lasciati incasinare´! "Perché questo non aiuta nessuno ... non noi come individui" come persona socievole che ha bisogno dei contatti "(al momento, come ho detto, così limitato che la diffusione non si diffonde troppo rapidamente)" e anche non per il grande pubblico perché coloro che "intendono in 3 Mesi sarebbero sopravvissuti alla maggior parte di esso´´ probabilmente NON abbiamo intuito che questo argomento ci accompagnerà ancora per molto´! ´ Penso che poi inizi davvero ... e determinerà le nostre azioni e azioni per i prossimi 2 anni´! ´Perché fino a quando non è disponibile un vaccino non c'è modo di combattere il virus´, saranno sempre infettati nuovi gruppi che infetteranno di nuovo altri gruppi´, così apparirà´! ´ A volte ho la sensazione´ da dove venissi a conoscenza di questo problema´ hmm e devo pensare ai film di zombi degli anni '80´ una finzione e irreale al potere di 3´ !! ´Ma quello che stiamo vivendo ora è REALE e quindi dobbiamo imparare ad affrontarlo´ in modo che il nostro ambiente sociale non ne soffra ... con tutte le cautele ovviamente´ !!
    ´´ PRENDI CURA DEGLI ALTRI - - NON LASCIARLI SOLO CON LE LORO PREOCCUPAZIONI´ !!
    ´´ ESSERE PRONTO AD IMPEGNARSI´ - - NEL VOSTRO AMBIENTE PERSONALE´!

    ´ SOLO CON L'IMPOSTAZIONE´ POSSIAMO VEDERE 'ASPETTI POSITIVI' NELLA CRISI INTERA´ !!

    1
    8
    • Non utilizzare alcun contatto, il messaggio dei responsabili è molto semplice: resta a casa!

      L'individuo più socievole deve superarlo e sarebbe bene prendere a cuore le notizie. Perché la conseguenza che deriverà dalla non osservanza è un divieto ordinato di uscire. Lo vogliamo?

      11
  • Grazie per aver segnalato il filtro antiparticolato. Il blog riporterà quando sarà disponibile e dove trovarlo? Il blog continua ad essere una fonte di informazioni affidabile, rispettabile e interessante - e, sì, un po 'di intrattenimento che distrae, che tutti noi potremmo usare in questo momento.

    Hai davvero bisogno di un tale filtro per l'auto? Le gocce di respiro non pendono sulla strada, dove solo i veicoli chiusi guidano in giro, aspettando in aria, vero?

    Grazie anche per l'umore surreale perfettamente catturato. I riferimenti alle imprese perdute (Neckermann) hanno non solo qualcosa di malinconico, ma sfortunatamente un riferimento enormemente attuale. Sta andando davvero male per i piccoli ristoranti e, naturalmente, per i piccoli negozi al dettaglio (ad esempio anche per Karstadt, ovviamente), che stanno già lottando a causa di Internet comunque. La disgustosa Amazon, che non paga alcuna tassa in questo paese (ed è per questo che non ordino da anni, e prima solo se qualcosa di importante non si potesse ottenere altrove) assume migliaia di nuovi dipendenti. Vero perverso!

    Spero vivamente che dopo la crisi, non solo verrà promossa la vendita al dettaglio, ma la vendita al dettaglio online di nuovi prodotti al dettaglio sarà finalmente soggetta a una tassa sul clima per tutti questi ricami avanti e indietro, ad esempio un supplemento di almeno il 25% su ciascun articolo, che è stato a lungo comunque il caso avrebbe dovuto succedere. Altrimenti abbiamo solo città desolate con negozi vuoti e case fatiscenti, come la maggior parte dei villaggi e delle piccole città tedesche sono state a lungo.

    Dopo la fine della crisi, che speriamo accada nel prossimo futuro, andiamo a fare shopping nei rivenditori locali!

    Auguro al team di blog e a tutti i lettori tutto il meglio e la salute!

    10
  • Grazie Tom !!!

  • Soprattutto ora nel periodo Corona, il blog SAAB è un gradito cambiamento.

    Grazie per quello !!!

    15
  • Il mio vecchio 9000er (anche il mio 9.3er) aveva già il filtro antiparticolato (chiamato anche filtro antipolline). Ora non so se avrebbe tenuto fuori il Covin-19, visto che era sempre confortante avere "a bordo" qualcosa del genere. Oggi, molte auto lo possiedono, ma SAAB era spesso in anticipo sui tempi e ha creato innovazioni, soprattutto come modello per altri produttori, che purtroppo oggi è spesso dimenticato. E “kör alltid reggiseno” 😉

    • Sfortunatamente, i filtri antipolline non aiutano. L'industria sta attualmente sviluppando sistemi adeguati, soprattutto il proprietario di Volvo Geely. Entro 30 giorni, un sistema dovrebbe essere pronto per la produzione che filtra il 95% delle particelle sospese nell'aria di dimensioni superiori a 0,3. Ciò include le goccioline su cui piace viaggiare al virus corona.

  • Grazie per le tue parole intelligenti in questa situazione devastante. E grazie per il tuo blog, per favore continua.

    12

I commenti sono chiusi