Limite di velocità 120 in autostrada? Un auto-esperimento.

È sabato e sto andando a Bamberg. Circa 160 chilometri e l'opportunità di provarlo da soli. È in discussione un limite di velocità di 120 km / h sulle autostrade della Germania federale, lo sto già provando oggi. Con un'auto tutt'altro che particolarmente adatta.

Autotest limite di velocità in 9-3 aero. L'auto meno adatta per questo.
Autotest limite di velocità in 9-3 aero. L'auto meno adatta per questo.

La mia Saab 9-3 Aero ha quasi 20 anni, ha un cambio automatico a 4 velocità e pneumatici da 17 "per la classe di veicoli. Quindi non dovresti aspettarti miracoli, il valore di riferimento degli ultimi viaggi in autostrada è di 9,8 litri come consumo. Sono stati guidati in media a 150, 160 km / h - una velocità alla quale Saab e il conducente si sentono a proprio agio.

Un altro rapido ripristino del computer di bordo, quindi va in autostrada. Tempo 120, lo sento sui primi metri, è molto lento. Quasi ogni altro utente della strada mi sorpassa, che si tratti di una piccola auto, un furgone o un SUV. Anche il mio acceleratore non piace intrufolarsi, mi sorprendo costantemente con il tachimetro che oscilla tra 130 e 140. Ma non aiuta, devo affrontarlo ora! Quindi il controllo della velocità di crociera attivato, 120 set, e il 9-3 sale il Kauppenaufstieg sull'A3. È noioso, e prima che i lettori si annoino, un racconto della mia vita.

L'ascesa di Kauppen

Un lettore ha recentemente affermato che dovrei dire di più su di me. Dopotutto, mi legge ogni giorno ed è quindi in contatto con me più spesso che con alcuni membri della famiglia. Va bene! il Salita di Kauppen l'A3 è nuovo, a più corsie. La sua vecchia versione era estremamente pericolosa e la parte più soggetta agli incidenti dell'autostrada nella Baviera settentrionale. Penso che sia stato il 1971 quando ho quasi espirato la mia vita molto giovane lì. Mio padre e io stavamo guidando la discesa da Rohrbrunn verso Aschaffenburg in una Ford Taunus 12 M (quella con il motore Saab) sulla corsia opposta. Sulla carreggiata c'era una tavola di legno che un camion che stava guidando aveva perso. L'evasione era impossibile, il traffico era già troppo denso in quel momento. La Ford ha guidato sopra il legno, che si è girato sul sottoscocca e ha tagliato la linea del freno.

Non so come sia arrivato il mio vecchio, ma ha mantenuto il coraggio. In qualche modo arrivò al parcheggio successivo, lasciò che la Ford uscisse e si fermò in sicurezza. Mia madre l'ha scoperto solo casualmente, e come ha reagito è al di là della mia memoria. La storia mi passa ancora per la testa dopo decenni quando guido la discesa. Da allora il percorso è cambiato, ma riconosco ancora il posto con il parcheggio.

Con la piccola storia abbiamo passato il tempo a Würzburg. Ancora non mi godo 120 km / h, ma il consumo è sceso a 8,3 litri. Non male, ma ora devo attraversare la città, ed è allora che il sistema automatico colpisce. Quando giro sulla A7, ci sono di nuovo 8,5 litri sul display. Nel frattempo mi sono abituato a circa 120. Scivolo rilassato, mi godo il comfort della 9-3, la velocità del cambio, che è stata appena tradotta, è poco meno di 3.000 giri.

La salita Kauppen della A3, c'è qualcosa da dire qui.
La salita Kauppen della A3, c'è qualcosa da dire qui.

E i cambiamenti climatici?

Certo, non sto solo facendo l'autotest a causa della discussione sul limite di velocità. Mi occupo anche della conservazione delle risorse e della questione di come un'auto di 20 anni si adatti ai tempi. Quella sera, la televisione spagnola riferirà. Finora Greta Thunberg ha organizzato la sua più grande accademia sul clima, l'argomento muove le masse. Forse. O forse no. Come appare sulla A70, nessuno è interessato alle emissioni di CO2 e alle impronte ecologiche.

Mi piace sgridare i SUV grandi e spessi che arano a pieno carico in autostrada. Esistono ancora oggi, ma con la mia duna escursionistica di 120 km / h sono un ostacolo al traffico per tutti. L'autostrada è relativamente chiara e le persone guidano secondo una citazione modificata di Donald Trump "Ho molta potenza, perché non dovrei usarlo?". Trump una volta ha detto che in relazione alle armi nucleari. E non intendeva questo come divertente.

Da Dacia a Bentayga, tutto ciò che accade o quasi tutto mi sorpassa oggi. Gli equipaggi dei veicoli con targhe rumene o bulgare da soli sono costantemente più lenti di me. Stoicamente a 110, tirano la loro ferrovia verso est con i loro veicoli diesel, che non ci è più permesso di guidare. Economico e garantito sostenibile. Il consumo probabilmente con valori favolosi inferiori a 4 litri. Non a causa dell'ambiente, ma per altri motivi.

Limite di velocità 120 rilassato

I consumi continuano a calare verso Bamberg. 8,2 quindi 8,1. Poco prima di Bamberg vedo 8. Sono rilassato sulla strada, bassa pressione sanguigna e frequenza cardiaca a riposo. Puoi vivere a 120 km / h, senza dubbio! Sono solo 160 minuti più lento sui 10 chilometri - un numero che può essere trascurato. Il consumo scende al di sotto della magia 8?

Lui no. Quando ero a Muckelbauer guidare verso il cortile, è ancora sul display. Estraggo l'iPhone, in quel momento passa a 8,1. Sfortuna! La linea di fondo è un sotto-consumo di 1,8 litri nella stanza. Con un gas più sensibile e senza traffico cittadino di Würzburg, sarebbe stato di 2 o 2,1 litri.

Come ho detto, la mia Aero non è la macchina ideale per autotest di questo tipo: se si esclude il sistema automatico, di cui non voglio fare a meno, con il cambio manuale si consumerebbe mezzo litro in meno. Pneumatici in una dimensione inferiore comporterebbero altri 0,1 litri per pollice. Circa 7 litri di carburante non sarebbero un'illusione con un 20-9 di 3 anni a un limite di velocità. Alla fine, questo sarebbe solo un piccolo vantaggio per i veicoli moderni con cambio automatico a 8 o 9 velocità.

La ricompensa di furtivamente. Solo 8,1 litri di consumo. In realtà, era solo 8,0.
La ricompensa di furtivamente. Solo 8,1 litri di consumo. In realtà, era solo 8,0.

Quanto è sostenibile?

Ci sono pochi argomenti che parlerebbero contro le vecchie macchine nella vita di tutti i giorni. Al contrario. Se viene introdotto un limite di velocità generale, i suoi maggiori svantaggi vengono eliminati. Le auto moderne ottengono risultati migliori con telaio, freni e sistemi di illuminazione. I loro punti di forza contano soprattutto alle alte velocità e stanno diventando sempre meno importanti a 120 km / h.

La più grande risorsa è la sostenibilità. Perché il maggior consumo di risorse ha avuto luogo due o tre decenni fa. Se ora consumi uno o due litri per 2 chilometri in più, puoi affrontarlo. Solo per classificazione: il Produzione di una nuova VW Golf emette in media 5 tonnellate di CO2. Se assumiamo generosamente che la Golf consuma 2 litri in meno per 100 chilometri, la vecchia Saab può essere spostata di 2 chilometri con questo zaino CO105.000 senza che la Golf moderna abbia un vantaggio ambientale.

E mentre il gruppo VW offre una durata media dei suoi prodotti a 200.000 chilometri, le leggende di Trollhättan giocano in una lega più alta. Quando la prossima Golf entrerà in produzione a Wolfsburg e il suo predecessore finirà nel centro di riciclaggio, la mia vecchia Saab guida ancora ed è quindi un veicolo davvero sostenibile.

Anche i pensieri di 35 "Limite di velocità 120 in autostrada? Un auto-esperimento."

  • Congratulazioni per aver provato te stesso. Lo sto già facendo nel test di resistenza. Tuttavia, 130 con il mio 9-5 1,9 TID e automatico. Anche lì sono costantemente pressato da piccoli camion (per lo più bianchi), che ho ancora al massimo in salita. Il mio consumo di diesel è quindi poco meno di 6 litri e posso teoricamente guidare da Colonia a Berlino e ritorno senza rifornimento di carburante. Nonostante la mia "autolimitazione", mi sento un cittadino libero in un paese libero e non ho la sensazione di non usare l'ultima libertà che abbiamo. Che pensiero! Non abbiamo mai avuto la stessa libertà di oggi!

    20
    2
    Rispondere
  • Questo coincide bene con le mie osservazioni. La B19 attraverso WÜ può sculacciare qualsiasi buon taglio MrGreen. Di solito imposto il controllo della velocità di crociera su 130 e quindi si naviga abbastanza bene nel traffico fluente tra AB e N. A causa della commutazione manuale, la duna in movimento (MY99, 2.0i) ha un consumo di 1,5 - 2 L in meno nel consumo urbano rispetto al convertibile (MY01, 2.0SE LPT) con il suo sistema automatico. Sul BAB e sulla strada di campagna c'è solo 1L di differenza.

    Rispondere
  • Quale sarebbe la velocità dell'Aero con cambio manuale? Come viene progettato il cambio?

    Rispondere
    • La trasmissione manuale è leggermente più lunga. Secondo il manuale, l'aero a commutazione manuale dovrebbe avere 120 giri a una velocità di 2.790 e l'automa a 2.930.

      Rispondere
  • Ciao Tom, bello che hai osato provarlo tu stesso. Da un anno muovo il mio 93 SC TiD dal 2008 sull'autostrada tedesca di solito solo con 120. Di conseguenza guido ben meno di 6 litri per 100 km nonostante l'automatico, e arrivo a destinazione più rilassato. Arrivare pochi minuti dopo non mi fa male. In totale, ad esempio, sono solo 10 minuti da Dresda a Potsdam. Per questo vado avanti e indietro con mezzo serbatoio. 🙂 ... LG

    14
    1
    Rispondere
  • Ciao a tutti,

    di nuovo un bell'articolo di e con te e comprensibile per me in diversi punti.
    È stato con me circa 20 anni fa quando ho fatto il pendolare spesso tra Chemnitz e Monaco. A quel tempo era un TDI Golf con 110 PS ... scusate, il 9000 AERO di Papa mi era permesso di accompagnarmi di tanto in tanto 🙂 e con il Golf ero principalmente sulla strada con 160-180 ... scendendo e il rifornimento di carburante fu annunciato di tornare a casa , Quindi il mio auto-esperimento, 120-130, circa 20 minuti in più lungo la strada ma con lo stesso serbatoio di carburante tornò indietro e arrivò molto più rilassato.
    Ho avuto un'altra impressione positiva durante la mia vacanza negli Stati Uniti, quando sono stato in grado di percorrere diversi 1000 km senza stress e ho corso in fretta.
    Penso che 120 sulle nostre autostrade sia un po 'esagerato, ma sarei immediatamente 130-140.
    Che da solo manca a tutti i rappresentanti che pensano solo perché hanno già 4 zeri sulla griglia, i 5 zeri devono dirmi a una distanza di 1,5 m che hanno fretta e solo perché pensano di essere importanti.
    Il tempo risparmiato viene nuovamente messo in prospettiva durante il rifornimento, quando si lavora di più perché si spendono più soldi per il carburante e quando si ritorna da un viaggio stressante.
    Affinché non sia noioso, dovresti concentrarti sulle accelerazioni brevi ma intense, che sono anche divertenti
    Ciao Alex

    10
    Rispondere
  • Incredibile, ma vero: sabato scorso ho anche fatto un favoloso esperimento personale di questo tipo e sono tornato da Monaco a Bayreuth a mezzanotte alle 120. La mia "sfida" è stata quella di portare il mio 9-3 / II da 10 a meno di 7 litri: con successo, fino a Hienberg erano 6,5, quindi la Svizzera della Franconia ci ha messo altri 0,4 litri / 100 km con le sue montagne ,
    La cosa folle era, tuttavia, che la polizia mi fermò dietro Monaco per controllarmi per alcol, droghe e cose illegali - come le armi. Il risultato fu negativo, ma con il mio stile di guida lento caddi immediatamente in una griglia di controllo del traffico. Da dove vengo? Certo, non ero alla conferenza sulla sicurezza, ma ai miei nipoti che fungono anche da "terroristi": hanno 2 e 4 anni e mi hanno lanciato la sabbia nel parco giochi. Ma se avessi detto che ... Forse dovrei ottenere un Mustang V8, che è probabilmente meno evidente di un Saab. Ma penso che continuerò a usare i miei Saab per risparmiare carburante e risorse. In linea di principio. E per gioia. La nostra natura e i nostri Saab. Saluti della Franconia Gunther

    13
    Rispondere
  • Il massimo

    Sarebbe interessante vedere cosa potresti consumare lungo il percorso.
    La differenza corrisponderebbe quindi al potenziale di risparmio che porterebbe un limite di velocità.

    La mia esperienza personale è che puoi facilmente guidare il doppio della quantità di carburante attraverso un'auto se la sposti sopra 120 o 130 senza limite.

    Al contrario, il potenziale di risparmio rispetto alla guida a tutto gas illimitata è del 50% e più per molte auto. Alla luce degli attuali dibattiti, questo da solo mi basta per sostenere un limite di velocità.

    9
    4
    Rispondere
  • Nella KIA-E-Soul, l'autonomia a 120 km / h è grande solo la metà di quella a 80 km / h, raramente vengono utilizzate velocità superiori a 120 km / h. Nel SAAB 9-5 Kombi TU-Autom. una velocità di crociera di 150-170 km / h è piacevole su un'autostrada vuota. Quando viaggio complessivamente (anche con Olanda, Belgio, Inghilterra), il mio 9-5 consuma chiaramente meno di 8 litri, nel traffico cittadino a breve distanza, invece, circa 11 litri / 100 km.
    Ambiente: se avvii auto degli anni '1970 con emissioni al 100%, presto era solo il 50% con catalizzatore non regolato e 10 anni dopo solo il 5% con i catalizzatori regolati. Rispetto ai sistemi di preparazione e pulizia odierni, questo è probabilmente ancora circa l'1%. (Ciao Greta: abbiamo ridotto le emissioni di un'auto di circa il 50% in 99 anni - che ne dici non avremmo fatto nulla?) E ora dovremmo essere in grado di risparmiare emissioni significative sulle poche autostrade con viaggi gratuiti in rare occasioni? Si tratta di camminare e proibire.

    19
    11
    Rispondere
  • @ Axel Valentiner = Branth,

    Risparmiato il 99% delle emissioni? ? ?

    È davvero meraviglioso In effetti, era quello che dicevano i politici e gli uomini d'affari quando i gas di scarico, compreso l'anidride carbonica, non erano considerati di per sé un'emissione e la gente parlava ancora di inquinanti ...

    A proposito di monossido di carbonio. Potrebbe essere sembrato ieri, ma non devi venire con Greta oggi. È troppo giovane per conoscere il dibattito su piombo e catalizzatori, regolamentati e non regolamentati o addirittura mancanti.

    Dal punto di vista di Greta, abbiamo risparmiato esattamente lo 1970% di emissioni dagli anni '0 e non è nemmeno sbagliato.

    12
    10
    Rispondere
  • Quindi ho anche "rallentato" con veemenza per più di un anno. Nell'uso quotidiano ho guidato due di queste "limousine a benzina 9-5 3.0t piuttosto impopolari" con cambio automatico a 4 velocità per diversi anni. Sono entrambi molto vicini alla "vera" età legale e quest'anno festeggeranno il loro 21 ° compleanno.

    Come persona "sospesa" che vive nella provincia (ogni città reale è a più di 100 km di distanza), come ho sollevato più volte, raggiungo una quota a lunga distanza di circa l'80%. Entrambi i computer di bordo sono piuttosto precisi, ma continuo a calcolare il consumo reale su km, riempio e impostare tre. Il più vecchio ha davvero bisogno di 9,2l e il più giovane 9,3l. Non guido mai più di 130 km / h sulla AB. Di conseguenza, il figlio, i genitori anziani, la suocera e i buoni amici a volte devono aspettare un po 'di più per arrivare, ma questa è una perdita di tempo di 15-20 minuti a tratta. Tuttavia, ogni tanto devo forzare me stesso a lasciar passare solo i "piedi di piombo". Una volta che lo hai nel sangue, allora sarai stressato e z. Mancano solo i mancini permanenti nevrosi permanenti di profilo T.

    Ero solito guidare 160-180 km / h. All'epoca era decisamente divertente. Ora mi godo la pace e ascolto la musica. Per lo più lascio la "corsia delle auto aziendali" sulla sinistra e sono contento di non riuscire a raggiungere nessuna destinazione sotto la pressione della scadenza.

    Un viaggio occasionale a Berlino o MD è ovviamente ancora più frustrante. A meno di 12-13 l / 100 km non c'è nulla da fare, quindi la sostenibilità è leggermente messa in prospettiva, anche se difficilmente si possono espellere particelle di fuliggine con i vecchi iniettori del collettore di aspirazione. Tutti gli "moderni" iniettori diretti a benzina ora dispongono anche di filtri antiparticolato. Un'altra parte che può ostruire. È così con i progressi. Tutto andrà meglio, ma niente sarà davvero buono.

    Rispondere
  • Ciao autista Saab ... u. anche tutti gli altri ... esiste un limite di velocità in Svezia, Svizzera, Italia, Spagna, Austria, ecc ... quindi qual è il punto del clamore tedesco. Sto guidando su strade tedesche 130. Questo è un bene per la mia Saab 9-3 Aero con attualmente 486780 km. Consumo quando guido in Svezia a 110 km / h ... 7,1 litri.
    Borse ecologiche in gel e Saab risparmiò

    16
    3
    Rispondere
  • L'unica domanda è: perché sogniamo Turbo X, Viggen e altre auto veloci? Perché in Germania puoi usarlo per guidare velocemente, non solo per accelerare rapidamente, ma anche per guidare a velocità più elevate con facilità per periodi più lunghi. Ovviamente hai bisogno di molto meno con 120 che con 220. Ho già scritto alcune volte che mi piace anche guidare con il minor consumo possibile. Solo allora sorge la domanda sul perché guidiamo 2,0T, TTID, V6. A 120 o solo 100 e per accelerare questo, è sufficiente un 1,8i con 122 CV. Risparmia ancora di più in tutto.

    21
    2
    Rispondere
  • @ ken-daniel s
    Sono d'accordo al 100% con quello !!
    Guidare veloce è divertente, guidare veloce non significa necessariamente correre o essere una scrofa ambientale. Penso che il collegamento automatico non abbia senso.

    19
    2
    Rispondere
  • "Non abbiamo mai avuto la stessa libertà di oggi". Destra. Ma non per molto. L'osservatore attento vede la loro scomparsa. E un limite di velocità è il minimo.

    11
    3
    Rispondere
  • Lo vedo allo stesso modo e sono pienamente d'accordo con la tua opinione!

    8
    3
    Rispondere
  • La domanda sul motore (@ Ken-Daniel S)

    Ho l'impressione che gli iniettori all'interno degli amici Saab stiano vivendo un certo rinascimento. Se del tutto disponibili, gli i-motori vengono spesso utilizzati anche se si trovano in una deliziosa auto usata.
    Questo non è possibile con alcuni modelli. Gli occhiali NG e cromati, ad esempio, non sono mai stati sul mercato senza ricarica, quindi la domanda non si pone nemmeno.

    Al contrario, con un turbo da 2,0 o 2,3 litri, non è necessario avere una coscienza colpevole, perché possono essere spostati intorno al livello di consumo dei loro colleghi non caricati e non eccitati con lo stesso spostamento.

    Trovo molto più interessante il fatto che le auto con una cilindrata di 6 litri siano ancora costruite dopo che Saab ha offerto 10 in una limousine lunga oltre 1,6 metri 5 anni fa.

    Rispondere
  • Non devi regolamentare tutto sui divieti - qui contraddico anche l'affermazione che non abbiamo mai avuto la stessa libertà di oggi. Non abbiamo mai avuto tutte le restrizioni che abbiamo dalla Seconda Guerra Mondiale e tutti corrono dietro ai profeti del destino senza nemmeno pensare. Dobbiamo dirci "come osi" - da un sedicenne che ha certamente iniziato qualcosa di buono ma che inevitabilmente non ha esperienza di vita - ma tutti pappagiano le tue affermazioni.
    Basta controllare i fatti e metterli in relazione, quindi molto sembra molto diverso.
    Il mio esempio preferito è la strada di Amburgo, che corre parallela all'Elba e in cui sono già stati pronunciati divieti di circolazione - 100 metri accanto alla nave da crociera, alla petroliera ecc. Siamo pronti a rendere punibile il pensiero logico?
    Ci sono troppe regole, leggi e divieti: questa è una presunzione indegna e colossale per un cittadino maturo.

    Guido una 900 Turbo 16S e spesso guido fino a 4.000 giri / min perché non voglio più che questa vecchia auto debba guidare a tutto gas.
    Ma è solo divertente essere in grado di superare l'autostrada a 200 km / h, provare l'eccezionale tuta del motore turbo e godersi la guida di questa macchina.

    Ciò ha valore anche al di là delle discussioni sul denaro e sulle emissioni. L'uomo in quanto tale non è nato per agire sempre in modo sensato, deve comunque farlo troppo.
    Sono benedetto con un forte temperamento, che è già il diavolo per la maggior parte delle persone oggi ...

    A causa della mia età, ciò finirà tra qualche anno, quindi sicuramente non mi subordinerò a questi burocrati a cui è permesso chiamarsi "governo".

    14
    3
    Rispondere
  • L'autista si autista

    Emozionante cosa sta succedendo qui. Il sondaggio è iniziato con un vantaggio per i sostenitori di un limite di velocità ed è attualmente ancora 50:50 ...

    E quello su un'auto e un turboblog. Non devi essere un profeta o un sondaggista per sapere esattamente cosa vuole la maggioranza degli elettori.

    Eppure uno degli argomenti avanzati molte volte dagli avversari è che i politici non dovrebbero dettare il più possibile.

    I sostenitori di un limite potrebbero essere molto, molto corretti. Non sarebbe bello se "lassù" farebbe solo quello che vuole la maggioranza?

    Degno di nota è anche il livello di competenza con cui alcuni autisti vengono ricostruiti qui (emissioni del 99% già risparmiate) e il modo in cui le dita incrociate quando si corre il rischio di rispondere obiettivamente a un commento così surriscaldato.

    Sono lì per un limite, se non altro perché finirebbe questa discussione. Mi ci è voluto troppo tempo per uscire dal nucleare.

    7
    9
    Rispondere
  • ... Questo finirebbe davvero la discussione? Probabilmente cambierebbe solo nelle discussioni regolari sull'adeguamento del ritmo su o giù. Forse la discussione si occuperà di se stessa con l'introduzione di auto a guida autonoma.

    Rispondere
  • 9-3I Aero può essere guidato in modo molto economico nelle giuste condizioni. Trovo affascinante ciò che buoni motori Saab ha sviluppato nel corso degli anni.

    Continuo a pensare di riutilizzare il mio nella vita di tutti i giorni. Tuttavia, non mi fido più di lui e stare da qualche parte è anche un orrore per me. Idealmente, da qualche parte lontano da persone che hanno familiarità con la tecnologia svedese.
    Fondamentalmente, vedo anche poco che parla contro le vecchie macchine nella vita di tutti i giorni (una volta fuori dal campo di Saab). Tuttavia, mi chiedo anche dove l'umore "si inclini" ad un certo punto. Più i divieti di circolazione si espandono (diesel o benzina), più velocemente purtroppo scompariranno anche.

    Rispondere
  • Il problema dell'umore di ribaltamento è un tale problema: quando guardo la retorica di alcuni sostenitori di auto elettriche in alcuni forum, hai delle preoccupazioni. La militanza e l'intolleranza verso altri stili di vita e in parte anche verso le persone che non possono permettersi un'auto elettrica (nemmeno in futuro) fanno paura. La divisione della società è palpabile, anche su questo argomento

    Rispondere
  • @ Anddeu,

    quella (auto a guida autonoma) è una delle mie preoccupazioni. Preferisco di gran lunga guidare in un paese con un mio limite di velocità e talvolta 10 o 20 km / h troppo veloce rispetto a non guidare affatto in futuro o inviare dati online a produttori, polizia e compagnie assicurative durante il mio viaggio.

    Un limite di velocità (anche ampiamente rispettato) mi sembra il male meno imminente. E ci vogliono molti argomenti contro automobilisti autodeterminati con auto analogiche e motori convenzionali per togliere il vento dalle vele.

    Riduzione delle emissioni di CO₂. Il traffico sarà più sicuro. E anche il fabbisogno di spazio per le autostrade sta diminuendo perché più veicoli si muovono più agevolmente su meno corsie. Basti pensare alle distanze di frenata e alle distanze di sicurezza per 130 o 250. In realtà ci sono 4 × altrettanti veicoli in sicurezza su una pista.

    Soprattutto se e perché vogliamo guidare autonomamente in futuro, dovremmo fare una piccola concessione. Altrimenti, trasferiamo la sovranità su velocità, distanze, manovre di frenata e sterzo al legislatore, ai produttori e alle compagnie assicurative prima piuttosto che dopo ...

    Rispondere
  • @ Herbert Hürsch
    Con alcuni modelli è più probabile che tu cerchi il veicolo e solo allora ci sarà una domanda su quale motore sia all'interno. Un 900i pulito può anche renderti felice.
    Con i veicoli con cilindrata da 6 litri, sorge la domanda: perché stiamo guidando veicoli di medie dimensioni con cilindrata di 0,8-1,5 litri per i nostri standard, mentre altri continuano a guidare il V8 con cilindrata di 6 litri. Alcuni presumibilmente proteggono l'ambiente, mentre altri esplodono di più.
    La 1,6T non era particolarmente popolare come mostrano gli annunci di auto usate. Esiste un driver NG con 1,6T? Nelle auto di questa lunghezza, i piccoli motori sono ancora visti con scetticismo.

    Rispondere
  • @ Andi 39

    Con i puri sostenitori di e-car, mi chiedo sempre quale auto avevano prima dell'e-car e come vivevano lì? Demonizzano quindi il loro lavoro precedente?

    Rispondere
  • Complimenti per fatti alternativi

    Attualmente, c'è un commento sulla leadership dell'opinione che afferma che abbiamo risparmiato il 1970% delle emissioni dagli anni '99 e che i sostenitori di un limite di velocità dovrebbero chiudere e Greta comunque.

    Mi capita di avere un'auto esattamente del 1970 con un notevole 160 CV a quel tempo. Anche una Porsche non aveva più. È una Volvo 164E con un interruttore manuale a 4 velocità più overdrive (elettricamente) commutabile (5a marcia). Nei giornali ce ne sono 190. Secondo Wikipedia, sono 193 e 8,9 da 0 a 100. Almeno 180 secondo il tachimetro, io e io per puro piacere della gioia a volte per alcuni chilometri quando viaggiamo nel Mar Baltico sul tedesco. BAB concesso ...

    Altrimenti l'ho guidato principalmente con 120 e a destinazione c'era un consumo di 10,5 litri. Se avessimo risparmiato il 1970% delle emissioni dagli anni '99, i miei occhiali cromati (con i quali ho spesso guidato lo stesso percorso) avrebbero dovuto accontentarsi di 0,105 litri ...

    Il commento 18 volte plauso al presunto risparmio del 99% delle nostre emissioni che è già stato raggiunto è così irrilevante e così ridicolo che non approfondirò ulteriormente.

    Piuttosto che un singolo commento, il volo libero dei pollici mi terrorizza comunque. Cosa sta realmente succedendo qui? L'autore di fatti alternativi ha raccolto tutti i dispositivi della sua famiglia allargata e ha dato il pollice in su per sé e contro gli altri? Ha anche votato più volte? La lobby è intervenuta? O il driver Saab medio e il lettore di blog non conoscono davvero la differenza tra emissioni (totale), singoli inquinanti, monossido di carbonio e anidride carbonica?

    Non posso e non voglio credere a quest'ultimo. Il livello di istruzione qui mi sembra essere al di sopra della media, il livello di riflessione più alto.

    A questo proposito, anche il sondaggio mi sembra manipolato e fallito. Peccato. Davvero un peccato. Sarebbe stato interessante vedere come la maggior parte dei conducenti Saab ticchettasse su questa domanda.

    Mi sono anche piaciuti molti commenti che non volevano fare amicizia con 130 o meno. Qualcuno aveva fatto un'offerta e guidato 150. E ha affermato che sarebbe stato d'aiuto e sarebbe bastato sciogliere le differenze tra le tracce. Per me personalmente, ora va tutto bene tra 120 e 210. Ma abbiamo bisogno di qualche limite ...

    ... non abbiamo certamente bisogno di fatti alternativi e (troppo ovvia) manipolazione dei sondaggi.

    3
    1
    Rispondere
  • @ Ken-Daniel S

    Penso che siamo d'accordo. La linea di fondo è che ai conducenti Saab piace sempre più usare aspirapolvere. Che sia un 900i, un 9000 o un giovane 9-3. Hanno sempre (e talvolta molto felicemente) rinunciato alla cilindrata e al cilindro. Se un'auto di lusso può ora avere 1,6 o 2,0? ? ?

    Solo i conducenti Saab pensano in tali categorie - quasi carine -. Per i fan di altri marchi, questa discussione è più di un 6- e un 8 cilindri e inizia solo con una cilindrata che ha già mostrato il massimo in Saab.

    A questo proposito, nessun pilota NG deve nemmeno considerare una coscienza colpevole anche se preferiva un 2,0 o 2,8 rispetto alla 1,6T. Ancora affascinante che questa macchina fosse disponibile in questo momento e in queste dimensioni. Tipo di tipica Saab, vero?

    Rispondere
  • Si prega di fare attenzione a non lasciar perdere la discussione.
    Viaggio molto professionalmente, prima nella Saab, attualmente nella Volvo (non tornare di seguito).
    In effetti, abbiamo già un limite di velocità. Vi sono solo alcuni tratti autostradali in cui non esiste già un limite di velocità segnalato. Ma è anche difficile guidare rapidamente sugli altri perché la densità del traffico non lo consente. Chiunque viaggi sulla rotta Berlino - Monaco nei giorni feriali difficilmente può raggiungere una velocità media di 130 km / h. Sono a favore del fatto che il traffico sia regolato maggiormente tramite limiti di velocità temporanei. Se la densità del traffico aumenta, la velocità dovrebbe essere regolata usando i ponti mobili. Se il traffico è scarso o nullo, tutti possono guidare più velocemente che le condizioni stradali e di visibilità lo consentono.
    Se tutti aderissero alle disposizioni generali del Road Traffic Act - guidate solo in base alla visibilità, alle condizioni stradali, meteorologiche e del traffico e così in fretta che ci si può fermare in sicurezza in vista - allora non sarebbe necessario discutere limite di velocità.

    9
    1
    Rispondere
  • @ Suburban Casanova & Linus

    Citazioni: "Si prega di fare attenzione a non lasciarsi sfuggire la discussione". o "Grazie!"

    È economico, no? C'è anche un singolo commento di un sostenitore di un limite di velocità che sarebbe scivolato fuori dai due articoli sull'argomento? Uno che ha dimostrato di fare affermazioni false?

    "Non scivolato" e "Grazie!" ciò significa anche che qualsiasi commento per limite è considerato scivolato di per sé nell'opinione dei signori Casanova e Linus? Questo è reale o presuntuoso?

    Citazione: "In effetti, abbiamo già un limite di velocità".

    Sì e? Se nulla cambia comunque, dove sarebbe il problema se fosse previsto dalla legge?

    Citazione: "Se tutti rispettassero le disposizioni generali dello StVO (...), non sarebbe necessario discutere un limite di velocità".

    Un'ammissione che non tutti fanno e, al contrario, ne hai bisogno. È anche interessante il fatto che qui i conducenti frequenti e gli autoproclamati professionisti BAB di tutte le persone non vogliano, o quasi mai, vedere uno speedster.

    Anche se percorro solo poche migliaia di chilometri all'anno sul BAB, le motociclette e le auto sportive a 300 km / h in più non sono estranee a me. O station wagon e SUV, che sulla A20 a due corsie (!) Con un carico sul tetto fluttuante (ad esempio biciclette tra cui borse laterali e cestini svolazzanti sul manubrio battente) rivendicano 200 km / h più la corsia di sinistra per se stessi e minacciano di caricarlo distruggere o perdere parti dello stesso. Fanculo perché sei in ritardo e il traghetto Svezia DEVE essere raggiunto in tempo ...

    Nessuno può ragionevolmente negare che sulle autostrade tedesche, almeno occasionalmente e in tratti, regole di follia nuda. Chiunque affermi di non aver mai visto carri discutibili rapidamente come un autoproclamato professionista BAB è semplicemente incredibile. O è urgentemente necessario un aiuto visivo. Aggiungete a ciò l'assurdo afferma che avreste risparmiato il 99% delle emissioni senza limiti e assurdità simili ...

    Quindi se la discussione minaccia di scivolare, perché e chi è esattamente?

    La mia impressione è che i sostenitori di un limite siano altrettanto riluttanti qui come probabilmente sul BAB. Ancora una volta viene in mente l'espressione della maggioranza silenziosa ...

    Eppure, chiunque urli più forte (e guida più velocemente) alla fine può farlo bene. Come ho detto, un riferimento ammonitore alla cultura della discussione e dell'obiettività da questa parte, tra tutte le cose, mi sembra abbastanza economico. E non esiste un modo più mite per dirlo. Quindi chi sta scivolando? Quale fazione dovrebbe trattenersi esattamente perché?

    2
    3
    Rispondere
  • non ha Saab, vuole assolutamente un 900-I, (turbo) ma attualmente ha quattro scatole vecchie / più vecchie 76-97.

    120 km / h è completamente "noioso" e l'ho fatto solo una volta sulle autostrade tedesche. Era aperto con il nostro SLK in pieno sole e ovviamente.

    Altrimenti, preferisco la mia velocità di viaggio personale di 160 km / h. Naturalmente, ciò è dovuto all'attrezzatura. Una Porsche v. 83, un'Alfa 164 v. 96 e un'Alfa Giulia v. 76 con un 2.1 e uno stretto 160 Cavalli.

    Se arriva davvero a 120 km / h ho un vero problema

    VG Hartmut

    3
    1
    Rispondere
  • Il mio "grazie" riguardava il contributo di Anddeu, tutto qui.

    Le discussioni sono tali che si scambiano opinioni diverse, quindi anche qui e penso che il modo in cui ciò viene fatto sia assolutamente ok.
    La dipendenza dall'armonia può assumere forme grottesche.
    Hai opinioni diverse - e allora?

    Ci sono idioti tra i sostenitori e tra gli oppositori del limite di velocità e proprio come vengono citati esempi di idioti sulle autostrade ecc., Ci sono anche russi e lumache insopportabili che sono più che semplici nervi.

    Ma non è questo il punto, non cambieranno nemmeno con il limite di velocità.

    Come dice il proverbio: i driver SAAB sono individualisti. Quando hanno iniziato a chiedere ulteriori regolamenti?

    Rispondere
  • Full “noioso” (@Hartmut),

    questa è davvero una buona argomentazione. Ed è onesto. E tu (almeno io) puoi capirlo immediatamente. Sento solo le velocità relativamente.

    Anche 100 km / h possono essere davvero divertenti. Ad esempio, su una strada sterrata non asfaltata con la mia vecchia Volvo. O 60 km / h sulle gomme sottili di una bici da corsa. Al contrario, nella Saab più giovane, anche a 140 anni, devo ancora stare attento a non addormentarmi al volante su un BAB a basso traffico ...

    Per il BAB preferirei un regolamento simile a quello per le strade federali e rurali. Là si applicano i segni o un limite di velocità generale. Potrebbe essere definito liberamente per il BAB. Potrebbe anche essere di 200 km / h.

    È un peccato che difficilmente discutiamo del livello di una ragionevole limitazione in D, non diamo il massimo consenso possibile e il miglior compromesso. La discussione è piuttosto in bianco e nero e conosce solo zoppo contro infinito. Non ha nessun bipolare ...

    Rispondere
  • Pingback:

Scrivi un commento

Questo sito Web utilizza Akismet per ridurre lo spam. Ulteriori informazioni su come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.