Anni specchio retrovisore. Saab vs. Digitalizzazione.

Il tipo speciale di specchietto retrovisore annuale Sono diversi mesi che guido un'auto aziendale. La prima "non Saab" in quasi 10 anni. Marca tedesca, premium. Non c'è molto altro da dire a riguardo. Gli argomenti a favore di un'auto nuova e moderna a volte non possono essere respinti a priori. Nel mio caso, è stato il sistema di illuminazione intelligente a fare la differenza.

Saab vs. Digitalizzazione. L'analogo è sicuramente l'auto più elegante.
Saab vs. Digitalizzazione. L'analogo è sicuramente l'auto più elegante. E no, quella blu non è la mia macchina aziendale.

Perché i miei occhi non sono così potenti di notte come 20 anni fa.

E tutto ciò che allevia lo stress e contribuisce a rendere la guida più sicura è buono. Con l'auto aziendale la digitalizzazione ha conquistato anche il mio ultimo baluardo analogico. Almeno almeno. Mi concedo ancora il quotidiano su carta. Consapevolmente e mantenerlo il più a lungo possibile. I lettori che seguono il blog da un po 'sanno che mi guadagno da vivere nell'IT. Ho sperimentato la digitalizzazione per decenni, molto prima che la parola fosse inventata. Tuttavia, lavoro nell'area sensibile che viene utilizzata solo quando non funziona nulla e tutte le spie di allarme sono accese. Vivo gli effetti dal loro lato difficile, come vigili del fuoco e ultima risorsa. Da qui il mio sguardo critico su alcuni sviluppi.

La mia macchina sta scrivendo. SMS o posta.

E ora, un'auto digitale. Comunica con me. Scrivimi. Ad esempio, se dimentico di bloccarlo di nuovo. Mi è successo ancora e ancora, finora senza conseguenze. La mia Saab rimane quindi pazientemente nel parcheggio e aspetta. L'auto aziendale risponde. Porte aperte o tetto panoramico non chiuso. Puoi quindi chiuderlo con il tuo smartphone. Ma c'è più comunicazione. Qualche giorno fa alla colazione italiana. L'auto aziendale è parcheggiata in un'altra città, ferma da giorni. Mi manda una mail. Senti, dico a mia moglie, un'e-mail dalla mia macchina. La migliore moglie di tutte alza le sopracciglia irritata. L'auto aziendale, lo porta in officina. E poiché è un computer intelligente, mi scrive subito ciò che deve essere fatto, elenca ogni parte e il prezzo finale. Poi diventa esigente. Ehi amico, 30 giorni. L'orologio corre.

1 giorno dopo. Io e l'auto aziendale siamo di nuovo in viaggio insieme. Adesso vuole fare una telefonata. Chiamare immediatamente l'officina autorizzata. Evoca il numero di interno dal cloud. O data cloud, come i politici tedeschi chiamano il loro nuovo territorio digitale. Fissa un appuntamento. Ad ogni modo, è abbastanza gentile da chiedermelo prima di chiamare l'interno del supervisore. Mi piace? Non ne ho voglia e glielo proibisco, ora si offende e si nasconde in silenzio. Ma dura solo 2 giorni.

Questo è il presente, e il mio veicolo comunicativo è ancora riservato. Altre marche emettono un segnale acustico, rumoroso, impegnativo. Scansionano l'autista e gli chiedono di tenere gli occhi sulla strada. O dire a tutte le cazzate che non voglio sapere.

Saab vs. digitalizzazione

Il silenzio. Radio spenta, smartphone spento. E il resto è nella Saab. Cosa devono fare le vecchie auto analogiche per contrastare l'onda digitale? Nessuno dei miei Saab scrive e-mail o SMS. Non ancora. E se è così, lo manderebbe via fax o telescrivente provare. Antichi e sconosciuti alle giovani generazioni. Attira in imbarazzo l'attenzione sul display quando ritiene che un'ispezione sia appropriata. Di quali parti ha bisogno, quanti soldi potrebbe costare - non ha idea. Neanche io. Ogni servizio in un'officina rimane un uovo a sorpresa, il meccanico che scopa l'auto una persona di rispetto. Il disegno di legge esplicativo segue alla fine.

Le auto moderne ci ottimizzano. Si prova. L'intelligenza artificiale mi legge dove il traffico diventa più lento, rileva i miei percorsi, minimizza i miei tempi di viaggio. Riconosce i problemi prima che io li sospetti. Va bene, oggettivamente. Ma è anche noioso. Perché ci deruba di qualcosa che definisce la vita. L'avventura, l'imponderabile.

L'interazione tra uomo e macchina, l'anticipazione sensibile delle condizioni, cade nel dimenticatoio. Perderemo queste abilità. I lettori ricordano il mio tour con la Saab 9-3 Aero. Un'auto difettosa che rimorchia eroicamente verso casa passando per Kiel, Amburgo, Hannover. Alla fine lo ha fatto rimane mentendo e ha bisogno del servizio di rimorchio. Da allora ho sempre parlato e divertito con i miei amici nelle mie vecchie macchine. Vecchie auto, l'analogo, hanno qualcosa da segnalare. Vivi e vivi qualcosa con loro, anche se potresti fare a meno di alcune esperienze. Il fatto che non siano perfetti aumenta la vita percepita.

Le generazioni future avranno un'esperienza di mobilità ottimizzata. Come punto culminante, la digitalizzazione ti darà forse il prossimo aggiornamento software. Fantastico, un'altra caratteristica quando le cose vanno bene. Un bug e un arresto anomalo del sistema in caso contrario. Nessuna prospettiva brillante!

L'anno 2019 termina e un nuovo decennio inizia negli anni '20. Elettricamente e con la forza della digitalizzazione della mobilità.

Auguro ai lettori un buon inizio. Stai rilassato. E analogamente. Continua a guidare Saab!

16 pensieri su "Anni specchio retrovisore. Saab vs. Digitalizzazione."

  • Hai qualche informazione in più sul sistema multimediale o potresti scrivere il tuo post sul blog al riguardo? Ci sarebbero molti guidatori 9-3III che sarebbero interessati

  • Anche i SAAB più vecchi possono essere aggiornati dal sistema multimediale con poco sforzo.

    Di recente ho installato uno dei più moderni sistemi di retrofit multimediale e ho appena guidato oltre 3500 km con esso durante il periodo natalizio. E si adatta perfettamente al cockpit SAAB. Sono stato in grado di adattare i controlli e i colori del display esattamente al verde "eye-friendly" originale.

    Quindi il mio 9-3 Turbo X di recente ha iniziato a scrivere SMS e Whatsapp e leggermi nuovi messaggi se lo desidero. Posso anche controllare le email e farmi leggere. Chiama e cambia canale in comandi vocali. È anche collegato ai pulsanti sul volante.

    Ci sarebbe anche un controllo vocale intelligente se avessi il tempo di imparare i termini di controllo o di usare l'opzione per inserire i miei comandi con la mia voce. O se volessi, mia moglie potrebbe dire i comandi di navigazione del sistema di navigazione e poi li ascolterei anche durante la guida e seguire le loro istruzioni :-). Oltre al mio sistema di navigazione, posso anche navigare tramite Waze o un altro sistema online. Gli avvisi sugli autovelox vengono aggiornati tramite telefono cellulare.

    La radio digitale è fantastica e Ipod è anche collegato tramite il vecchio Iphone.

    In realtà era completamente plug and play e completato entro circa 2 ore dal tempo di installazione. E con le prestazioni del Turbo X sei assolutamente ancora "in testa". E il sistema di illuminazione è ancora perfetto. E il resto del comfort non lascia nulla a desiderare. L'unico punto è la mancanza di sedili riscaldati sui sedili posteriori.

    2
    1
  • GRANDE RAPPORTO, guido anche una nuova auto per affari, ma ho deselezionato tutti gli automatismi tranne Led Matrix e ho ordinato un sei cilindri per il prezzo. Almeno non è fastidioso.
    Ma non vedo l'ora che arrivi la primavera, quando i miei due Saab 9-3 (2001 e 2010) potranno tornare alla luce.

  • Fantastico, Herbert Hürsch, è bello sapere che in futuro le auto si divertiranno anche senza conducente ...

  • @ Griffin,

    buon punto. In futuro, le macchine scriveranno storie sui loro conducenti, sono i nostri cronisti. E li leggono anche grazie all'IA e al cloud.
    Parlano e bestemmiano l'un l'altro più di noi di quanto avremmo mai parlato in tutta la storia dell'automobile.

    Poi l'Audi davanti dice al MB dietro di lui, scusa amico, che il mio autista non ti lascia passare e immagina che l'idiota abbia dimenticato anche il cellulare. Anche a me sembra stanco. Tuttavia, ha spento il sistema di avviso di deviazione dalla corsia perché, secondo lui, sarei intervenuto troppo spesso. Anche qui la musica è insopportabile.
    Come va Vi prego di inviarmi alcune foto del vostro autista. Sono annoiato

  • Luce migliore - acquistata. Ma anche peggio di tutte le sciocchezze di cui nessuno ha bisogno è il fatto che le nuove auto probabilmente manderebbero il mio intero "curriculum" automobilistico, dal peso del mio acceleratore all'impostazione del sedile alla mia musica preferita, al rispettivo produttore di hardware e software in modo permanente. Ovviamente anche una nuova Saab lo farebbe. E quindi apprezzo anche la calma e la calma del mio 9-5, in cui posso ancora guidare, pensare e agire attivamente da solo.
    Tutti i fan di Saab e del blog e, naturalmente, il team del blog un felice inizio di una Saab 2020!

  • Prima di tutto, molte grazie per l'ottimo articolo scritto con umorismo e umorismo!
    Provo la stessa cosa nella mia Saab ed è esattamente ciò che rende l'auto così divertente e accattivante per me. E quello è un convertibile (in realtà questo è il motivo principale 😉)!
    D'altra parte, ho un'auto con la tecnologia più recente, ma penso anche che sia una buona cosa. Oltre alla luce a LED, al radar a distanza cruise control (o come si chiama) assistente di parcheggio/angolo cieco, ancora più airbag sono cose che rendono la vita più facile, confortevole e sicura. È quindi un bene che questo sviluppo avvenga nelle auto. Tutto deve aver salvato molte vite. Ma con tutta la buona tecnologia queste auto non hanno più una cosa, un'anima!

    Auguro a blogger e a tutti i lettori un felice anno nuovo!

    10
  • Citazione: il silenzio. Radio spenta, smartphone spento. E il resto è nella Saab.
    Sì, ed è per questo che continuo la mia station wagon analogica ceca, per mancanza di SAAB. Vorrei mantenere/conservare la versione base in macchina. Affina i tuoi sensi. In caso di dubbio, rendilo più cauto... Lo smartphone è sufficiente per la "regolazione" tecnica.
    In questo senso, un nuovo decennio emozionante (e salutare)!

  • Sono sempre affascinato dallo scoprire cosa ci ha portato la rivoluzione digitale. Quindi, ovviamente, conosco anche Twitter, Facebook, ecc. Ma non lo uso! Quindi digitalmente sono un caso completamente senza speranza. Essendo un "boomer" incredibilmente vecchio, il giovane "nerd" mi ha ripetutamente avvertito di diventare finalmente più digitale ora.

    Quindi riesco a malapena a scrivere e-mail e cerco “sempre” di scriverle nel modo in cui di solito scrivo le lettere. Mio figlio ha recentemente osservato che sarebbe completamente dietro la luna. Ha ragione, eppure non mi vergogno di continuare a farlo. Dovrebbero esserci persone molto giovani e alla moda che trovano le e-mail completamente poco sexy. Nessun problema per me, perché in alternativa puoi scrivermi una lettera. Per cui alcuni falliscono con il mittente e il destinatario (l'ho già visto davvero). L'ultimo ostacolo quasi insormontabile è l'affrancatura sufficiente. "Età" 80 centesimi di euro per una lettera! Sei davvero serio?

    Devo ammettere con invidia che i miei due bambini di 21 anni 9-5 non riescono davvero a tenere il passo con la nuova luce. Con altri messaggi significativi dall'elettronica di bordo, sono piuttosto in guerra. Perché in realtà un'e-mail dall'auto e quando fare qualcosa, quando ogni guidatore assennato apre il cofano almeno ogni 10 giorni. Oltre al livello dell'olio, al livello del liquido di raffreddamento, ecc., è possibile controllare anche quando è previsto il prossimo cambio dell'olio (richiesto libretto di servizio o cedolino nel vano motore). Quindi anche le auto più vecchie avranno alcune luci di controllo e i conducenti più anziani avranno spesso ancora un udito funzionante. Quindi, quando scricchiola o sferraglia, di solito chiamano il cacciavite di cui si fidano. Il rapporto con l'auto rimane un po' più analogo e premuroso. D'altra parte, un'e-mail "fredda" dall'auto che devi rifare qualcosa non è davvero la soluzione. Quante volte ti sorprendi a cancellare le email in questo modo, anche se potrebbero essere importanti. Una brutta cosa quando si tratta di e-mail sinistre dalla tua stessa auto. Se li ignori, o addirittura li elimini, la garanzia è istantanea. Merda succede! E allora!

    14
  • Saab 2020

    Ad essere onesti, una luce anabbagliante automatica mi avrebbe reso un utente della strada migliore. Ci sono un paio di viaggi notturni su strade di campagna collinose e tortuose che ricordo come molto faticose. Non importa se il traffico in arrivo fosse peggiore o migliore di me. In entrambe le direzioni di marcia, gli abbaglianti non hanno sempre funzionato in modo ottimale ...

    Gli xeno della mia Saab mi convincono ancora per il loro effetto, ma da tempo hanno superato una tecnologia a ponte costosa e tecnicamente troppo complessa. Reattori per alta tensione e bruciatori con gas nobile nell'era dei LED?

    Non devi discuterne per molto tempo. Per una Saab del 2020, avrei anche desiderato che i troll avessero partecipato al progresso tecnico senza sottomettersi incondizionatamente allo zeitgeist e all'ultima mania a tutti gli effetti ...

    Ma allora probabilmente saresti ancora al verde, o proprio per questo domani?

  • Scritto semplicemente meravigliosamente! "Guarda, un'e-mail dalla mia macchina" - il che porta a un'irritazione delle sopracciglia. Delizioso! ?

    Posso capirlo con la luce e gli occhi nella notte. Tuttavia, non riesco a trovare alcuno svantaggio con le mie due Saab (certamente più giovani, MY 2011 e 2012). Entrambi hanno luci di svolta allo xeno super luminose, che si sentono anche meglio nel Griffin (forse a causa dello specchio blu ghiaccio?). (E anche luci di parcheggio a LED, la striscia chic che "abusiamo" come luci di marcia diurna.) La luce Saab non fa peggio della luce a LED della BMW Serie 5 MY 2018 che guida mio marito, è altrettanto luminosa L'unica differenza è nella pratica illuminazione per autostrada, strada di campagna, ecc. Conclusione: nella mia esperienza, la luce allo xeno Saab non è in alcun modo inferiore ai LED moderni. MA: L'orribile tachimetro completamente deforme della BMW è fastidioso. Che meraviglia, d'altra parte, sono gli strumenti Saab di successo a tutto tondo con il meraviglioso pannello notturno! ?

    14
    1
  • Con una battuta sul collo ...

    scritto, divertente e tuttavia anche un argomento stimolante. Ora potrei scrivere intere enciclopedie su dispositivi elettrici, hardware e software e obsolescenza.
    Ma per cosa? Tutti abbiamo eliminato un numero di dispositivi completamente funzionanti per molto tempo perché i produttori hanno interrotto il supporto (non più software attuale) o perché due nuove batterie per il cacciavite costano quanto un nuovo set.

    E tutti abbiamo eliminato molti più dispositivi difettosi perché una riparazione non avrebbe dato i suoi frutti.

    Mi spavento quando trasferisco queste esperienze in mobilità. I premi di demolizione non saranno più necessari per stimolare l'economia. Quindi si avvia da solo nella direzione dell'obsolescenza pianificata, del massimo utilizzo delle risorse e della più grande pila di rifiuti possibile.

    Ma domani non è ancora sera tutti i giorni. Domani è capodanno. Felice anno nuovo

    8
    1
  • Auguro a tutti un felice anno nuovo e un viaggio sicuro verso il 2020.
    Sarebbe davvero emozionante quale sistema di illuminazione Saab 2020 avrebbe potuto essere installato, in combinazione con Nightpanel. La migliore luce esterna è inutile se si è accecati e distratti dagli strumenti.

    • Quasi tutti i veicoli moderni mancano il pannello notturno. Gli interni sono semplicemente troppo luminosi: Porsche fa un'eccezione nel Taycan. C'è un pannello notturno digitale qui, grazie all'ex designer Saab Michael Maurer.
      Oggi probabilmente utilizzeremo la luce Matrix HD di Hella guidare. Saab e Hella hanno avuto una relazione lunga e buona.

  • Oh sì, lo è. Il più a lungo possibile guido la mia Saab analogica.
    Come sempre, il contributo di Tom è stato molto buono.
    Continuate così !!
    Un decennio analogico Saab per tutti

    11
  • Con umorismo e SAAB nel prossimo decennio. Semplicemente delizioso! Grazie a te e al team di blogger e a tutti i Saaber un buon inizio nel 2020!

    12

I commenti sono chiusi