Guardando indietro alla prima uscita Saab Rhön 1

Dopo aver deciso di organizzare un'uscita da soli, era tempo di organizzare tutto: scegliere il percorso, creare una tabella di marcia, trovare una posizione per la destinazione e, soprattutto, un punto di partenza adatto che fornisca un determinato servizio di base per che dovrebbe consentire ai conducenti Saab di viaggiare lontano.

Con meravigliose auto di Trollhättan
Con meravigliose auto di Trollhättan

Informati su Orio se c'è un piccolo supporto (almeno sono arrivati ​​i portachiavi, grazie per quello, avrei desiderato, ad esempio, un buono sconto per i pezzi di ricambio che avrebbe potuto essere dato come prezzo). È stato un bel po 'di lavoro. La data non dovrebbe essere troppo tardi in autunno, in modo che il tempo sia il più bello possibile per l'uscita. Fu scelto il 3 ottobre, sapendo che forse molti avrebbero usato il lungo weekend per viaggiare, ma il ristorante di destinazione era disponibile solo quel giorno.

In origine erano stati immatricolati 15 veicoli; Sfortunatamente, tre autisti si sono cancellati in breve tempo, così che finalmente 12 veicoli con 22 uomini / donne / bambini sono arrivati ​​al punto di partenza a Bischofsheim / Rhön. Lì io e mia moglie avevamo preparato caffè e panini, gli amici Saab di Katzwinkel / Sieg che erano arrivati ​​presto aiutarono nella preparazione, grazie per quello! Dopo il primo ristoro siamo partiti puntualmente alle 11, il viaggio sarebbe andato direttamente sulla montagna fino a Assia, Gersfeld, Wasserkuppe, Ulstertal, di nuovo in Baviera per il Moro Nero, sopra la Hochrhönstraße a Bischofsheim e oltre la cosiddetta Katzenbuckel e attraverso la foresta di sale a Querbachshof, un piccolo nido con un meraviglioso ristorante.

Abbiamo percorso un totale di circa 85 km con tre fermate, che erano piuttosto brevi a causa del tempo: al parcheggio Primavera Fulda sul Wasserkuppe eravamo appena sotto la copertura nuvolosa e la temperatura era di +5 ° C, il che non ci invitava a soffermarci fuori dalla macchina calda. Sì, il tempo non è stato particolarmente amichevole durante il viaggio, il sole non è apparso fino al pomeriggio. Ma è stata l'unica giornata senza pioggia in tutta la settimana.

Al Gasthof zur Sonne ci aspettava un ottimo buffet caldo con zuppa all'inizio e dessert dopo. Durante il pasto ci sono state buone "conversazioni sulla benzina", poi l'amico Saab con il viaggio più lungo (Moritz con 320 km) e l'amico Saab con il veicolo più vecchio (Andreas con 900 I Bj. 1990) hanno ricevuto un piccolo regalo : una bottiglia di Pax-Bräu da un birrificio artigianale locale insieme a un DVD del film “A man named Ole”. Infine, sono state scattate alcune foto sulla piazza del paese, dove in via eccezionale ci è stato permesso di parcheggiare i nostri veicoli. L'annunciato "mercato dei trunk" è fallito, a causa della mancanza di parti che avrebbero dovuto essere consegnate.

Non c'erano molti veicoli, ma quelli che erano lì erano tutti molto speciali: due Turbo-X (1x station wagon, 1x berlina), due 9-3X (di Marco, già nella articolo circa i re del chilometro nel blog e il mio), la station wagon 9-5 di Christina in nero con interni in pelle marrone scuro - di classe! - un'importazione in Olanda, tre convertibili ecc., vedere foto e video. Grazie per essere venuto e la tua passione per Saab!

Ciò che mi ha particolarmente compiaciuto è stata l'istante simpatia e armonia tra tutti i partecipanti. Per me questa è stata la migliore conferma del successo di questo viaggio e anche l'incentivo a organizzare un altro viaggio l'anno prossimo.

Testo e immagini: Thomas Zecher

8 pensieri su "Guardando indietro alla prima uscita Saab Rhön 1"

  • vuoto

    È bello sapere che ora c'è un incontro / uscita SAAB qui nella regione di Rhön.
    Spero che l'anno prossimo ci sarà una ripetizione: ci sarò sicuramente con la mia Cabrio 900 Classic.
    un "vecchio" pilota Saab ... .. (almeno 35 anni) ......

  • vuoto

    Grazie per la correzione Ho letto troppo velocemente.

  • vuoto

    @Herbert Hürsch Nell'articolo, l'autore di Orio, che ha risparmiato qualcosa, non scrive su Skandix.

  • vuoto

    Non è stato lo stesso Orio a chiedere del buono? Skandix è "solo" un rivenditore (di diversi) e non il grossista / produttore di pezzi di ricambio come Orio. Nella mia esperienza, tuttavia, un rivenditore molto gentile, un piccolo supporto sarebbe sicuramente disponibile da lì!

  • vuoto

    Congratulazioni per una prima di successo ...

    e grazie per il rapporto (dell'esperienza). Questo aiuta molto noi persone che la pensano allo stesso modo. Il mio primo pensiero dopo la chiamata di Mark per il calendario degli eventi 2020 è stato che avrei dovuto organizzare qualcosa per la mia regione. Il mio secondo pensiero è stato che un buono Skandix sarebbe stato un ottimo prezzo per il viaggio più lungo o qualsiasi altra cosa ...

    Divertente come i pensieri possano essere gli stessi. È prezioso se i valori dell'esperienza sono condivisi e le curve di apprendimento possono essere intensificate all'interno della comunità.

    Ma comunque, capisco Skandix e mi tolgo il cappello per questa premiere e davanti all'organizzatore. Questo è davvero un grande cinema. È assolutamente fantastico e bello che qualcuno lo faccia. Mille grazie anche senza partecipazione propria e un felice anno nuovo per Thomas Zecher e partecipanti.

  • vuoto

    Bel rapporto e bello da leggere dagli altri incontri di Saab

  • vuoto

    Rapporto molto bello, sembra assolutamente bello e rilassato! E un gruppo così piccolo di partecipanti ha anche il vantaggio di poter parlare con tutti e dare un'occhiata a tutti i magnifici Saab. Peccato che sia troppo lontano da HH, ma chi lo sa? 🙂 Pubblica il prossimo appuntamento sul blog?

    Grazie per il bel report e tutti i lettori e, naturalmente, il team del blog hanno un anno 2020 felice, sano, felice e "saaby"! 🙂

  • vuoto

    Bel video! 🙂 Fantastici "snack svedesi" ... Prenditi cura del SÄÄBe.
    Non vedo l'ora di emozionanti rapporti emotivi anche nel 2020!
    Invece, guido la RR “intorno a Bimbach” e mi godo la Rhön su 2 ruote XNUMX.

I commenti sono chiusi