Saab Gaworski - i tradizionalisti di Amburgo

Martedì pioveva senza pietà quando sono andato ad Amburgo. Lungo la strada prendo Jan, poi andiamo insieme a Saab Gaworski. Sembra che tutta Amburgo sia un enorme cantiere, è vietato e sconsigliato svoltare nella strada di destinazione con un'auto di pattuglia dietro di te. Il bypass costa 10 minuti che non erano stati pianificati fino a quando non arriviamo finalmente nel cortile dell'officina.

Saab Gaworski ad Amburgo. Generalisti con tradizione
Saab Gaworski ad Amburgo. Generalisti con tradizione

La famiglia Gaworski gestisce uno di questi seminari più piccoli, che apprezzo molto, e sfortunatamente sono sempre meno. Siamo accolti cordialmente, il caffè del mattino è presto sul tavolo. Jan e io parliamo con Joerg Gaworski di Saab. Ci sei stato sin dai primi 70 e un'impressionante collezione di certificati murali testimonia il tuo impegno per il marchio.

Saab è amata e vissuta qui, anche se i tempi sono più duri ei clienti naturalmente non ottengono più. Tuttavia, si è fiduciosi per il futuro e una passeggiata attraverso i terreni e attraverso il seminario mi mostra perché. Tenere i veicoli sulla strada nella vita di tutti i giorni è solo una parte del compito. Per questo sono disponibili un magazzino ricambi ben fornito e un team esperto. Le auto sostitutive Saab assicurano che nessuno debba fare a meno del loro amato ambiente automobilistico, anche quando sono in officina per molto tempo.

Generalisti e tradizionalisti

Un secondo pilastro sono i restauri. I classici del Göta Älv ottengono una seconda o forse anche una terza vita. Nel workshop, i dipendenti lavorano su una Saab 99 durante la loro visita. La strada per la sua rinascita è ancora più lunga, ma la direzione è giusta. Il motore è già stato revisionato, il corpo è saldato sapientemente. Alcuni punti sono parzialmente ridipinti nella rara tonalità verde. Durante la conversazione, capisco rapidamente che ci sono generalisti al lavoro che lavorano con anni di esperienza e competenza sui vecchi veicoli.

Tali società non sono più facili da trovare e sospetto che i fan di Saab ad Amburgo apprezzeranno la presenza di Gaworski. Fatta eccezione per i lavori di verniciatura di grandi dimensioni, nulla viene eseguito esternamente; hai competenze nella tua squadra per la costruzione della carrozzeria, la revisione del motore e altre attività. Un bell'esempio di restauro riuscito è una 900 Coupé rossa parcheggiata nel cortile. Sembra molto buono, mi fa riflettere per una frazione di minuto. Un classico 900, non ce l'aveva da molto tempo? Ma ora la pioggia è così intensa che devo rinunciare a un'ispezione dettagliata.

l'azienda Gaworski Come il marchio stesso, ha una storia lunga e ricca di eventi. A volte come rivenditore Saab, poi una breve pausa, poi come partner di servizio. Oggi l'azienda e il suo team di 5 persone sono attivi come partner di Orio AB. Attualmente stiamo cercando un maestro che possa rafforzare il team e guidare l'azienda nel futuro. Particolarmente pregiate sono le piccole officine, il filo diretto con il proprietario e con chi lavora sulla vettura. La scena e il marchio ne beneficiano. Vorrei che ci fosse di più di questo.

10 pensieri su "Saab Gaworski - i tradizionalisti di Amburgo"

  • vuoto

    Qui al SAABLOG di novembre 2014 avevo precedentemente riferito su SAAB Gaworski.
    (Vedi rapporto: 25 anni Saab 90 con SAAB Service Gaworski). A gennaio 2020 guido questo SAAB 90 30 anni.
    In 2014 anche la mia SAAB 90 è stata ampiamente vista in Auto Bild Klassik. Gaworski dà un grande contributo al fatto che questa macchina può ancora essere vista sulla strada.

    Circa 2,5 anni fa, Mr. Stahl di Gaworski ha rilevato la lamiera e i lavori di saldatura dal nostro progetto di restauro, un altro SAAB 90. Abbiamo svolto il resto dei lavori nel nostro garage doppio. Da marzo 2019 questa vettura è stata nuovamente immatricolata con targa H.

    Vorrei ringraziare Tom e Jan per la relazione obiettiva. Desidero la compagnia Gaworski per i prossimi anni
    tutto il meglio.

    7
    1
  • vuoto

    È di prima classe che ci sono tali seminari. Con l'oro da non pesare, qui sta ancora lavorando con molta competenza SAAB. È anche una bella sensazione conoscere un ottimo laboratorio SAAB ad Amburgo sulla strada per la Scandinavia, che è raccomandato dal blog!

    4
    1
  • vuoto

    Un seminario del genere vale per noi l'oro homo saabiens. Io stesso ho qui a 60 km di distanza a Paderborn il Borghardt, che è anche indispensabile e soprattutto molto impegnato in termini di mantenimento della capacità di guida del nostro tesoro.

    JFP

    9
    1
  • vuoto

    Grazie per il bel rapporto. Quindi possiamo solo sperare che tali garage continuino ad esistere.
    In Svizzera, ci sono anche alcuni appassionati di Saab. Uno di questi è il Garage Buser ad Augst, vicino a Basilea.

    11
    1
  • vuoto

    Bel rapporto dal mio laboratorio di casa !!! Qui sono sempre trattato amichevole ed equo e le macchine poi corrono come al solito !!!

    13
    2
  • vuoto

    Bello che ci siano ancora società Saab così dedicate. Noi conducenti di Saab nell'Austria orientale abbiamo anche con Saab Himberg la grande fortuna di avere un'officina così grande dedicata.

    10
    1
  • vuoto

    Grazie Tom.
    Grazie compagnia Gaworski

    11
    1
  • vuoto

    Sono stato con lui per quasi 2 anni e sono stato molto felice. Certo, ci vuole tutto il tempo necessario, ma finché guidi sempre un altro bel vecchio SAAB come Werstattersatzwagen.
    Tutte le sue diagnosi di errore erano corrette e tutto è stato riparato di conseguenza e il pasticcio di altri è stato sapientemente eliminato.
    Finché il mio secondo 9-5 rotolerà con me, continuerà ad essere portato lì per manutenzione e riparazione.

    10
    1
  • vuoto

    Già solo questo - “un fornitissimo magazzino ricambi” - mi suscita subito simpatia ...

    Il mio servizio di fiducia a lungo termine mi ha perso, tra le altre cose, perché il magazzino era cronicamente e notoriamente completamente vuoto. Pertanto, non è stato possibile un singolo servizio in un giorno di calendario. Qualche piccola cosa che volevi fare extra veniva sempre scoperta. A volte il Calix perdeva presumibilmente, a volte era il sensore di inclinazione sull'asse posteriore che era essenziale per la corretta impostazione dei fari allo xeno. E così va avanti felicemente ...

    Qualunque cosa fosse, il veicolo è stato mantenuto in modo affidabile per 2 o 3 giorni. perché - a parte olio motore e filtri - non avevi assolutamente nulla con cui cominciare. Non può e non deve essere. Non a questa tariffa oraria. È bello se ci sono ancora controesempi positivi.

    17
    2

I commenti sono chiusi