Le mie - purtroppo solo sporadiche - esperienze con Saab 9000

Finora, la mia esperienza personale con Saab 9000 è stata basata solo su tre esperienze, che rimarranno indimenticabili per me, a causa delle rispettive circostanze concomitanti. Io stesso ho saltato la serie 9000er nella mia personale "carriera Saab", sono passato da tre 96 e 900 (I) direttamente a 9-5 (I).

Il museo è stato aperto 1975
Il museo è stato aperto 1975. Immagine: Saab Car Museum

Il primo contatto con Saab 9000 a maggio 1984

Nell'anno 1984 era giunto il momento: finalmente la nostra prima vacanza in Svezia nella Svezia centrale. Il fatto che Trollhättan fosse sulla buona strada per Sunne, era certamente un motivo per la scelta della destinazione per le vacanze. Abbiamo raggiunto lo stabilimento di Trollhättan con il nostro 96 pieno zeppo, dove Albert Trommer, allora indescrivibilmente simpatico direttore del Museo Saab ci sta già aspettando nel parcheggio aziendale completamente occupato.

Subito dopo il caloroso benvenuto ci siamo diretti verso il centro città. Improvvisamente Albert Trommer mise di fronte a noi l'indicatore di direzione dei suoi turbo 900 e ci trovammo di fronte a una casa piuttosto poco appariscente, che all'epoca apparteneva alla Saab-ANA. Tuttavia, non è stato visto alcun emblema Saab o un riferimento a un museo. I nostri sguardi interrogativi, tuttavia, ricevettero immediatamente risposta dicendo che il museo era nel seminterrato.

Immagini storiche dal "vecchio" Museo Saab
Immagini storiche dal "vecchio" Museo Saab

Ecco la prossima sorpresa: due studenti svedesi ci stavano già aspettando e ci hanno accolto calorosamente. Una guida individuale solo per noi in questo museo: ho avuto la fortuna di conoscere la storia del mio marchio preferito in realtà e non solo dai rapporti.
Ironia della sorte, il film con cui ho scattato le foto al museo era imperfetto. Quindi, dopo essere tornato dalla memoria, ho fatto uno schizzo dei veicoli del museo emessi. Cosa mi ha infastidito quando ho visto le foto sviluppate con le linee della croce rossa ...

Ora per il primo contatto in questo giorno con l'9000. Dopo aver visitato il museo, Albert Trommer ci ha chiesto, con aria misteriosa, se volevamo vedere qualcosa di molto speciale. Certo che volevamo.

Dietro alla luce del giorno, abbiamo visto un telone sotto il quale solo una macchina poteva nascondersi. La curiosità era quasi insopportabile, sapevo già allora che Saab avrebbe presentato qualcosa di nuovo. I due svedesi hanno letteralmente celebrato la copertura dell'auto - qui non sarebbe mancata una fanfara di tromba. La Saab 9000 è venuta alla luce, che stava per fare il suo debutto ufficiale. Corpo rosso intenso, abbinato a sedili in pelle marrone chiaro: una poesia. Siamo stati i primi tedeschi a vedere questa macchina.

La Saab originale nel museo
La Saab originale nel museo

Ma per me il meglio è arrivato: ci siamo goduti un tour della città con Albert 900 Turbo! Il Kopparklinten con la splendida vista della cascata e delle chiuse era ovviamente in programma. È stata anche la prima volta che mi è stato permesso di guidare con una 900, che mi ha lasciato un'impressione ancora più intensa della 9000 dal design piuttosto pratico.

Il secondo contatto con 9000, su 1994

Nel frattempo, ho realizzato il mio sogno con 1987, un 900 GLi usato ha creato la mia azienda 96. Anche una 99 sarebbe stata una gradita alternativa all'epoca, poiché mi ero imbattuto nel marchio Saab molti anni fa (1969) quando vidi la 99 vicino a Norimberga. Anche allora mi era chiaro che in seguito Saab avrebbe contato una volta per il mio marchio.

1994 è stata la seconda esperienza di 9000 per me: ho visitato una tipografia svedese vicino a Vetlanda e ho dovuto volare da Copenaghen a Vetlanda in caso di tempesta - in un piccolo aereo a elica. Con una carnagione malsana e verdastra, scesi dall'aereo e fui salutato da due colleghi svedesi. Quando ho visto la loro macchina, il mio viso si è illuminato notevolmente. Era una Citroën XM, che già mi piaceva molto. Sfortunatamente, mi sono dovuto sedere sul sedile posteriore e sfortunatamente mi è stata data una mappa, in modo da poter trovare la posizione remota della tipografia - in quel momento non c'erano dispositivi di navigazione.

Sospensioni morbide, rallentamento su e giù del corpo della XM, sedile posteriore e quindi anche la gestione della mappa: stavo diventando più verde. Ottima macchina della XM, soprattutto dal posto di guida visto, ma purtroppo insoddisfatto di queste sfortunate circostanze per me da sopportare.

Dopo la visita del cliente, un 9000 CS era pronto per il viaggio di ritorno in hotel. Inoltre, non è male, soprattutto con la nuova estremità posteriore 1992. Qui, la guida è stata molto più semplice a causa delle sospensioni più difficili, l'9000 ha vinto con me alcuni punti di simpatia in più. Due grandi macchine in un giorno, cosa si può volere di più ...

Il terzo contatto con 9000 nell'anno 1999

Questa volta un programma speciale è stato messo in evidenza. Un collega in quel momento possedeva un 9000 CSE e volevamo sempre visitare la fabbrica di Trollhättan. Un dipendente della nostra rappresentanza della stampa svedese conosceva uno staff di marketing Saab, quindi abbiamo goduto di un'indimenticabile visita individuale alla fabbrica. Vantaggiosamente, la posizione della nostra agenzia: circa 300 metri dall'odierno Museo Saab. Naturalmente, il museo viene prima con ciascuno dei miei viaggi in Svezia, e poi con la rappresentazione ☺.

Prima di visitare la fabbrica, tuttavia, era in programma il viaggio dalla zona di Francoforte a Trollhättan. Qui ho conosciuto le eccezionali caratteristiche a lunga distanza della 9000: spazio, sedili perfetti e un buon compromesso tra comfort di guida e sicurezza di guida hanno reso questo viaggio un piacere. Lo sviluppo da 900 a 9000 è stato avvertito quasi ovunque.

La visita alla fabbrica è stata impressionante quanto la mia prima visita al museo nell'anno 1984. Nessuna gestione ordinaria dei visitatori infetti da Saab, ma massima attenzione ai dettagli. Dove saresti ancora in grado di provare questo oggi?

Anche il viaggio di ritorno è stato rilassato, ora dotato di numerosi bottini dal Museo Saab: molti libri, modellini di automobili e opuscoli sono stati d'ora in poi un posto d'onore nella mia collezione Saab.

Perché 9000 non è riuscito a diventare la mia auto di tutti i giorni?

Obiettivamente difficile rispondere. Erano presenti troppo pochi geni Saab (nessuna sensazione incomparabile sul pulpito dei velivoli dei modelli 99 / 900 a causa della mancanza del parabrezza rotondo, dell'accensione tra i sedili anteriori, del corpo un po 'meno solido, della somiglianza almeno esterna delle porte con Fiat Croma e Tema Lancia, l'apertura convenzionale della cappa, che nella 900 genera sempre un certo valore di attenzione)? O è la mia età, da quando ho assistito alla storia di 99 e 900 sin dall'inizio?

Un'auto obiettivamente fantastica della Saab 9000, ma le scintille sono saltate solo condizionatamente con me.
È stato un po 'diverso anni dopo con il mio primo 9-5 (I). Qui c'erano almeno alcuni degli elementi di stile della serie 99 / 900 disponibili di nuovo, anche il station wagon non mancava il dorso del fiume preferito.

Ma solo una questione di gusti - e un buon momento per Saab, poiché la sopravvivenza potrebbe essere prolungata di qualche anno in più grazie a 9000.


Grazie a Uli per la storia di Saab di domenica. Com'è nella vita di tutti i giorni con una Saab più anziana? Cosa provi, come reagiscono gli amici, i colleghi e la famiglia? Con indulgenza, entusiasmo o compassione? Come mantenete in vita la Saab, cosa fate con pezzi di ricambio e officine, come ottimizzate o restaurate i vecchi svedesi?

Un ampio argomento per il "Storie di Saab 2019!". La scadenza per l'invio dell'azione era 15. Agosto. Azione finita e non ci sei stato? Non male! Abbiamo nuove idee e le introdurremo presto.

Anche i pensieri di 4 "Le mie - purtroppo solo sporadiche - esperienze con Saab 9000"

  • Ottimo contributo con recensioni interessanti ...
    Talvolta si dimentica che il Museo SAAB non solo racconta storie,
    ma da tempo è suo e affascinante.

    Rispondere
  • Grazie per il contributo storico. Incredibile, come il primo tedesco ad aver visto 9000er.

    Rispondere
  • Triste per te, mancano decenni di un'auto superba ... ..

    1
    1
    Rispondere
  • E non è mai troppo tardi ...... sono ancora disponibili copie utilizzabili ...

    Saluto

    Il Lizi

    Rispondere

Scrivi un commento

Questo sito Web utilizza Akismet per ridurre lo spam. Ulteriori informazioni su come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.