dati semestrali. Orio vuole rischiare di più Saab.

La Orio AB, fornitore di ricambi originali Saab, pubblica i suoi dati semestrali. Nei primi 6 mesi le vendite nette sono diminuite del 18%. Non tutte le aree di attività e i mercati si sono sviluppati in modo uniforme. Quindi è consigliabile dare un'occhiata più da vicino. Una cosa è certa: su quello nuovo CEO una montagna di lavoro sta aspettando.

Dati semestrali di Orio. Orio vuole rischiare di più Saab.
Dati semestrali di Orio. Orio vuole rischiare di più Saab. Foto: Orio AB

Particolarmente difficile nella prima metà dell'anno è il settore della logistica. In realtà, dovrebbe essere un pilastro del modello di business. Ma dopo la scadenza del contratto Opel e l'integrazione della fornitura di pezzi di ricambio Opel nell'organizzazione PSA, i ricavi scendono del 52% a 10 milioni di SEK (1,06 milioni €). Ma Orio rimane fiducioso per il futuro e annuncia trattative con nuovi potenziali clienti.

Le vendite mondiali di pezzi di ricambio Saab si sono sviluppate in modo incoerente. La diminuzione è stata del 16% a 238 milioni di SEK (25,17 milioni di €). Dopo che il mercato in Nord America ha dovuto far fronte a un forte calo nel 2018, le vendite sono diminuite di un ulteriore 18% a 66 milioni di SEK (6,98 milioni di €). Tuttavia, la fase di forti perdite di vendita sembra essere terminata, perché nel secondo trimestre del 2019 è stato registrato solo un meno del 10%. In rosso anche la Gran Bretagna con il 10%, riportano i mercati nordici - 11% rispetto alla prima metà dell'anno precedente.

Il mercato tedesco è piuttosto diverso. Sebbene non sia mai stato uno dei mercati più forti per il marchio, è stato per anni un pilastro affidabile per Orio AB. Nel primo trimestre di 2019, la consociata tedesca è stata in grado di annunciare un aumento delle vendite, nei mesi successivi sono nuovamente diminuite. Con un modesto calo del solo 4%, che potrebbe anche essere definito come una fluttuazione regolare, la Germania sta contrastando la tendenza ed è quindi solo dietro le vendite in Gran Bretagna. Se uno conta su 12 mesi, allora il mercato di vendita sull'isola e la Germania è lo stesso, sembra solo una questione di tempo fino a quando l'ex mercato di punta Saab non viene superato.

Orio AB vuole rischiare di più Saab

Mentre la perdita semestrale si è allargata a 12 milioni di SEK (1,27 milioni di €), Nyköping registra un elevato margine lordo invariato nel commercio di ricambi originali Saab. Orio AB continuerà il suo forte impegno nei confronti del marchio e allineerà di conseguenza la sua strategia.

Oltre a migliorare l'efficienza, l'azienda punta alla crescita in un contesto di mercato che continua a ridursi. Per raggiungere questo obiettivo, gli svedesi vogliono riconquistare le quote di mercato perse dai concorrenti. Una strategia che si legge a sorpresa dopo anni passati a rinunciare a posizioni senza alcun bisogno. Ci sono sempre più lacune nel programma di consegna che difficilmente possono essere spiegate. I prossimi mesi mostreranno se l'annuncio sarà seguito dall'azione. Le officine, i partner e gli autisti Saab lo apprezzerebbero sicuramente.

7 pensieri su "dati semestrali. Orio vuole rischiare di più Saab."

  • vuoto

    Orio sa che NG Ledbar non è disponibile da sette anni. Cosa è successo da allora? - NIENTE DI NIENTE!!!

  • vuoto

    Il Saabblog contribuisce sicuramente molto al fatto che Saab è ancora così forte, quindi le persone continuano a guidare verso i buoni laboratori Saab e continuano a procurarsi pezzi di ricambio Orio. Finché Orio si concentra su Saab, purché tu possa continuare a guidare facilmente Saab.

  • vuoto

    Sullo sfondo dei diversi mercati, stima che le officine autorizzate (ORIO), che sono ancora relativamente facili da trovare qui, rappresentino una quota non trascurabile: in particolare, la formazione dei dipendenti dovrebbe fare la differenza qui rispetto al livello medio degli altri paesi citati.
    Questo paga al più tardi sui veicoli più vecchi quando si tratta di risoluzione dei problemi, impostazione o persino ottimizzazione selettiva.
    A questo proposito, il supporto alle officine da parte di ORIO non è una cattiva idea se i clienti tendono ad avere un certo orientamento a lungo termine nell'uso del veicolo.

  • vuoto

    Orio …… abbiamo bisogno di te per poter utilizzare i nostri tesori con divertimento per i prossimi anni e per contrastare il mainstream. Ci sono già abbastanza macchine noiose.

    • vuoto

      Di norma, ci sono parti soggette ad usura anche senza un Orio ... A volte anche con un rapporto prezzo / prestazioni significativamente migliore.
      Con parti speciali sembra un po 'diverso ... anche se il CIM non era disponibile a Orio da molto tempo, o solo con difficoltà 😉

  • vuoto

    Fatti, fatti, fatti ... È incredibile quanto bene la Germania stia reggendo. È dovuto al tedesco Orio, ai proprietari di Saab o è il vento in coda dal blog? Sarebbe bello se anche ORIO ne facesse qualcosa. Il mio amico continua a lamentarsi perché deve cercare fornitori alternativi. Vorrebbe ordinare tutto da Orio.

  • vuoto

    Buone notizie per tutti gli utenti SAAB!
    Forse è il momento ... di rivolgersi ai singoli proprietari di SAAB.
    Un ripensamento dalle “auto di consumo” al loro utilizzo fino all'esaurimento è abbondantemente affrontato qui sul blog. Fortunatamente.
    Quindi il blog spinge, nell'affermazione positiva, ORIO di fronte a lui. Va bene
    Tuttavia, dovrebbe anche essere seguito da un'azione, ORIO!

I commenti sono chiusi