L'ultimo Saab. Ma davvero.

No Saab Festival senza sorpresa! Anche quest'anno è stato NEV buono per un titolo. L'ultima Saab è stata annunciata per l'asta. Uno dei 420-9 modello 3 costruito anno 2014 ed effettivamente destinato a un crash test. Ma poi messo via e ora rotolato per il festival di fronte al cancello della fabbrica.

Il numero 1 dell'anno modello 2014
Il numero 1 dell'anno modello 2014

In realtà, l'anno modello 2014 avrebbe dovuto essere il preludio alla rinascita del marchio Saab. Con un certo sforzo, NEVS ha celebrato l'inizio della produzione, e un ministro ha volato appositamente da Stoccolma a Trollhättan. Sfortunatamente, dopo che solo le copie di 420 erano definitive, il che non era dovuto alla macchina e alle sue qualità.

Preludio alla rinascita. Il non funziona

Anche se i sedili NEVS installati dalla vecchia Volvo XC90, che costruiscono alcuni pollici troppo alti, ha fornito, ma con un logo Saab. Ma la sospensione è stata la migliore, un mix di accordatura Aero e Turbo X. E quindi il meglio che sia mai stato nella piccola serie. L'elaborazione e il comfort acustico potevano essere visti, gli ex ingegneri Saab avevano posto l'accento sulla messa a punto. Un grande sforzo per un piano ancora più grande. Un ringiovanimento del viso per l'anno modello 2015, la rinascita della combinazione sportiva. Tutto ciò è stato deciso, ma non è riuscito a causa di diversi fattori.

NEVS non è riuscito a stabilire una catena di approvvigionamento ragionevole. Le lingue malvage affermano che i cantieri di demolizione della zona sono stati perquisiti per la produzione. Non può essere provato, ma è chiaro che NEVS stava utilizzando il magazzino di pezzi di ricambio di Orio ben fornito a Nyköping. I motori sono stati acquistati costosi al mercato libero, un contratto di fornitura con GM o Opel non lo ha mai dato. Quantità maggiori non sarebbero state possibili in queste circostanze, la mancanza di liquidità alla fine ha concluso l'avventura.

Per mesi, i veicoli invenduti per il mercato asiatico erano ancora davanti alla fabbrica. Infine, sono stati convertiti in specifiche europee e venduti ai dipendenti a condizioni interessanti. Nel frattempo, NEVS aveva anche perso i diritti sul marchio Saab, che era l'ultimo capitolo della storia del marchio.

L'ultimo Saab. E uno dei migliori.

Oggi i veicoli 2014 hanno uno stato da collezione. Non così pronunciato come 9-5 NG e 9-4x, ma almeno. Sono senza dubbio i migliori veicoli della serie 9-3 che hanno lasciato la fabbrica di Göta Älv. Sono il risultato di una lunga evoluzione dalla prima 2002 e seguono la tipica tradizione Saab.

L'ultimo Saab. NEVS tramite Instagram
L'ultimo Saab. NEVS tramite Instagram

Ora è il momento della fine e l'ultima Saab, una 9-3 d'argento, sarà messa all'asta. L'asta inizierà in autunno e il ricavato sarà donato da NEVS AB per uno scopo benefico. Questa potrebbe essere la fine di una saga. Ma non sei mai sicuro. Perché forse in una sala tra, diciamo Trollhättan e Vänersborg, ancora un Rohkarosse. Un ex dipendente parcheggiato per precauzione e dal quale alla fine assembla l'ultima Saab.

Anche i pensieri di 16 "L'ultimo Saab. Ma davvero."

  • 11. Giugno 2019 su 10: 23 AM
    Permalink

    Il poggiatesta Volvo o Saab o qualcosa di proprio?

    Rispondere
    • 12. Giugno 2019 su 2: 39 AM
      Permalink

      Nevs ha dovuto cambiare il montaggio, come GM di proprietà del copyright ...

      Rispondere
  • 11. Giugno 2019 su 10: 51 AM
    Permalink

    Quindi NEVS non può resistere alla riproduzione della scheda SAAB, giusto? Da qualche parte puoi ancora trovare una SAAB parcheggiata nella rivista o altrove. Ma quando arrivano i tuoi prodotti?

    Rispondere
  • 11. Giugno 2019 su 11: 24 AM
    Permalink

    AVVENTUROSO ...

    ... queste storie e informazioni di base. E sempre emozionante da leggere.
    E le cattive lingue non sono poi così sbagliate, se non hanno mai organizzato una catena completa di fornitori, quando tutto è stato riunito o acquistato caro sul mercato aperto. Hanno semplicemente esagerato ...

    ... per dare espressione ed espressione a un pensiero valido. NEVS voleva con tutte le sue forze e l'inferno fuori dal produttore di auto predicato. E tu sei solo un produttore se hai consegnato auto.

    Rispondere
    • 11. Giugno 2019 su 1: 50 PM
      Permalink

      Spero che questo non sia il 9.3 che abbiamo donato per entrare nel museo

      Rispondere
      • 11. Giugno 2019 su 2: 09 PM
        Permalink

        Non ti preoccupare, non lo è. A quel tempo si trattava di un anno modello 2012.

        Rispondere
        • 11. Giugno 2019 su 3: 23 PM
          Permalink

          Ho cercato nelle mie cartelle e 2012 sarebbe stato un bianco, targa DJA 880. Grazie Tom.

          Rispondere
          • 12. Giugno 2019 su 10: 01 AM
            Permalink

            Hey 9.3Wolfgang,
            Il DJA 880 bianco è al sicuro nel museo. L'ho visto per la prima volta al SAAB Car Museum Festival 2019.
            martyn

      • 12. Giugno 2019 su 2: 45 AM
        Permalink

        Questo è stato il carico 9-3 prodotto da Saab, questo è il risorto 9-3 fatto NEV stavano per commercializzare direttamente ai consumatori, come da questo momento, la rete di concessionari Saab in tutto il mondo praticamente non esisteva più.

        Penso che sia disponibile solo

        Rispondere
        • 12. Giugno 2019 su 2: 55 AM
          Permalink

          Penso che sia disponibile solo in nero ... ..

          Rispondere
    • 11. Giugno 2019 su 3: 30 PM
      Permalink

      Avventuroso o opaco, chi voleva cosa? Sicuramente NEVS voleva essere un fabbricante d'automobili, ma sospetto che fossero più motivati, troppo coraggiosi e avventurosi.

      Nella mia memoria, l'ho messo in modo che un nuovo investitore cinese (città / regione Tianjin?) Abbia reso il suo sostegno finanziario dipendente dal fatto che NEVS ha una produzione funzionante.
      Inizialmente, c'era anche la dichiarazione di NEVS che la produzione dovrebbe essere riavviata il prima possibile, ma poi non è successo nulla. Invece, ci sono state discussioni sul fatto che 9-3 non soddisfa i requisiti di protezione dei pedoni, che è un problema. Ciò mi sorprese in quel momento, perché era un veicolo omologato che non doveva soddisfare i requisiti relativamente nuovi di protezione dei pedoni. Presumibilmente, come parte dell'accordo di Saab, un avviso di fine produzione è andato all'autorità regolatoria, quindi 9-3 doveva essere nuovamente omologato. Pertanto, dovrebbe essere avviata solo una piccola serie di produzione con un massimo di veicoli 1000 all'anno per l'UE, poiché in tal caso i requisiti di protezione dei pedoni non sono stati soddisfatti. Più che i veicoli 1000 UE non sono mai stati programmati in ogni caso.

      In retrospettiva, mi sembra che NEVS, presumibilmente disperatamente, sia stato impegnato a costruire catene di approvvigionamento per riavviare la produzione. I posti di Volvo mostrano che apparentemente non fu così facile trovare fornitori per tutte le parti necessarie. Ricordo quanto fossi sorpreso quando disse che la produzione ricominciava a dicembre, poco prima di Natale, piuttosto che a gennaio 2014. Presumibilmente, hanno accettato di iniziare la produzione 2013, ma poi hanno sperato in un sostegno finanziario previsto dalla Cina.

      Ma poi sembra non essere mai arrivato. In questo contesto, gli interi veicoli Asia a palo mi sembrano interessanti. Presumibilmente dovrebbero andare in Cina, ma ovviamente non lo sono. Sono stati trattenuti perché i soldi non sono arrivati? Non potresti essere consegnato perché mancava un permesso cinese? Dovrebbe NEVS averlo, o l'investitore?

      Anche se questo non cambia nulla, potrebbe almeno dirti se NEVS ha commesso degli errori o è stato lasciato sospeso dall'investitore cinese? D'altra parte, ci vogliono sempre due per qualcosa, quindi forse non importa?

      Almeno NEVS è venuto in fallimento a causa di questo, motivo per cui hanno perso i diritti di denominazione di Saab. Forse qualcuno negli anni 20 sta scrivendo un libro su come sia arrivato alla fine di Saab come marchio automobilistico, se qualcuno lo capisce.

      Rispondere
      • 11. Giugno 2019 su 4: 40 PM
        Permalink

        Volevo evitare di dover elaborare nuovamente gli eventi degli anni 2013 / 14. La "mancanza di liquidità" descrive al meglio la situazione creata dall'assenza di pagamenti da parte di Quindao. Riguardava la corruzione e gli impegni falliti. La questione ha avuto conseguenze per tutte le parti in Cina e gli errori commessi da entrambe le parti.
        NEVS ha pianificato con più veicoli di 1000. Con MY 2015 (facelift) tutte le regole valide sarebbero state rispettate. Come sarebbe apparso l'9-3 allora Turbo Edition.

        Rispondere
      • 11. Giugno 2019 su 8: 21 PM
        Permalink

        Ciao StF
        Capisco il suo modo di pensare e posso firmarla assolutamente. Ma ritengo che oltre alla corruzione (non insolita in Cina e certamente non in Germania), anche la mancanza di disponibilità a fornire il fornitore abbia svolto un ruolo importante. Le brutte esperienze dei fornitori in passato hanno sicuramente lasciato il segno. Per questo motivo, sospetto l'utilizzo di parti Volvo, perché nessuno credeva nella prosecuzione realistica del marchio. Qualunque cosa. Forse un giorno scopriremo qual è stata la vera ragione. Comunque è un peccato per Saab.
        Quindi prenditi cura della tua Saabs. Lo faccio anch'io. Nonostante i chilometri 250000 sull'orologio.

        12
        Rispondere
      • 12. Giugno 2019 su 10: 36 AM
        Permalink

        IL LIBRO ...

        ... Mi piacerebbe anche leggere. Fino ad allora, trovo la storia sia avventurosa che opaca.

        Trovo comprensibile che un potenziale investitore renda il suo impegno finanziario dipendente da una produzione funzionante.
        Chi ha fatto quali promesse a chi e non ha conservato, è quindi anche nell'ipotetico libro, "se qualcuno (che lo scrive) perché esce," come dici correttamente.

        Ad esempio, quale pagina ha definito una produzione funzionante? La definizione di NEVS è descritta nell'articolo. Ciò includeva il saccheggio del magazzino ricambi di Orio, l'acquisto dei motori e dei sedili di Volvo sul mercato aperto.

        Ma il potenziale investitore ha definito una produzione funzionante in termini di costi di produzione e una catena di approvvigionamento ragionevole come NEVS?

        Tuttavia, NEVS è diventato un produttore e ha trovato altri investitori e partner.
        Senza aver mai realizzato una piccola serie, probabilmente sarebbero stati lontani dalla finestra molto tempo prima.

        Invece, costruiscono nuove fabbriche e hanno piani elevati. Cosa e se diventerà qualcosa resta da vedere. Grazie al MY 2014, lo devono alle ultime SAAB mai costruite.

        È incredibile quello che puoi costruire sul retro di una manciata di 9-3 ...

        Rispondere
  • 12. Giugno 2019 su 4: 39 PM
    Permalink

    Tellement triste, désespérant de voir qu'une aussi belle marque automobiles soit anéantie!

    Rispondere

Scrivi un commento

Questo sito Web utilizza Akismet per ridurre lo spam. Ulteriori informazioni su come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

ArabicDutchIngleseFranceseTedescoItalianoPortogheseRussianSpagnoloSwedish