Motore del mozzo della ruota come il turbo del futuro

Se i fan di Saab guardano a nord, negli ultimi anni sono stati per lo più tristi o preoccupati. Da quando NEVS è stato in carica a Göta Älv, hanno aspettato invano le innovazioni per le quali Saab era conosciuta una volta. Ciò potrebbe cambiare ora, perché per la prima volta da quando la tenuta Saab è stata rilevata, in Svezia sta accadendo qualcosa di straordinario.

NEVS si affida ai motori dei mozzi delle ruote
NEVS si affida ai motori dei mozzi delle ruote. Foto: NEVS

Su 30. Mai rileva una filiale di NEVS per un prezzo di acquisto non dichiarato Protean elettrico, Il produttore britannico, fondato 2008, è uno dei più importanti sviluppatori di motori a mozzo ruota (tecnologia a ruota), che prevede un grande futuro. Il motore del mozzo della ruota dovrebbe essere qualcosa come l'elettromobilità del turbo.

Un sogno di generazioni diventa realtà

I motori del mozzo non sono una novità in sé. Rappresentano un vecchio sogno di costruttori di automobili, e persino Ferdinand Porsche ha trattato questo argomento una volta. Ha equipaggiato il suo anno 1900 Lohner Porsche con motori del mozzo della ruota orientabile. Tuttavia, la sua idea in quel momento non era ancora fattibile. Troppo grandi e troppo pesanti erano i motori. La loro suscettibilità a penetrare l'umidità e la sporcizia li ha lasciati con il resto.

Ciò che ha affascinato le generazioni prima di noi sta ora diventando una realtà. L'installazione direttamente nelle ruote darà ai progettisti nuova libertà nella progettazione dei veicoli e rivoluzionerà le caratteristiche di guida. Inoltre, gli azionamenti leggeri - un motore del mozzo della ruota di Protean pesa tra 28 e 36 kg, a seconda del tipo - sono altamente efficienti. Molte varianti, come un controllo separato di ogni singola ruota tramite lo sterzo, sono concepibili e possono aprire nuovi orizzonti in termini di dinamica di guida.

Il vecchio problema dei motori del mozzo della ruota, un peso elevato e la suscettibilità alle influenze ambientali, è ora considerato risolto. Anche se il costo di un veicolo con ruote 4 guidate individualmente è ancora leggermente superiore rispetto a una disposizione convenzionale del convertitore. Ma dovrebbe essere almeno parzialmente compensato salvando altri componenti. Inoltre, con l'ingresso nella produzione di massa, come sempre con i componenti elettronici, si cade su prezzi in calo.

Protean ha due motori nella sua gamma. Il più potente motore "PD18" eroga ben 1.250 Nm e 80 KW come potenza massima al picco. Con 4 motori è possibile una potenza del sistema di 320 KW. I motori sono adatti per l'uso in autovetture e veicoli commerciali leggeri fino a 4.5 tonnellate.

Ora tutto sta andando molto veloce

Tuttavia, il motore del mozzo della ruota non è una proposta di vendita unica per NEVS. La prima auto elettrica con "tecnologia in-wheel" è del Gruppo GAC fatto in Cina. Con la "S", il loro marchio secondario Aion si basa su uno sviluppo giapponese.

Motore a ruote Nidec
Motore a ruote Nidec. Foto: Nidec

Perché in Giappone, una forte concorrenza sta lavorando sulla stessa soluzione. Il nome Nidec può essere un termine per i lettori affini IT, il pubblico può fare poco con esso. Allo stesso tempo, l'azienda è un grande nome nel mondo dell'elettronica. Quasi ogni persona ha, senza rendersene conto, già lavorato con un componente Nidec. I motori dei pionieri giapponesi si sono trovati nei primi tempi nelle unità disco, oggi soprattutto nei fan e nei dischi rigidi. Nidec ha una lunga storia nella produzione di motori elettrici ad alta velocità e si impegna per la leadership del mercato globale nel settore automobilistico.

Solo a marzo i giapponesi hanno fatto il loro nuovo Prototipi un motore del mozzo prima. Già per maggio è stata annunciata la produzione in serie. Egli è quello di alimentare la Aion S, una berlina compatta con una gamma specifica di chilometri 510. L'Aion S utilizza batterie dell'ex partner NEVS CATL. Si dice che il motore elettrico Nidec pesa solo chilogrammi 32 e porta prestazioni 100 KW.

La competizione mette pressione

L'investimento in Protean Electric offre una nuova prospettiva per lo sviluppo di Göta Älv. Sono possibili soluzioni sportive e tecnicamente interessanti. Un ritorno per Trollhattan? È possibile Ciò che conta di più ora è la velocità. Dall'Aion S, il Gruppo GAC annuncia, le vetture elettriche 200.000 verranno prodotte ogni anno. E il concorrente Nidec ha già annunciato una partnership per i suoi motori con mozzo delle ruote con il Gruppo PSA. Il motore del mozzo della ruota è in aumento. Il sogno di generazioni di sviluppatori diventa realtà.

7 pensieri su "Motore del mozzo della ruota come il turbo del futuro"

  • vuoto

    Fare il mozzo del motore va bene, ora lo fanno anche i freni (o al momento mi manca qualcosa).

    • vuoto

      Non sono sicuro, ma immagino che debba essere così.

    • vuoto

      Forse l'ho detto nel modo sbagliato, in questo modo:

      Fare del mozzo è il motore, ora rendere il motore (hub) anche il cervello (o al mi manca qualcosa).

      = Il motore non solo spinge il veicolo in movimento, ma funge anche da potenza di arresto e elimina i freni convenzionali [dischi, pastiglie, ecc.].

      • vuoto

        No, non l'hai detto male. È esattamente come ho capito già il tuo primo commento e hai ragione ...

        I motori elettrici sono perfettamente in grado di servire da freni, possono fermarsi e persino essere invertiti in poco tempo. 1920 o primi 30 (è possibile trovare filmati storici su YouTube) che già facevano la stessa cosa. Questo piano è necessario accanto alla pista per gli sbarchi.

  • vuoto

    CINQUE MILA

    Trovo la coppia del sistema ancora più impressionante del 4 x 80 KW ...
    Non capisco perché 320 KW e 5.000 Nm dovrebbero andare bene solo per veicoli fino a 4.5 tonnellate (i semirimorchi hanno circa la metà della coppia massima), ma che un tale sistema AWD per le autovetture apre nuovi orizzonti in termini di dinamica di guida e ha anche un design diverso e nuovi concetti lo rende immediatamente ovvio per me. Molto, molto eccitante ...

    Grazie Tom, per queste informazioni.

  • vuoto

    Spero che questo tipo di sviluppi tornino alla vita a Göta Älv!

  • vuoto

    Davvero sorprendente, NEVS può anche essere progressivo? È davvero questa la società che non è stata regolamentata per anni? Sono curioso di sapere come va

I commenti sono chiusi