Unità di prova Sion a Trollhättan

Sta accadendo qualcosa sulla storica pista di prova della vecchia fabbrica di Saab! Sono Motors invita al test drive di Sion. C'è un altro capitolo nella storia automobilistica di Trollhättan? Benvenuto nei nostri brevi messaggi.

Il Sion può essere testato a Trollhättan
Il Sion può essere testato a Trollhättan. Foto: Sono Motors

La scorsa settimana è apparso un nuovo nome: Sono Motors. Una startup di Monaco, che vuole costruire l'innovativo Sion nella vecchia fabbrica di Saab a partire da quest'autunno. In un modo quasi sinistro, Sono Motors sembra adattarsi alla storia di Saab. O chi, se non una squadra giovane e brillante, già tramonta Muschio per la filtrazione dell'aria negli interni?

Mentre sto valutando se dare a Sion e Sono Motors una certa attenzione sul blog, puoi provare a guidare l'auto elettrica in Svezia. Su 27. e 28. Aprile sul vecchio Pista di prova di Saab, poi a Trosta Park e sul Malmö Raceway. Una mossa intelligente, perché con la produzione a Trollhättan il Sion diventa metà della Svezia, e parte della produzione potrebbe rimanere nel paese. L'elettromobilità è molto più estesa nelle aree metropolitane di Göteborg e Stoccolma che in Germania. Le probabilità sono buone.

I migliori annunci di Saab

Perché siamo in Svezia in questo momento ... i pensatori laterali di Saab non hanno solo costruito auto affascinanti. Anche la pubblicità in parte molto divertente di Trollhättan era leggendaria. Dai vecchi tempi 93, ai forti anni 9000, fino alla fine, gli inserzionisti hanno sempre trovato qualcosa fuori dall'ordinario.

Saab non è dimenticato in Svezia, anche se il marchio scompare visibilmente dalla vita di tutti i giorni. il Auto-Motor-Sport ha messo insieme le migliori pubblicità. Ed è ancora divertente guardarli.

Saab e Volvo 2018 nei giorni classici
Saab e Volvo 2018 nei giorni classici

Classic Days Schleswig Holstein

Non pochi pensano allo Schleswig Holstein per una parte meridionale della Svezia. Ci potrebbe essere - almeno, per quanto riguarda le inclinazioni automobilistiche - qualcosa in più. Nello stato più settentrionale e anche ad Amburgo, Saab era sempre fortemente rappresentata.

Su 18. e 19. Può trovare nel Holstenhallen Neumünster il Giorni classici invece. I due marchi svedesi saranno presenti in uno stand comune nella sala 5. Oltre a due Volvo, l'attuale pianificazione di un CD Saab 9000, una prima serie 900 e una Saab 90 sono visibili.

Un appuntamento che dovrebbe essere notato.

pensieri 17 su "Unità di prova Sion a Trollhättan"

  • Se a Trollhättan venisse costruita ancora una macchina svedese, che avrei assolutamente voluto avere, quasi (!) Non importa cosa significhi. Se poi anche vecchie strutture sarebbero state ripristinate, servizio, vendite, fornitura di pezzi di ricambio da un'unica fonte, questi nuovi "SAAB" potrebbero essere chiamati Orio per il mio bene.

    Un nuovo SAAB sarebbe carino. Ma sarebbe abbastanza per me se fosse un SAAB nuovo e degno - (quasi) indipendentemente da come si definisce lui stesso ...

    2
    1
  • Grazie a Jan_HH per questa opinione, che condivido certamente in ogni senso. SAAB è sempre stato sinonimo di progresso ed è sempre stato qualche passo avanti, almeno nei decenni precedenti alla GM. E ora che tutto è in fase di transizione nel settore automobilistico, una nuova edizione nello spirito di SAAB con concetti moderni completamente nuovi che sono in anticipo sui tempi, sarebbe del tutto giustificata. Piangere il passato senza preoccuparsi di come modellare il futuro con un possibile remake del SAAB (che sarebbe il momento giusto per farlo) non è abbastanza. Ma se non ci pensi e non ci credi e non sogni alcun concetto possibile, allora sì, nulla è garantito che accada. Certo, è bello sapere che il lavoro sta avvenendo di nuovo negli ex stabilimenti SAAB, che ho visitato anche se solo con prodotti stranieri e marchi stranieri, ma questo da solo non è abbastanza per me come una visione del futuro.

    1
    1
  • Forse il Sion è solo il primo servizio - e poi c'è qualcosa di "bello" ... 😉

  • Ma probabilmente sono solo un vecchio bianco. Mi butto via un po '. Anche il sindaco di Tubinga, Palmer, parla così. Per l'aspetto delle auto elettriche, sono pienamente d'accordo con te. Le Tesla sono Mazda riciclate dal punto di vista tecnico, la Renault Zoe è ok. In qualche modo si ha l'impressione con molti veicoli elettrici: alla fine, un corpo è imballato attorno al pacco batteria. Per cui ci sono stati negli 60-ger, negli anni 70-ger e nella zona asiatica, anche con le vetture progettate piuttosto senza amore.

  • Quale idrogeno è inefficiente?

    Il nel serbatoio di un combustore? Quello nella cella a combustibile di un EV? L'accumulo di energia stazionaria e il buffer per l'energia rigenerativa? O sono due dei tre (se ce ne sono?) O anche tutti e tre? E perché ciascuno?

    Mi piace imparare. Molti piloti SAAB amano imparare. E chi non chiede, rimane stupido ...

    Per favore illuminaci (si intende molto seriamente) ...

  • L'idrogeno e i combustibili sintetici sono inefficienti e praticamente morti nel settore automobilistico, e va bene

  • Stupido solo che le prove di guida abbiano luogo con un'auto che non ha molto in comune con il prodotto finito (le auto di prova 2 hanno ancora trazione posteriore, mentre l'auto finita avrà trazione anteriore, design interno non ancora definitivo ...). Non fraintendermi, mi rallegro per ogni lavoro che riemerge lì dopo la fine di Saab e su ogni auto elettrica che arriva sulla strada, ma c'è ancora molta strada da fare prima che il Sion sia costruito ...

    2
    1
  • Guardo il futuro di Sono Motors in modo critico. Non solo, vedo qui una somiglianza con NEVS (produzione, ritardo temporale ecc. Ripetutamente annunciato) fino alla seconda metà di 2020 ancora molto tempo. Sono non solo Sono Motors poco più di un anno dopo 1, penso che in quel momento altri produttori avrebbero prevalso. Il fatto che il veicolo alimentato a batteria sia completamente inappropriato è un'opinione personale.
    Per Trollhättan mi sarebbe piaciuta una startup su argomenti come l'idrogeno, i combustibili sintetici o simili. Le batterie, tuttavia, ne fanno molti - un peccato.

    Penso che un inizio per il marchio SAAB sarebbe piuttosto realistico. Già in quel momento ho sempre pensato, perché la produzione e lo sviluppo sono stati messi al livello di un produttore di auto sportive come Lotus / Spyker ecc. Un'azienda intelligente Start Up che porta con sé i pensieri di SAAB avrebbe certamente una possibilità.

  • Ovviamente sarebbe meglio per noi fan Saab se Saabs fosse di nuovo costruito lì, ma sfortunatamente non è così. Ed è davvero una certa sostenibilità utilizzare esistenti. Nel caso del Saabwerk.

  • Ovviamente è bello che a Trollhättan succeda di nuovo qualcosa, ma perché al mondo le auto elettriche (a parte poche eccezioni) sono sempre così orribili? Dal momento che il Sion non funziona. Qualcosa come non ti piace guardare? Ma probabilmente sono solo un vecchio bianco che non vuole vedere i segni dei tempi ...

    7
    1
  • MOOS - che dettaglio affascinante ...

    A un certo punto il Trollhättan FLIEWATÜÜT diventa realtà - alimentato da succo di blu o lampone. O con l'olivello spinoso. Carburante in blu, rosso e oro - solo il noto logo SAAB.

    Sto solo scherzando, ma un filtro per il muschio è bello.

    8
    3
  • Solidarietà con Trollhättan e le persone che ci lavorano Svezia, che è uno dei motivi per cui mi piace l'affermazione che "movimento" entra nella venerabile vecchia fabbrica SAAB.
    Il nuovo pensatore laterale fa rivivere un lavoro del vecchio pensatore laterale è un buon inizio. Tengo le dita incrociate.
    Pertanto: come più rapporti sul nuovo avvio! 🙂

    13
    1
  • Il mondo continua a girare, giusto? Per quanto mi piaccia Saab, i tempi stanno cambiando rapidamente. Scrivi di Sono? Perché no? Se viene dalla città di Troll, tanto meglio!

    17
  • "Sembri così (...)"

    Questo è chiamato solidarietà: con i troll, le persone, la posizione, la regione.

    E personalmente, non sono così sicuro di voler vedere di nuovo il nome SAAB su un'altra vettura, rispetto a quelli che SAAB ha costruito finora. Ovviamente dipenderà dall'auto ...

    Ma un marchio da solo non mi renderebbe felice, piuttosto triste. Il nome vuole già essere guadagnato.

    22
    2
  • Quindi sembra davvero che ci sia qualcosa da fare? Quelli a Monaco sono seri. Sono curioso di sapere cosa è successo durante l'autunno 2020. Al momento penso che tutto sia possibile, il cambiamento nella mobilità potrebbe essere una vera opportunità per il Sion.

    Certo, SAAB non riporta tutto indietro. Questa è storia. Almeno per il momento, non dovresti mai rinunciare completamente alla speranza.

    10
  • Un punto forte non lo è certamente. Fondamentalmente, è un passo nella giusta direzione. Prima di poter pensare al "marchio Saab", che è di proprietà esclusiva di Saab AB e non di GM, devi mostrare la sostanza. Questo era ovviamente mancante negli ultimi anni.
    La produzione a contratto di Sono Motors e l'eventuale produzione di Koenigsegg nello Stallbacka potrebbero essere un modo per arrivarci. La prospettiva per la posizione è ora tornata negli approcci, ma la prova stessa è ancora in sospeso. Tutto il resto è solo un pio desiderio al momento.

    23
  • Sembra che stiate vivendo i vostri punti migliori quando qualcosa viene prodotto nei vecchi capannoni di produzione della Saab, anche se il prodotto non ha un collegamento diretto con l'incendio di Saab. Mi lascia relativamente freddo. Durante il mio ultimo viaggio nel nord della Norvegia, non ho nemmeno guidato a Trollhättan. Ma sarei interessato a sapere quali sarebbero le opportunità attuali o future per riabilitare il marchio Saab e acquistare / acquistare da GM per indennizzarlo e poterlo riutilizzare per le future produzioni della più recente tecnologia automobilistica. Questa sarebbe una vera sfida. Qualcuno può dirmi se a qualcuno importa o quali sono gli ostacoli attuali? Che aspetto ha questa situazione oggi? Dopotutto, ci sono stati alcuni anni tra i cespugli dall'ultimo tentativo ....

    1
    8

I commenti sono chiusi