Produzione dall'autunno 2020 a Trollhättan

Un emozionante comunicato stampa arriva dalla Svezia. Dall'autunno 2020 NEVS vuole produrre veicoli per la startup di motori elettrici di Monaco Sono Motors. Per Trollhättan ciò significherebbe poche centinaia di nuovi posti di lavoro e, in anticipo, importanti investimenti nella vecchia fabbrica di Saab.

Prototipo di Sion nella vecchia fabbrica di Saab
Prototipo di Sion nella vecchia fabbrica di Saab. Immagine: Sono Motors

In otto anni, i veicoli 260.000 devono essere fabbricati, che riporta Sveriges Radio per quanto riguarda l'addetto stampa di NEVS Fryklund. Finora dovrebbero essere stati ricevuti circa 9.800 ordini per il primo prodotto di Sono Motors, il Sion. Secondo Sono Motors, 43.000 veicoli in funzionamento su 2 turni potrebbero essere prodotti all'anno se la domanda fosse corrispondentemente alta.

L'avvio di Monaco si riferisce al suo Sito web già sulla produzione svedese, su Saab e sullo sfondo storico. NEVS non ha ancora ricevuto un comunicato stampa sul nuovo rapporto e il primo cliente OEM nella storia dell'azienda.

La produzione della prima auto elettrica da NEVS in Svezia è prevista per l'anno 2021. Tuttavia, non vi è alcuna conferma.

22 pensieri su "Produzione dall'autunno 2020 a Trollhättan"

  • vuoto

    Auguro a questi sviluppatori di Sono molto successo. E per Trollhattan questo è un sogno. Spero che abbia un futuro davvero buono.

  • vuoto

    Il mio collega ha comprato una parte del genere. Lo scorso novembre, ha effettuato un test guidato dai prototipi 2 ed è rimasto impressionato dall'idea di come è possibile leggere anche sul sito Web. Interessanti sono anche i vari dettagli che sono emersi nel tono di vendita. In ogni caso, auguro ai giovani imprenditori buona fortuna e penso che, tra le altre cose, Continental e Bosch nella parte posteriore siano una vera sterlina. Sfortunatamente quest'anno non verrà più consegnato.
    È contento che ci sia un tocco di Saab ed è convinto dello staff motivato. Sono curioso di quanti
    Trollhättaner viene successivamente impiegato in fabbrica e cosa è successo al reparto verniciatura e alla tipografia ..

  • vuoto

    Proprio come una nota a margine (a "testo pubblicitario") ...

    Il fatto che il testo non sembri sempre coerente al 100% in termini di contenuto è in parte smentito dalla grafica a sinistra ... 😉 😉 😉

    “Posizione ideale… Grazie alla sua posizione nel cuore dell'Europa, la Svezia è il luogo ideale per questo. ... "

    Hihi - quasi tutte le linee puntano a sud ... il centro di destra sarebbe quindi diverso, giusto? 😉

    https://sonomotors.com/de/manufacturing/
    https://sonomotors.com/site/assets/files/2578/sono-motors-europe-map.0x1000.png

    • vuoto

      Ovviamente Trollhättan non è centrale. Ma molto a nord. Ma perfettamente collegato ai porti e all'infrastruttura in loco è eccellente.

      Cosa mi rende felice: Sono Motors ha riconosciuto il vantaggio della posizione. La produzione di 100% con energia verde è possibile e rende il lavoro abbastanza unico. In passato questo non è stato menzionato abbastanza.

  • vuoto

    Beh, sono curioso

    Non credo che il Sono sia super chic. Ma non sembra molto male (come molti altri). Fermata "macchina piccola". ?
    Ma sì, è bello che anche in Germania stia accadendo qualcosa di alternativo. 🙂
    E anche il modo in cui viene presentato sul loro sito web nella "copia pubblicitaria", sembra essere diverso o innovativo.

    @@ Herbert Hürsch
    In qualche modo penso ancora che l'Audi A2 sia abbastanza buona oggi. 🙂

    parlando:
    Il 9-5 NG come un gallo a gradini (o nuovi 900 o come si sarebbero potuti chiamare tali future Saab) non sembra ancora essere morto ... beh, almeno l'idea / forma / ecc ...

    Infinity in qualche modo si è avvicinato al QS otticamente "simile" ... giusto?
    https://cdn1.spiegel.de/images/image-1418308-galleryV9-ltum-1418308.jpg

    • vuoto

      In ogni caso, il Sion non è mainstream e, a mio parere, un approccio innovativo. Se il concetto di pannelli solari su un EV prevale è una domanda completamente diversa. Come @Bergsaab ha già scritto: Si adatta a Trollhättan.

      • vuoto

        Sembro simile! 🙂
        (e il SolarPanel è una prova... vediamo come funziona "nella vita di tutti i giorni" e cosa succede se hai un incidente con l'auto o ammaccature sull'auto).

        Ma trovo sempre sorprendente che tipo di "umore da corsa all'oro" stia attualmente prevalendo nell'industria automobilistica e cosa stia emergendo ovunque per le nuove società/corporazioni di "auto" (specialmente in Cina, ovviamente).

        Per Sono, sarei almeno felice se una "start-up" tedesca sopravvivesse a lungo termine.
        Dai un'occhiata ... 🙂

      • vuoto

        Le celle solari implementate sono eccitanti perché anche i sostenitori determinati e acritici di una transizione energetica semplice e monocausale stanno scoprendo così lentamente che ci porta a un problema spaziale ...

        I tetti non possono essere inverditi, i campi non possono essere convertiti, rinaturati o rimboschiti se le aree sono utilizzate dall'energia solare. L'energia solare è quindi in competizione con le riserve naturali di carbonio, la biodiversità, il bilancio idrico, l'ombreggiamento naturale (raffreddamento) delle superfici e i respingenti necessari per le precipitazioni e gli eventi meteorologici sempre più estremi (forti piogge) ...

        Se pensi ulteriormente all'approccio di Sono, un Sion parcheggiato vicino alla casa potrebbe anche immagazzinare energia durante il giorno e trasferirla a casa tua di notte (per illuminazione esterna, tapparelle automatiche o altro) mentre sei in Svezia con il tuo SAAB.

        E quando torni a casa dalle vacanze, sei soddisfatto che la tua casa abbia acquistato 0 kWh di elettricità dalla rete e una seconda auto completamente carica sia proprio dietro l'angolo.

        Per me è chiaro che un veicolo elettrico non può essere la versione elettrificata di noti motori a combustione, e non deve esserlo. Le auto possono sembrare e devono essere diverse. Altrimenti sono solo vetrine e incarnano solo il trasferimento, ma non la soluzione dei problemi ...

        2
        2
        • vuoto

          Se la “inversione del traffico” - o qualunque sia lo slogan - deve avere successo, è necessario un ripensamento completo. Allora sono più vicino a una Sion che a un'Audi e-tron. Troppo grande, troppe risorse vengono sacrificate.

          Forse sarò più specifico su Sono Motors. Dopo la Pasqua Vediamo.

          • vuoto

            Sarebbe un piacere - come sempre e tutto ciò che il blog si occupa di 😉

          • vuoto

            Vero, vero. Sostituire 40 milioni di masterizzatori in questo paese con milioni di auto elettriche 40 non può essere la soluzione. E un Sono è sicuramente più utile di un e-Tron 2,5-ton, che quindi trasporta normalmente 75 kg di umano. Come è attualmente sinonimo di vari X5, Q7 e Co. il caso è Quindi la risposta può essere condivisa solo quando si rinuncia alla proprietà di un'auto.

            4
            1
          • vuoto

            Il farmaco entry-level (@ Griffin)

            Non pensare che (condivisione) sarà la risposta. BMW e Mercedes si adornano con l'argomento, ma lo gestiscono come un'attività aggiuntiva e quindi raggiungono principalmente gli utenti che non acquistano comunque un'auto o che altrimenti prendono un'auto classica a noleggio in una città straniera, volata o raggiunta in treno, o semplicemente, utilizzerebbe i trasporti pubblici in modo semplice ed ecologico ...

            Fin dall'inizio è stato chiaro che per le vacanze, lo shopping nel fine settimana e il pendolarismo avresti avuto bisogno di tanti veicoli “car sharing” quanti sono quelli di proprietà privata, perché spesso sono tutti usati più o meno contemporaneamente.

            Il cosiddetto car sharing degli ultimi anni ha dimostrato da tempo di essere espansivo. Non si è mai trattato di limitare la produzione, ridurre le vendite o conservare le risorse. Al contrario, si trattava del fatto che tutti (compresi i giovani hipster attenti all'ambiente dal centro città parcheggiato) dovrebbero guidare un'auto sempre e ovunque ...

            Ed è quello che fanno, gli hipster. Con la sensazione di superiorità ecologica, perché non hanno nemmeno la macchina, guidano e basta. Marketing ingegnoso per ancora più auto. Ma questa non è certo una soluzione ai problemi ...

    • vuoto

      "Copia pubblicitaria" è una buona parola chiave.

      Un piccolo inconveniente, che Sono Sion e il suo colore nelle FAQ affermano che il nero esclusivo è il risultato di un sondaggio e delle richieste dei clienti ...

      È ovvio che non si verniciano o si sventano anche le celle solari. Ciò avrebbe dovuto essere aperto, onesto e positivo e può anche essere privo di problemi (vedi i commenti sopra).

      Ma almeno Sono è dietro al Sion. Sfortunatamente, all'epoca non era così con A2 e con la direzione. Si sta ancora vendicando essendo diventato probabilmente il cittadino di Ingolstadt più stabile degli ultimi decenni, anche se è stato solo trascurato ...

  • vuoto

    Per Trollhättan divertente, per noi Saabfahrer ci sarebbe almeno per la vita di tutti i giorni una macchina Made in Trollhättan e la Saabs stare per divertimento e giostre divertenti

    6
    2
  • vuoto

    ... si adatta a Trollhättan, un concetto leggermente diverso con il pannello solare, ... ... beh, quasi tutte le auto elettriche non sono belle, in realtà quasi tutte le auto non sono belle ... poiché non ci sono più SAAB.

    8
    1
  • vuoto

    SONO? MAI SENTITO !

    Ma ora Grazie Tom!

    Concetto emozionante Molte innovazioni Carica tramite Schuko possibile e anche auto-ricarica da solare (almeno per poche miglia). PowerStation mobile per tutto. Non a casa per lunghi viaggi, ma un'auto geniale come seconda macchina o addirittura la prima per tutti coloro che risolvono diversamente compiti di trasporto e voli a lungo termine.

    Sembra un A2 2.0. La versione moderna di una vettura piccola ma raffinata, venerata da molti ma odiata dal consiglio di Ingolstadt e segata prima del suo tempo.

    Una startup mostra come è stato stabilito come farlo. Anche in questo caso. Emozionante. Bello anche per i troll, se funziona e gli è concesso di respirare la magia e il predicato Made in Sweden, trovare un nuovo lavoro.

    Il messaggio attiva anche punti interrogativi. Come si può conciliare la produzione del contratto nell'operazione 2 con i piani elevati di NEVZ e le quantità annunciate, che sono state recentemente distribuite qui? Quelli erano già matematicamente dubbiosi prima di questo messaggio, se l'avessi capito correttamente?

    Incrocia le dita per Sono e i troll in modo che non si alzino tutti nell'aria calda cinese, che non cadano sotto le ruote di speculatori arroganti ...

    • vuoto

      Il numero corrisponde a circa un terzo della possibile capacità di 150 - 160.000 unità all'anno. È possibile un numero di pezzi molto più elevato con una corrispondente conversione della produzione. Le auto elettriche sono meno complesse da produrre rispetto ai motori a combustione.

      3
      1
      • vuoto

        Vedremo se e come NEVZ arrivi a un milione all'anno più o includendo la produzione a contratto, se il rispettivo numero 1 di NEVZ o Sono uscirà dalla catena di montaggio come promesso e nei tempi previsti. Tutto è pianificato molto presto. Tempi emozionanti ...

        Anche tecnicamente e visivamente interessante. Mi hai appena sparato in testa, quanto sono ben integrate le celle solari con colori diversi per le auto?

        Ed ecco, le FAQ dicono che il Sion sarà disponibile solo in nero. Ti viene in mente momenti e modelli storici, passati stati d'animo ottimistici dell'automobilismo, di una Ford T e dopo la guerra di un PV 444 o anche della prima e non esattamente ampia tavolozza di colori da cui il padre di Ove poteva scegliere il suo primo SAAB. E lo trovo anche in qualche modo molto affascinante ...

        • vuoto

          È bene che i gusti siano diversi. Trovo la cosa brutta come un'ulcera e tuttavia spero sinceramente che mi verrà risparmiata la vita con un tale cetriolo ... .. 😉
          Ma per Trollhättan sono ancora felice se porta posti di lavoro!

          3
          2
          • vuoto

            Posso capire bene

            Non voglio nemmeno dire che il mio cuore impregnato di benzina batteva più forte o che i miei occhi, rovinati dal cromo e non più giovanissimi, sarebbero traboccati di gioia ...

            Tuttavia, stavo ancora leggendo l'articolo senza occhiali e il mio cervello perfettamente funzionante mi ha detto che avevo in mente un veicolo innovativo e consolidato. E le mie cellule grigie di fronte a un veicolo elettrico non me l'hanno mai segnalato prima. Quindi sono un po 'sorpreso io stesso che la mia accoglienza questa volta sia così positiva ...

            Forse è solo perché questo veicolo può funzionare anche come PowerPack e alimentatore mobile? Non lo so ancora, ma il mio interesse è sempre (e per la prima volta) destato. Anche al di là del luogo e di una solidarietà astratta ...

            In termini di colore, mi sono imbattuto nella mia testa, il colore segue la funzione ...
            E almeno su questo punto ho già raggiunto un'opinione inconfutabile.
            Che si tratti di forma o colore, come persona creativa non solo posso accettarlo, ma anche applaudire quando entrambi seguono la funzione ...

I commenti sono chiusi