La Saab 9-5 o Incarnazione della sostenibilità

Devo confessare che in realtà sono venuto alla Saab per caso. Chiunque rinnova una vecchia casa, sa che c'è sempre qualcosa da trasportare. Quindi ho guidato una cabina doppia bianca VW T3.
La Saab 9-5: pura sostenibilità
Saab 9-5: pura sostenibilità


Fino al giorno in cui la mia cabina doppia nel tunnel del Weser con un'enorme nuvola bianca di fumo è morta a causa della morte della testata a 375.000km. Un motore sostitutivo costa almeno 1500 €. Il vecchio turbocompressore e la vecchia pompa diesel, anch'essa incontinente, crescono sul nuovo motore?

Non proprio!

Con i costi di installazione arriverei quindi a 3000 euro. Era un po 'troppo per un'ex macchina da tetto. Quindi l'ho messo su Facebook nella pagina T3 perché costava 800 euro. Ci è voluto meno di un quarto d'ora - e se n'era andato.

Poi mi sono imbattuto in una Saab 9-5 sugli annunci di Ebay a Osterholz. Senza TÜV, per 750 €. Dato che erano solo 20 km, andiamo lì. A parte i freni abbassati e una crepa nel parabrezza, la "mia" Saab stava andando abbastanza bene. Durante le trattative ho potuto negoziare nuovi dischi freno e pastiglie. Perfetto!

La mattina dopo all'ufficio del traffico stradale. Lì volevo comprare "targhe usa e getta" per portare a casa la mia Saab. Poi ho sentito: Osterholz è un quartiere diverso. Non ci sono targhe unidirezionali per questo.

L'operatore della demolizione di Lemwerder l'ha poi recuperato per € 50,00 e ha risolto il mio problema. Dopo un lungo "riposo in cortile", la Saab ha guidato per 3 anni e mezzo senza problemi. Anche i tour di 1 km nell'esercito degli Stati Uniti non sono mai stati un problema. Nel frattempo ha svolto 2 km e corre come il primo giorno.

La sostenibilità ha un nome: SAAB! Proprio come Borgward Isabella del mio amico nel quartiere. Con esso ancora oggi guida gli sposi in chiesa ...

Chiedimi solo se comprerei di nuovo la Saab ...


Grazie a Michael Dabeck per la storia di Saab di domenica! Com'è nella vita di tutti i giorni con una Saab più anziana? Che cosa provi, come reagiscono gli amici, i colleghi e la famiglia? Con indulgenza, entusiasmo o compassione? Come fai a tenere in vita la Saab, cosa fai con pezzi di ricambio e laboratori, come ottimizzi o ripristini i vecchi svedesi?

Un ampio argomento per il "Storie di Saab 2019!". Impegnativo, ma anche interessante. Come appare con i fan, quanto è forte il cuore Saab nella vita di tutti i giorni? Scrivici, ne vale la pena!

Vi ringraziamo per ogni articolo pubblicato con un'esclusiva scheda Saab-Scania.

9 pensieri su "La Saab 9-5 o Incarnazione della sostenibilità"

  • vuoto

    Si, sono d'accordo. Anche per me l'articolo, per la sua brevità e per il suo contenuto, mi ha lasciato solo una sensazione vaga e interrogativa, motivo per cui all'inizio non l'ho commentato. Non sono un cacciavite e conosco solo i prezzi di officina che ho pagato per i dischi dei freni (!) E le pastiglie - il povero venditore avrebbe pagato un po' di più con quello. A questo proposito, gli va attribuito il merito di aver comunque "regalato" il 9-5 invece di scambiarlo con una nuova auto e quindi darlo alla stampa di rottami - allo scopo di raccogliere un premio statale dal fondo per la promozione dell'industria tedesca delle frodi. Probabilmente era legato al 9-5 - per una buona ragione - e gli era grato per tutti questi anni di leale servizio. Speriamo che l'attuale proprietario la pensi allo stesso modo e che rimanga così quando il vecchio amico ha bisogno di un po' di attenzione (più costosa). L'ultima frase recita così...

    • vuoto

      Questo è esattamente ciò che avevo considerato: se dovessi astenermi dal commentare questo contributo del lettore per un periodo di tempo indefinito o interamente ...

      Il contributo di Michael Dabeck è un po 'breve e succinto e l'attenzione sembra essere molto concentrata sulle proprie capacità di negoziazione e sul vantaggio personale ...

      Nel frattempo, l'articolo è caduto per me e vedo anche altri aspetti positivi. Se puoi ottenere un vantaggio personale, allora parla anche dell'acquisizione e della ricezione di SAAB. E dopo tutto, il parabrezza rotto, l'acquirente (Michael Dabeck) probabilmente si è rinnovato a proprie spese e account.
      Altrimenti 9-5 non avrebbe passato la HU.

      Credo che i lettori di “Schwarzer Saab” e “Ken-Daniel S” siano gli unici che hanno saputo classificare subito il contributo del lettore. Due o tre frasi in più avrebbero probabilmente aiutato me o te a giungere a conclusioni simili? Peccato che manchino e che la loro assenza crei confusione inutile...

      Ma alla fine, Michael dabeck comprato un 9-5 senza MOT, operato per ora 3,5 anni (estremità aperta) e quindi ha contribuito fino ad oggi almeno altri due e foderato HU, dove il proprietario non era più interessato. Storia voluminosa Da parte mia una visione tardiva. Ma forse non troppo tardi?

      Michael Dabeck,
      Mi toglierò il cappello e ti auguro un sacco di divertimento, molti chilometri e anni con il bellissimo 9-5! ! !

  • vuoto

    Non è un segreto che le nostre macchine più vecchie sono per noi molto preziose dal punto di vista emotivo, ma la realtà ha solo piccole banconote da offrire. Non importa quanto siano ben curati. Ma non è anche Saab Spirit non dare quello che gli altri vedono per i valori nelle nostre macchine?

    2
    1
    • vuoto

      È tutto corretto, ma non si tratta degli altri ...

      Apparentemente e nonostante uno stock restringente, non vi è un interesse sufficiente per i SAAB attualmente rimanenti, a seconda del modello e delle attrezzature a volte buono come nessuno.

      Se l'auto non dovesse costare nulla, ho grandi dubbi che i SAAB interessati otterranno sempre tutto ciò di cui hanno bisogno. Alcuni finiranno come bestiame da macello o nella stampa nei prossimi anni - con pneumatici usurati, una cassetta di accensione rotta o una frizione consumata (non esattamente a buon mercato) ...

      Potrebbe essere "nessun segreto" e almeno ad un certo punto aumenterà il valore dei SAAB rimanenti, ma trovo ancora triste questo percorso e certamente non è sostenibile.

  • vuoto

    anche una storia interessante che mostra che una Saab non deve essere costosa

    • vuoto

      Sono rattristato di quanto fosse a buon mercato.
      E mi dispiace per il precedente proprietario, che è stato sculacciato da nuovi freni su questo circuito.

      L'unico contenuto e conclusione della storia è che i SAAB mobili e affidabili vengono regalati con sedili in pelle,
      che devi ancora mettere parti nuove nella carta da regalo e avvolgere con un fiocco ...

      Non sparare mai al messaggero. Niente contro Michael Dambeck. Bello che ha trovato la strada per SAAB. Ma di certo non sto battendo le mani quando leggo che un SAAB che va bene per decine di anni e molte migliaia di miglia non vale più niente.

      Questo dice molto sull'offerta e la domanda. E quindi anche sulla sostenibilità nella nostra società. A tale riguardo una verschenkter 9-5 non incarnare anche questo non è l'incarnazione, ma l'espressione della società usa e getta e la loro mancanza di apprezzamento dei prodotti esistenti, ma impiegati - almeno se questo prodotto è un SAAB 9-5 è. Una storia triste. Ma anche un onesto e uno specchio della realtà.

      Ironia della sorte, è il T3 che nonostante l'errore del motore di capitale Michael Dambeck in meno di 15 min è stato strappato dalle mani e probabilmente dovrebbe essere ricostruito, che incarna il pensiero sostenibile in questa storia.

      6
      3
      • vuoto

        È così. Ovviamente, la comunità è felice per il salvataggio di 95. Inoltre trovo spaventoso, per il quale si ottiene qui un veicolo della classe media nel suo mezzo della vita. Questo vale fondamentalmente anche per altri marchi che vanno oltre il mainstream. Ma, come abbiamo visto nello schema di demolizione, la sostenibilità non è ovviamente richiesta quando si demoliscono auto completamente funzionali per portare una nuova auto al pubblico che consuma pochi decimi di un litro in meno di qualsiasi grana immaginaria.

  • vuoto

    INCARNATION

    Questo è sinonimo di incarnazione e incarnazione. Quindi capisco che il titolo significhi che 9-5 incarnerebbe la sostenibilità. Fondamentalmente non ho nulla per oppormi a questo ...

    Che peccato che la storia non vada in ciò che dovrebbe essere questa sostenibilità? Parla a favore o contro la sostenibilità di un SAAB, se tu come un precedente proprietario nuovi freni si impacchettano su di esso, al fine di sbarazzarsi del pronto a guidare (!) Car anche per 7 Euro 50? Ciò che rende un compratore attento ai costi e benedetto con un sacco di capacità di negoziazione, non appena il SAAB potrebbe chiedere un po 'di attenzione (e denaro) da lui?

    È questo un contributo del lettore che sostiene la conservazione dei SAAB o, al contrario, il consumo consapevole dei costi e l'usura dei SAAB rimanenti? Domande sulle domande ...

    In ogni caso, nessun piacere di lettura spensierato.
    Sono contento di essere stato autorizzato a iniziare questa domenica con nuove foto da Essen! ! !

    2
    1
    • vuoto

      Direi un piccolo costo e comunque affidabile come un matto. Questo è ciò che l'autore vuole dire. Non tutti noi possiamo gestire le parole come te.

      3
      1

I commenti sono chiusi