Saab Inside No. 11 è qui!

L'edizione stampata Saab Inside No. 11 è stata spedita la scorsa settimana. Le officine e i centri di assistenza in Germania, Svizzera e Austria dovrebbero ora essere riforniti. E per i conducenti di Saab c'è un motivo in più per dirigersi verso la base successiva.

Numero interno di Saab 11 è qui!
Saab Inside No. 11 è qui!

Perché con Saab Inside è arrivato l'elenco aggiornato dei laboratori Saab nel Lichtenstein, in Germania e nei paesi alpini. In un formato pratico e maneggevole, il compagno giusto che si trova in ogni vano portaoggetti. Ordinati per codice postale, puoi trovare rapidamente il partner giusto in caso di incidente con la tua auto svedese.

Sorprendente: su una mappa puoi vedere la distribuzione dei partner di Orio. A parte l'area del codice postale settentrionale, la densità dell'officina è ancora elevata. Superiore, almeno, rispetto ad altri marchi esotici che producono ancora veicoli.

Saab Inside No. 11 è disponibile presso i laboratori

Il numero 11 di Saab Inside è un'indicazione di dove si evolverà in futuro la rivista per i clienti di Orio Deutschland GmbH. Supporto offensivo per le basi di servizio, che può utilizzare ogni tailwind. Il primo numero sono stati i ritratti di tre partner, altri seguiranno 12. Inoltre, il booklet di 100% Saab è puro e dovrebbe rimanere tale in futuro. Altre attività della Orio AB lo faranno, così almeno l'ho sentito, non saranno trovate nella rivista in futuro.

Numero 11 è secondo me il libro più coerente. Dal grande, dal Orio Germania edizione sovvenzionata, la versione stampata è a disposizione di ogni amico del marchio. Alcuni lettori, purtroppo non tutti, potrebbero aver ricevuto o stanno ancora ricevendo posta. Nel primo direct mailing da molto tempo, sono invitati a visitare l'officina - per ritirare la versione stampata di Saab Inside.

Sarebbe bello se facessero anche un'ispezione, revisione, o il cambio di ruota imminente. Perché la rete dell'officina Saab ha bisogno della nostra solidarietà, se vogliamo continuare a guidare in futuro con un'auto di Trollhättan.

Se hai bisogno di più motivi per fermarti alla prossima base Saab / Orio, troverai fatti concreti nel mio prossimo articolo. Rimanete sintonizzati!

14 pensieri su "Saab Inside No. 11 è qui!"

  • vuoto

    Il libretto è molto interessante e ben fatto! I due libretti di laboratorio sono già stati estratti e sono negli scomparti portaoggetti delle mie due bellissime sorelle! 🙂 E, come già pensato, la “macchia bianca” è a nord-est (MV e BRB). Ad eccezione di Berlino, Rostock (la bella squadra di H&B) e Rügen, purtroppo non si trovano amici.

    Al contrario, trovo la densità dei seminari in Svizzera assolutamente impressionante! Parla per una densità e lealtà Saab altrettanto elevate. Saluti ai confederati! 🙂 Ad ogni modo, quest'anno o il prossimo anno, sulla strada per il sud della Francia, volevamo pianificare qualche giorno di visita della famiglia nella Svizzera francese sul Lago di Ginevra e, naturalmente, possiamo fare rifornimento a buon mercato con l'E85 in F. Ad Agrola, nella Svizzera tedesca, dovrebbe ancora esistere. È corretto? E il prezzo attuale? Sarebbe bello se uno dei numerosi lettori svizzeri avesse un po 'di informazioni per me. Grazie in anticipo! 🙂

    • vuoto

      Se dovessi distribuire la Svizzera in piano, sarebbe due volte più grande e la densità dell'officina dimezzata 😉

      In confronto al piatto MV o BRB è ancora paradisiaco. Questa connessione tra la Svizzera e SAAB mi affascina. Parti di tuning omologate e aggiornamenti software / miglioramenti delle prestazioni per le nuove auto mantenendo la piena garanzia SAAB non provenivano dagli stessi svedesi (come Maptun), ma dalle montagne (Hirsch) ...

      Sfortunatamente, so poco di questa cooperazione e connessione. Quando esattamente stabilito?
      E come e perché Confederati e troll si sono uniti così da vicino? ?
      Con quali modelli è iniziato e cosa hanno fatto dopo l'intervento svizzero rispetto all'originale? ? ?

      Questa storia fa parte della storia di SAAB e la divorerei avidamente e la leggerò almeno tre volte ...

      • vuoto

        L'AMORE SVIZZERO A SAAB e CERVO

        Sì, una bella idea, anch'io sarei interessato! Cosa pensa il blogger di un argomento del genere? 🙂 E vero, devi prendere in considerazione i viaggi più lunghi su per la montagna e di nuovo giù verso i rispettivi amici con ... 😉

        Forse anche una delle amichevoli svizzere ha informazioni per me su E 85 ad Agrola (vedi sopra)? Sarei molto felice! 🙂

        • vuoto

          Forse il cervo arriverà con l'idea di lavorare sulla propria storia, di pubblicare online e di fornire materiale e informazioni al blog e alla stampa?

          Il blog deve e non può sempre fare tutto ...

          E forse il cervo avrà altre (buone) notizie per i piloti SAAB in quell'occasione?
          Forse hai considerato qualcosa per il futuro, in modo che il modello di business SAAB duri a lungo?
          Se così fosse, ti consigliamo di comunicarlo attivamente ...

          • vuoto

            Hirsch ha guadagnato i suoi soldi per molto tempo con altri marchi. Ma mantiene la lealtà di Saab, e fornisce anche un miglioramento delle prestazioni per i veicoli più vecchi che non sono stati sulla lista per qualche tempo. Se le sue condizioni sono buone!
            La storia di Hirsch Performance potrebbe scrivere chi è più vicino, certamente non io.

          • vuoto

            Il denaro con gli altri marchi è quindi probabilmente guadagnato da B a B?

            Quasi segreto e sotto il radar del pubblico? In ogni caso, tutto è ancora SAAB sul normale sito Web e mi chiedo come funzioni da anni. Quindi grazie per l'AW e le informazioni di prima ...

            PS
            È lodevole che SAAB mantenga ancora la sua fede.

            • vuoto

              No. Abbastanza apertamente in Svizzera. Cercare su Google un po 'di aiuto, cerca "Hirsch Ruckstuhl" o "Kloten". Poi ci sono dei bei marchi provenienti dalla Svevia e dall'Italia.

          • vuoto

            Hirsch ha un enorme centro Mercedes e Lamborghini. Precedentemente anche Volvo. Ma io non la penso così ora.

          • vuoto

            @ Franken Troll & Tom.

            Grazie per queste informazioni. Sono più intelligente adesso. Ma anche un po 'disilluso ...
            Non devo elaborare. Ma è bello che Hirsch ci resti ancora vicino ai suoi propri e nuovi campi di attività. Dopo tutto!

    • vuoto

      Ho la rivista in questo momento, ci sono in realtà molti dei partner di Orio, ma quanti prendono sul serio Saab e vivono per Saab? Ci sono anche alcuni partner di Orio in Austria, ma Himberg è il migliore dell'Austria orientale, conosce il meglio e vive e adora Saab. Nell'altra Saab è solo un Randprodkut, poiché è più probabile che uno sia persuaso a comprare un'altra macchina

  • vuoto

    Sono curioso, devo comunque prelevare il Combi dal servizio di Himberg

  • vuoto

    Con l'amichevole raccolto! Ottimo opuscolo, grazie 🙂

  • vuoto

    La scorsa settimana la mia "nuova" seconda Saab era per ispezione, ispezione, cambio ruota e alcune piccole riparazioni presso il "mio" partner Saab Orio, oggi presso l'altro e specialista Saab nel nord per fare alcune richieste extra per essere aggiornato da me. Due opuscoli Saab Inside sono già stati assicurati! 🙂 Tra un paio di settimane, la decappottabile sarà in funzione con cambio di ruote, lavorazione, manutenzione e qualche altro bel "perfezionamento". Solo questi due partner Saab vengono nelle mie Saab qui - in HH e SH - e finora ho avuto solo le migliori esperienze. Super gentile, impegnato, competente e poco costoso!

    Mi chiedo dove dovrebbe essere la sottile densità del laboratorio al nord? Forse nell'estremo nord-ovest o est? A mio parere, HH e SH sono ancora più una roccaforte. Bene, lo scoprirò più avanti nel supplemento. Molto bello il fatto che la SC sia mostrata nel bellissimo blu zaffiro metallizzato sul libretto (internazionale: blu fusione). Ho scelto questo colore per la mia decappottabile, che ho ordinato come nuova auto nel 2007: era semplicemente bellissima, con il tettuccio blu! E, almeno come decappottabile, estremamente rara. Sfortunatamente, questo colore fu presto interrotto in Germania, la terra dei coloratissimi amici neri e argento 🙁.

    Tutto il buon viaggio e molte visite piacevoli e di successo ai partner Saab!

  • vuoto

    Un peccato…. Ieri ero a Francoforte perché il display del mio motore di controllo era acceso. Purtroppo il libretto non era ancora disponibile.

I commenti sono chiusi