Una Saab garantisce serenità

La storia inizia in una giornata grigia e piovosa in autunno inoltrato. Sto andando a visitare un Saab 900 8V dalla metà degli anni ottanta. Durante il viaggio, riporto tutte le vulnerabilità e mi assicuro di avere tutto ciò di cui preoccuparmi.

Saab viaggio a Trollhättan
Saab viaggio a Trollhättan

È la mia prima Saab che sto visitando. Qui mi rendo conto che il numero di "malanni" da considerare è limitato quando lo si confronta con altri veicoli. Una volta raggiunta la destinazione, viene effettuata una valutazione interna ed esterna dettagliata.

Solo lievi difetti - Sono calmo e già un po 'innamorato. Un test drive è buono all'inizio. In un parcheggio del supermercato, ancora una volta, un'ispezione ottica più dettagliata. Ancora una volta, non ci sono gravi carenze. Ma poi un piccolo shock: la macchina non parte più.

Quando si gira la chiave solo un lungo lyring, ma non si avvia il motore. I miei pensieri stanno correndo e sto passando attraverso tutti i fattori di confusione che sono presenti per me in questo momento nella mia testa: Batteria? Questo sembra essere addebitato, come funziona l'illuminazione e c'è anche un rumore all'avvio. Starter? Sembra ok anche. Dopo pochi minuti, il prossimo tentativo di avvio. Funziona. La Saab sta correndo e io sono sollevato. Arrivato al venditore segue una perseverante trattativa sui prezzi, che posso decidere alla fine.

La Saab mi accompagna a casa. Sono felicissimo Mi piace il viaggio nel paese d'origine al massimo. Circa l'autostrada va con 100 km / h senza fretta - un senso di libertà automobilistica sta arrivando.

La sera rimango a lungo alla finestra e guardo con orgoglio la nuova acquisizione - finalmente la mia Saab, penso. Fino ad ora, avevo spostato occasionalmente la Saab 9000 di mio padre. Già in questi viaggi sono stato influenzato da Saab e positivamente infettato. La 9000 mi ha completamente convinto del marchio Saab, grazie alle caratteristiche di alto livello e all'esperienza di guida unica, un misto tra sportività sottile ed eleganza scorrevole.

Perché allora comprare un 900, ora sarà l'una o l'altra domanda? Da un lato a causa dello stato di auto d'epoca e dall'altro a causa del design e del design. Quindi sono venuto al Saab 900.

Dopo l'acquisto, è andato senza molte deviazioni nel workshop agli specialisti Saab. Da allora, il problema iniziale è la storia. È stato seguito da alcune piccole riparazioni dalla propria mano con l'aiuto di un meccanico di auto amichevole. Oh. Per ora chiedi del problema di partenza sopra: Ecco l'impostazione finale dell'accensione per correggere. Anche la velocità al minimo è stata regolata, l'acqua di raffreddamento è stata rinnovata e il radiatore sostituito. C'era una nuova guarnizione del coperchio della valvola. Successivamente viene fornita una nuova sigillatura del cambio e lo scambio della marmitta centrale dello scarico, oltre ad altri piccoli lavori di manutenzione.

Dall'acquisto sono riuscito a vivere molti bei momenti con la Saab. Un anno e mezzo dopo il suo acquisto, ha fatto un meraviglioso viaggio in Svezia, attirando l'attenzione sulle strade svedesi locali. Una bella vacanza dovrebbe essere rianimata alla riunione di Saab al Saab Automuseum di Trollhättan.

Essere in viaggio con la Saab mi dà ogni volta una sensazione di libertà e assoluta serenità. Ogni volta sulle strade tedesche del 900, mi rendo conto dell'immensa frenesia con cui le persone si muovono nel traffico. Ad esempio sull'autostrada tedesca: ci sono spinte, tagli, corse e c'è un'emozione tremenda. Un'esperienza che raramente vivo, ad esempio, sulle strade svedesi con limiti di velocità. Chiedo più serenità, non solo per strada. Una Saab può aiutare 😉

Saab sopravvive. Nei nostri pensieri e ogni giorno sulla strada!


Grazie a Tim Wagelöhner per questa storia di Saab! Com'è nella vita di tutti i giorni con una Saab più anziana? Che cosa provi, come reagiscono gli amici, i colleghi e la famiglia? Con indulgenza, entusiasmo o compassione? Come fai a tenere in vita la Saab, cosa fai con pezzi di ricambio e laboratori, come ottimizzi o ripristini i vecchi svedesi?

Un ampio argomento per il "Storie di Saab 2019!". Impegnativo, ma anche interessante. Come appare con i fan, quanto è forte il cuore Saab nella vita di tutti i giorni? Scrivici, ne vale la pena!

4 pensieri su "Una Saab garantisce serenità"

  • vuoto

    Hallo,

    grazie per il bel report! Posso solo unirmi all'autore.

    Quasi possiedo la stessa identica macchina. Solo come Schnauzer diagonale 2.1-16V, anche senza alcuna attrezzatura speciale.
    Anche su questa macchina, mi manca assolutamente nulla. E funziona e basta. Mi piace guidare tanto quanto con la decappottabile o la 9000CC Turbo.

    troll 90

    12
  • vuoto

    Semplicemente SAAB, semplicemente bello, semplicemente ineguagliabile!

    13
  • vuoto

    L'ultimo paragrafo in particolare parla alla mia anima. La vedo allo stesso modo, specialmente quando non guidi auto nuove così ritoccate ma una "vecchia" SAAB e di conseguenza ti rendi conto per la prima volta di cosa sta succedendo sulle strade tedesche. Bella storia e immagini molto belle!

    14
  • vuoto

    BELLO

    Una macchina auto-consistente e un autista indipendente. Perfetto. Cerchi belli e attuali. Le colonne snelle A e B e una quarta (!) Finestra laterale nel montante C in due parti. Inoltre, una grande lunotto. Un'auto analogica, che è stata progettata in un doppio senso per guida premurosa e manovre di parcheggio analogiche.

    Con le auto più giovani, mi manca la buona visuale a 1970 ° che era così naturale per la maggior parte dei veicoli degli anni '1980 e 'XNUMX. Oggi sul mercato sono presenti sempre più fortezze rotolanti con feritoie. I loro autisti sparano davvero. Vale a dire selvaggio attraverso l'area. In assenza di una propria visualizzazione analogica, sono sempre più guidati da telecamere, radar, navigazione e ausili per il parcheggio. Sempre più come un soldato americano che controlla un drone su un monitor attraverso l'Afghanistan dalla sua base. La guerra digitale per le strade come un futuro apparentemente migliore? Non può e non deve essere. In ogni caso, non è assolutamente il mio genere ...

    Bello che è ancora e ancora diverso (vedi sopra). Mille grazie a Tim Wagelöhner per la bella storia.

    19

I commenti sono chiusi