Saab Zentrum Mainz chiude per sempre

Poco prima di Natale riceviamo cattive notizie da Mainz. L'Autohaus Scholl, noto anche come Saab Zentrum Mainz, chiude le porte venerdì. Di conseguenza, il marchio perde un partner che è stato con i clienti Saab per molti decenni.

Una tradizione Saab decennale finisce domani
Una tradizione Saab decennale finisce domani

La mia prima visita al Concessionaria auto Scholl era in 7 anni fa a novembre. Il Centro Saab di Mainz era la nostra penultima tappa sulla nostra Tour rivenditore Saab, A quel tempo si poteva vedere cosa avrebbe potuto essere. Perché la risposta dei clienti era ancora sottomesso agli inizi del tour, quindi abbiamo sperimentato ore Mainz 4 con piena cantiere e di grande interesse per i nuovi veicoli.

È venuto diversamente, come sappiamo. Saab è andato via 19. Dicembre 2011 in bancarotta e non è mai tornato indietro Per i partner, come la Saab Centro Mainz ha iniziato una nuova fase, con una serie di sfide. In un primo momento sembrava ancora più come se volessero far fronte con il passaggio dal nuovo mercato automobilistico e verso il restauro, auto d'epoca e usato bene.

Avevano una buona abilità nel commercio di veicoli Saab e una vasta base di clienti. A Magonza c'erano sempre Saab di valore della precedente proprietà e in buone condizioni in vendita. Mark ha comprato lì il suo 9-3 Cabriolet e diversi amici hanno trovato la loro Saab dei sogni, alcuni dei quali guidano ancora oggi. I problemi, e con essi il graduale declino, iniziarono con la partenza dei dipendenti a lungo termine, alcuni dei quali avevano dato forma all'azienda. Anche scegliendo un secondo produttore come pilastro aggiuntivo, hai avuto poca fortuna.

Saab Zentrum Mainz durante il tour del rivenditore 2011
Saab Zentrum Mainz durante il tour del rivenditore 2011

Il marchio originariamente preferito non poteva essere firmato. Ssangyong come alternativa, gestita da un ex amministratore delegato Saab, è stata quindi solo una seconda scelta sin dall'inizio. Il marchio coreano con proprietari indiani non è stato in grado di soddisfare le aspettative della concessionaria in tutti gli anni successivi e inoltre non ha assorbito il calo del business Saab. Forse Ssangyong è troppo di nicchia all'interno della nicchia, o forse ci sono semplicemente troppo pochi motivi per acquistare un veicolo di questo marchio.

A causa del calo delle vendite, i proprietari hanno deciso di tracciare una linea. Una tradizione pluridecennale finisce domani, l'ex Saab Center Mainz chiude i battenti per sempre. L'immobile è già stato venduto, la famiglia Scholl si sta ritirando dall'attività automobilistica.

Mi sono sempre sentito ben curato e trattato a Mainz. Il contatto con Carsten Scholl è stato fino a poco tempo fa molto piacevole. Vorrei ringraziare lui e la sua famiglia, per conto del team del blog, per molti anni con la fedeltà di Saab e gli auguriamo tutto il meglio per il futuro.

14 pensieri su "Saab Zentrum Mainz chiude per sempre"

  • vuoto

    No no, sicuramente non sei abbastanza politico - a differenza, ad esempio, dei lobbisti dell'industria automobilistica tedesca, delle grandi società di gestione delle stazioni di servizio, dell'industria petrolifera, delle società elettriche, dei nostri bei contatti con i sauditi, ecc. Pp. e le rispettive controparti e soci in affari nelle parti. Ho dimenticato qualcuno?

  • vuoto

    carbon fossile

    Un centro SAAB sta chiudendo a Magonza e il finanziamento è ora interrotto in Germania. Cerco disperatamente di capirlo, ma non ci riesco del tutto ...

    SAAB aveva BioPower (E85) sul mercato, sperimentato con E100, messo prototipi di ibridi (BioPower) ed e-veicoli sulle ruote. Se non si può incolpare uno di questi piccoli e buoni marchi, è perché sono stati troppo concentrati sui combustibili fossili e hanno pensato troppo poco al futuro.

    Vista la sospensione dei finanziamenti, però, i politici affermano anche di non poter o non dover essere accusati di questo tipo ...

    Carbone duro e SAAB, come funziona? Non riesco a trovare nulla in comune. Eppure SAAB ed E85 sono stati politicamente privati ​​del carbone per la cresta. Abbastanza come se un BioPower o anche un ibrido BioPower finissero per funzionare con carbone duro e vapore.

    Il mio intelletto limitato non riesce a trovare una risposta sul perché dovrebbe o dovrebbe essere così, così com'è. Probabilmente non sono abbastanza politico, altrimenti potrei pensare alla risposta?

    1
    1
  • vuoto

    Una chiusura è sempre triste, triste anche perché poco prima di Natale i dipendenti diventano disoccupati. Pertanto, Saabfahrer deve sostenere ancora di più le nostre officine rimanenti, così da poter continuare a guidare le auto.

  • vuoto

    Che vergogna, vergogna, vergogna. Ho comprato la mia prima Saab a Scholl nel 1992. 5 porte, rosso impiantato, volante Nardi in legno, tetto apribile: un sogno. Poi, con la crescita della famiglia, una 9000 bianca con coprisedili di Ermenegildo Zegna. Fresco d'estate, fresco d'inverno. Anche questa carrozza - un sogno. E Scholl è un partner forte, equo e competente. È così che vanno, i vecchi idealisti. Spero solo che qualcuno, un giorno, la nostra dolce metà stia ancora aspettando - espertamente - di ripararlo.

  • vuoto

    Messaggio triste ...

    Stimola i pensieri. Anche positivo. È sorprendente che tali notizie non siano state sul ticker SAAB almeno una volta all'anno per anni.

    Molti concessionari SAAB sembrano un talento per la nuova attività o un secondo marchio di avere e una grande quantità di entusiasmo e impegno per il marchio Saab sono probabilmente nel gioco.

    Ma anche se un centro SAAB chiude, non deve significare la fine di un buon servizio SAAB per la regione. Le attività commerciali (per motivi di età o per qualsiasi motivo) dei concessionari di automobili non sono un argomento esclusivo di SAAB. Conosco almeno due casi in cui uno o due dipendenti hanno preso in carico documenti tecnici, scheda cliente, rimanenti scorte di pezzi di ricambio e strumenti importanti per essere competenti come specialisti "liberi" dell'altro marchio svedese, il servizio regionale senza il commerciare auto nuove in una proprietà più piccola e continuare con profitto.

    Sarebbe fantastico se il successore di Mainz fosse simile. Almeno sarebbe meglio di niente ...

    4
    2
  • vuoto

    Questo è il modo in cui stanno andando le cose. Peccato per la Saabgemeinde in ed intorno a Mainz. Ma diciamocelo Dal punto di vista del business, sta diventando sempre più difficile per i rimanenti saabisti. E nessuno oggi può sopravvivere con il restauro da solo. Auguro alla famiglia Scholl tutto il meglio. I ricordi dei bei giorni con Saab saranno sempre ricordati.
    Ora mi ha anche colpito il fatto che dovevo cambiare il marchio per l'uso quotidiano. Il mercato con i veicoli Saab è stato teso per un po 'di tempo. O c'è il rottame nucleare o aspettative sui prezzi completamente esagerate. Da quando guido su 80000km nell'anno ora arriva la mia prima auto (straniera) nel garage. È una Lexus. Anche una grande macchina. Ma ci sarà sempre una Saab nel mio garage e nel mio cuore. O come carrello 2 o 3. Non posso lasciare andare questo marchio.
    Auguro a tutti Saabiisten un buon Natale e un felice anno nuovo!

    • vuoto

      Vorresti scrivere un post sul blog sulla Lexus? Spero che qui possano esserci anche contributi di altri marchi. Sarebbe interessante ciò che un guidatore Saab pensa finora di Lexus? Cosa è meglio, cosa è peggio, ecc ...

      • vuoto

        Ciao Ken-Daniel
        Dal momento che ho la Lexus solo brevemente, non posso ancora dire molto su di lui. Saab è e rimane la mia passione. Ma il mio esempio mostra che nel tempo diventa più difficile usare una Saab nel business di tutti i giorni.
        Ho avuto tutto il Saab tranne il sonetto. E continuerò ad essere fedele a Saab

  • vuoto

    Ero un cliente all'Autohaus Scholl. Ho comprato il mio attuale 9-3 (2006) lì e l'ho sempre revisionato e riparato. Mille grazie a tutti i dipendenti e tutto il meglio per il futuro.

  • vuoto

    È solo un peccato per ogni laboratorio che non è più disponibile. proprio come ogni Saab che finisce ...
    Tuttavia, vi auguro un buon Natale

  • vuoto

    Che peccato… allo stesso tempo il rispetto per questa chiusura radiale. La decisione è stata sicuramente difficile ... cosa farà l'AdG, avranno nuove aree di responsabilità, ecc.
    GRAZIE alla famiglia Scholl per la loro dedizione a un marchio di automobili molto speciale proveniente dall'estremo nord dell'Europa! 🙂
    Tutto il meglio per il tuo futuro con una salute stabile!
    ... e rimani fedele al blog! 😉

    6
    1
  • vuoto

    Ero lì allora, seduto in entrambe le macchine per le prove, non vedevo l'ora di quello che sarebbe successo. Forse sarebbe diventato il 9-5 station wagon. Purtroppo la storia con la nota triste fine.

  • vuoto

    Spero solo che il destino del garage Scholl HP Buser AG a Augst, dove mi aspetto sempre il mio convertibile e, per non fissare, se necessario, sarà risparmiato.

    Se il garage chiudeva i cancelli, questo probabilmente significava la fine del mio bel periodo con la mia Saab!

    • vuoto

      Il garage HP Buser non deve scomparire dalla mappa di Saab. Porto qui tutto il mio Saab al servizio e altro ancora. In realtà non saprei dove andare con i miei veicoli buoni e ben curati, ma penso che HP.Buser sarà in giro da molto tempo e con lei anche Paasion for Saab.

      Questo con Mainz è ovviamente un peccato, ma solo il corso delle (più buone) cose.

      Buone vacanze a tutti e saluti dalla Svizzera

I commenti sono chiusi