Aria pulita nella Saab?

Per oltre 3 anni ci siamo occupati della discussione sui gas di scarico. Sempre più restrizioni alla guida minacciano o sono già state implementate. Il dramma non ha fine. Mentre la politica e i produttori continuano ad armeggiare con i sintomi, un altro argomento mi riguarda: quanto è buono o cattivo l'aria nella macchina stessa?

Aria pulita nella Saab?
Aria pulita nella Saab?

Una domanda che sembra non commuovere nessuno. L'inquinamento atmosferico per i residenti di strade fortemente inquinate è un problema che non esiste all'interno dei veicoli. Né i media né la politica sembrano preoccuparsi di ciò che gli automobilisti inalano quotidianamente. E i pendolari, gli affittuari sulla via dello shopping, i bambini che vengono portati al centro diurno?

Oppure perché muti dalla vittima al colpevole, non appena giri la chiave di accensione? Una strana situazione, che diventa ancora più esplosiva nei prossimi mesi invernali. Quindi l'inquinamento atmosferico nelle città è particolarmente alto. Le emissioni provenienti dai sistemi di riscaldamento stanno aumentando sempre di più nel traffico e le condizioni meteorologiche di inversione stanno esacerbando l'onere.

Aria pulita e Saab, è sempre stato un problema.

Aria pulita nella Saab - questi erano gli anni 80

Coloro che sono venuti al marchio svedese ai tempi di un Saab 900 o 9000, avevano buoni motivi. Saab ha affrontato molte cose prima che il concorrente venisse a prenderle. Un argomento forte per guidare una Saab era l'aria pulita all'interno. Potresti sperimentarlo in modo straordinario con Saab 900. L'aria condizionata ha regolato la distribuzione dell'aria per pressione negativa (!), Il ventilatore era sempre con. Ciò ha garantito una leggera e permanente sovrapressione nella cabina, ovvero all'interno. La costruzione dell'aeromobile invia i saluti.

Filtri interni e sovrapressione hanno fornito aria pulita negli anni 80. I concetti attuali di Clean Air di molti produttori si basano su questo principio e sono stati ulteriormente perfezionati. E anche Saab è rimasto fedele al concetto. Come in 900 I, la ventilazione di 9-3 III non può essere disattivata completamente. Viene mantenuta una leggera sovrapressione.

Solo oggi i valori di ciò che intendiamo per aria pulita sono definiti in modo molto più rigoroso rispetto agli anni 80. I valori limite UE per il biossido di azoto NO2 La media annuale è 40 μg / m3 rispettivamente. Questi valori sono stati superati da 2016 al 57% di tutte le stazioni di misurazione relative al traffico (fonte: wikipedia), e come appare all'interno dei veicoli, si può solo intuire. Perché non ci sono numeri, le case automobilistiche si trattengono notevolmente.

L'aria migliore all'interno non è un lusso

Un amico mi spinge quindi in estate una copia del Autobild nella mano. Nell'edizione 28 / 2018, il comitato editoriale pubblica uno studio sui gas di scarico, che tratta il NO2 Carica in affari interni auto. Il risultato è sconcertante. Nelle prove su strada in un veicolo con filtro dell'aria interno, sale il NO2 Valore fino a 117 μg / m3 Le autostrade e i passaggi dei tunnel sono particolarmente carichi. Ci sono valori a breve termine fino a 1.000 μg / m3 possibile. Molto distintivo: il valore negli interni è sempre molto più alto rispetto alle stazioni di misurazione delle rispettive strade di Dusseldorf, dove è stato creato lo studio.

Il risultato deludente: i detenuti nell'auto respirano aria molto peggiore dei pedoni sui marciapiedi. E a nessuno importa. A quanto pare.

Il problema potrebbe essere risolto così facilmente.

In contrasto con lo scandalo diesel, la non conformità con i valori limite, l'inquinamento atmosferico da parte di veicoli più grandi e pesanti, esiste una soluzione semplice ed economica per gli interni. Ciò che era buono negli anni 80, è ancora oggi. Un filtro dell'aria interno con carbone attivo riduce il NO2 Onere di circa 92%. Nelle unità di prova i valori scendono a 5 - 7 μg / m3, mentre i valori dell'aria esterna a 38 - 39 μg / m dipendono dalla stazione di misurazione3 bugia.

I filtri a carbone attivo sono disponibili per molti modelli Saab

In molte auto nuove i filtri dell'aria interni vengono ora utilizzati con carbone attivo, ma sfortunatamente non in tutte le marche - e spesso solo nei modelli più costosi. Non comprensibile, in quanto il sovrapprezzo dal filtro dell'aria convenzionale alla variante a carbone attivo dovrebbe essere nell'apparecchio originale nell'intervallo del centesimo.

La buona notizia: ci sono filtri aria interni in carbone attivo per molti modelli Saab. Spostare una macchina più vecchia non è automaticamente una restrizione sulla qualità dell'aria. Il produttore Mann-Hummel ne ha uno Catalogo online il filtro per diversi tipi di elenchi. Una buona qualità dell'aria nell'auto non è costosa, i filtri a carbone attivo costano intorno all'15,00 € - e meno di una buona cena. La tua salute dovrebbe valerne la pena.

Il filtro dell'aria per l'interno contiene 1 anno o 15.000 chilometri. Quindi perde la sua efficacia e dovrebbe essere cambiato. Uno scambio è possibile da soli o si visita il suo Partner Saab chi lo fa velocemente

Diversi laboratori hanno riconosciuto il problema e sono sensibilizzati. a Saab Service Frankfurt hai scoperto l'argomento molto tempo fa. L'aria della città di Francoforte non è pulita come dovrebbe essere, anche qui i divieti di guida 2019 minacciano. A Fechenheim installate, dove possibile, solo filtri aria interni biofunzionali. Non solo eliminano il polline e il particolato, ma proteggono anche chi soffre di allergie.

Aria migliore - per pochi soldi

Anche nel mio 9-3 è ora disponibile un filtro per l'aria interna. Il risultato di questa semplice misura è sorprendente. Nei passaggi del tunnel, come il recinto di A3 vicino a Hösbach, usavo premere il pulsante di ricircolo quasi automaticamente. L'aria cattiva, risultante dall'abrasione dei pneumatici e dallo scarico dei camion pesanti, era difficile da sopportare.

Ora la Saab guida attraverso il tunnel, senza registrare alcun cambiamento nella qualità dell'aria. Piccola causa, grande effetto. Anche con i veicoli più vecchi, puoi migliorare la qualità del respiro, con pochi soldi.

Anche i pensieri di 21 "Aria pulita nella Saab?"

  • 12. Novembre 2018 su 11: 21 AM
    Permalink

    davvero un argomento importante! Ho usato filtri con carbone attivo per molto tempo (in realtà sempre). Tuttavia, non ero a conoscenza del fatto che questo ridurrebbe anche il carico di NOx. Il miglioramento degli odori da carbone attivo è chiaro, ma a causa di quale reazione chimica è l'inquinamento da ossido nitrico, quindi il deitlich è migliorato?
    A proposito: negli anni 90 mi ci sono voluti 10 minuti per cambiare il filtro, oggi sono contento che funzioni in 40 minuti e non devo andare dal chiropratico! Ma probabilmente è solo a causa della mia età avanzata ...

    • 12. Novembre 2018 su 11: 36 AM
      Permalink

      Come funziona un filtro a carbone attivo è buono sul blog di Man & bumblebee leggere.

    • 12. Novembre 2018 su 1: 11 PM
      Permalink

      Quasi tutte le auto che sono cambiate all'interno del filtro sono assassini ricreativi, quindi non è l'età 😀

  • 12. Novembre 2018 su 11: 28 AM
    Permalink

    Interessante! Non ci ho mai pensato.
    Quindi dovrei andare presto a Saab Service Frankfurt. Il mio filtro è già buono 80.000TKm e 3 anni là dentro: /
    Prendi un appuntamento ora rapidamente ...

  • 12. Novembre 2018 su 11: 48 AM
    Permalink

    Poi ho il bingo :-). In tutti e tre i filtri a carbone attivo vengono sostituiti una volta all'anno. Ora la mia sensazione migliore è stata confermata razionalmente.

  • 12. Novembre 2018 su 1: 17 PM
    Permalink

    Buon articolo Anche in questo caso!

    È pieno di frasi chiave. Ad esempio, questo: "O è perché muti da vittima a offensore non appena si gira la chiave?"

    Anche se non ho mai posseduto un diesel, mi sembra esattamente il caso del segmento diesel. Anche oltre il diesel, ma il diesel è particolarmente evidente ...

    È ancora finanziato. Il fatto che un combustibile che emette significativamente più CO2 per litro (bruciato) rispetto a qualsiasi altro, allo stesso tempo il litro più economico alla pompa, è stato a lungo compreso da nessuna persona pensante più ...

    Per un po 'di tempo, industria e consumatori sono stati tassati e tassati in modo errato per decenni. E ciò ha avuto un impatto molto significativo sugli sviluppi tecnologici e sul comportamento dei consumatori nel periodo.

    Il diesel è stato per molti anni uno di tutti gli altri automobilisti respinti e solo per i tassisti (200D con 55 PS) e gli agricoltori benestanti (Mercedes 300D) un'opzione (debole). Improvvisamente e molto prima che questo diventasse standard sulla benzina, ogni diesel era a iniezione diretta e turbocompresso ...

    Questa condizione è ancora attiva. Il diesel era ed è tuttora promosso fiscalmente e allo stesso tempo è già stato demonizzato molto tempo fa. Quindi è bene sapere che puoi ancora proteggere contro l'una o l'altra sciocchezza (politica) e il suo impatto reale come autista o detenuto di un SAAB e come funziona. È sorprendente e inquietante allo stesso tempo che un SAAB sia ancora aggiornato oggi, forse ancora più aggiornato di prima ...

    Comunque, grazie mille per questo articolo.

    9
    8
    • 14. Novembre 2018 su 1: 41 AM
      Permalink

      Sono d'accordo con 100% -in, e chiedo allo stesso tempo, per qualsiasi motivo, questa parte capricciosa nel suo tenore a mio modesto parere, ma molto giustamente all'aperto (politica) di ferite opprimente dai lettori del blog con tanti (attualmente : 6) I pollici in giù sono classificati?

      • 14. Novembre 2018 su 1: 44 PM
        Permalink

        Forse perché il commento era in realtà un po 'lunatico?

        Forse anche i guidatori diesel frettolosi e superficiali (turbo) hanno i pollici in giù? Il commento era diverso e non diretto contro di lei ...

        Il diesel nella sua forma attuale, il suo alto grado di diffusione e la sua precedente svolta tecnologica in un'auto a pieno titolo, veloce e competitiva è un prodotto politico e quindi responsabile di Verdi, SPD, FDP, CDU e CSU. Di quelli che ora puntano il dito contro gli altri e urlano "scandalo" ...

  • 12. Novembre 2018 su 3: 06 PM
    Permalink

    Buon consiglio! Indovina che il filtro sarebbe utile per una decappottabile.

  • 12. Novembre 2018 su 4: 15 PM
    Permalink

    In altre parole, quanto è cattivo il filtro Saab originale? Se leggo sull'uomo, questo filtro a carboni attivi in ​​realtà aggiunge solo polvere fine, allergeni, batteri e filtro di muffa. Il tuo personale "normale filtro" parla già di una riduzione degli ossidi di azoto ...
    Sono davvero interessato a questo perché con il filtro originale attualmente installato (6 mesi fa) puzza ad esempio in un ingorgo piuttosto veloce e piuttosto violento per i gas di scarico. Mi piacerebbe migliorarlo Forse il nuovo filtro può fare tutto meglio dell'originale, farò un tentativo. Vedo che questo filtro è ancora più economico del multifiltro aftermarket e dell'originale. Aria migliore per meno soldi, suona come il latte di lana d'uovo 😉

    • 12. Novembre 2018 su 9: 53 PM
      Permalink

      Domanda interessante ...

      Orio dovrebbe prenderla. Cospargere alcune briciole di carbone attivo nei grumi del filtro durante la produzione non è né rivoluzionario né costoso. Se il miglior filtro dell'aria in cabina è così facile ed economico, dovrebbe essere standard e nient'altro disponibile.

  • 12. Novembre 2018 su 5: 57 PM
    Permalink

    Grazie Tom per questo articolo. Successivo ... Eccellente per tutti i driver SAAB

  • 13. Novembre 2018 su 1: 31 AM
    Permalink

    Almeno per YS3D (900 (II) e 9-3 (I)) MANN FILTER non ha filtri a carbone attivo in offerta, almeno nessuno trovato per la mia Saabs.
    Tutto ciò che rimane è: chiudi gli occhi e gli occhi, e l'aria sta migliorando sempre più nei centri urbani e sulle autostrade per molti decenni

    • 13. Novembre 2018 su 1: 07 PM
      Permalink

      Purtroppo sì. Al momento sto cercando fornitori alternativi.

    • 16. Novembre 2018 su 9: 57 AM
      Permalink

      Uno dovrebbe vedere cosa si adatta alle altre marche di auto. Ad esempio, i filtri della Saab 9000 si adattano alla Opel Zafira o alla Porsche Cayenne. A volte devi avvolgerli attorno al bordo una volta con un nastro sigillante in schiuma. Nel forum c'è un ottimo test o un confronto di prodotti diversi.

  • 13. Novembre 2018 su 3: 48 PM
    Permalink

    Alla Polar Parts sono disponibili filtri a carbone attivo per 9-3 YSD e YSF, nonché 9-5 YSE, in una gamma di 7,90 - 14.90 €.

    • 14. Novembre 2018 su 12: 55 AM
      Permalink

      Johnny Guitar, grazie per il suggerimento!

  • 13. Novembre 2018 su 6: 23 PM
    Permalink

    poi chiederò un filtro a carbone attivo al prossimo servizio

  • 13. Novembre 2018 su 7: 55 PM
    Permalink

    Cambio i due 9-5 Ng e OG una volta all'anno. Ma dal momento che vivo in campagna, ho sempre usato quelli normali. Ma ci proverò se fa la differenza.

  • 13. Novembre 2018 su 9: 46 PM
    Permalink

    Articolo di classe! 🙂
    Grazie per aver guardato oltre la "scatola" all'interno ...
    Il mio FSH parlerà questa settimana ...
    Continua Allen, sei un buonissimo. salute stabile!

  • 15. Novembre 2018 su 7: 20 AM
    Permalink

    Posso anche raccomandare la FP filtri abitacolo uomo / Hummel, questo tipo messo in tutti i miei veicoli per il quale 9-5I pavimento non c'era l'ancora agli inizi, ora è disponibile e penso che sia meglio dell'originale "GM "Filtro a carbone attivo.

I commenti sono chiusi