NEVS riceve la licenza di MIIT

Le buone notizie per NEVS non sono state così tante negli ultimi mesi. Hanno un valore di rarità, ma ecco che arriva uno. La controllata NEVS National New Energy Vehicle Co.Ltd. questa settimana ha ricevuto la licenza di produzione MIIT (Ministero dell'Industria e dell'Information Technology).

NEVS riceve la licenza di MIIT
NEVS 9-3 EV. Immagine: NEVS

Un passo importante per NEVS, perché senza licenza nessuna produzione. Le licenze per la produzione di auto elettriche in Cina sono ambite e limitate. L'amministrazione cinese si limita a poche società. Invece di molti piccoli produttori, alcuni dei quali operano solo a livello provinciale, le aziende ora si affidano a poche società competitive a livello internazionale. La licenza può apportare alcune modifiche al positivo per NEVS. Il finanziamento della società dovrebbe essere più facile con la ricevuta del permesso di produzione.

NEVS riceve 10. Licenza del MIIT

Finora, solo nove produttori nazionali sono stati autorizzati dal MIIT e dal NDRC. Questi sono BAIC BJEV, YUDO AUTO, JMEV, ZHIDOU, Changjiang EV, Qiantu Motor, Hozon Auto, Chery New Energy e Jinkang New Energy. NEVS è 10. Marchio, che riceve il semaforo verde da entrambe le autorità.

Come al solito, non esiste un comunicato stampa ufficiale. Cinese e i media svedesi locali ne parlano, con riferimento a NEVS o MIIT. Lo stesso NEVS ha riportato l'evento su Facebook.

Il completamento dello stabilimento di Tianjin è previsto entro la fine dell'anno. Quindi la produzione potrebbe iniziare. Una risposta interessante alla domanda sarebbe cosa accadrà agli ordini precedenti, non vincolanti. Sono ancora validi? Le auto elettriche 270.000 sono state segnalate come ordinate da vari clienti in passato, ma questo è un po 'di tempo fa.

Se NEVS inizia davvero la produzione a gennaio 2019, hai perso nuovamente il tuo obiettivo. Perché in realtà volevi iniziare la produzione in questo trimestre. Anche se NEVS porterà sul mercato 9-3 EV, e le probabilità sono migliorate, è improbabile che grandi volumi saranno disponibili. La mancanza di disponibilità di batterie, tra cui molte start-up, dovrebbe anche limitare il numero possibile di unità a NEVS. Una produzione propria di batterie, già considerata in passato, sarebbe un vantaggio.

Anche i pensieri di 11 "NEVS riceve la licenza di MIIT"

  • 8. Novembre 2018 su 10: 47 AM
    Permalink

    "Una rondine non fa un'estate" ...
    NEVS ha perso la sua euforia!

    6
    1
    Rispondere
  • 8. Novembre 2018 su 11: 17 AM
    Permalink

    Tutte le case automobilistiche stanno lavorando su veicoli elettrici e hanno molto più equity di NEVS, quindi non credo che NEVS venderà molte auto elettriche.
    Il dipartimento di marketing di Ne sembra probabilmente non darlo, il sito Web non ha ricevuto da tempo aggiornamenti.
    Vediamo quanto tempo è ancora buono con NEVS.

    7
    1
    Rispondere
    • 8. Novembre 2018 su 11: 39 AM
      Permalink

      Da quando qualcosa è andata bene con NEVS? Finora, questa era piuttosto una cronologia di fallimenti, sfortuna e incidenti ...

      7
      1
      Rispondere
  • 8. Novembre 2018 su 12: 42 PM
    Permalink

    Non vedo alcuna possibilità per NEVS. È passato troppo tempo, non è successo nulla.

    5
    3
    Rispondere
  • 8. Novembre 2018 su 12: 50 PM
    Permalink

    I licenziatari 10 non mi leggono come chi-chi-chi dell'ingegneria automobilistica ...

    Il livello provinciale è quello. Il livello nazionale è qualcosa di diverso. La Cina è abbastanza grande da consentire la crescita e i profitti dei marchi 10, senza necessità di esportazione.

    Questo è stato il caso dell'industria automobilistica europea. Dopo la seconda guerra mondiale molto è stato possibile in molte nazioni. SAAB e Volvo sono rimasti quasi indipendenti dalle esportazioni per almeno due decenni. Sono cresciuti esclusivamente sulla domanda nazionale e scandinava. Un piccolo mercato era abbastanza grande ...

    Chiunque creda seriamente di poter (e presto) acquistare una nuova auto SAAB e che quindi venisse dalla Cina, a mio parere, non ha capito nulla. I clienti europei godono della stessa priorità a NEVZ come gli scarafaggi in una cucina o un raccolto sul collo.

    E chissà che NEVZ è negli anni 10 o 20? Che cosa ha a che fare questo marchio (cinese) con un SAAB (svedese)? Il mio interesse per NEVZ è già uscito.

    I commenti recenti qui e il volo libero dei pollici (molto a favore di NEVZ) sollevano anche la questione se ci sia un'influenza professionale-commerciale sul parere? All'improvviso compaiono commentatori che non hanno mai sentito parlare di SAAB. In inglese più o meno buono, rendono omaggio a Brand (NEVZ) e Model (9-3 EV). E in un numero senza precedenti che non genererebbe un singolo post sull'argomento SAAB, i pollici volano improvvisamente su e giù, a seconda che un commento mostri approvazione o scetticismo nei confronti di NEVZ ...

    Per un blog SAAB, trovo molto notevole (e sospettoso) che un marchio diverso da SAAB permetta alle emozioni di andare oltre la SAAB stessa ...

    8
    7
    Rispondere
    • 8. Novembre 2018 su 1: 00 PM
      Permalink

      Bene Herbert, questo è il mondo. I "nuovi" commentatori sono generalmente unici. Di solito vengono filtrati automaticamente, solo una frazione appare sul blog.
      Per quanto riguarda le marche selezionate 10, BAIC e Chery sono già grandi numeri, e il resto è a malapena noto a me.

      Rispondere
      • 8. Novembre 2018 su 3: 10 PM
        Permalink

        Sì, è così che il mondo è ...

        Questa non era una critica del blog. No, è fantastico, divertente e stai facendo un ottimo lavoro. Grazie mille per tutto.

        Ciò che mi infastidisce è piuttosto una mancanza di consapevolezza (stupido nuovo tedesco per mancanza di consapevolezza) da parte di lettori e commentatori. Non tutto può essere filtrato automaticamente. Tuttavia, quando i commentatori indiani (2 commenta e 40 promuovono 0,99 $) aiutano una macchina cinese a migliorarne la posizione, è ancora meglio dell'attuale presidente degli Stati Uniti.

        Ciò che mi sorprende è che questo blog è un obiettivo per NEVZ. Apparentemente è stato deciso che il mercato europeo e la produzione a Trollhättan non fanno parte del modello di business. Poiché l'unica spiegazione valida rimane probabilmente solo la portata di questo blog: Beyond The Great Wall of China 😉

        3
        4
        Rispondere
  • 8. Novembre 2018 su 1: 30 PM
    Permalink

    Strano che la produzione non sia iniziata a Thn, dove non hanno bisogno di alcuna licenza e tutto è pronto per andare?

    Rispondere
    • 8. Novembre 2018 su 3: 53 PM
      Permalink

      Usato per essere pronto ad andare ...

      NEVZ non ha spedito le parti principali della linea di produzione da Thn?

      Rispondere
    • 9. Novembre 2018 su 3: 01 AM
      Permalink

      Escludendo la linea di produzione ......

      Rispondere
  • 9. Novembre 2018 su 1: 55 PM
    Permalink

    Un grande successo per NEVS ma non dovremo aspettarci qui in Europa che queste auto saranno prodotte per l'esportazione. Questa produzione è solo per la Cina.

    Rispondere

Scrivi un commento

Questo sito Web utilizza Akismet per ridurre lo spam. Ulteriori informazioni su come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.