Buon compleanno! Finalmente gli anni 20!

Compleanno, 20 anni, finalmente ... A 30. A marzo era tempo. Il progetto Saab 9000 Anna e il suo blu mezzanotte, ancora senza nome, diventarono 20. Insieme corsero fuori dalla linea lo stesso giorno a Trollhättan, arrivarono in Germania e poi si separarono.

Anna 2015
Anna 2015

Per 15 anni e 8 giorni fino al loro ritorno a Saab Hangar si sono riuniti, Le prospettive future per l'argento 9k, che oggi porta il nome di Anna, sono state offuscate. In linea di principio, era un'auto di fine vita. Restante TÜV, grata della cornice della finestra, un enorme arretrato di manutenzione con una lista lunga quanto il muro cinese, una porta ammaccata. Nessuna macchina, che potrebbe farti venire voglia di Saab.

Un caso chiaro per l'esportazione o solo per l'uso. Quasi sarebbe successo, perché tutti i potenziali acquirenti di fronte a me detto poi, Probabilmente erano più sensibili di me, o forse non vedevano il potenziale nella Saab. L'9000 si sarebbe semplicemente classificato nelle statistiche e alla fine scomparirebbe.

Da 20. Anno tutto andrà meglio ...

Per un'automobile, il tempo è tra 15. e 20. Anno più pericoloso. Gli stock si stanno riducendo rapidamente, specialmente in 19. Anno. Fino al 20% dell'anno scompare dall'inventario. Essere riciclati o, nel caso più favorevole, esportati in Oriente o in Africa. Quindi, dopo 20. Il compleanno cambia la situazione. Il tasso di perdita diminuisce di anno in anno. Allo stesso tempo le condizioni di cura migliorano, la maturazione di Youngtimer diventa un classico.

In 30. Anno, con la consacrazione del marchio H, arriva il turno. Viene utilizzata la riserva di freddo segreta, costituita da depositi di oro e granaio da garage. Più veicoli di un'annata sono registrati che non. (Fonte / Statistiche: Autobild Classic 2 / 2018)

Quindi ora 20. Il progetto Anna si trova in uno stato molto migliore rispetto a prima di 5 anni fa. Ancora non perfetto, che non è mai l'obiettivo. Il parente blu senza nome è più bello e migliore. Ma ha anche avuto una piacevole storia. La probabilità che entrambi i Saab ottengano la bandiera H è alta. Se tra gli imprevisti non vi è nulla di imprevisto.

E il trascurato 9k è tornato nella classifica degli esemplari preparati con il libretto degli assegni. Una volta all'anno va al cambio dell'olio e all'ispezione Francoforte, Certo che potresti farlo tu stesso. Ma non è questo il punto. Quattro occhi vedono più di 2, e voglio sapere anche negli anni 10 un workshop Saab con tutta la loro esperienza nel settore. Ogni visita al partner Saab non è solo un investimento nella Saab, ma anche nell'immediato futuro del marchio.

Non c'è dubbio che c'è ancora bisogno di investimenti. Non urgente, ma ci sono cose che non dovresti perdere di vista. E una lista dei desideri. Come un sistema di scarico in acciaio inossidabile per 9000.

In realtà, il progetto Anna avrebbe dovuto accompagnare il blog solo per un certo periodo di tempo. Risultò diversamente, la Saab rimase. Mi piace molto l'9k, e mi piace sempre di più, più diventa vecchio. Si è rivelato un buon investimento, anche se non sembrava così all'inizio della storia. Le vecchie macchine crescono nei nostri cuori mentre ci avviamo e ci prendiamo cura di loro. Hanno ciò che i veicoli moderni non possono offrire. Sostenibilità e uno stile analogico molto personale. Puoi anche dire carattere ad esso.

Ma forse anche la consapevolezza che sta diventando sempre più difficile trovare un buon 9000. Il tasso di sopravvivenza della migliore auto che ha messo la Svezia negli anni 80 sulle ruote non è alto. Si trova nel paese di origine a 6,4% (Stand 2017). Sarà simile in Germania.

Anche i pensieri di 11 "Buon compleanno! Finalmente gli anni 20!"

  • 17. April 2018 su 2: 46 PM
    Permalink

    Grazie per i bei pensieri sull'elegante SAAB 9000! Zweif In argento, senza dubbio, per guardare senza tempo bello e guidare con un bel turbo anche piacevole. Argento, blu metallico e scarabeo erano "i miei colori preferiti" a quei tempi. Alla fine è diventato un SAAB 9-3. In blu 😉

  • 17. April 2018 su 3: 35 PM
    Permalink

    Bella senza tempo! Difficile da credere, ancora gli anni 20 sono in giro. Deve essere stato uno degli ultimi. Penso che stiamo invecchiando 😉

  • 17. April 2018 su 3: 55 PM
    Permalink

    Buon compleanno! ! !

    Per me, il 9K rimarrà probabilmente per sempre il SAAB di tutti i SAAB, che si collocano al meglio nell'ambiente dei concorrenti e dei contemporanei. Potrebbero esserci stati dei SAAB migliori in seguito, ma nessun altro SAAB prima o dopo è mai stato così avanti rispetto ai tempi in cui questo ...

    Semplicemente una macchina super-buona. Che Anna abbia sempre un buon giro senza incidenti!

    • 18. April 2018 su 9: 49 AM
      Permalink

      PS

      E ancora mi sorprendo a battere sul mercato di 9000ern.
      Prima o poi, ma probabilmente uno dei suoi ...
      A? Alcune persone ne hanno due. E sicuramente c'è un SAABista con tre da qualche parte?
      Invidiabile ...

      Meno costoso per essere utilizzabile o anche buone copie, non più. Quindi prima sarebbe meglio?
      Un vero momento clou della storia SAAB!

      Congratulazioni ancora a 20. Compleanno.

  • 17. April 2018 su 5: 40 PM
    Permalink

    Complimenti. Bello per qualsiasi 9000er che è ancora in viaggio ...

    L'Anna-9000 mi piace nelle foto quasi meglio del blu. Sebbene il blu sia probabilmente migliore in Natura, penso che l'argento sia stato perforato dalla combinazione di colori. La vernice brillante, le luci scure e rosse in buon contrasto e, naturalmente, i cerchi si adattano molto bene ... continua fino al marchio H ...

    Il mio 9000er sarà dichiarato Veteran qui in Svizzera nell'anno 2021. 1990er è stato messo in circolazione solo durante l'estate 1991.

    • 17. April 2018 su 7: 36 PM
      Permalink

      Mi sento simile. Il blu è la bellezza per eccellenza, anche perché ha la pelle chiara. Anna è il contrasto. Era una cosa del genere a prima vista ... (anche se Anna non sembrava molto buona all'epoca)

  • 17. April 2018 su 6: 02 PM
    Permalink

    Sì.
    Buon compleanno, Anna!

    Tutto il meglio per l'auto classica appena sfornata. E ovviamente per il proprietario!
    Possa tu avere molto tempo per goderti l'un l'altro.

    PS Che ne dici di chiamare il Blue 9k Anton o Arne?
    Proprio come pensavo.

    • 17. April 2018 su 7: 33 PM
      Permalink

      Sto già parlando Un nome deve essere. 9k blu notte è rimasto senza troppo tempo. Ci penso 😉

      • 17. April 2018 su 8: 11 PM
        Permalink

        Forse il blog può aiutarti!?

        Dai, tu fanatici di Saab!
        Quali sono i suggerimenti per il nome per Blue 9k?

        Il nome di Tom piace di più, ottiene il cenno del capo.
        E forse il donatore potrebbe essere presente al battesimo

  • 17. April 2018 su 8: 24 PM
    Permalink

    Congratulazioni ad entrambi 9000ers e soprattutto al proprietario!

    Come sempre meraviglioso scritto, grazie Tom! Solo la "riserva fredda segreta" ...

  • 18. April 2018 su 8: 23 PM
    Permalink

    Mi piacerebbe anche un Saab 9000 come me, in Voralberg è la prima generazione con 30 000km in vendita, quindi questi granai trovano che ci sono ora e poi.
    Il concetto con il grande portellone e il grande spazio generale, quindi era in anticipo sui tempi. Oggi tali veicoli vengono venduti con successo come 4 Door Coupes, ma hanno molto meno spazio.
    Peccato che non ci sia un vero successore di 9000.

I commenti sono chiusi