tempo collezionisti. Saab classica asta.

Un Saab 96 con solo 48 chilometri sull'orologio? Un Saab 96 V4 Monte Carlo straordinariamente bello con meno di 7.000 chilometri sul metro? O un primo Saab 99 con solo chilometri 17.000 di chilometraggio. I collezionisti Saab dovrebbero ora rivedere urgentemente il loro conto di deposito. In Svezia, i veicoli unici 3 vengono messi all'asta.

Fantastica bellezza Saab 96 V4 De Luxe Monte Carlo. Immagine: Bilweb Auctions

I classici con basso chilometraggio possono essere trovati solo nei musei o nelle collezioni private. Hanno il fascino speciale della nuova auto, anche se sono in età avanzata. D'altra parte ha minacciato il danno. Se vuoi baciarla per il traffico, dovresti avere un sacco di sentimento per il rotolamento del patrimonio culturale.

Saab 96 V4 addio edizione 1980

C'è un Saab 96 V4. È uno dei veicoli 500 dell'edizione di addio. Blu metallizzato, cerchi Ronal, spoiler posteriore e posteriore nero laccato. E solo incredibili chilometri 48 sull'orologio, perché era da 1988 nel Saab Bil Museum come una mostra.

Dopo il chilometraggio una nuova auto dell'anno 1980 e quindi sicuramente unica. Il prezzo stimato della capsula del tempo blu: 25.600,00 €.

Saab 95 V4 De Luxe Monte Carlo 1967

Che ne dici di un Saab 96 V4 De Luxe Monte Carlo? 1967 costruito e spedito a New York. Poi riportato in Svezia, dalla metà del 1980er in prestito all'esposizione del museo di Trollhättan.

Un'auto straordinariamente bella, con meno di chilometri di chilometri percorsi da 7.000. Una delle più belle varianti di Saab 96 di sempre! Con un valore stimato di appena sotto 20.500,00 € sicuramente valutato troppo basso. Negli ultimi mesi, Monte Carlo simile, con un chilometraggio più elevato e una condizione notevolmente peggiore sono stati venduti più costosi.

Saab 99 1971

Rara è anche la Saab 99, che è stata ammirata anche a Trollhättan. Prima degli anni 50, è stato introdotto 99. Disegnato dall'apprezzato Sixten Sason, la cui filosofia di design ha plasmato a lungo Saab. La prima Saab, con un motore 4 di produzione propria e probabilmente anche unico in questa forma. Una pietra miliare nella storia di Saab che dovrebbe valere almeno 15.400,00 €.

Tutti i veicoli erano di proprietà del collezionista Eskil Thulin, che li fornì al Museum am Göta Älv in prestito permanente. I suoi eredi ora lo mollano all'asta Bilweb Aste, Il Museo Saab Bil, afflitto da problemi spaziali in corso, deplora la partenza, ma non dovrebbe essere scontento del nuovo posto conquistato.

I veicoli sono in condizioni molto belle, molto originali, anche se il dente del tempo ha rosicchiato metallo e vernice. Il chilometraggio dei classici 3 li rende unici e attraenti per i collezionisti. Ma porta anche degli svantaggi. Anche gli oggetti da collezione dovrebbero essere spostati, anche se sono solo pochi chilometri 100 all'anno.

8 pensieri su "tempo collezionisti. Saab classica asta."

  • Pardon Tom, purtroppo non è un Monte Carlo V4 ma “solo” un 96 V4 DeLuxe. Il registratore di cassa di Monte Carlo.
    Differenza: manca il volante in legno con i raggi in alluminio e gli interni come Saab Sport, poi Monte Carlo con le tubazioni luminose e i poggiatesta. Ma lo prenderei anche …….
    Grazie per il bell'articolo, i modelli Saab che fanno rimbalzare il cuore!

    • Non smetti mai di imparare ... Grazie!

  • Grazie al cielo sono già l'orgoglioso proprietario di un 96 e 99 ...... ..
    Sarebbe una grande tentazione, il Monte Carlo, un sogno!

  • Come sempre, tutto è una questione di gusti. Penso che tutti e tre siano carini a modo loro. Una cosa è chiara, tuttavia. Sono parte integrante della storia di Saab. Solo per questo motivo sono degni di nota. Il chilometraggio e l'ovvia condizione parlano da soli. Purtroppo al momento posso utilizzare solo il "Daily Driver". Altrimenti probabilmente mi indebolirei.

  • Non so, Saab 94 e 95 sembrano in qualche modo il blocco orientale, che potrebbe essere uscito da Wartburg, Skoda o Lada. Volvo aveva le figlie più carine in offerta.

  • Per quanto apprezzi SAAB, il 96 del 1980 è un tabacco dal design piuttosto resistente ...

    Gli altri due sono chiaramente più belli.

    In 1980er puoi vedere quanto è grande la sfida di modernizzare un design esistente sia dal punto di vista tecnico che visivo. E anche quello può fallire con esso. Affascinante il successo di SAAB in seguito con 900 e 9000, che sono diventati sempre più belli con gli anni (del modello).

    • Com'è bello che i gusti siano così diversi ...

      Soprattutto il blu 80er 96 sarebbe il mio candidato, splendida questa oggettività e sicurezza dimostrata su un "vecchio" corpo. Il 99 preferisco come CC verso la fine del periodo di costruzione, il contrasto 901 chiaramente come Steilschnautzer ..

    • Uscirò come fan della "Last Edition". Per me, ho guidato Saab 96 che mi piacerebbe avere per così tanto tempo. Anche se i classici cromati e soprattutto il Monte Carlo hanno una grande attrazione.

I commenti sono chiusi