NEVS e DiDi siglano una cooperazione futura

Ci sono articoli, perché il titolo è già difficile. Cosa è successo ieri a Trollhättan e quale impatto avranno gli eventi sulla vecchia fabbrica di Saab? Il tentativo di un sommario.

NEVS e DiDi concordano sulla cooperazione. Stampa immagine: NEVS

Mercoledì, il 25. Ottobre a Trollhättan. Sembra che si stia sviluppando in modo significativo. NEVS ha richiesto la conferenza stampa. Sul posto sono i fondatori Kai Johan Jiang, il primo ministro Löfven, il sindaco Akerlund, l'amministratore delegato Tilk e Liu Haijiang come delegato di DiDi Chuxing. Non è possibile occupare il calibro del turno, almeno non a Trollhättan.

Firmato è la partnership strategica di entrambe le società. DiDi comprerà auto elettriche da NEVS, vogliono svilupparsi insieme e vogliono investire un sacco di soldi. Tutti sono felici, tutti sono fiduciosi, un grande giorno per la posizione Trollhättan.

NEVS pubblica un seguito Comunicato stampa. Era così.

Fatti? Nessuno.

Abbiamo avuto il privilegio di imparare da NEVS in passato. Sulla cultura della comunicazione delle aziende cinesi, ad esempio. Anche ieri non ha deluso questo aspetto. Quindi riassumiamo: in anticipo si parla di un investimento di quasi mezzo miliardo di euro. La somma non apparirà da nessuna parte in seguito, né sarà menzionata in alcuna comunicazione. Inoltre non sarà chiaro in quale forma e ambito DiDi parteciperà a NEVS. Come azionista, come azionista di maggioranza o con una joint venture di recente costituzione?

Completamente nella nebbia rimane l'importanza per la posizione Trollhättan. La prima esuberanza parla di ulteriori posti di lavoro nella stablebacka. Fino a quando non colpisce, che nessun numero viene chiamato. E che negli ultimi mesi nell'ex stabilimento di Saab, il numero di posti di lavoro di alcuni dipendenti 1.000 è stato ridotto a una stima inferiore a 700.

Un'altra intervista con Kai Johan Jiang Sveriges Radio porta anche pochi illuminanti, e certamente non fatti difficili e verificabili. Il contenuto: DiDi Chuxing diventa comproprietario, la futura cooperazione sarà completa. DiDi comprerà auto elettriche da NEVS, che ovviamente sarà la migliore del mondo. L'investimento è sostanziale e suddiviso in diversi passaggi.

Dopotutto, sono già arrivati ​​i primi fondi, che dovrebbero disinnescare la crisi di liquidità, almeno per il momento. Presumibilmente questi sono i 25 milioni di dollari USA annunciati da Stefan Tilk in una precedente intervista. Soldi per sopravvivere nei prossimi mesi, niente di più.

E sicuramente, secondo Kai Johan Jiang, NEVS costruirà auto a Trollhättan in futuro. Ma prima in Cina.

Teatro di Stato cinese ieri a Trollhättan?

Non proprio Più un tocco di grande politica. Esperto in Cina Frédéric Cho vede ieri come positivo. Come un segnale che potrebbe essere ben accolto a Pechino. Il gigante della mobilità DiDi è pienamente sulla linea politica del partito, Svezia e Saab hanno una buona reputazione in Asia. Il collegamento tra la startup di auto elettriche Stallbacka e il rivale di Uber DiDi iniziato ieri è un primo, piccolo passo. A medio termine, potrebbe essere un bene per tutti i giocatori.

16 pensieri su "NEVS e DiDi siglano una cooperazione futura"

  • vuoto

    non che ricevo ancora un iSAAB, ... o iNEVS ??? Beh aspetta, almeno la palma yucca nell'angolo riceve abbastanza acqua

  • vuoto

    Secondo ttela.se ora produrranno EVs nella fabbrica di Trollhättan.
    Ottime notizie

  • vuoto

    Molto caratteristico di un'azienda cinese. Anche se può essere molto positivo, qualcosa del genere viene portato al pubblico con poche parole. NEVS ha già diversi partner e non verranno nemmeno quando l'azienda è prossima alla morte. Quindi incrociamo di nuovo le dita e aspettiamo .......

  • vuoto

    Grazie per la segnalazione NEVS non ha ancora realizzato nulla di sensato. L'unica cosa che sono bravi a chiedere aiuto agli altri. 3 anni e cosa è successo? NIENTE !!!

  • vuoto

    Encore un espoir !! La voiture électrique c'est bien, mais ça ne fait pas encore beaucoup de Km. Le Gaz et l'Ethanol n'intéressent malheureusement plus personne, je désespère, pourtant une Saab ou NEVS Flex fuel hybride intéresserait beaucoup d'européens et d ' américains.

  • vuoto

    Quindi, ancora una volta, un azionista di NEVS, in effetti sta costruendo automobili, o è la compagnia che si trova lì per fare joint venture.
    Vorrei anche sapere da dove proviene tutta l'elettricità per le auto elettriche del mondo e tutte le materie prime (terre rare) per le batterie?

    Voglio guidare un nuovo SAAB con propulsione a gas !!!

  • vuoto

    Luogo abbandonato Trollhättan ...

  • vuoto

    Grazie Tom, per queste ultime informazioni.
    In qualche modo il cuore rimane bloccato in Trollcity, e quindi anche questa informazione su NEVS è importante. Il dramma di SAAB è finito, quello di NEVS non ha (ancora) ... Per favore, rimanete sintonizzati.
    Apparentemente è più facile per i manager aziendali cinesi trovare fondi / parti interessate per la mobilità elettrica che per gli aeroporti ...: Haan, Lübeck, Parchim 😉

  • vuoto

    Qualcuno ha fiducia in NEVS? Dopo oltre 5 anni di costanti alti e bassi? Sembra che tu possa sempre trovare qualcuno che investe nei cavalieri della fortuna. Non vedo alcun piano, nessun obiettivo e nessuna sostanza. Tuttavia, grazie a Tom. Almeno vale la pena di leggere il dramma.

  • vuoto

    Le facce sullo sfondo ... - L'entusiasmo sembra diverso!?!

    • vuoto

      Questo può essere così. L'appuntamento sembra essere stato programmato con un preavviso molto breve. Löfven era indipendente da NEVS nel college di Trollhättan. Dal momento che NEVS sembra aver usato il favore dell'ora.

  • vuoto

    "Con DiDi che partecipa attivamente alla fase di progettazione e sviluppo, vogliamo essere sicuri che i veicoli siano pronti per le esigenze dei nostri clienti", afferma Stefan Tilk.

    La Cina fornisce progettazione e produzione, la Svezia l'eredità di un marchio un tempo orgoglioso.

    Per me, possono anche produrre frigoriferi, che quindi hanno tanto a che fare con SAAB.

    • vuoto

      ... anche un'idea: i frigoriferi SAAB per il mondo!
      Design senza tempo elegante,
      forte a basse prestazioni, perché negli interni perfettamente regolabili,
      naturalmente estremamente economico nel consumo di energia,
      Benefici: 1 mese ABSOLUT Vodka o 1 MARABOU bar a settimana

  • vuoto

    E se a un certo punto SAAB tornerà ai veicoli di alta qualità annunciati, la storia sarebbe perfetta, ma anche NEVS funziona (in retrospettiva ci sono alcuni produttori di successo che sono stati rinominati nel corso della loro storia, ad esempio DKW in Audi).

    • vuoto

      ... e il grande vecchio marchio di lusso tedesco Horch è diventato Trabant!
      È vero, non proprio perché è stata utilizzata la base DKW e sono stati necessari alcuni passaggi intermedi (F8, F9, P70). Ma furono poi incollati insieme alla fabbrica Horch di Zwickau.

      Cosa voglio dire? Solo il nome non lo è!

    • vuoto

      DKW non è stato rinominato Audi. L'Auto Union era un conglomerato aziendale formato da DKW, Wanderer, Audi e Horch. Audi è stata fondata da A.Horch dopo le dispute interne a HORCH. Audi in latino significa HORCH.

I commenti sono chiusi