Pioniere del successo. Sten Wennlo.

Il suo ingresso nell'industria automobilistica è stato 1957 presso ANA a Nyköping. Il giornalista Sten Wennlo ha assunto la carica di addetto stampa. Non era ancora prevedibile che un tempo sarebbe diventato il precursore del successo nella divisione automobilistica di Saab.

Sten Wennlo (a destra) e Saab 900 Turbo. Immagine: Saab AB - Automobile Division / Archive saabblog.net

A quel tempo ANA era una sussidiaria di Nordiska Kompaniet e responsabile della distribuzione e della produzione di licenze di vari marchi automobilistici. Tre anni dopo, dopo un periodo di graduale declino, ANA fu acquistata da Saab AB. Sten Wennlo, probabilmente logorato dallo sviluppo, stava prendendo in considerazione l'interruzione e il passaggio a un'altra industria.

Solo all'ultimo minuto decise per un nuovo contratto con Saab. Una decisione che dovrebbe rimanere valida per tutta la sua vita professionale. 1965 è diventato Wennlo Sales Manager della divisione Saab Passenger Car, 1972 Marketing Manager e da 1976 a 1987 Head of Saab Passenger Car Production. La leggendaria divenne la sua decisione, che rese possibile il turbo. Poco dopo la sua nomina come responsabile della produzione di automobili, Bengt Gadefeld lo presentò alla Saab 99 Turbo. Presumibilmente, il test drive è durato una sera e mezza. Alla fine c'è stato l'entusiasmo e la decisione di presentare il turbo nell'autunno successivo. La leggenda del turbo, che dovrebbe caratterizzare il marchio fino alla sua fine, è nata.

Sten Wennlo. Pioniere del successo e Saab 9000

Le trattative di successo con Lancia e Fiat, la realizzazione della favolosa Saab 9000, sono anche attribuite a Wennlo. Con lui ha iniziato buoni e proficui anni per il marchio. L'occupazione a Trollhättan e Nyköping raggiunse il culmine, lo sviluppo dell'autodivisione era arrivato allo zenit. In Nord America, Wennlo ha riportato Bob Sinclair nel marchio. Divenne la forza trainante dietro il 900 Cabriolet, che non sarebbe mai esistito senza il suo impegno.

Senza Wennlo, probabilmente Saab non sarebbe mai riuscito a sbarazzarsi dell'immagine economica a due caratteri. Non ci sarebbe stata nessuna classe superiore coltivata da Trollhättan, né cabriolet, né motori turbo. Wennlo ha trasformato un piccolo produttore di robuste auto piccole in quello che oggi sarebbe chiamato un fornitore premium.

Nato a Berga, Kalmar, Sten Wennlo, nato a Xnumx, ha scritto del suo tempo nel marchio nel libro Mitt Live Med Saab. Amava il golf, promuoveva la cultura nella sua città natale di Nyköping e scrisse una rubrica per il giornale locale fino a poco tempo fa. Il pioniere del successo, che ha decisamente influenzato il piccolo marchio cult di Trollhättan, ci ha lasciato. È morto su 1925. 11. 10 2017 anno a Nyköping.

pensieri 6 su "Pioniere del successo. Sten Wennlo."

  • Grazie Tom, per questo post. Non avevo ancora sentito o letto Stenn Wenlo. Ora si presenta come una personalità davvero stimolante e un buon manager. Questi articoli sono molto obesi quindi impariamo a conoscere le sottigliezze e lo sfondo di Saab.

  • Esattamente i miei pensieri ...

    E non solo nell'industria automobilistica, molti produttori e marchi una volta innovativi sono scomparsi o sono stati inghiottiti dalle grandi società, che oggi sono caratterizzate dalla loro burocrazia e complessità interne, meno dal pensiero creativo e dai loro modi.

    In passato, forse non tutto era migliore, ma molto era diverso e spesso simpatico.

  • Tali visionari sarebbero presto messi da parte come piantagrane oggi nell'ordine gerarchico delle grandi società. Penso che in SAAB ci fosse una cultura aziendale diversa con una certa libertà per ingegneri e management. Questo diventa sempre più chiaro nelle interessantissime conferenze tenute dai "vecchi" alle feste del museo. Questo è esattamente ciò che ha portato avanti il ​​piccolo marchio e rapidamente prosciugato sotto GM.

  • Era ancora uno svedese con coraggio e visione. Dove troviamo attualmente questi manager a maglia - né in Svezia né in altre grandi società. L'aumento delle proprie vendite è oggi piuttosto determinato con software di imbroglio e altre azioni scorrette.

    Nella foto mostrata, Sten Wennlo fa una bella impressione - ad esempio, non ho notato l'arrogante Martin Winterkorn in nessuna delle sue apparizioni pubbliche.

  • I vecchi eroi ci stanno lasciando. Ci dispiace, ma la teniamo in buona memoria. E andiamo SAAB ogni giorno, con un sorriso sul nostro viso!

  • Grazie, Sten Wennlo, per aver reso la TURBO socialmente accettabile per la tua decisione visionaria! Questa decisione ha creato puro piacere di guida!
    Una vita certamente ricca di eventi è ora giunta al termine. Grazie per essere nel posto giusto al momento giusto e prendere la decisione giusta per SAAB u. hai incontrato la tua vita
    Peccato che Sten abbia dovuto assistere all'ascesa e alla caduta di SAAB. Certamente doloroso per lui, così come per tutti i fan del SAAB.
    RIP

    PS: Grazie, Tom, per questa importante, se triste informazione.

I commenti sono chiusi