Perdite, preoccupazioni di liquidità, quasi nessuna prospettiva.

Quasi esattamente un anno fa, Mark e io visitammo la vecchia fabbrica di Saab. Erano molto amichevoli con noi e abbiamo incontrato persone straordinarie con il passato di Saab. Eppure, alla fine della giornata, l'umore era debole.

Fabbrica di Tianjin di NEVS. Immagine: NEVS

Perdite di 346.000.000 €

Era il sole scomparso, l'inverno che si avvicina? O era semplicemente la stanchezza dopo una notte sul traghetto in Svezia, dove avevo appena dormito? Potrebbe essere stata la nostra ultima visita alla fabbrica, ho notato alla sera revue-pass-let. Ciò che in quel momento era solo un'oscura premonizione, poteva essere l'attualità.

I nostri interlocutori di quel tempo lavorano oggi per altre aziende. I contatti che abbiamo avuto nel corso degli anni si sono ritirati o hanno affrontato nuove sfide. I segnali sono in tempesta e NEVS sta ancora cercando finanziamenti a lungo termine.

NEVS, la startup cinese di auto elettriche nella Stallbacka, sta bruciando denaro. Dall'anno 2012 le perdite ammontano a oltre 346.000.000 €. Solo nell'anno 2016 ha corso intorno a 100 milioni di €. Nessuno osa dire quando NEVS potrebbe essere redditizio. Nel rapporto annuale 2016, che è stato archiviato con un ritardo di oltre due mesi, i revisori hanno espresso dubbi sulla continuazione della società nei prossimi mesi 12.

NEVS ha in programma di vendere New Long Ma

In un articolo di Dagens Industri l'intero dramma diventa ovvio. NEVS sta provando a vendere la quota di 50% in New Long Ma. Al takeover in agosto 2016, è stato previsto che sarebbe stato raggiunto il punto di pareggio per 2017. Non ne parliamo. Le nostre informazioni parlano di continue perdite e insoddisfacente qualità della produzione nel sud della Cina. Si prevede che l'investimento abbia un valore intrinseco di 52 milioni di euro, che dovrebbe ora essere convertito in liquidità.

New-Long-Ma Mini bus, auto elettrica NEVS. Immagine: NEVS

Perché la liquidità NEVS ha bisogno di urgenza. Le fatture dei fornitori non possono essere pagate in tempo, il finanziamento della pre-produzione a Tianjin non è chiaro. Al fine di colmare le lacune più urgenti, i cinesi stanno pianificando la proprietà immobiliare a Trollhättan con circa 84 milioni di € ipotecare, Più soldi dovrebbero portare l'ingresso di Didi.

Il rivale di Uber, si sperava, avrebbe potuto entrare a Trollhättan con 500 milioni di dollari USA (426 milioni di euro). A parte una lettera di intenti in giugno, non ci sono risultati tangibili. Secondo uno DI Intervista con il CEO Tilk, stanno ora negoziando importi parziali inferiori. Devono affluire 25.000.000 di dollari USA (21 milioni di euro). È discutibile se Didi salirà a bordo. La rivale Uber ha recentemente chiuso la sua attività di leasing a causa di perdite eccessive eingestellt.

L'ingresso di Didi è più che dubbio.

È dubbio che il leader di mercato cinese Didi intraprenderà un'avventura simile finanziando un fornitore di hardware. Piccante: anche un grande cliente Panda New Energy si basa su un modello di business comparabile, possibilmente carente. È, nelle sue stesse parole, interamente finanziato dal credito. Il futuro mostrerà quanto siano preziosi gli ordini precedentemente non vincolanti.

Trollhättan ha attualmente alcuni dipendenti 750 e consulenti 125 sul suo libro paga. Gli high performer continuano a lasciare la ex fabbrica Saab. La più recente e importante partenza è stata il direttore tecnico Stig Nodin. Con 25 anni a Saab uno degli ultimi nomi noti di un tempo precedente. Rimane collegato come consulente, che non è altro che una frase comune a NEVS.

Le attività si stanno spostando sempre più verso la Cina. Nello staff di Trollhättan vengono smantellati, assunti in Cina. Intorno a 200 NEVS i dipendenti dovrebbero essere impegnati lì. Questo viene fatto sotto la pressione degli istituti di credito ed è finanziato da un prestito della Tianjin Bank. Una linea di credito di 125.000.000 € legata agli investimenti a Tianjin mantiene vive le attività e fornisce la liquidità necessaria.

Per saperne di più sul difficile sviluppo di Trollhättan, lo sfondo e gli incredibili guadagni in Svezia nel seguente articolo sul retrovisore di Tom.

35 pensieri su "Perdite, preoccupazioni di liquidità, quasi nessuna prospettiva."

  • vuoto

    Buone notizie
    Nuovo investitore e cliente, ddi
    E la produzione vuole iniziare prima di Th !!!!!

  • vuoto

    I produttori affermati provenienti da Europa, Asia e America stanno lentamente ma sicuramente spingendo il potere in altri settori di guida. Se gli annunci saranno implementati, vedremo qualcosa di nuovo nei prossimi due, tre, quattro anni. Nuovi approcci alle vendite e alla proprietà sono stati nel frattempo annunciati, implementati o ulteriormente sviluppati.
    Secondo me, Tesla deve stare attenta a diventare redditizi durante questo periodo, altrimenti la loro finestra esclusiva (di mercato) è sparita e hanno enormi problemi. NEVS avrebbe avuto una finestra simile, ma non ha nulla da mostrare. Anche se qualcuno vuole mettere soldi qui, non vedo una grande opportunità di mercato.

  • vuoto

    Ho appena letto che Wiesmann produrrà di nuovo dal prossimo anno, è un peccato che SAAB abbia così tanta sfortuna ...

  • vuoto

    NEV?

    Quelli erano i frullatori sin dall'inizio! Chiacchiere e l'insensata distruzione del capitale.
    Ogni bambino sa che di tanto in tanto devi mostrare qualcosa di nuovo per tenere in riga le persone.

    Cosa ha fatto NEVS? L'enorme Fanschar andò a sinistra e la tecnologia, che forse era nuova, era bloccata in un vecchio corpo. Non devi mettere mezzo miliardo di sabbia, anche le piccole imprese possono fare meglio e, soprattutto, più velocemente!

    Ma una cosa che NEVS poteva fare era mentire, che i raggi si piegavano e mostravano il Dilletantismo vissuto a tutti.

    I fumetti sono davvero troppi al mondo, SAAB di certo non merita questo, il mio 900er è la prova migliore.

    vg

    Linus

  • vuoto

    ... E potresti tornare subito alla routine.
    Flechtheckkörserien sono finalmente riflessi in!

    • vuoto

      Lo vedo arrivare: LA NUOVA SAAB 9000 CS

  • vuoto

    Ho una bella sensazione perché ...

    - SAAB AB ha ritirato i diritti di denominazione da nevs

    - SAAB AB prevede di iniziare come fornitore automobilistico

    - nevs sta andando sempre più verso la Cina (è possibile che stiano vendendo Trollhättan per mancanza di interesse)

    - Il SAAB AB ha finora, anche se hanno indicato che vogliono iniziare nel 2017, FATTO NULLA!

    È del tutto possibile che fosse una mossa negare i diritti di denominazione, in modo da rimanere il proprietario dei diritti di denominazione per iniziare qualcosa sotto il suo nome

    Anche se no, allora qualcun altro, qualcuno con maggiore competenza, può rilevare la fabbrica di saab a Trollhättan.

    È una teoria, ma si può sognare: D

    • vuoto

      Bel sogno! Possa succedere così!

  • vuoto

    Dato che si tratta di finanze sgargianti e le perdite sono così grandi, è probabile che NEVS in Svezia richieda il fallimento e in Cina, sotto altro nome, ulteriori tentativi di lavorare qualcosa sulla pianificazione originale. Se si tratta di questo, qualcuno può raccogliere il terreno a buon mercato (come dice anche Jan qui) e infine con un piano realistico gli abitanti del Trollhaettan danno ancora una prospettiva di tempi migliori.

  • vuoto

    A proposito di NEVS, ho solo un detto di Werner Brösel: "Dilettanti, olé!"

  • vuoto

    Si può solo sperare lentamente che il progetto fallisca in NEVS e a) la Saab AB abbia un cuore (il sogno di tutto ciò che penso) e l'area possa toccare a buon mercato e quindi con il marchio forse un piccolo costruttore di automobili o almeno) Volvo prende in consegna il lavoro / gli affitti ecc., Poi almeno arrivano vere auto svedesi dalla fabbrica.

    • vuoto

      Quello con le vere auto svedesi di Volvo non è più quello di una volta. Dopotutto, Volvo ha anche una madre cinese. I piccoli SUV e la grande berlina ora sono disponibili solo su Volvo dalla produzione cinese, e sospetto che Trent continuerà a spostare la produzione in Cina sempre di più. Prima degli anni 2 ero costretto a passare a Volvo a causa della mancanza di rifornimento Saab. Tuttavia, se questo Trent continua in Volvo, questa è la mia prima e ultima Volvo. Certo, non comprerò uno swing della Cina con adesivi Volvo. My Trent è attualmente in rotta per la Francia.

      • vuoto

        Si può capire in parte, ma ...

        ... anche in Francia, probabilmente sono finiti i tempi in cui una comunità cospirativa relativamente piccola seguiva la sua strada automobilistica. La tendenza è verso società sempre più grandi, con gamme di modelli sempre più ampie o addirittura interi portafogli di marchi. Tutti possono fare tutto e hanno tutto da offrire. A proposito di SUV. Ed è esattamente così che SAAB è finita sotto le ruote, come uno dei tanti marchi nel portafoglio (GM).

        Vorrei di nuovo desiderare altri marchi più piccoli con una chiara proprietà. Produttori che si concentrano su pochi modelli, ma li costruiscono molto bene con molta dedizione. Era così dappertutto dentro e sul mondo dell'automobile. Andato! ! !

        Andato, non importa dove guardi. Purtroppo anche in Francia.

      • vuoto

        Le auto moderne sono prodotti globali. Quello che stai cercando non è più disponibile in Francia. Anche il 9-5 NG era un mix colorato di componenti globali provenienti da tutto il mondo. Oggi, in Europa, il gusto degli acquirenti cinesi è considerato più di quello della popolazione locale, e i componenti vengono acquistati dove il prezzo è più basso.

        Non è un caso che la proporzione di youngtimer e classici nella scena di strada stia aumentando di anno in anno. La “world car” non è un prodotto che incontra amore ed entusiasmo.

        • vuoto

          Così come è.
          Nella mia altra famiglia, ci sono ancora due auto più giovani degli anni 15, uno dei quali è un carrello di leasing aziendale. Automobili prodotte in tutto il mondo o in Cina principalmente per il gusto del Medio ed Estremo Oriente.
          Il 9-5 NG come un prodotto geneticamente modificato, progettata a Rüsselsheim, mondo di provenienza sicuro di essere un esempio negativo e messaggero del futuro (e mi piace lo visivamente abbastanza), così come il costruttore svedese, una volta orgoglioso "Volvo", che ora è in In molte parti solo un'etichetta cinese paragonabile a "Roewe" rappresenta.
          A mio parere, PSA è attualmente molto più europea di "entrambi" i marchi svedesi messi insieme. A questo proposito, posso capire l'aspetto della Francia, se non vuoi guidare gli stessi prodotti "premium" di tutti i vicini ...

  • vuoto

    E il GM può ancora rompere i marchi. Opel è venduta a Peugeot, fin qui tutto bene. Ma Ampera E, la nuova auto elettrica di Opel, non viene venduta ai clienti, ma viene offerta a tassi di leasing molto sfavorevoli senza la possibilità di prendere in consegna la macchina alla fine dei tempi. Perché un'e-car dal design fondamentalmente ben progettato è tenuta al potere dal mercato tedesco. Grande prestazione GM, grazie

    • vuoto

      Rompere i marchi è una cosa - ovviamente sono pienamente d'accordo, soprattutto nel caso di GM.

      Ma quello che non riesco a capire è il comportamento degli svedesi in termini di automobili SAAB. Perché lasciare che un marchio affermato a livello globale con un grande potenziale di fan di una società americana decollare dal mercato senza ricambiare con il potere e l'intelligenza?

      In ogni caso, la mia precedente buona opinione di SAAB AB e dell'amministrazione statale svedese (compresa, ovviamente, l'amministrazione di insolvenza) ha sofferto considerevolmente negli ultimi anni.

  • vuoto

    Il più svantaggiato nel mercato, SAAB è stato gettato a mangiare. Ecco quando arriva il caffè freddo.

  • vuoto

    Moin,

    una storia insopportabile, infinita. Grazie a te per aver portato tutto insieme. La gioia è un'altra cosa, spero che non ci sia più e mi prendo, che mi attira sempre più dalla stella di Stoccarda. Ma il mio vecchio 900 rimane fino a quando ho l'opportunità di ottenerlo, qualunque sia il costo.

    Saluti da Erik, il NEVS depresso.

    • vuoto

      Ciao Erik

      Se hai bisogno di una buona macchina per vendere di nuovo dopo 5-6 anni, Ovviamente The Star è allettante. Ma i problemi elettronici e di conservazione continuano a Daimler.
      Non avrai amici per più di 7 anni.
      E poi sei solo uno dei tanti. Se un moderno Benz fa lo stesso benessere quando guida, un 9.5 ben conservato è ancora aperto.

      Deve essere tutto per e ancora!

      In termini di BAIC, C 60, C70 e C 71 sarebbero una grande alternativa per una Saab, poiché nient'altro che un lifting.
      Sfortunatamente, i vecchi motori Saab non rispettano lo standard di emissione Euro 6, altrimenti si potrebbe acquistare la berlina come il SUV in Europa.

      • vuoto

        I vecchi motori Saab, con Trionic, creano l'Euro 6. BAIC offre motori Saab nel X65.

        • vuoto

          Sì, ma perché non è possibile con le limousine?
          o Perché BAIC offre solo i SUV in Europa?
          I motori sono gli stessi sia X 65 o C 71!

          • vuoto

            Le limousine non sono davvero un segmento di boom. L'importatore tedesco BAIC è un fornitore più piccolo, con un SUV si aspetta maggiori opportunità sul mercato.

        • vuoto

          Lì puoi vedere di nuovo quello che hai in SAAB, quanto erano avanti e cosa purtroppo abbiamo perso con questo marchio ...

          Avrei preferito che SAAB continuasse a esistere con le sue "vecchie" auto e la sua tecnologia "obsoleta" piuttosto che scomparire dal mercato nel bel mezzo di un'offensiva di modelli con SUV e la nuova 9-5 SC prima che vengano messi in vendita.

          I cambiamenti frenetici del modello e le tavolozze dei modelli gonfiate (tutti possono fare tutto) degli altri marchi producono ogni sorta di cose, solo nessuna sostenibilità e nessuna macchina davvero attraente. A parte pochi italiani (che anche loro si ammalano e scompaiono), SAAB è stato l'ultimo europeo adatto all'uso quotidiano che si è concentrato su pochi modelli ...

          E con molta passione.

      • vuoto

        A GPL sì …… !!

  • vuoto

    Per il mio benessere personale con la mia Saab, Orio e un sito web Saab sono molto più importanti del futuro di NEVS. Cosa hanno a che fare chi - tranne alcuni 9 3 - ha a che fare con le nostre auto?

    Un consulente a 6 punti dipendenti? Se è svedese, almeno alcune menti brillanti prendono molti soldi, la maggior parte dei quali rimane nel paese in questo modo. Ma questo non riporta indietro né Saab né NEVS ...

  • vuoto

    La bancarotta in Svezia è effettivamente punibile?

  • vuoto

    Uno muore a rate, tutto qui!

    Anche se sembra difficile, sarebbe meglio se NEVS rinunciasse.
    In Cina, ci sono già alcuni produttori di auto elettriche e BAIC ha già presentato il vecchio 9.5 come puramente elettrico.
    Soprattutto perché è stato configurato per il sistema di sostituzione della batteria cinese.
    Il NEVS 9.3 sarebbe solo uno dei tanti e non è nemmeno sul mercato, mentre altri produttori vendono le loro e-car ai clienti interessati.
    Sarebbe sicuramente in ritardo per una bomba. O anche redditizio

    Dovrebbe davvero venire una società che riprenda tutto e poi costruisca qualcosa di sensazionale nuovo. Qualcosa che colpisce come Saab 99 es
    È un peccato che Saab non abbia più interesse per Trollhattan.

    • vuoto

      BAIC è un buon punto. Quanti produttori possono costruire sulla stessa marca nello stesso mercato? NEVS non ha possibilità.

    • vuoto

      La voiture électrique est très fortement concurrencée, les hybrides sont certainement l'avenir, la raison est technique: su ne sait stocker l'elettricità con le batterie que pour des petites puissances. La voiture électrique est une vieille histoire, en 1900 c'était la voiture des femmes car on n'avait pas besoin de tourner la manivelle? A quand le poids lourd de 40 tones électrique avec 1000 km d'autonomie?

    • vuoto

      Non morire a rate: solo la politica industriale cinese con la quale VOLVO è stata in grado di rilevare la quota di mercato di SAAB. Vediamo come continua la danza delle scimmie e perché la proprietà a Trollhattan improvvisamente vale 85 milioni di euro ...

  • vuoto

    doveva venire Come la parola chiave Phoenix 3 o cosa significava, divenne chiaro che la piattaforma Phoenix originale non era elettrica (basta?). Questo non era certamente previsto e ha portato il bilancio a pesanti perdite. Inoltre, questo è complicato anche con le auto elettriche.

  • vuoto

    Forse si dovrebbe già pianificare il periodo successivo a NEVS? Nuove possibilità per Trollhättan e SAAB? Solo un pensiero ...

  • vuoto

    Modalità Daydream attiva -> Saab AB prevede di rilevare il sito di Trollhättan <- modalità Daydream.

I commenti sono chiusi