Trollhättan. Il futuro della vecchia fabbrica Saab?

La lunga pausa estiva in Svezia sta volgendo al termine, quindi forse il tempo libero dalle notizie nella vecchia fabbrica di Saab. Dopo il partenzaUn mese fa, l'ex CEO di NEVS Bergman annunciò che era diventato calmo.

Tempi migliori Saab 9-5 NG nel reparto di verniciatura 2010. Immagine: Saab Automobile AB

La calma in corso e il flusso di informazioni che scorrevano non promettono nulla di buono. Non per una startup che alla fine voleva diventare pubblica con i prodotti dopo gli anni di 5. Dietro le quinte, tutto il resto è armonia. Se guardiamo indietro alla fase difficile durante la ricostruzione di 2013, quando c'erano ancora speranze per un ritorno di Saab, noteremo gravi differenze.

I fornitori di servizi stanno passando alla concorrenza

A quel tempo solo 1 (!) Dipendente lasciò l'azienda. Ora il salasso è in pieno svolgimento. Dopo che molti contratti temporanei e di progetto non sono stati prorogati, anche i dipendenti a tempo indeterminato lasciano NEVS. Sono i top performer del middle management, come i responsabili del marketing, a voltare le spalle allo Stallbacka. Anche importanti dipendenti dello sviluppo delle batterie, come Pavel Calderon, hanno terminato con l'argomento Trollhättan. Ora è in una posizione di leadership nella startup svedese di auto elettriche Uniti.

Questi sono indicatori che fanno dubitare dell'ulteriore sviluppo. Non sembra il futuro e la costruzione da mesi. L'odore del declino strisciante si sta diffondendo. Una prognosi positiva per la tradizionale fabbrica Saab è quasi impossibile.

L'industria automobilistica è nel più grande sconvolgimento della sua storia. Il picco delle vendite di auto nuove dovrebbe presto essere superato. Economia condivisa, networking, nuove tecnologie di propulsione, combustibili sintetici e la minaccia di un divieto dei bruciatori cambieranno il mercato da zero. Alcuni nel settore tremano, perché investono in scenari futuri, il fattore di incertezza è enorme.

Cattive prospettive per la vecchia fabbrica di Saab

Proprio nel mezzo c'è una startup cinese di auto elettriche ovviamente non sufficientemente capitalizzata a Trollhättan. Senza un nuovo CEO e con una fabbrica che è giunta al 7 ° anno di produzione. Un forte investitore o un nuovo proprietario potrebbe cambiare la situazione. La speranza del fondatore di NEVS è apparentemente basata su questo. Ma perché dovrebbe succedere?

Il marchio Saab era una volta la più grande risorsa. Era perso. La fabbrica di automobili, una volta moderna, in Svezia è ormai obsoleta. Gli sviluppatori vanno avanti, non rimane quasi una risorsa. Il futuro, appare di nuovo incerta.

29 pensieri su "Trollhättan. Il futuro della vecchia fabbrica Saab?"

  • Ciao Detlev,
    Saab produce auto ecocompatibili da alcuni anni ormai: da chi non acquista un'auto nuova (elettrica), ma continua a mantenere e utilizzare la vecchia Saab. L'impronta di CO2 è la più bassa. Dobbiamo sempre tenere d'occhio il bilancio complessivo, e un'auto che è stata usata di nuovo fa molto meglio di una nuova! Indipendentemente dal fatto che questo nuovo veicolo abbia una trazione a benzina, gas o elettrica ... In altre parole e forse un po 'confortante per tutti gli altri: ora dovremmo dare a Saab un premio per quella che ora è la compagnia automobilistica più rispettosa dell'ambiente al mondo

  • vuoto

    Chi detiene effettivamente i diritti sui vecchi modelli di veicoli come Saab Sonnet, 96, 95 o 900 I? Se si aggiornassero i corpi con dimensioni e standard di sicurezza attuali e materiali e quindi anche con una nuova tecnologia di azionamento, come Bosch http://www.faz.net/aktuell/wirtschaft/elektroauto-bosch-stellt-neues-antriebssystem-vor-15163550.html combinerebbe, quindi avresti veicoli che si distinguono positivamente dalla merce standard più agevole e per i quali ci sarebbe un mercato secondo me.

    • vuoto

      I diritti sono con gli amministratori di insolvenza.

  • vuoto

    Non sono mai stato un sostenitore della mobilità elettrica della batteria, e non lo sono. Credo anche, come Heiko, in un futuro con combustibili alternativi o generazione di elettricità sul campo per l'e-mobility come l'e-mobility. Ad esempio cella a combustibile.
    Quello che non riesco a capire è perché NEVS non si preoccupi della situazione attuale. Quasi tutti i politici in Europa, in particolare i nostri Verdi tedeschi, hanno profeticamente profetizzato il passaggio immediato all'elettromobilità dopo l'affare diesel. L'umore politico non potrebbe essere migliore per un produttore di auto elettriche al momento. Stanno facendo il tifo da 6 anni ormai e non ne è venuto fuori nulla. Ora sarebbe il momento giusto per passare all'offensiva con nuovi prodotti innovativi. Riesci davvero a comportarti anche come stupido. Il gruppo canaglia VW mostra come farlo. Tira fuori un nuovo E-Golf e, in occasione, perché devi comunque pagare, concedi un generoso premio di demolizione quando lo acquisti.

  • vuoto

    D'accordo Detlef Rudolf a 100% !!!

  • vuoto

    Qualcosa di completamente nuovo deve essere qui. NEVS non è stato in grado di fare la differenza negli anni 6. E quel po 'di electro hype si sarebbe appena spezzato. I motori a combustione interna rispettosi dell'ambiente possono essere solo il futuro. Combustibili alternativi anziché unità. Solo un peccato per questo lavoro e il simpatico marchio SAAB.

    • vuoto

      Credo che NEVS abbia ottenuto molto negli ultimi anni. Devi guardare a ciò in relazione alle dimensioni dell'azienda. Speriamo che NEVS sopravviva e possiamo presto vedere come vengono adottate le loro auto elettriche e i relativi servizi nel mercato cinese. Dopotutto, non sorprende che l'impianto di Trollhättan non sia importante come impianto di produzione per NEVS, dopotutto la produzione (se non ricordo male) si svolge in Cina. Forse inizialmente NEVS ha avuto l'idea di continuare a utilizzare il marchio Saab, ma ora sembra essere fuori dal tavolo. La piattaforma, l'inizio del progetto elettrico 9-3 e Trollhättan rimangono come un sito con molta esperienza ingegneristica come quello che è stato importante quando si acquistano i resti di Saab-Cars.

  • vuoto

    "Il futuro, sembra di nuovo incerto."

    Sono d'accordo con l'ultima frase, ma devo chiedere subito: "Lo è mai stata?"

    Quando penso degli ultimi sei anni, ma poi resta ancora molto diffusa, solo la coperta processo di vendita giustamente tenuto, quindi NEV che nebulosa si è verificato fin dall'inizio e chance dopo chance ludico per costruire la fiducia. Un piccolo annuncio qui, quindi una lettera di intenti lì. Ma per il resto c'era solo un sacco di nebbia e qualche commento vago.

    Forse dovresti essere sicuro, chiudere la fabbrica e demolire gli edifici. Se qualcuno è interessato a ri-costruire automobili a Trollhattan, lo farà non determinato in una fabbrica di invecchiamento, in determinate circostanze, in modo che si ammette ostacolo agli investimenti (la rimozione del vecchio apparecchio con un nuovo proprietario) fuori strada.

    • vuoto

      Caro PhiBo

      Non è mai stata da quando ha scritto il blog. Purtroppo. A proposito: Uniti è in Svezia una nuovissima fabbrica di auto sul campo verde. Punto chiave: Industry 4.0. I tempi nostalgici della vecchia fabbrica Saab stanno volgendo al termine. Se non succede meraviglia.

      • vuoto

        Bene, allora c'è di nuovo speranza per l'uso del marchio Saab se lo interpreto correttamente? E forse Uniti svilupperà un altro modello di business sicuramente redditizio per rendere più facile la strada verso il pensionamento per i dipendenti Saab di lunga data: ricondizionare le vecchie Saab con motori a combustione interna (hach - sogno) ...

  • vuoto

    Non buone notizie da Trollhättan ..., ma in qualche modo sospettavo un tale sviluppo / insediamento ... 🙁
    Voglio sperare che almeno l'Ing.-Nowhow persista a Troll-City e sopravviva, al di fuori di NEVS.
    Il tema del futuro mobile non è mai stato così eccitante ma anche aperto / rischioso ...!
    Grazie per le informazioni attuali!
    🙂

  • vuoto

    Se SAAB AB avesse un po 'più di coraggio, prenderebbero di nuovo le redini nelle loro mani e produrrebbero automobili SAAB ecocompatibili - dovrebbe esserci abbastanza capitale lì e competere con aziende disoneste come VW + Co. ora sarebbe eccellente Tempo.

    Il motivo per cui non si ha il coraggio di implementarlo riguardo alla storia di SAAB non mi è stato rivelato da molto tempo - con lo staff industriale svedese e con la comunità SAAB mondiale ancora esistente (e certamente un gran numero di nuove parti / consumatori interessati) un sequel susciterà sicuramente grandi applausi.

    • vuoto

      Detlef, potresti avere ragione. Ma cosa succede se gli appassionati di Saab sono tutti soddisfatti e forse le auto 50000 sono vendute? SAAB quindi ottiene qualcosa da Audi, BMW o VW? Non riesco a crederci. Saab è finito e non verrà più, sfortunatamente. Mantieni e custodisci le nostre fantastiche automobili e mantieni la bandiera di Saab!
      Saluti dalla Svizzera

      • vuoto

        Penso che 50 auto siano troppo lontane: attualmente ci sono circa 000 di automobili SAAB sulle strade in tutto il mondo! Se solo un proprietario su due ne acquistasse uno nuovo, saremmo dieci volte l'importo che hai ipotizzato.

        Se i nuovi veicoli offerti sono di alta qualità, probabilmente anche gli ex conducenti di VW + Co. si uniranno a loro: le pratiche commerciali di questi gruppi non sono state ben accolte da molti acquirenti da tempo.

        Penso che agli svedesi semplicemente manchi il coraggio - è un peccato che sembrano così facili da affrontare dopo il disastro causato da GM. In questo momento l'opportunità per un nuovo inizio sarebbe più che favorevole.

        • vuoto

          Oggi, SAAB è un'azienda di armamenti con prodotti di nicchia ...

          I prodotti, sia su strada che in aria, sono oggi molto più complessi. La somiglianza tecnica tra aeronautica e traffico stradale è superata. In effetti, c'erano volte auto con motori di aerei e viceversa.

          Inoltre, non puoi usare solo vecchie pitture, come dopo la seconda guerra mondiale. Perché SAAB o chiunque altro in Svezia in queste condizioni costruisce (ri) un marchio automobilistico?

          • vuoto

            Che ne dici di una piccola serie con grandi auto sportive che portano l'orgoglioso lettering SAAB. Si potrebbe seguire la tradizione SONETT. Un produttore di massa non diventerà questo. Non deve essere.

    • vuoto

      Saab AB ha azionisti che non sarebbero certamente entusiasti di un'idea del genere, se il management avesse mai avuto un'idea del genere. Nella vita degli affari, non penso che si tratti di "intestino", ma piuttosto di se determinati investimenti possono essere redditizi. Penso che Saab AB abbia abbastanza da fare nelle sue aree di business esistenti e abbia ragionevolmente successo lì. E ci sono già abbastanza attori nella nuova industria delle auto elettriche, come NEVS, Tesla, startup cinesi o persino Deutsche Post (furgoni per le consegne), oltre alla maggior parte delle case automobilistiche affermate. Quindi non vedo alcun motivo razionale per Saab di investire nel settore automobilistico.

      • vuoto

        Come SAAB AB con tasche profonde, dovresti essere in grado di competere con i "giocatori" sopra elencati, a condizione che tu abbia fegato. Soprattutto a NEVS, purtroppo, non mancano solo le viscere, ma anche le tasche profonde.

        L'unico produttore con una significativa esperienza con le automobili elettriche è TESLA. Quindi il mercato è ancora abbastanza chiaro al momento e, soprattutto nella vita lavorativa, si tratta anche di quel tanto detto coraggio: Elon Musk aveva questo fegato.

        La Svezia sembra essersi finalmente rassegnata a non avere più una propria casa automobilistica. Anche Volvo fa parte di un'azienda cinese da alcuni anni. La tendenza generale verso la Cina non dovrebbe solo rendere gli svedesi molto riflessivi: per alcuni esperti, una Volvo non è più una vera Volvo.

        • vuoto

          Anche Danimarca, Norvegia e Finlandia non hanno una propria industria automobilistica. Penso che questo sia l'ovvio criterio per la politica svedese. Perché dovremmo misurarci con paesi così popolati come Stati Uniti, Germania, Francia, Cina e Corea e sviluppare un'ambizione morbosa?

          Gli esempi che è senza l'industria automobilistica sono più numerosi rispetto al contrario.

          • vuoto

            Le automobili SAAB ben fatte e rispettose dell'ambiente sarebbero un vero vantaggio secondo gli antiestetici "modelli di business" di VW + Co. Rimango impegnato sul fatto che questi veicoli troveranno anche acquirenti. Il marchio SAAB dovrebbe essere commercializzato in modo più intelligente rispetto ai manager GM: hanno davvero guidato il carrello nel fango. Cosa c'entra questo con l'ambizione morbosa quando riaccendi le luci?

            Certamente funziona senza l'industria automobilistica o le automobili SAAB: possiamo acquistare un'ottima macchina dall'America o dalla Germania. Puoi trovarlo buono, ma non devi.

  • vuoto

    Ebbene, dicendo al pubblico che non ci saranno auto in vendita, che l'auto verrà fornita quando ne avrete bisogno a pagamento. Questo ci sta dicendo, gli acquirenti, che non sono interessati ai nostri soldi. E mi sta dicendo che non mi interessa la macchina.

    La macchina vuole essere prodotta come standard senza fischietto o extra che voglio. Non posso pagare un extra per un'auto che mi si addice. Durante il periodo di noleggio, vorrai sapere di più su ciò che stai cercando.

    Se il personale si sente come me, vogliono partire per una compagnia migliore. Non producono auto di cui essere orgogliosi. Produrrà buone auto (si spera). In cosa consiste il divertimento?

  • vuoto

    Che bello che le cose stiano andando bene in Volvo (non avrei mai pensato di scriverlo). Sono stati solo fortunati e noi siamo stati sfortunati con NEVS. La costante ricerca di nuovi investitori è semplicemente fastidiosa. Tuttavia: grazie a Tom e Mark per la perseveranza. Anche se questa parte non ti piace davvero!

    • vuoto

      Non è così facile che potresti spiegarlo con fortuna o sfortuna. Ci sono già ragioni comprensibili per cui Volvo ha avuto molto più successo di Saab. Almeno in Svezia (dove ho vissuto da 2003), Saab ha perso quote di mercato per molti anni. Volvo ha funzionato relativamente bene (ma naturalmente era nei guai quando Ford voleva vendere il marchio). Volvo aveva SUV non riuscite XC90 e poi XC60 aveva, allora si sarebbe probabilmente guardato diversi (SUV Saab sono contro di essa non è andata bene e la seconda, 9-4X, è arrivata troppo tardi comunque). Ma Volvo aveva anche i modelli di volume V40 / V50 e, naturalmente, il V70. Saab ha da tempo una reputazione nell'offrire auto obsolete e la maggior parte delle persone non la segue.

      • vuoto

        Volvo ha avuto XC60 al momento giusto, chi potrebbe fare molto per il marchio. GM non avrebbe questo Saab 9 3 SUV impedito, molte cose sarebbero cambiate per Saab.

  • vuoto

    Era da aspettarsi. Bergman ha detto mesi fa che sono necessari più soldi. Una volta aveva lasciato cadere la maschera. Questo è probabilmente il motivo per cui ha detto addio. I motivi di salute suonano sempre meglio

  • vuoto

    Molto, molto triste per i lavoratori svedesi (dipendenti) lì e anche per la città e l'area circostante, soprattutto dopo tutte le storie degli ultimi anni.

    In qualche modo non ho la giusta opinione sulla situazione per Nevs stesso. 🙁
    In qualche modo, il "marchio automobilistico" non mi ha toccato molto finora.

I commenti sono chiusi